Diretta/ Cittadella Frosinone (risultato finale 2-3) video DAZN: Ciano la ribalta!

- Michela Colombo

Diretta Cittadella Frosinone: streaming video e tv, orario, probabili formazioni e risultato live della partita, per i play off della serie B, turno preliminare.

cittadella esultanza lapresse 2018 640x300
Diretta Cittadella Piacenza, amichevole (Foto LaPresse)

DIRETTA CITTADELLA FROSINONE (RISULTATO FINALE 2-3): CIANO LA RIBALTA E PORTA I SUOI IN SEMIFINALE!

Cittadella Frosinone finisce sul risultato di 2-3. Clamorosa remuntada da parte dei ciociari, che al centoventunesimo completano il sorpasso con Ciano. Magnifica giocata da parte del giocatore dei ciociari allo scadere: splendido sinistro dal limite dell’area e pallone sotto l’incrocio dei pali. Al centoventiquattresimo arriva il triplice fischio finale di Sozza, che decreta il successo di Frosinone, ora ufficialmente in semifinale. Cade il Cittadella al Tombolato, dopo essersi portati in vantaggio con una doppietta di Diaw. La truppa allenata da Nesta si rimette in carreggiata con Savi, poi la ribalta con Dionisi e Ciano. Che beffa per il Cittadella, che chiude la sfida con tanta amarezza e rabbia. Umore alle stelle per il Frosinone, autore di una scalata spettacolare in 120 minuti di passione. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SUPPLEMENTARI, IORI PERICOLOSO!

Cittadella Frosinone ai tempi supplementari. 2-2 il risultato parziale, quando siamo nel corso del secondo mini tempo. Nel primo una grande occasione per Iori, che sugli sviluppi di un corner si rende pericoloso con un tentativo in girata. Poco dopo ci prova Novakovic con un meraviglioso destro a giro che costringe Paleari al miracolo. Al minuto 101 chance per Chano, che prova a concludere in acrobazia ma viene fermato da Adorni da pochi passi. Poco dopo Rohden lascia partire un tiro cross velenoso, su cui Paleari è costretto ad intervenire. Allo scadere del primo tempo supplementare va segnalata la conclusione di Panico su punizione: il suo tentativo supera la difesa avversaria, Bardi però riesce a bloccare e non si fa sorprendere. Regge l’equilibrio tra Cittadella Frosinone, ma non è ancora finita. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

DIONISI PAREGGIA!

Cittadella Frosinone al settantesimo minuto del match sul risultato live di 2-2. Incredibile incrocio tra i veneti e i ciociari, con la squadra di Venturato che al quarantasettesimo minuto del primo tempo ha trovato il raddoppio con Diaw. Straordinaria azione in contropiede da parte del Cittadella: D’Urso lavora un bel pallone per Rosafio, il cui lancio sul secondo palo premia l’inserimento di Diaw. Il 2-0 del Cittadella, tuttavia, dura appena una manciata di minuti, visto che prima di rientrare negli spogliatoi Salvi accorcia le distanze per il Frosinone, rimettendo in carreggiata la sua squadra con il tiro del 2-1. Dopo la sua giocata da biliardo, nel secondo tempo arriva il pareggio firmato Dionisi. Magnifica marcatura del numero 10, che riceve in posizione invitante e infila sotto l’incrocio con un destro perfetto. 2-2 a venti minuti dal novantesimo minuto… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

DIAW SU RIGORE!

Cittadella Frosinone ferme sul risultato live di 1-0 dopo trenta minuti di gioco. Veneti in vantaggio dopo appena cinque giri d’orologio, grazie ad un calcio di rigore trasformato da Diaw. Intervento in ritardo da parte di Brighenti su Rosafio in piena area da rigore. Il direttore di gara Sozza non ha dubbi e assegna il penalty, anche con la conferma del VAR. Dagli undici metri è glaciale il numero nove del Cittadella, che infila Bardi per il vantaggio. Dopo il gol dell’1-0 il Cittadella prova ad intensificare la manovra, creando ulteriore scompiglio nella metà campo del Frosinone. Ritmi alti, con la squadra di Venturato a caccia della rete del due a zero. Il Frosinone deve immediatamente provare a reagire. Intanto prova a rifiatare col primo cooling break dell’incontro. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Sta per cominciare la diretta tra Cittadella e Frosinone e già le formazioni ufficiali della sfida per i play off della Serie B stanno per fare il loro ingresso in campo: nella trepidante attesa però diamo un occhio a qualche numero interessante. Come infatti le due squadre sono arrivate a giocarsi la promozione in Serie A oggi?. Come abbiamo suggerito prima, per gli uomini di ventura un posto nel tabellone era certo: nonostante qualche scivolone di troppo nella ripartenza, i granata hanno chiuso la stagione regolare col sesto posto, forti di 58 punti e un tabellino di 17 successi e sette pari, oltre che con una differenza gol di 49:49. Sono invece numeri ben diversi per il Frosinone, che ha ottenuto in extremis il pass per il tabellone. Gli uomini di Nesta hanno appena trovato una sola vittoria dalla ripartenza: per i canarini si è reso disponibile solo l’ottavo gradino, con 54 punti e solo 14 vittorie, a cui aggiungiamo 41 gol fatti e 38 subiti. Ma ora è tempo di dare la parola al campo finalmente: si comincia!
Le formazioni ufficiali di Cittadella Frosinone
CITTADELLA (4-3-2-1): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Perticone, Benedetti; D’Urso, Branca, Proia; Rosafio, Vita; Diaw. Scrivi un messaggio
FROSINONE (3-4-1-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Krajnc; Paganini, Maiello, Haas, Salvi; Rohden; Dionisi, Novakovich.(agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE CITTADELLA FROSINONE

La diretta tv di Cittadella Frosinone non sarà disponibile: anche la fase finale del campionato di Serie B è esclusiva, già dalla scorsa stagione, della piattaforma DAZN e dunque saranno solo gli abbonati a questo servizio che potranno assistere alle immagini della partita. Dovranno attivare la diretta streaming video su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone o eventualmente installare l’applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

L’UOMO IN PIÙ DI VENTURATO

Potrebbe non partire dal primo minuto in campo, nella diretta tra Cittadella e Frosinone, ma certo una delle armi in più di mister Venturato per questi play off della serie B non può che essere Davide Diaw, punta centrale, in maglia dei granata dal gennaio del 2019. Dopo tutto il bomber classe 1992 è stato capocannoniere della formazione toscana nella stagione regolare della serie B: quest’anno l’attaccante ha messo da parte per la cadetteria 2019-20 35 presenze in campo e 2893 minuti di gioco, dove ha pure firmato 8 assist vincenti e ben 13 gol. Di questi però, va presto detto, ben pochi sono arrivati in questo finale di stagione: anzi nel post lockdown, Diaz è andato a segno solo due volte, entrambe nella sfida col Perugia occorsa nella 31^ giornata. Pure va detto che contro il Frosinone, in carriera, il bomber ha spesso fatto bene: in tre precedenti sono state due le vittorie ottenute e due gli assist vincenti e un gol segnato a spese dei canarini. (agg Michela Colombo)

I PRECEDENTI

In attesa di dare la parola al campo per la diretta tra Cittadella e Frosinone, vale la pena anche tenere conto dello storico che unisca i due club, oggi protagonisti nel turno preliminare dei play off della Serie B. Dati alla mano infatti possiamo contare per tale incontro già 16 precedenti ufficiali, occorsi dal 2008 a oggi e sempre in occasione del campionato cadetto: caso vuole che i due club si siano già sfidati nei play off nel 2017-18 (i canarini poi vennero promossi). Nel complesso ricordiamo che finora sono stati ben 9 i pareggi e sei i successi dei canarini, che pure non sono favoriti: una sola la vittoria del Cittadella. Ricordiamo che naturalmente l’ultimo testa a testa registrato tra le due squadre risale al campionato regolare della Serie B 2019-20, quando si sfidarono a viso aperto in match di andata e ritorno. Allora ricordiamo che fu pareggio a specchio intatto nella prima partita in terra toscana: allo Stirpe furono i granata a vincere col risultato di 2-0, firmato da Iori e Luppi. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Questa sera, la diretta tra Cittadella e Frosinone sarà affidata al fischietto della sezione aia di Seregno Simone Sozza, che oggi sarà in campo in compagnia degli assistenti Scatragli e Tardino e il quarto uomo Ayroldi: saranno Abbattista e Rapuano gli addetti al Var Avar. Volendo ora fissare la nostra attenzione sul primo direttore di gara, apprendiamo subito che in stagione il fischietto ha messo da parte 18 direzioni di cui ben 14 sono occorse per il secondo campionato nazionale: qui poi il signor Sozza ha già distribuito 69 cartellini gialli e tre rossi, concedendo anche sei calci di rigore. Possiamo ampliare la nostra statistica poi e ricordare che nella sua carriera il primo direttore di gara di Seregno ha collezionato appena due precedenti con il Frosinone, diretto in questa stagione della Serie B, durante le sfide che hanno visto i ciociari affrontare Pordenone (1^ giornata) e Benevento (36^ turno): non si contano invece precedenti segnati tra Sozza e il Cittadella. (agg Michela Colombo)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Cittadella Frosinone, in diretta dal Pier Cesare Tombolato, è la partita in programma oggi, mercoledì 5 agosto 2020: fischio d’inizio previsto per le ore 21.00. Nel turno preliminare dei play off della Serie B ecco che spicca come secondo e ultimo match del tabellone la diretta tra Cittadella e Frosinone: match bollente da cui comincia la scalata delle due formazioni all’ultimo pass a disposizione per la promozione in Serie A. Ci attendono oggi 90 minuti di grande gioco: la diretta Cittadella Frosinone oggi sarà infatti a sfida unica, da dentro o fuori, con in palio naturalmente l’accesso alle semifinali dei play off della cadetteria, dove la vincitrice se la vedrà col Pordenone. Ma per arrivare a sfidare a viso aperto i ramarri, naturalmente serve vincere questa sera: e non possiamo dire che le due squadre approdano al match nelle stese condizioni. I granata di Venturato infatti appaiono favorito al successo, merito del quinto piazzamento recuperato nella classifica del campionato regolar, come pure le ultime due vittorie raccolte su Venezia e Entella negli ultimi turni. Non pienamente in forma sono invece i ciociari di Nesta, che hanno strappato in extremis un pass per i play off (ottava posizione, mai cosi male in Serie B dal 2010-11): il Frosinone poi nel post lockdown, ha appena raccolto una sola vittoria, con lo Spezia, non trovando altrimenti mai i tre punti. Non il miglior biglietto da visita dunque per Nesta, ma si sa che nelle partite secche tutto può succedere. Staremo a vedere.

LE PROBABILI FORMAZIONI CITTADELLA FROSINONE

Per disegnare le probabili formazioni di Cittadella e Frosinone, entrambi gli allenatori potranno contare su uno spogliatoio al completo o quasi: certo dopo un finale di stagione così impegnativo, bisognerà fare i conti con gli acciacchi, anche dell’ultimo minuto. Pure per la sfida dei play off di Serie B di questa sera, mister Venturato non rinuncerà al classico 4-3-1-2, dove certo in attacco non mancheranno Stanco e Panico (questo autore di una doppietta contro l’Entella nell’ultimo turno): uno tra De Marchi e Diaw invece si collocherà sulla tre quarti. A centrocampo sarà Branca in cabina di regia, con Proia e Gargiulo ai lati: maglie consegnate poi in difesa con Frare e Perticone al centro e il duo Rizzo-Ghiringhelli ai lati. Sarà invece il 3-5-2 lo schieramento di base di Alessandro Nesta, dove non mancheranno dal primo minuto in difesa Ariaudo, Brighenti e Szyminsk. Per l’ampio reparto a 5 poi il tecnico dei canarini dovrebbe puntare al centro su Maiello, Rhoden e Hass: saranno D’Elia e Salvi ad agire in corsia. Spazio infine in attacco per la coppia Novakovich e Dionisi, ma saranno pronti dalla panchina Ciano e Citro.

QUOTE E PRONOSTICO

Consapevoli in una partita secca può davvero accadere di tutto, pure alla vigilia del match per i play off di Serie B non possiamo non dare ai granata il favore del pronostico. Il portale di scommesse Eurobet per l’1×2 ha dato a 2.55 la vittoria del Cittadella, contro il più elevato 2.95 per il successo del Frosinone: il pareggio vale 3.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA