DIRETTA/ Chelsea Ajax (risultato finale 4-4) video streaming:Pirotecnico pareggio

- Claudio Franceschini

Diretta Chelsea Ajax streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la quarta giornata nel gruppo H della Champions League.

Pulisic Abraham Chelsea gol lapresse 2019
Tammy Abraham, l'astro nascente del calcio inglese (Foto LaPresse)

DIRETTA CHELSEA AJAX (RISULTATO 4-4): INCREDIBILE PAREGGIO IN RIMONTA

E’ terminato da pochissimi minuti l’incontro tra Chelsea e Ajax sul pirotecnico punteggio di 4 a 4.  Al 68’ cartellino rosso per Blind che ha incassato il secondo cartellino giallo per un fallo commesso ai danni di Pulisic; nel proseguo dell’azione il Chelsea ha anche conquistato un calcio di rigore per un fallo di mano commesso da Veltman. Sul dischetto si è presentato Jorginho che al 71’ ha così accorciato le distanze sul 3-4. Lo stesso Veltman è stato espulso costringendo così l’Ajax a giovare in nove uomini. Il tecnico dei lancieri è naturalmente corso ai ripari inserendo Schuurs e Alvarez al posto di Neres e Ziyech. Al 74’ arriva anche il pareggio: colpo di testa di Zouma sugli sviluppi di un corner, Onana respinge ma non può nulla sul tiro di James che riesce a riequilibrare sul 4 a 4. Al 78’ arriva l’incredibile 5 a 4: Jorginho calcia dal Limite dell’area, il suo tentativo viene respinto dalla difesa ma sulla palla si avventa Azpilicueta che insacca con un gran tiro che fa esplodere di gioia lo Stamford Bridge ma il VAR annulla tutto per un fallo di mano commesso dal difensore spagnolo. All’83’ ci prova Willian con un gran diagonale al volo da posizione defilata che il portiere blocca con sicurezza a terra. All’86’ l’Ajax ha però incredibilmente la forza di rischiare il gol del 4-5 con Alvarez, il cui tiro dal Limite dell’area è stato deviato in corner da Kepa. All’88’ Abraham vicino al gol: colpo di testa del centravanti che centrale è stato bloccato con sicurezza da Onana. L’esterno difensore ospite si è poi superato al 90’ quando è riuscito a bloccare il tiro a colpo sicuro di Batshuayi. (agg. Marco Guido)

ABRAHAM DOPO VAN DE BEEK

Il secondo tempo della sfida tra Chelsea e Ajax è iniziato da circa 20 minuti ed il risultato è ora di 2 a 4, il poker degli olandesi è arrivato al 55’: Ziyech ha servito a centro area il liberissimo Van de Beek che, da distanza ravvicinata, non ha sbagliato insaccando con un preciso diagonale. La secondo rete dei padroni di casa è arrivata invece al 63’: Pulisic riesce a sfondare sulla destra e a crossare per Abraham che ha trovato il gol con una deviazione di prima intenzione che non ha lasciato scampo a Onana. La ripresa si è aperta con una sostituzione decisa da mister Lampard che ha deciso di lasciare negli spogliatoi Alonso inserendo al suo posto James. Al 52’ occasionassima per i blues con Abraham lanciato in campo aperto, una volta arrivato davanti al portiere ospite, ha calciato un po debolmente permettendo così allo stesso di respingere deviando in corner il suo tentativo. (agg. Marco Guido)

UNO SFORTUNATO AUTOGOL DI KEPA PER IL TRIS DEI LANCIERI

Si è appena concluso il primo tempo dell’incontro tra Chelsea e Ajax ed il risultato è ora di 1 a 3, il terzo gol è stata un’autorete messa a segno dalla sfortunato portiere di casa Kepa che ha involontariamente deviato nella propria porta un pallone calciato da Ziyech che il palo aveva allontanato dalla porta sbattendosi però contro l’estremo difensore spagnolo. La squadra di casa ha provato a reagire anche se ha dimostrato di aver subito il colpo, faticando ad affondare negli ultimi venti metri dove i lancieri si stanno difendendo con ordine e non rinunciando mai a ripartire in velocità. (agg. Marco Guido)

PROMES RIPORTA AVANTI I SUOI

Allo Stamford Bridge di Londra i padroni di casa del Chelsea stanno affrontando l’Ajax nella sfida valida per la quarta giornata del Gruppo H di Champions League e, dopo circa 20 minuti, il punteggio è di 1 a 2: gli ospiti riescono a sbloccare il risultato già al 2’ sugli sviluppi di un calcio di punizione di Promes che Abraham ha forse toccato la palla deviandola impagabilmente verso la propria porta. Non passa nemmeno un minuto e al 3’ i Blues conquistato un calcio di rigore per un fallo commesso da Veltman ai danni di Pulisic: dagli undici metri si è presentato lo specialista Jorginho che ha spiazzato il portiere ospite.. Sfida al vertice del girone tra le due compagini che stanno comandando appaiate a quota sei punti. I lancieri si riportano in vantaggio al 19’ quando sul cross proveniente dalla destra di Tadic, Promes si è fatto trovare pronto con un taglio centrale insaccando da due passi il gol dell’1-2. I “blues” cercano di bissare il successo conquistato due settimane fa all’Amsterda Arena dove una rete di Batshuayi nel finale ha regalato i tre punti alla squadra di mister Lampard. (agg. Marco Guido)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Stiamo per vivere un intrigante Chelsea Ajax: cosa ci dicono i numeri delle due formazioni nel girone H di Champions League? Il bilancio è sicuramente positivo, perché proprio Chelsea e Ajax condividono il primo posto in classifica a quota 6 punti: naturalmente, sia gli inglesi sia gli olandesi hanno finora ottenuto due vittorie e una sconfitta nelle tre partite disputate. L’Ajax tuttavia ha una differenza reti nettamente migliore, pari a +5 per i lancieri di Amsterdam grazie a sei gol segnati e uno solo subito, che però è costato la sconfitta proprio nello scontro diretto con il Chelsea. I Blues dal canto loro rispondono con tre reti segnate e due incassate, dunque la loro differenza reti è pari a +1. Adesso però basta parole e numeri: leggiamo le formazioni ufficiali di Chelsea Ajax, poi si gioca! CHELSEA (4-3-3): Arrizabalaga; Azpilicueta, Tomori, Zouma, Marcos Alonso; Kovacic, Jorginho, Willian; Pulisic, Abraham, Mount. AJAX (4-2-1-3): Onana; Mazraoui, Veltman, Daley Blind, Tagliafico; Ziyech, A. Martinez; Van de Beek; David Neres, Tadic, Promes. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Chelsea Ajax non sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare: per essere aggiornati in tempo reale sull’andamento della partita di Champions League potrete allora rivolgervi a Sky Sport Collection (numero 206) dove va in onda il programma Diretta Gol Champions League che segue in contemporanea le due gare del torneo. Trasmissione disponibile anche tramite l’applicazione Sky Go, che fornisce la diretta streaming video (senza costi aggiuntivi) utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

I TESTA A TESTA

La diretta di Chelsea Ajax sarà curiosamente il primo incrocio ufficiale a Stamford Bridge tra due squadre che mai prima di questo girone di Champions League si erano affrontate in competizioni Uefa. Di conseguenza il gol di Batshuayi che ha dato la vittoria ai Blues a pochi minuti dal triplice fischio finale ad Amsterdam è l’unica rete ufficiale tra le due squadre e ci parla di una vittoria del Chelsea come unico dato finora. Sono d’altronde pochi (ma eccellenti) i precedenti dei londinesi con tutto il calcio olandese: tre partite e altrettante vittorie per il Chelsea. Ben più ricco il bilancio dell’Ajax contro squadre inglesi: 25 confronti con otto vittorie, sette pareggi e dieci sconfitte. Per quanto riguarda le partite in trasferta, i lancieri hanno giocato 12 volte in Inghilterra, con tre vittorie, cinque pareggi e quattro sconfitte, dunque sono numeri più che buoni per l’Ajax fuori casa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARBITRA GIANLUCA ROCCHI

