Diretta/ Chelsea Manchester City (risultato finale 1-3): Lampard esonerato?

- Michela Colombo

Diretta Chelsea Manchester City: streaming video e tv, risultato finale 1-3: Frankie Lampard ora rischia veramente l’esonero. Cosa accadrà al tecnico dei blues dopo questo brutto ko?

Chelsea gruppo
Probabili formazioni Chelsea Porto (Foto LaPresse)

DIRETTA CHELSEA MANCHESTER CITY (RISULTATO FINALE 1-3)

La diretta di Chelsea Manchester City è terminata col risultato finale di 1-3. Nella prima mezz’ora i Citizens sono già sul triplo vantaggio grazie ai gol di Gundogan, Foden e dell’ex di turno De Bruyne. Al minuto 92 segna la rete della bandiera Hudson Odoi che serve però solo per gli almanacchi. Diventa ormai inevitabile l’esonero di Frankie Lampard che già da diverso tempo veniva dato in bilico dai media vicini al Chelsea. I blues sprofondano in ottava posizione con appena 1 punto nelle ultime 3 gare e ben 2 gare in più di Aston Villa e dello stesso City. Guardiola ritrova una striscia di vittorie, tre di fila con queste, che permettono l’aggancio in classifica al Tottenham che ha una gara in più. (agg. di Matteo Fantozzi)

SUPER MENDY

Abbiamo superato l’ora di gioco nella diretta di Chelsea Manchester City e il risultato è ancora di 0-3. I padroni di casa non sono ancora riusciti a reagire, ma stanno cercando semplicemente di limitare i danni. La squadra di Frank Lampard poi perderà un tassello molto importante per la prossima gara, perché è stato ammonito Kante che era diffidato. Torniamo però alla cronaca. Lampard e Guardiola decidono di tornare in campo con gli stessi calciatori con cui avevano affrontato il primo tempo. La prima grande occasione della ripresa ce l’ha sulla testa Rodri che sugli sviluppi di una punizione colpisce di forza ma trova uno strepitoso Mendy che tiene in piedi la baracca per i suoi. Dall’altra parte al minuto 58 Kovacic si insinua saltando due calciatori e tira a giro, Steffen non ci sarebbe arrivato ma la palla termina di molto al lato. (agg. di Matteo Fantozzi)

TRACOLLO BLUES

È bastato il primo tempo della diretta di Chelsea Manchester City per confermare quello che si dice dei blues, ormai totalmente allo sbando e oggi sul risultato di 0-3. Dopo una buona partenza della squadra di Frank Lampard è venuta fuori la differenza tecnico-tattica con i ragazzi di Pep Guardiola. I Citizens hanno sbloccato la partita al minuto 17 con Gundogan per raddoppiare appena tre giri di orologio dopo con Foden bravo a sfruttare un assist di De Bruyne. Il calciatore belga è salito in cattedra contro la sua ex squadra che non aveva creduto in lui e ha segnato anche il più classico dei gol da ex per il 3-0. Sicuramente è una giornata nera per la squadra di Londra che sta subendo un avversario troppo più forte per provare anche solo a riaprire la gara, ora il rischio è che questo match si trasformi in una vera e propria goleada. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI GUNDOGAN

La diretta di Chelsea Manchester City ci porta alla metà del primo tempo col risultato che è sullo 0-1. Nei primi minuti si rende protagonista di un errore incredibile Steffen che ci porta indietro a un calcio che ormai non esiste più. Ruben Dias si rende protagonista di un retropassaggio che il portiere americano blocca con le mani. Questo genera una punizione a due proprio appena dentro l’area di rigore con Ziyech che calcia sulla barriera. Si accende poi De Bruyne per il quale questa gara non può essere mai uguale alle altre per il suo trascorso proprio nelle fila dei blues. Il vantaggio lo sigla al minuto 18 Gundogan. Il centrocampista riceve una grande palla in area di rigore, mette a sedere Thiago Silva e supera con un tiro forte e angolato Mendy. La gara è ancora lunga, ma sicuramente i Citizens hanno già fatto capire qualcosa al Chelsea, oggi per loro non sarà facile. (agg. di Matteo Fantozzi)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Si accende finalmente la diretta tra Chelsea e Manchester City e solo tra pochi istanti faranno il loro ingresso anche le formazioni ufficiali del match di Premier League: prima però andiamo ad esaminare qualche numero interessante. Abbiamo infatti prima detto che i Blues sono a caccia di punti per rilanciarsi in zona UEFA: con 16 partite disputate il Chelsea è sesto in classifica, con un tabellino che ci racconta di sette vittorie e cinque pari: pure nelle ultime 5 sfide sono stati appena 4 i punti vinti (su 26). Aggiungiamo che gli uomini di Lampard hanno finora segnato 31 gol a fronte dei 18 subiti: in casa però il bilancio è ancor migliore e fissato sul 18:8. Altri numeri per i citizens, che hanno messo da parte 26 punti, ma in 14 occasioni (due le sfide da recuperare) e ora stazionano alla ottava piazza. Il Manchester City ha finora messo da parte 7 vittorie e cinque pari ma una differenza reti fissata sul 21:12: fuori casa poi gli uomini di Guardiola a volte hanno sofferto troppo. Vedremo però che accadrà ora, si comincia! CHELSEA (4-3-3) Mendy; Azpilicueta (c), Thiago Silva, Zouma, Chilwell; Mount, Kante, Kovacic; Ziyech, Werner, Pulisic. MANCHESTER CITY (4-3-3) Steffen; Cancelo, Stones, Dias, Zinchenko; Rodrigo, Gundogan, De Bruyne (c); Sterling, Silva, Foden (agg Michela Colombo)

CHELSEA MANCHETER CITY IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo a tutti gli appassionati che oggi la sfida di Premier League tra Chelsea e Manchester City  è visibile in diretta tv solo su Sky: appuntamento alle ore 17.30 al canale Sky Sport Football. La partita sarà disponibile a tutti gli abbonati al servizio anche in streaming video, tramite l’app Sky Go.

LO STORICO

Prima di dare la parola al campo per la diretta tra Chelsea e Manchester City, certo ci pare ben utile andare ad esaminare da vicino anche il ricchissimo storico che i due club condividono nella 17^ giornata di Premier League. Come è facile immaginare davvero i dati non ci mancano: dal 1957 a oggi infatti le due formazioni si sono sfidate a viso aperto in ben 89 occasioni, tra primo campionato nazionale, FA Cup, Coppa delle Coppe (semifinale nel 1970-71), EFL Cup (finale nel 2018-19) e Community Shields (2012-13 e 2018-19). Il bilancio che ne ricaviamo poi pesa di poco in favore dei Blues, che qui hanno vinto ben 41 volte: solo 30 i successi dei Citizens, mentre completano il quadro 18 pareggi. Va però detto che in tempi recenti è stato il Manchester City ad affermarsi maggiormente nello scontro diretto: basti vedere che negli ultimi 10 precedenti sono stati ben sei i successi trovati dai citizens (che hanno fatto loro anche due coppe).  (agg Michela Colombo)

SFIDA IN BILICO

Chelsea Manchester City, in diretta dallo Stamford Bridge di Londra, è la partita in programma oggi, domenica 3 gennaio 2021: fischio d’inizio previsto alle ore 17.30. La Premier League torna dunque in campo con l’anno nuovo e ci regala per la 17^ giornata una sfida di grandissimo prestigio, e dove pure verranno messi in palio punti di gran peso: ma che pure è stata a lungo a rischio. Proprio in questi giorni in casa dei Citizens pare essere scoppiato un nuovo focolaio covid e già lo scorso 28 dicembre la squadra di Guardiola ha dovuto chiedere il rinvio del match di campionato con l’Everton. Il City pure ha rischiato ben grosso in vista di questo biG match contro il Chelsea, ma in extremis la partita è stata confermata. Questo a gran vantaggio dei Blues che pure sono alla ricerca di punti importanti per rilanciare la squadra di Lampard in zona UEFA. Il Chelsea, di ritorno da un pareggio extremis (con gol di Giroud) trovato pochi giorni fa con l’Aston Villa, al momento è infatti solo alla settima piazza della classifica, ma con 26 punti su 16 turni, rimangono agganciati ai club più in alto. E’ invece ancor più in basso il club di Guardiola, che pure ha ancora due partite da recuperare e che oggi scenderà in campo a ranghi ristretti. Nonostante gli assenti, sarà sicuramente grande calcio in campo a Stamford Bridge oggi.

DIRETTA CHELSEA MANCHESTER CITY: LE PROBABILI FORMAZIONI

Per la diretta tra Chelsea e Manchester City, ci risulta certo molto complicato fissare le mosse di Guardiola per le probabili formazioni dei Citizens: come abbiamo detto prima, in casa del club di Manchester pare essere scoppiato un nuovo focolaio covid 19 e nei giorni scorsi il club ha deciso di non rendere note l’identità dei giocatori/personale colpiti. Non sappiamo dunque chi, oltre a Gabriel Jesus e Kyle Walker (annunciati positivo al coronavirus prima di natale) si trovi al momento in isolamento e che dunque non sarà a disposizione del tecnico per la sfida londinese. E’ invece più facile immaginare ora le mosse di Lampard per l’11 del Chelsea, che sarà padrone di casa nella 17^ giornata di Premier League. Nonostante un calendario fitto di impegni anche di gran prestigio, infatti il tecnico dei Blues per sfidare i citizens dovrebbe affidarsi a un 4-3-3 consolidato, ricco di titolari: Lampard non lascerà nulla di intentato contro il Manchester City, non quando vi sono in palio punti di gran peso per la zona UEFA. Ecco che allora questo pomeriggio dovremo vedere pronti dal primo minuto Rudiger e Christensen in difesa, posti di fronte a Mendy, mentre in mediana non mancheranno Jorginho, come Mount e Kantè (ma occhio a Kai Havertz). In attacco ci sarà Giroud, uomo decisivo nell’ultimo scontro con l’Aston Villa, affiancato da Pulisic e Hudson Odoi.

QUOTE E PRONOSTICO

Benchè i Citizens saranno oggi in campo in uno schieramento fortemente rimaneggiato per il focolaio da coronavirus scoppiato negli ultimi giorni, pure per i principali portali di scommesse, sono sempre loro i favoriti del pronostico. Il sito di scommesse Eurobet nell’1×2 del match, concede al successo del Chelsea la quota di 3.00, mentre fissa a 2.30 la valutazione per la vittoria del Manchester City: il pareggio è stato invece dato a 3.50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA