Diretta/ Chievo Ascoli (risultato finale 2-0): decidono Meggiorini e Vignato

- Fabio Belli

Diretta Chievo Ascoli streaming video DAZN: risultato finale 2-0. Decidono Meggiorini e Vignato una gara che ha visto gli ospiti in dieci per tutta la ripresa.

Stepinski Capezzi Chievo Empoli lapresse 2019
Video Chievo Crotone (Foto LaPresse)

DIRETTA CHIEVO ASCOLI (RISULTATO FINALE 2-0): DECIDONO MEGGIORINI E VIGNATO

Termina qui la diretta di Chievo Ascoli col risultato finale di 2-0. La partita era stata sbloccata da  Meggiorini al minuto 14, mentre il raddoppio l’ha siglato il baby Vignato a due giri di orologio dalla fine. In mezzo c’era stata l’espulsione per doppio giallo di Petrucci. Sono tre punti importanti per i clivensi che siglano così la seconda vittoria di fila e riescono a superare proprio l’Ascoli. Dall’altra parte invece i bianconeri sono alla terza sconfitta di fila, vanificando un inizio di campionato che aveva fatto gridare alla promozione diretta. La stagione è ancora lunga, ma i numeri piano piano ci stanno dando dei termini di paragone per quella che sarà la corsa alla Serie A. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARI DIFFICILE

A dieci minuti dalla fine della diretta di Chievo Ascoli viene dire che il pari risulta essere davvero difficile. Il risultato infatti è ancora di 1-0 e i bianconeri sono in dieci per l’espulsione a Petrucci che ha preso due cartellini gialli a cavallo dell’intervallo. Gli ospiti hanno effettuato tre sostituzioni con Ninkovic, Andreoni e Ardemagni che hanno preso il posto di Chajia, Scamacca e Rosseti. All’ora di gioco è arrivata la contromossa dei clivensi con Garritano che ha preso il posto di Obi. La squadra di casa sta giocando un’ottima partita, tenendo il campo e cercando di gestire il pallone per evitare inutili rischi. Al momento è mancato solo il colpo del ko. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARTE LA RIPRESA

Parte la ripresa della diretta di Chievo Ascoli col risultato che è di 1-0. Al minuto 36 i bianconeri si levano di dosso le paure e iniziano a spingere davanti. A 4 minuti dalla fine del primo tempo arriva un’altra grande occasione per il Chievo Verona, Meggiorini colpisce di testa e trova Leali bravissimo a dirgli di no. Dopo tre minuti di recupero termina il primo tempo. Pronti via nella ripresa nessuno dei due allenatori ha effettuato delle sostituzioni con le due squadre che quindi tornano in campo con gli stessi ventidue effettivi che avevano lasciato il campo di gioco alla fine del primo tempo. (agg. di Matteo Fantozzi)

ROSSETI SFIORA IL PARI

Arrivati quasi alla fine del primo tempo la diretta di Chievo Ascoli è ancora sul risultato di 1-0. Al minuto 19 i clivensi sfiorano il raddoppio con Segre che bravissimo calcia a giro, trovando pronto Leali che gli dice di no. Al 27esimo arriva il primo giallo nei confronti di Petrucci dopo un brutto fallo su Esposito. Al 31esimo i bianconeri hanno la prima grande occasione con Padoin bravissimo a mettere una palla tesa in mezzo per Rosseti. Questi colpisce a porta spalancata, ma sbaglia clamorosamente. Staremo a vedere quello che accadrà da qui alla fine della gara con gli ospiti che sperano di rialzare rapidamente la testa. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI MEGGIORINI

La diretta di Chievo Ascoli si sblocca al quarto d’ora con il risultato che è ora di 1-0. La prima grande occasione ce l’hanno proprio i clivensi al minuto numero 9. Vignato viene servito da solo davanti al portiere avversario Leali da Rodriguez, non riesce però a superarlo. Al minuto 13 poi arriva il gol di Meggiorini, che sfrutta un errore concettuale della difesa bianconera, un lancio lunghissimo lo manda in porta e lui è freddo nel realizzare la rete. Ecco le formazioni ufficiali: CHIEVO 4-3-1-2 – Semper; Dickmann, Cesar, Vaisanen, Brivio; Segre, Esposito, Obi; Vignato; Meggiorini, Rodriguez. A disposizione: Pavoni, Nardi, Cotali, Leverbe, Brivio, Rigione, Pina Nunes, Garritano, Bertagnoli, Schafer, Rovaglia, Grubac. All.Marcolini. ASCOLI – 4-3-1-2 – Leali; D’Elia, Brosco, Gravillon, Laverone; Padoin, Petrucci, Gerbo; Chajia, Rosseti, Scamacca. A disposizione: Lanni, Ferigra, Andreoni, Laverone, Valentini, Troiano, Piccinocchi, Gerbo, Cavion, Ardemagni, Matos. All. Zanetti. (agg. di Matteo Fantozzi)

FORMAZIONI UFFICIALI

Per Chievo Ascoli ormai tutto è pronto al Bentegodi: ci resta allora giusto il tempo di scoprire quali sono le statistiche di queste due formazioni nella prima parte del campionato di Serie B 2019-2020 in corso. Il Chievo sta pareggiando molto: quattro segni X, aggiunti a due vittorie e una sconfitta, danno 10 punti in classifica per i gialloblù che hanno segnato 12 gol e ne hanno incassati 10, per una differenza reti dunque pari a +2. L’Ascoli invece non ha ancora mai pareggiato in campionato, ma con quattro vittorie e tre sconfitte vanta 12 punti in classifica, con tanto di un ottimo +7 di differenza reti grazie a 14 gol segnati e 7 subiti. Adesso però basta numeri, perché è ora di cedere la parola al campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Chievo Ascoli, poi la partita comincia! Chievo (4-3-1-2): Semper; Dickmann, Cesar, Vaisanen, Brivio; Segre, Esposito, Obi; Vignato; Meggiorini, Rodriguez. All: Marcolini Ascoli (4-3-1-2): Leali; D’Elia, Gravillon, Brosco, Padoin; Gerbo, Petrucci, Laverone; Chajia; Scamacca, Rosseti. All: Zanetti(Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Chievo Ascoli, domenica 20 ottobre, non sarà disponibile sui canali televisivi in chiaro o a pagamento, sul satellite o sul digitale terrestre. DAZN avrà l’esclusiva del match in diretta streaming video via internet per tutti coloro che si collegheranno tramite pc al sito dazn.it, o con smart tv o dispositivi mobili come smartphone o tablet sull’applicazione DAZN.

I PRECEDENTI

Per la sfida di Serie B tra Chievo ed Ascoli è ora giusto prendere in esame anche lo storico che unisce i due club, oggi in campo per l’ottava giornata, Dati alla mano dopo tutto possiamo leggere 10 precedenti ufficiali, questi registrati dal 1994 a oggi e in occasione della seconda serie del calcio italiano, come nella Coppa Italia. Il bilancio complessivo dunque ci ricorda di 5 successi dei gialloblu nello scontro diretto e di una sola affermazione dei bianconeri, oltre a 4 pareggi realizzati entro il triplice fischio iniziale. Va infine aggiunto che l’ultimo precedente segnato tra Chievo ed Ascoli è però abbastanza recente e risale al terzo turno della stagione 2017-2018 della Coppa Italia. In tale occasione ricordiamo che furono i clivensi ad avere la meglio in casa col risultato di 2-1, firmato dai gol di Inglese e Cacciatore: solo Favilli rispose nelle marcature per i piceni. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

L’ottava giornata di Serie B ci riserva la diretta tra Chievo e Ascoli, che pure come abbiamo visto prima, sarà affidata al signor Federico Dionisi della sezione arbitrale dell’Aquila. Il fischietto conta 1 presenza nella massima divisione e 15 nella seconda, durante i quali ha assegnato 66 ammonizioni, 2 espulsioni e 4 calci di rigore. Possiamo anche aggiungere che alla vigilia di questo turno non ci sono precedenti tra l’arbitro con la formazione di casa, mentre Dionisi con quella in trasferta c’è stato un unico incrocio in occasione di una sconfitta 1-0 a Livorno. Segnaliamo infine che quest’oggi al Bentegodi con il primo direttore di gara ci saranno i guardalinee Fabio Schirru di Nichelino e Andrea Tardino di Milano e il quarto uomo Alessandro Di Graci di Como.

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Chievo Ascoli, partita che si gioca domenica 20 ottobre alle ore 15.00 presso lo stadio Marc’Antonio Bentegodi di Verona, sarà una sfida valevole per l’ottava giornata del campionato di Serie B 2019-2020. Il Chievo continua a cercare di crescere e prima della sosta ha ottenuto un pirotecnico 3-4 in casa del Livorno, ancor più prezioso in quanto maturato in rimonta. A metà classifica, i clivensi vedono l’Ascoli lontano due lunghezze, con i marchigiani reduci da uno 0-2 interno contro il Pescara che ha deluso, visto che una vittoria contro gli abruzzesi avrebbe garantito ai bianconeri la prima posizione a braccetto col Benevento, con l’Ascoli che si è ritrovato invece staccato anche dal gruppo delle seconde.

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO ASCOLI

Le probabili formazioni di Chievo Ascoli, domenica 20 ottobre alle ore 15.00 presso lo stadio Marc’Antonio Bentegodi di Verona, sfida valevole per l’ottava giornata del campionato di Serie B. Il Chievo del tecnico Michele Marcolini sarà schierato con un 4-3-1-2: Semper; Vaisanen, Leverbe, Rigione, Brivio, Segre, Esposito, Obi, Giaccherini, Djordjevic, Meggiorini. Risponderà l’Ascoli allenato da Paolo Zanetti schierato con un 4-4-2: Lanni, Pucino, Gravillon, Valentini, D’Elia, Padoin, Petrucci, Gerbo, Ninkovic, Chajia, Da Cruz.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere su Chievo Ascoli, le quote dell’agenzia di scommesse Snai fanno cadere i favori del pronostico sulla formazione veneta. Vittoria interna quotata 1.95, eventuale pareggio proposto a una quota di 3.20 mentre l’affermazione in trasferta viene invece offerta a una quota di 4.20. Per quanto riguarda il numero dei gol complessivamente realizzati dalle due squadre nel corso della partita, over 2.5 quotato 2.00 e under 2.5 quotato invece 1.80.

© RIPRODUZIONE RISERVATA