Tocco italiano per Chelsea Ajax, che sarà diretta infatti dall’arbitro Gianluca Rocchi. Sarà dunque tutta italiana la squadra arbitrale designata per dirigere la partita di Champions League a Stamford Bridge: al fianco dell’arbitro Rocchi avremo infatti i due guardalinee Filippo Meli e Giorgio Peretti, mentre come quarto uomo ci sarà Maurizio Mariani e davanti al VAR avremo Paolo Valeri, affiancato dall’assistente AVAR Ciro Carbone. Il protagonista sarà comunque Gianluca Rocchi: nato il 25 agosto 1973 a Firenze, possiamo ricordare che il fischietto italiano è stato l’arbitro della finale di Europa League Chelsea Arsenal a maggio, un ricordo dolcissimo per i Blues che trionfarono sotto la guida di Maurizio Sarri nel derby inglese a Baku. Più in generale, possiamo ricordare che in carriera Gianluca Rocchi ha già arbitrato la bellezza di 34 partite del tabellone principale di Champions League, con un bilancio di 133 cartellini gialli, otto espulsioni che sono state comminate tutte per somma di ammonizioni e dieci calci di rigore assegnati. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Chelsea Ajax, che sarà diretta dal nostro Gianluca Rocchi, è una delle partite più affascinanti nella quarta giornata dei gironi di Champions League 2019-2020: alle ore 21:00 di martedì 5 novembre si gioca per il gruppo H, nel quale le due squadre in campo a Stamford Bridge sono appaiate al primo posto. Il primo round è andato al Chelsea, capace di espugnare la Johann Cruijff Arena e fermare la marcia dei Lancieri che arrivavano da un doppio 3-0; adesso gli olandesi hanno bisogno di fare risultato a Londra perchè la qualificazione non è affatto chiusa e, anche se le ultime due partite sono sicuramente le più abbordabili, c’è davvero il rischio di ritrovarsi al terzo posto e tagliati virtualmente fuori dalla corsa agli ottavi, se il Valencia dovesse rispettare il pronostico e battere il fanalino di coda Lille. Aspettiamo dunque con trepidazione la diretta di Chelsea Ajax; intanto possiamo analizzare nel dettaglio le scelte dei due allenatori per questa partita, leggendone le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI CHELSEA AJAX

Chelsea Ajax potrebbe vedere all’opera la stessa squadra, dal lato inglese, che sabato ha vinto sul campo del Watford: Frank Lampard dispone un 4-2-3-1 con Zouma e Tomori a protezione di Arrizabalaga, mentre Azpilicueta e Marcos Alonso (favorito su Emerson Palmieri) giocheranno sugli esterni. In mediana agiscono Kovacic e Jorginho, anche se Barkley spera di avere una maglia; il nazionale inglese potrebbe avanzare sulla trequarti spostando Mount come esterno sinistro, in questo caso fuori Pulisic e Willian come sempre in ballottaggio con Pedro, mentre Abraham sarà il centravanti. Erik Ten Hag ovviamente conferma il 4-2-1-3 nel quale Van de Beek accompagna il tridente formato da Ziyech, Tadic e Promes; a centrocampo dunque restano soltanto Edson Alvarez e Lisandro Martinez, con una difesa invariata anche rispetto all’ultima di campionato (4-2 esterno contro lo Zwolle) e nella quale Veltman e Daley Blind proteggono il portiere Onana, lasciando a Mazraoui e Tagliafico il compito di percorrere le fasce laterali giocando come terzini.

QUOTE E PRONOSTICO

Sono i Blues ad essere favoriti nel pronostico su Chelsea Ajax: l’agenzia di scommesse Snai valuta infatti 1.92 volte la posta messa in palio per il segno 1 che valuta la vittoria interna. Il pareggio è come sempre identificato dal segno X e vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 3,75 volte quanto investito, ed è esattamente lo stesso valore che accompagna anche l’eventualità del segno 2, sul quale scommettere per il successo esterno dei Lancieri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA