DIRETTA/ Chievo Lecce (risultato finale 1-2) streaming DAZN: Falco al 93′!

- Fabio Belli

Diretta Chievo Lecce: streaming video DAZN del match valevole per la nona giornata d’andata del campionato di Serie B.

Chievo blu esultanza lapresse 2020 640x300
Risultati Serie B - I giocatori del Chievo (Foto Lapresse)

DIRETTA CHIEVO LECCE (RISULTATO FINALE 1-2): FALCO AL 93′!

Alla fine il Lecce ha piazzato il colpaccio in casa del Chievo, risultato importantissimo per i salentini in quello che era un vero e proprio scontro diretto ai piani alti del campionato di Serie B. Il gol decisivo i salentini lo hanno realizzato al 93′, in pieno recupero, grazie a Falco che ha realizzato una vera e propria rete da rapinatore d’area, non lasciando scampo a Seculin. Un risultato che sta sicuramente stretto al Chievo che avrebbe probabilmente meritato il pareggio, ma che ha premiato la caparbietà dei salentini e la capacità di poter inserire elementi della qualità di Falco a partita in corso, indice della profondità della rosa a disposizione di Corini. Che ora può sognare il primato. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CHIEVO LECCE IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Chievo Lecce sarà trasmessa su Rai Sport e Rai Sport + che tutti gli appassionati troveranno disponibili ai numeri 57 e 58 del digitale terrestre: l’appuntamento sarà disponibile ai possessori di un abbonamento alla piattaforma DAZN, che garantisce tutte le partite del campionato di Serie B in diretta streaming video. Per assistere al match dovrete dunque dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone oppure utilizzare una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

SALENTINI PIU’ OFFENSIVI

La ripresa inizia senza cambi, dopo 4′ c’è un’ammonizione per Calderoni per una trattenuta su Canotto, quindi insiste il Lecce con una conclusione di Coda deviata in angolo e un tentativo di Stepinski al 7′ neutralizzato da Seculin. Al 9′ Corini sostituisce Calderoni, già ammonito, con Zuta. Il pallino del gioco è in mano al Lecce, per rivedere il Chievo attivo sul fronte offensivo bisogna aspettare il 17′ con una conclusione di Obi che trova la deviazione in angolo di Stepinski. Al 21′ ammonito Paganini per una trattenuta su Fabbro, quindi al 24′ è ancora tempo di sostituzioni con il Lecce che richiama in panchina Stepinski e Henderson inserendo al loro posto Majer e Falco. (agg. di Fabio Belli)

MANCOSU MANCA IL RADDOPPIO

Al 28′ il Lecce si riaffaccia pericolosamente in avanti con una girata di Mancosu che esce sfiorando il palo, quindi vengono ammoniti Fabbro, Cotali e Henderson in una partita che resta comunque accesa agonisticamente. Le occasioni da gol però scarseggiano, riacciuffato in maniera fulminea il pareggio il Chievo è maggiormente attento a non scoprirsi, mentre il Lecce continua ad attaccare soprattutto sull’asse Coda-Paganini, senza riuscire però a creare altri problemi per Seculin prima dell’intervallo. Si va al riposo con Chievo e Lecce sull’1-1 nell’anticipo del venerdì allo stadio Marc’Antonio Bentegodi. (agg. di Fabio Belli)

GARRITANO RISPONDE A STEPINSKI!

Al 22′ del primo tempo è già 1-1 tra Chievo e Lecce con la partita che si è infiammata proprio una volta entrata nella fase centrale della prima frazione di gioco. Al 20′ lampo salentino per il vantaggio, Mancosu allarga per Coda che crossa dalla destra, Stepinski irrompe di testa e batte Seculin. Appena prima del gol i salentini avevano impegnato il portiere di casa con un colpo di testa di Paganini alzato sopra la traversa. Ma la risposta degli scaligeri non ha tardato ad arrivare: gran giocata di Palmiero capace di inventare un passaggio smarcante per Garritano, bravo ad arrivare a tu per tu con Gabriel e a siglare dopo appena 2′ dal vantaggio leccese la rete dell’1-1. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Chievo Lecce, che ci attende a minuti stasera, si è giocata già 22 volte tra il 1994 e il 2012 a cavallo della Serie A e della cadetteria. Il bilancio ci parla, considerando anche le gare a Via del Mare, di 8 successi per i clivensi, come altrettanti sono i successi dei salentini. I pareggi invece sono 6. Curiosità vuole che in equilibrio siano anche le vittorie in trasferta, 2 a testa. L’ultimo precedente risale al 13 maggio 2012 ed è anche l’ultima vittoria della squadra di Verona contro questo avversario. Si giocava la 38esima giornata del massimo campionato e il match fu deciso da una rete di Kamil Vacek al minuto 78. Poco dopo fu espulso Carrozzieri, lasciando i giallorossi in dieci in inferiorità numerica per l’eventuale assalto finale. Per trovare una vittoria dei pugliesi invece si deve tornare al dicembre del 2012 quando la squadra di casa al Via del Mare si impose per 3-2. Nel primo tempo arrivarono i gol di Ofere e Piatti con Bogliacino che riapriva parzialmente il match pronti via nella ripresa. Piatti rimetteva il sigillo con il gol nel finale di Mandelli che di fatto era utile solo per gli almanacchi. Ora ecco le formazioni ufficiali: via a Chievo Lecce! CHIEVO (4-4-2): Seculin; Mogos, Leverbe, Gigliotti, Cotoli; Canotto, Palmiero, Obi, Garritano; Fabbro, Djordjevic. A disposizione: Bragantini, Illanes, Colley, Rigione, Zuelli, Pucciarelli, Grubac, Pavlev, Viviani, Bertagnoli, D’Amico, Margiotta. Allenatore: Aglietti. LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Paganini, Tachtsidis, Henderson; Mancosu; Coda, Stepinski. A disposizione: Bleve, Vigorito, Falco, Monterisi Pierno, Listkowski, Pettinari, Zuta Gallo, Maselli, Majer, Rodriguez. Allenatore: Corini.

DIRETTA CHIEVO LECCE: ANTICIPO GUSTOSO

Chievo Lecce, in diretta dallo stadio Marc’Antonio Bentegodi di Verona, in programma venerdì 27 novembre 2020 alle ore 21.00, sarà una sfida valevole per la nona giornata d’andata del campionato di Serie B. E’ big match tra due squadre che sono considerabili tra le più in forma del campionato. 15 punti per il Lecce, 14 per il Chievo che ha disputato però finora una partita in meno, con Empoli e Salernitana che guidano la classifica a quota 17 punti. I salentini dopo un inizio incerto sembrano aver trovato l’onda giusta, con 3 vittorie consecutive negli ultimi impegni di campionato e soprattutto il roboante 7-1 inflitto alla Reggiana che ha fatto grande scalpore. Ne aveva vinte 4 di fila il Chievo prima di frenare a Pordenone, raggiunto all’ultimo minuto dai Ramarri, per poi rinviare il successivo impegno. Le due squadre sembrano comunque avere le carte in regola per inseguire il salto in Serie A, considerando anche il materiale tecnico che le poneva già tra le favorite di inizio campionato.

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO LECCE

Le probabili formazioni di Chievo Lecce, sfida che andrà in scena presso lo stadio Marc’Antonio Bentegodi di Verona. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Alfredo Aglietti con un 4-4-2: Semper; Mogos, Rigione, Leverbe, Renzetti; Canotto, Obi, Palmiero, Garritano; Fabbro, Djordjevic. Gli ospiti guidati in panchina da Eugenio Corini schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-3-3 come modulo di partenza: Gabriel; Zuta, Meccariello, Lucioni, Calderoni; Henderson, Tachtsidis, Mancosu; Falco, Stepinski, Listkowski.

PRONOSTICO E QUOTE

Concentriamoci infine riguardo al pronostico su Chievo Lecce secondo le quote fornite dall’agenzia Snai. I padroni di casa scaligeri partono lievemente favoriti e di conseguenza il segno 1 è quotato a 2.60, mentre poi si sale a quota 2.95 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 3.00 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di un’affermazione esterna della formazione salentina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA