DIRETTA/ Cittadella Frosinone (risultato finale 0-0) DAZN: Pareggio senza reti

- Claudio Franceschini

Diretta Cittadella Frosinone streaming video DAZN: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per l’undicesima giornata del campionato di Serie B.

Luppi Cittadella
Davide Luppi (Foto LaPresse)

DIRETTA CITTADELLA FROSINONE (RISULTATO 0-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Piercesare Tombolato le formazioni di Cittadella e Frosinone si annullano a vicenda con un pareggio per 0 a 0. Le occasioni non sono mancate alle due squadre sia nel primo che nel secondo tempo ma nessuna è riuscito a capitalizzare le chances avute a disposizione. Il punto guadagnato quest’oggi consente rispettivamente al Cittadella di portarsi a quota 17 mentre il Frosinone raggiunge i 14 punti in classifica. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cittadella Frosinone non sarà trasmessa sui nostri canali, ad eccezione forse di Dazn 1 che, grazie alla sinergia con Sky, permette agli abbonati delle due emittenti di assistere alla sfida sul canale 209 del decoder satellitare. Naturalmente i clienti Dazn potranno gustarsi la partita di Serie B anche con il tradizionale metodo della diretta streaming video, oppure installando direttamente l’applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Cittadella e Frosinone è sempre di 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, i ciociari provano a combinare qualcosa in particolare con Ciano proprio al 60′, quando ha impegnato l’estremo difensore avversario Paleari.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Cittadella e Frosinone sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. Le occasioni non mancano ad entrambe le squadre nel corso del primo tempo appena concluso ma nessuna delle due riesce ad essere abbastanza precisa da passare in vantaggio. Fino a questo momento il direttore di gara ha ammonito soltanto Paganini tra gli uomini di mister Nesta.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Veneto la partita tra Cittadella e Frosinone è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa tentano subito di prendere in mano le redini del gioco ma sono gli ospiti a rendersi pericolosi per primi al 6′, quando lo spunto di Paganini termina però con una conclusione imprecisa fuori dallo specchio della porta avversaria.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Mancano solo pochi istanti al fischio d’inizio della diretta di Cittadella Frosinone e mentre le formazioni ufficiali del match stanno per fare il loro ingresso in campo, è certo interessante controllare anche qualche dato segnato dai due club prima di questo turno. Partendo dunque dai granata, ecco che la classifica di Serie B alla vigilia di questo turno ci racconta della settima piazza con 16 punti, questi messi assieme con 5 successi e un pari: il Cittadella inoltre ha segnato 10 gol ma ne ha incassati 12. Sono numeri peggiori nel confronto per il Frosinone, che registra appena la 13^ posizione con 13 punti, questi frutto di 3 vittorie e 4 pari. I canarini inoltre hanno un bilancio gol negativo con 11 reti fatte e 12 subite. Ora diamo la parola al campo, si gioca! CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Perticone, Rizzo; Bussaglia, Iori, Branca; D’Urso; Diaw, Luppi. All Venturato FROSINONE (3-5-2): Bardi; Salvi, Ariaudo, Capuano; Paganini, Rohden, Maiello, Haas, Zampano; Ciano, Dionisi. All Nesta (agg Michela Colombo)

IL PROTAGONISTA

Per la diretta di Serie B tra Cittadella e Frosinone sono certo riflettori puntati su Camillo Ciano, fresco capocannoniere dei canarini di Nesta alla vigilia della 11^ giornata di campionato. L’esterno destro infatti solo in settimana in occasione del turno infrasettimanale e dello scontro con il Trapani ha approfittato per mettere a segno una mirabile tripletta. A oggi quindi i numeri di Ciano ci ricordano di 900 minuti nelle gambe in 10 presenze in campionato (non si è fermato nemmeno un minuto finora), con ben 5 gol segnati. Per completezza non si possono poi tacere dei due gol e dell’assist vincente serviti dallo stesso Ciano in due incontri di Coppa Italia. (agg Michela Colombo)

I PRECEDENTI

A poche ore dal fischio d’inizio della diretta di Cittadella Frosinone, vogliamo certo prendere in esame anche lo storico che interessa i due club, oggi chiamati in campo per la 11^ giornata di Serie B. Dati alla mano ci accorgiamo subito di poter fare conto su un buon numero di precedenti per tale scontro diretto, anche se non elevatissimo: sono infatti 14 i testa a testa segnati fino ad ora dal 2008 a oggi e sempre per la seconda serie del calcio italiano. Complessivamente possiamo allora segnalare che sono stati 6 i successi dei canarini nello scontro diretto fino a oggi e 8 i pareggi rimediati: di fatto mai i granata hanno ottenuto un successo in tale incrocio. Va infine aggiunto alla nostra analisi che l’ultimo testa a testa tra Cittadella e Frosinone risale ai play off promozione del campionato di Serie B 2017-2018 e allora il doppio scontro per le semifinali terminò con il doppio pareggio, sempre con risultato di 1-1 (furono i canarini a passare). (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Cittadella Frosinone sarà diretta dal signor Luca Massimi e, alle ore 15:00 di domenica 3 novembre, rappresenta una delle partite valide per l’undicesima giornata del campionato di Serie B 2019-2020. Si affrontano due squadre che sperano nella promozione, e hanno ottime argomentazioni da portare avanti; nessuna delle due tuttavia è scattata bene e in particolare il Frosinone ha faticato a trovare il ritmo giusto. I ciociari però hanno sfruttato il calendario del turno infrasettimanale e con un 3-0 rifilato al Trapani hanno risalito la corrente, pur dovendo ancora recuperare sulle squadre che occupano le prime posizioni della classifica. Per quanto riguarda il Cittadella, la finalista playoff dello scorso giugno deve onorare la stagione corrente e sta provando a farlo, grazie alla vittoria di misura sul Livorno si è portato in zona playoff e adesso spera di fare l’ulteriore salto di qualità per confermarsi. Non resta che aspettare la diretta di Cittadella Frosinone per vedere come andranno le cose; mentre aspettiamo che la partita abbia inizio possiamo fare qualche considerazione circa le probabili formazioni, studiando il modo in cui le squadre verranno schierate sul terreno di gioco del Tombolato.

PROBABILI FORMAZIONI CITTADELLA FROSINONE

Gol decisivo ed esultanza togliendosi la maglia, con conseguente seconda ammonizione: tutto in tre minuti per Proia che salterà Cittadella Frosinone, e allora Roberto Venturato dovrebbe puntare ancora su Branca a centrocampo con Pavan e D’Urso che potrebbero giocare ai suoi lati. Con Vita alle spalle di Davide Diaw (che rientra dalla squalifica) e Luppi o Celar si dovrebbe completare il reparto avanzato, mentre in difesa Adorni e Camigliano giocheranno davanti a Paleari con Mora e Amedeo Benedetti che dovrebbero essere impiegati sulle corsie laterali. Alessandro Nesta conferma il 3-4-1-2: Marco Capuano, Krajnc e Ariaudo giocano a protezione del portiere Bardi mentre a centrocampo potrebbe tornare titolare Haas, che prenderebbe il posto di Tribuzzi con Gori schierato in cabina di regia e Maiello sull’altra mezzala. Gli esterni potrebbero essere Paganini e Andrea Beghetto; davanti Ciano sarà confermato dopo la tripletta di mercoledì, al suo fianco si candida uno tra Citro e Dionisi ma Novakovich spera di essere ancora titolare.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Cittadella Frosinone abbiamo a disposizione le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai, secondo cui i veneti partono favoriti: c’è comunque equilibrio sulla carta, con il valore per la vittoria interna (segno 1) che è stato posto a 2,40 volte la giocata e il segno 2 per il successo dei ciociari che vi farebbe guadagnare 3,20 volte quello che avrete messo sul piatto. Il segno X, che regola il pareggio, porta in dote una vincita corrispondente a 2,95 volte la vostra puntata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA