Diretta/ Chievo Brescia (risultato finale 1-0): altri 3 punti per i clivensi

- Fabio Belli

.teDiretta Chievo Brescia: streaming video e tv, risultato finale 1-0. Altri tre punti per i clivensi che confermano un buon momento di crescita dopo un inizio molto complicato.

Chievo
Diretta Chievo Cremonese (repertorio LaPresse)

DIRETTA CHIEVO BRESCIA (RISULTATO FINALE 1-0): ALTRI 3 PUNTI PER I CLIVENSI

La diretta di Chievo Brescia termina qui col risultato finale di 1-0. A decidere la partita è stata una bella giocata di Luca Garritano, autore di una splendida partita e sicuramente migliore in campo. Si tratta della seconda vittoria di fila per i clivensi dopo che si erano sbloccati nell’ultimo turno contro la Reggiana fuori casa. Dall’altra parte invece per il Brescia è un nuovo passo indietro dopo che nell’ultima giornata era arrivata la prima vittoria della stagione in casa per 3-0 contro il Lecce. Siamo ancora all’inizio del campionato, ma di certo questi tre punti rappresentano per la squadra gialloblù una conferma che aumenterà la convinzione nei propri mezzi. Le rondinelle torneranno invece a lavorare già da domani per evitare che questo scivolone possa far cadere la squadra in una pesantissima crisi. Non è di certo l’ora di fare drammi, ma c’è solo la necessità di lavorare per raggiungere i rispettivi obiettivi stagionali. (agg. di Matteo Fantozzi)

GOL DI GARRITANO

Luca Garritano al momento decide la diretta di Chievo Brescia che all’inizio della ripresa è sul risultato di 1-0. La rete è arrivata al minuto 35 con Fabbro che ha saltato un paio d’avversari servendo poi al limite dell’area di rigore Garritano, questi è stato bravo a stoppare e a superare il portiere avversario. Subito dopo i clivensi hanno sfiorato il raddoppio con Djordjevic, tra i grandi protagonisti del primo tempo, che praticamente di fronte al portiere avversario dopo un rocambolesco contrasto aereo con lo stesso. A porta spalancata l’attaccante però colpisce con forza ma poca precisione e la sfera termina sopra la traversa. Sarà interessante vedere cosa accadrà nella ripresa quando le rondinelle avranno l’opportunità di reagire e provare a rimettere in piedi una gara che non si può dire compromessa. All’inizio della ripresa, si può già sottolineare, i due allenatori non hanno effettuato sostituzioni, rimandando in campo gli stessi ventidue effettivi che avevano lasciato il rettangolo verde di gioco alla fine del primo tempo. (agg. di Matteo Fantozzi)

GRANDE CHANCE PER NDOJ

Alla metà del primo tempo la diretta di Chievo Brescia è sul risultato di 0-0. Diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali: Chievo 4-3-3: Semper – Mogos, Gigliotti, Leverbe, Renzetti – Garritano, Palmiero, Viviani – Ciciretti, Djordevic, Fabbro. A disposizione: Seculin, Illanes, Colley, Rigione, Pavlev, Cotali, Zuelli, Morsay, Canotto, Pucciarelli, Grubac, De Luca. Brescia 4-3-2-1: Joronen – Sabelli, Papetti, Mangraviti, Martella – Dessena, Van de Looi, Ndoj – Spalek, Zmrhal – Ayé. A disposizione: Kotnik, Chancellor, Mateju, Semprini, Bisoli, Lobojko, Skrabb, Donnarumma. Pronti via Spalek non riesce ad arrivare su una bella palla tesa messa dentro l’area di rigore, fallisce l’aggancio che lo avrebbe messo da solo davanti il portiere avversario. Subito dopo Djordjevic schiaccia di testa su palla messa dentro da Renzetti, ma ancora prima di colpire la palla viene fermato da un difensore. Ndoj è bravo a servire sempre Spalek dentro che mette un cross destinato a nessuno. Al 19esimo è proprio Ndoj ad avere l’occasione che potrebbe sbloccare la partita, schema su pulizione che lo libera da appena fuori area ma il suo tiro viene respinto. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Eccoci al calcio d’inizio nella diretta di Chievo Brescia. L’anno scorso i veneti hanno mancato la promozione immediata in Serie A e dunque devono giocare per il secondo anno consecutivo nel torneo cadetto. Cosa che non succedeva da 20 anni: dopo la straordinaria promozione centrata da Gigi Delneri infatti il Chievo è praticamente sempre rimasto nel massimo campionato di calcio. L’unica retrocessione è avvenuta nel 2007 – era la stagione segnata da quanto successo un anno prima con Calciopoli – amara, all’ultima giornata e con polemiche; in quell’occasione però i gialloblu avevano ripreso la retta via dopo una sola stagione. Al momento hanno esplorato qualunque risultato: pareggio a Pescara, sconfitta interna contro la Salernitana e poi vittoria sul campo della Reggiana. Ora mancano i 3 punti al Bentegodi, e in quella che potrebbe essere la sfida diretta per la promozione potrebbe arrivare a dare ancora più fiducia al gruppo: mettiamoci allora comodi e stiamo a vedere quello che succederà tra pochi istanti sul terreno di gioco, perché finalmente è arrivato il momento di lasciare la parola a Chievo Brescia che prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CHIEVO BRESCIA IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Chievo Brescia non viene trasmessa sui canali della nostra televisione, salvo variazioni di palinsesto: l’appuntamento è riservato in esclusiva ai possessori di un abbonamento alla piattaforma DAZN, che garantisce tutte le partite del campionato di Serie B in diretta streaming video. Per assistere al match dovrete dunque dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone oppure utilizzare una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

DIRETTA CHIEVO BRESCIA: L’ARBITRO

A dirigere la diretta di Chievo Brescia sarà Valerio Marini, un arbitro che ha per il momento due partite stagionali: in entrambi i casi sono arrivate tre ammonizioni, e in ogni match sono stati assegnati calci di rigore. Addirittura due il 30 settembre, quando il Pisa ha battuto la Juve Stabia nel secondo turno di Coppa Italia; tre giorni più tardi Marini ha fatto il suo esordio stagionale in Serie B, dirigendo la vittoria della Reggina contro il Pescara. Tornando invece al 2019-2020, scopriamo che il fischietto romano, che ha 38 anni, aveva incrociato il Chievo in ben tre occasioni: al Bentegodi una sola volta alla terzultima giornata, e i veneti avevano colto uno scintillante 4-1 nel derby contro il Cittadella. Gli altri due episodi sono invece trasferte, entrambe curiosamente terminate 1-1: a fine ottobre un pareggio sul campo del Cosenza, durante il post-lockdown identico risultato a Chiavari contro la Virtus Entella. Tante le ammonizioni comminate da questo direttore di gara: addirittura in Pordenone Livorno, di inizio febbraio, ce n’erano state 9, ma la media stagionale (poco meno di 5) è stata drasticamente abbassata da Entella Benevento, un solo cartellino giallo estratto. (agg. di Claudio Franceschini)

CHIEVO BRESCIA:  LO STORICO

Mentre cresce l’attesa per la diretta di Chievo Brescia, possiamo adesso evocare alcuni cenni sulla storia della partita che oggi sarà giocata nel turno infrasettimanale del nuovo campionato di Serie B. Per prima cosa, potremmo osservare che nel campionato cadetto sono dieci i precedenti complessivi, con un bilancio favorevole al Chievo grazie a cinque vittorie contro i tre successi del Brescia, mentre i pareggi sono di conseguenza due. In totale invece i confronti ufficiali tra Chievo e Brescia assommano a ventuno e dobbiamo dire che c’è notevole equilibrio: otto vittorie per i gialloblù veneti, sette successi per le Rondinelle lombarde e sei pareggi, con 26 gol all’attivo del Chievo e 19 appena per il Brescia. Gli ultimi precedenti in assoluto risalgono ormai a un decennio fa, ma si tratta di ricordi molto piacevoli perché disputati in Serie A nel campionato 2010-2011. Curiosamente si trattò di una doppia vittoria esterna, con il Brescia che si impose per 0-1 all’andata a Verona, ma il Chievo replicò con un netto 0-3 in Lombardia in occasione del match di ritorno. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LOPEZ VUOLE FARE UN NUOVO COLPO IN TRASFERTA

Chievo Brescia, diretta dal signor Marini di Roma, martedì 20 ottobre 2020 alle ore 21.00, sarà una sfida valevole per la quarta giornata del campionato di Serie B, che si disputerà in turno infrasettimanale. Gli scaligeri erano arrivati alla sosta in un momento particolarmente difficile, dopo le sconfitte interne contro il Catanzaro in Coppa Italia e la Salernitana in campionato. La riscossa è arrivata alla ripresa a Reggio Emilia, con i granata battuti da un gol siglato da Garritano nel primo tempo. Chievo a quota 4 punti in classifica, appaiato ad un Brescia che esattamente come i veneti ha vissuto un acuto dopo la sosta, trovando la sua prima vittoria in campionato contro il Lecce. Match tra squadre appena retrocesse dalla Serie A che è stato stravinto dalle Rondinelle, 3-0 con le reti di Ndoj (doppietta) e Aye: lo scontro a Verona servirà per capire quale delle due squadre potrà rilanciarsi sin da subito verso l’alta classifica.

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO BRESCIA

Le probabili formazioni di Chievo Brescia, sfida che andrà in scena presso lo stadio Bentegodi di Verona. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Alfredo Aglietti con un 4-4-2: Semper; Mogos, Gigliotti, Rigione, Renzetti; Canotto, Palmiero, Viviani, Garritano; Fabbro, Djordjevic. Gli ospiti guidati in panchina da Diego Lopez schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-3-1-2 come modulo di partenza: Joronen; Sabelli, Papetti, Mangraviti, Martella; Dessena, van de Looi, Ndoj; Spalek; Ayé, Donnarumma.

PRONOSTICO E QUOTE

Infine, uno sguardo al pronostico di Chievo Brescia secondo le quote offerte dall’agenzia Snai. I padroni di casa scaligeri partono favoriti e infatti il segno 1 è quotato a 2,15, mentre poi si sale a quota 3,10 per il segno X in caso di pareggio e fino a 3,60 volte la posta in palio in caso di successo delle Rondinelle per chi avrà puntato sul segno 2.





© RIPRODUZIONE RISERVATA