DIRETTA/ Cisterna Modena (risultato finale 2-3): emiliani ok a fatica!

- Michela Colombo

Diretta Cisterna Modena: streaming video Rai, orario e risultato live della partita di volley maschile di Serie A1, recupero della 11^ giornata.

Perugia Modena attacco volley web 2020 640x300
Diretta Modena Ravenna (da Legavolley.it)

DIRETTA CISTERNA MODENA (RISULTATO FINALE 2-3)

Cisterna Modena 2-3: vince ma solamente al quinto set la squadra sulla carta più forte, al termine di una bella partita di volley valida come recupero della undicesima giornata della Superlega di pallavolo maschile. Modena si è anzi ritrovata con le spalle al muro dopo il terzo set e ha dovuto faticare non poco pure nel quarto parziale, dove Cisterna ha cullato il sogno della grande impresa prima di cedere con il punteggio di 19-22. Solo nel quinto set è uscita la superiorità di Modena nei confronti della squadra laziale: il tie-break sostanzialmente non ha avuto storia, come certifica il punteggio di 7-15 in favore degli ospiti emiliani. Più che meritato tuttavia il punto in classifica per la Top Volley Cisterna, che sale a quota 5 mantenendo vive le speranze di salvezza, anche perché questa partita farà bene anche al morale. Modena invece vince ma raccoglie “solo” due punti che la portano a quota 17 in classifica, confermando che al momento ci sono squadre migliori, ma con la soddisfazione per la reazione che ha evitato guai peggiori. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CISTERNA MODENA (RISULTATO 2-1): 4^ SET

Cisterna Modena 2-1: si sta rivelando emozionante e avvincente la partita di volley maschile valida come recupero della undicesima giornata della Superlega di pallavolo. Diamo merito ai padroni di casa della Top Volley Cisterna: perso 19-25 contro un’avversaria sulla carta certamente superiore come Modena, i laziali hanno reagito in modo splendido nel secondo set, che ha visto praticamente sempre in vantaggio Cisterna fino al meritato 25-19 con cui hanno pareggiato sotto ogni punto di vista il risultato della partita, tornata dunque in equilibrio. Se i primi due set, sia pure con andamenti opposti, hanno visto una chiara superiorità prima di Modena e poi di Cisterna, è stato più combattuto il terzo set, che ha fatto registrare un notevole equilibrio tra le due formazioni ed infine ha visto esultare i sorprendenti padroni di casa per 27-25. Una cosa è certa: il quadruplo dei punti che Modena ha in classifica fino a questo momento non si è proprio visto in termini di differenza della prestazione sul campo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CISTERNA MODENA IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL MATCH

La diretta tv di Cisterna Modena sarà garantita in chiaro per tutti da Rai Sport + HD, canale numero 57 del telecomando, di conseguenza tifosi e appassionati di pallavolo sanno che potranno ricorrere anche alla diretta streaming video che sarà fornita tramite il sito oppure l’applicazione di Rai Play.

 CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DIRETTA CISTERNA MODENA (RISULTATO 0-1): 2^ SET

Cisterna Modena 0-1: partono forte gli ospiti emiliani nella partita di volley maschile valida come recupero della undicesima giornata della Superlega di pallavolo, rinviata comunque solo di pochi giorni in un campionato a dir poco tormentato dal Coronavirus. In casa di Cisterna infatti si è subito vista la superiorità che la classifica assegna a Modena nei confronti dei padroni di casa e così gli emiliani si sono aggiudicati il primo set con il punteggio piuttosto netto di 19-25. Attenzione tuttavia alla bella reazione della Top Volley Cisterna, che nel secondo parziale si è messa a menare le danze e proverà a fare tutto il possibile per rendere la vita difficile a Modena e far sì che questa partita possa risultare più divertente e meno scontata del previsto – e di quanto visto nel primo set, che ha invece confermato i pronostici della vigilia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA!

Solo pochi minuti prima di dare la parola al campo per la diretta di Cisterna Modena, sfida bollente per il campionato della Serie A1 e pure match che ha alle spalle un importante storico. Dati alla mano infatti possiamo contare oggi ben 39 precedenti occorsi tra le due società di volley maschile, per la precisione dal 2001 a oggi e pure in occasione della regular season come dei play off del primo campionato nazionale. Il bilancio complessivo, alla vigilia di questa sfida diretta ci riporta dunque di ben 29 successi ottenuti dagli emiliani e di sole 10 vittorie ottenuti dai ciociari, che pure non per questo oggi partiranno sfavoriti. Pur va aggiunto che l’ultimo testa a testa segnato tra Cisterna e Modena risale alla stagione 2019-20 della serie A1 dove pure nel doppio scontro fu doppia vittoria per gli emiliani. Andiamo a vedere che accadrà oggi: si gioca! (agg Michela Colombo)

CISTERNA MODENA: PARLA GIANI

Alla vigilia della diretta di Cisterna Modena, ha preso la parola il tecnico della formazione emiliana Andrea Giani, che tramite il portale ufficiale della società emiliana ha ben spiegato il difficile contesto che stanno vivendo i gialloblu. Giani ha affermato: “E’ un periodo molto difficile, sono già state rinviate tante partite e altrettante squadre sono in grande difficoltà per l’alto numero di giocatori positivi, mi auguro che prima possibile si possa tornare alla normalità e a disputare i match che non abbiamo potuto giocare.” L’allenatore ha pure aggiunto: “Tra allenamenti e partite abbiamo giocato sempre con un roster ridotto, con tantissime assenze, siamo stati bravi a stare sul pezzo, ora ho tutti i ragazzi a disposizione e dobbiamo lavorare ancora di più in allenamento e in partita per alzare il nostro livello di gioco. Nello sport difficilmente si traccia una strada e tutto va bene, tra sconfitte, infortuni e cali di rendimento è fondamentale saper gestire queste situazioni e cambiare di volta in volta le strategie. Cisterna è una squadra solida, per vincere queste gare è fondamentale esprimere un buon gioco ed avere l’atteggiamento giusto”. (agg Michela Colombo)

CISTERNA MODENA: SFIDA RICCA DI EMOZIONI!

Cisterna Modena, diretta dagli arbitri Zavater e Talento, è la partita in programma oggi, mercoledì 25 novembre 2020, quale recupero della 11^ giornata di Serie A1: fischio d’inizio fissato per le ore 20.30. Torna dunque la grande pallavolo maschile anche in questo mercoledì sera: con la diretta tra Cisterna e Modena, ci attende un match ricco di emozioni, che pure sarà ottima rampa di lancio per due club desiderosi di dare il massimo nel prossimo turno di ritorno della stagione regolare della Superlega ormai alle porte. Da una parte ecco infatti Cisterna che con l’avvento di Slobodan Kovac ha già dato mostra di aver cambiato ritmo e di poter nutrire maggiori aspirazioni per la seconda parte del campionato. Contro ci sarà oggi una Modena impaziente di mettersi alle spalle settimane veramente complicate, visti i tanti positivi al coronavirus registrati nello spogliatoio di Giani, e di tornare a fare punti di gran peso per la parte più elevata della classifica della Serie A1.

DIRETTA CISTERNA MODENA: IL CONTESTO

Alla vigilia della diretta tra Cisterna e Modena, ci appare un po’ complicato fissare uno contesto ben chiaro in cui si staglia questo incontro, per la serie A1 di volley maschile. Come abbiamo detto prima, questo è un recupero della 11^ giornata del turno di andata (l’ultimo) e pure entrambe le squadre vi approdano avendo ancora alcune partite da recuperare (rinviate nei giorni precedenti per l’alto numero di positivi al coronavirus registrati). A conti fatti la squadra di casa ha appena messo da parte solo 8 incontri finora e con 4 punti, è fanalino di coda della graduatoria di campionato. Pure la Top volley è rivale oggi da prendere con le molle: con Kovac in panchina, Cisterna ha mostrato di poter avere un altro ritmo e il 3-1 inferto a Monza poco tempo fa ne è evidente esempio. Pure va aggiunto che Modena non può dirsi oggi favorita scontata: la squadra di Giani è finalmente al completo, ma dopo settimane di stop per l’elevato numero di assente per covid19. Ai gialloblu dunque con pochi allenamenti congiunti, manca la forma ottimale: pure gli emiliani ma non mancano di motivazione, specie dopo la corroborante vittoria ottenuta su Padova nell’anticipo della 7^ giornata di ritorno. Insomma la sfida di questa sera ci appare aperta: chissà che dirà il campo!

© RIPRODUZIONE RISERVATA