Diretta/ Chievo Spezia (risultato finale 2-0) streaming DAZN: palo di Morsay!

- Michela Colombo

Diretta Chievo Spezia: streaming video DAZN, probabili formazioni e risultato live della partita di andata per i play off della Serie B 2019-20.

Spezia gol
Probabili formazioni Udinese Spezia (Foto LaPresse)

DIRETTA CHIEVO SPEZIA (RISULTATO FINALE 2-0): PALO DI MORSAY!

Nei minuti finali dell’incontro lo Spezia paga le energie spese soprattutto a cavallo dell’intervallo per rincorrere il pareggio e la delusione per le occasioni mancate, con il rigore parato da Semper a Ricci e la traversa colpita da Nzola. Il Chievo ha buon gioco nel gestire la situazione e al 44′ manca d’un soffio l’opportunità per mettere in ghiaccio la qualificazione alla finale play off, con un palo colpito da Morsay. Il 3-0 avrebbe pesato come un macigno, ma anche per ribaltare il 2-0 allo Spezia servirà un’impresa allo stadio Picco: solo una vittoria con due gol di scarto riequilibrerà la situazione per i liguri, considerando il miglio piazzamento nella regular season. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Chievo Spezia non sarà disponibile: anche la fase finale del campionato di Serie B è esclusiva, già dalla scorsa stagione, della piattaforma DAZN e dunque saranno solo gli abbonati a questo servizio che potranno assistere alle immagini della partita. Dovranno attivare la diretta streaming video su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone o eventualmente installare l’applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

RICCI SBAGLIA UN RIGORE!

La ripresa inizia con un’ammonizione per Ferrer per fallo su Renzetti, lo Spezia prova ad aumentare la pressione per riaprire la partita e al 13′ ha una grande chance: Nzola riceve palla da Gyasi e viene atterrato in area da Leverbe. Ros indica il dischetto, ma Matteo Ricci si fa ipnotizzare da Semper. Dopo i due penalty sbagliati dall’Empoli, il Chievo si salva per la terza volta consecutiva dal dischetto. Primi cambi per Italiano al 14′: Maggiore rileva Mora, Ramos lascia spazio a Vitale. Anche sfortunato lo Spezia con Nzola che al quarto d’ora colpisce una traversa di testa: al 20′ della ripresa i liguri spingono ma il Chievo è sempre avanti 2-0. (agg. di Fabio Belli)

DJORDJEVIC-SEGRE!

Il Chievo gestisce il prezioso doppio vantaggio nella seconda parte del primo tempo, lo Spezia ha il vantaggio della migliore classifica nella regular season ma così ai liguri servirebbe una vittoria con 2 gol di scarto per rimettere in parità la situazione. Lo Spezia prova ad attaccare per accorciare almeno entro la fine della prima frazione di gioco, ma riesce a creare solo un’occasione da gol con un destro potente di Matteo Ricci che viene respinto coi pugni da Semper. L’ultima conclusione del tempo è di Mora ma senza fortuna, si chiude su un 2-0 che ovviamente soddisfa il Chievo considerando le premesse del match. (agg. di Fabio Belli)

DJORDJEVIC-SEGRE!

Partenza choc per lo Spezia che in meno di 10′ è già sotto di due gol. Il Chievo piazza il micidiale uno-due andando a segno al 2′ con Djordjevic, che interviene su cross da calcio d’angolo, e al 9′ con Segre che sfrutta una galoppata di Obi, incontenibile palla al piede. Lo Spezia prova a riorganizzarsi ma al quarto d’ora arriva anche un’ammonizione per Bartolomei, per un fallo sull’attivissimo Obi. C’è un giallo anche per il Chievo al 21′ con Rigione sanzionato per un fallo su Nzola. Bartolomei batte una punizione ma Semper controlla agevolmente, a metà primo tempo veronesi già avanti 2-0 sui liguri. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Sta per cominciare la diretta di Chievo Spezia e già le formazioni ufficiali del match, partita di andata delle semifinali dei play off della Serie B, stanno per fare il loro ingresso in campo: nella trepidante attesa però andiamo a ricordare nel dettaglio come i due club approdano a questo incontro. Il Chievo, come abbiamo riferito prima, si è qualificato alle semifinali dei play off avendo superato in una gara secca l’Empoli di Mister Marino, solo pochi giorni fa. Ai gialloblu, padroni di casa infatti è bastato il pareggio per 1-1 raggiunto ai tempi supplementari per strappare il pass delle semifinali, in virtù del suo miglior piazzamento alla classifica, al termine della stagione regolare di Serie B. Non ha dovuto invece affrontare alcun turno lo Spezia, che per merito del terzo posto in graduatoria, ottenuto a conclusione della stagione regolare, ha avuto accesso diretto alle semifinali. I liguri infatti hanno chiuso la cadetteria da terzi in classifica, forti di 61 punti, questi messi da parte con 17 successi e 10 pareggi, di cui pure due sono occorsi proprio negli ultimi turni della stagione. E’ stato un finale un poco traballante quello degli uomini di Italiano, che ora sono pronti a giocare le loro chance di promozione, già da stasera: si comincia! CHIEVO (4-3-3): Semper; Dickmann, Leverbe, Rigione, Renzetti; Segre, Obi, Esposito; Ceter, Djordjevic, Vignato. All. Aglietti. SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Terzi, Ramos; Bartolomei, M. Ricci, Mora; Di Gaudio, Nzola, Gyasi. All. Italiano. (agg Michela Colombo)

IL PROTAGONISTA

Possibile protagonista della diretta di Chievo Spezia potrebbe proprio essere Emmanuel Gyasi, chiamato titolare nello schieramento di Italiano e certo giocatori tra i più convincenti in questa stagione della Serie B tra le fila del club ligure. Sono allora riflettori puntati sull’esterno d’attacco mancino Gyasi, classe 1994, approdato allo spogliatoio dei bianconeri già nell’agosto del 2016 e dunque uno dei veterani della società ligure (benché abbia disputato nel frattempo un paio di stagioni in prestito): che pure in stagione ha fatto sognare i tifosi bianconeri. Dando un occhio ai numeri infatti vediamo che l’attaccante italoghanese risulta il capocannoniere dello Spezia (a pari merito con Ragusa) e vice miglior assist man del club: per la precisione Gyasi ha segnato a tabella cinque assist vincenti e otto gol in 33 presenze in campo in campionato (riuscendo anche a timbrare il cartellino anche in Coppa Italia). Va però detto che da quanto è ripartito il campionato, dopo il lockdown, Gyasi non ha graffiato poi molto, offrendo appena due gol e un solo assist: Italiano gli chiederà molto di più per questo finale di stagione. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

In attesa di dare la parola al campo per la diretta di Chievo Spezia, certo vale la pena di prendere in esame anche lo storico che unisce i due club, pronti a rendersi protagonisti al Bentegodi. Tabella alla mano infatti per tale incrocio possiamo oggi parlare di ben 14 precedenti questi segnati dal 1989 a oggi e dunque per secondo e terzo campionato italiano: nel complesso possiamo allora registrare sei successi dei clivensi e solo tre vittorie ottenute dai liguri, con cinque pareggi che completano il quadro. Va pure detto che mai fino ad ora Chievo e Spezia si erano affrontati per i play off della serie B, e che naturalmente gli ultimi testa a testa segnati risalgono alla stagione regolare del campionato cadetto 2019-20. Nel doppio scontro occorso nella cadetteria, ricordiamo lo 0-0 firmato all’andata in terra ligure, come soprattutto il successo in trasferta dello Spezia al ritorno, ottenuto col risultato di 3-1: qui andarono a segno Galabinov (tripletta) e Segre per i gialloblu. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Chievo Spezia, in diretta oggi dal Marc’Antonio Bentegodi, è la partita in programma oggi, sabato 8 agosto 2020: fischio d’inizio fissato per le ore 21.00. Entriamo nel vivo del tabellone dei play off della Serie B 2019-2020: questa sera con la diretta tra Chievo e Spezia assisteremo al match di andata delle semifinali della fase finale del secondo campionato nazionale e davvero non vediamo l’ora di dare la parola al campo. Benché infatti l’incrocio si ripeterà come ritorno già il prossimo 11 agosto, certo sarà importante per Aglietti come per Italiano cominciare bene, per non ritrovarsi a dover fare l’impossibile martedì prossimo. E’ dunque sfida da preparare con grande attenzione da parte dei due allenatori, e che pure si annuncia dall’esito ben aperto, anche se vi approdano due club in differenti momenti di forma. Va infatti ricordato che il Chievo di Aglietti sta vivendo un finale di stagione particolare: se da una parte ha appena brillantemente superato l’Empoli nel primo turno preliminare, pure non ha dimostrato grande continuità nella conclusione della stagione regolare della Serie B, che gli ha regalato solo un sesto posto. Di fronte poi questa sera ci saranno i liguri di Italiano, a cui è mancato pochissimo per strappare il pass per la promozione diretta in Serie A e che pure oggi saranno in campo al top della condizione, avendo anche poi pure beneficiato di qualche giorno extra di riposo. Ma in uno scontro diretto del genere davvero può ancora succedere di tutto: solo il campo ce lo dirà.

LE PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO SPEZIA

Per la diretta tra Chievo e Spezia, sfida di andata delle semifinali dei play off della Serie B, ecco che mister Aglietti non dovrebbe riservar grandi novità per il suo 11, dove invece verrano confermati gran parte dei titolari che hanno strappato la qualificazione contro l’Empoli, solo pochi giorni fa. Sarà dunque 4-3-3 il modulo di partenza dei gialloblu, dove vedremo stasera titolari in attacco dal primo minuto Garritano, Djordjevic e Vignato. Pronti poi nel centrocampo anche Segre, Esposito e Obi, mentre nel reparto difensivo dovremmo rivedere dal primo minuto, di fronte al numero 1 Semper, Rigione e Leverbe, con Renzetti e Dickmann post in corsia. Sarà uno speculare 4-3-3 il modulo di partenza dello Spezia di Mister Italiano, dove tra i pali non dovrebbe mancare il portiere ex Udinese Scuffet. Di fronte al numero 1 dovrebbe poi presenziare in campo dal primo minuto Erlic e Terzi al centro della difesa, con il duo Ferrer-Ramos a guardia delle corsie. In mediana ci sarà poi spazio in cabina di regia per Acampora, mentre Bartolomei e Mora faranno da mezz’ala: sono infine maglie consegnate anche in attacco, dove non mancheranno questa sera Ragusa, Gyasi e Nzola (match winner contro la Salernitana nell’ultima partita di campionato).

QUOTE E PRONOSTICO

Benché sulla carta la diretta tra Chievo e Spezia si annunci come match molto aperto, pure alla vigilia del fischio d’inizio non possiamo non concedere ai veneti il favore del pronostico. Il portale di scommesse Snai, per l’1×2 del match ha fissato a 1.87 il successo dei gialloblu, contro la quota più elevata di 4.50 per la vittoria dei liguri: il pareggio invece vale 3.25 la posta in palio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA