DIRETTA/ Civitanova Modena (risultato finale 1-3): bella vittoria emiliana!

- Michela Colombo

Diretta Civitanova Modena risultato finale 1-3 della partita di volley maschile, prima semifinale della Supercoppa di Superlega.

Civitanova
Diretta Civitanova Trento (da Facebook Lube)
Pubblicità

DIRETTA CIVITANOVA MODENA (RISULTATO FINALE 1-3)

Civitanova Modena 1-3: la Leo Shoes ha vinto la prima semifinale della Supercoppa Italiana 2019 di volley maschile e di conseguenza tornerà in campo domani alle ore 18.00 per sfidare una tra Perugia e Trento, che fra poco daranno vita alla seconda semifinale. Intanto però registriamo il successo di Modena, forse un po’ a sorpresa, ai danni della Lube Civitanova, che si era salvata ai vantaggi nel terzo set ma ha definitivamente alzato bandiera bianca nel quarto parziale, perso con il punteggio di 25-20. Modena in questo set è stata quasi sempre in vantaggio (10-6 e poi 15-10 e ancora 20-14), dunque è stato un parziale eccellente per gli emiliani, che hanno vinto con merito e domani andranno alla ricerca del primo trofeo stagionale. Civitanova invece dovrà riflettere, perché onestamente questa sconfitta è stata più che meritata per la Lube. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Pubblicità

ORA 4^ SET

Civitanova Modena 1-2: un terzo set sportivamente drammatico ha decretato che deve proseguire la prima semifinale della Supercoppa Italiana 2019 di volley maschile. La Lube Civitanova si è ritrovata sull’orlo del baratro più volte, ma alla fine si è imposta per 29-27 e così sfuma la vittoria (almeno per ora) per Modena, che è andata a un soffio dal traguardo ma adesso deve resecare l’occasione persa, facendosi forte del set di vantaggio che comunque ancora hanno gli emiliani. Civitanova aveva tentato un allungo sul 18-14, Modena però ha ricucito e nel finale ha avuto anche più di un match point. La Lube però li ha saputi annullare, è tornata in vantaggio e ha chiuso il set sul punteggio di 29-27, di conseguenza la partita adesso proseguirà almeno per un altro set. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo subito a tutti gli appassionati che la diretta tra Civitanova e Modena, in programma oggi per la Supercoppa, sarà visibile in diretta tv sulla tv di stato, e per la precisione al canale Raisport +, casa del volley. Sarà quindi garantita anche la diretta streaming video del match di volley maschile, tramite il noto portale raiplay.it CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO DI RAIPLAY.IT

Pubblicità

ORA 3^ SET

Civitanova Modena 0-2: allungo emiliano nella prima semifinale della Supercoppa Italiana 2019 di volley maschile. Dopo avere messo a segno una grande rimonta nella seconda parte del primo set, in questo parziale Modena si è imposta in modo ancora più convincente con il punteggio di 25-21. Alti e bassi nella prima parte del secondo parziale, quando sia la Lube Civitanova sia gli ospiti hanno tentato vari allunghi, sempre però annullati, di conseguenza si è andati avanti a lungo punto a punto, però di nuovo sono stati gli emiliani ad avere qualcosa in più nei momenti decisivi. Infatti, dopo essere arrivati in parità a quota 20, Modena ha messo a segno quattro punti consecutivi fino al 24-20, un margine che poi i marchigiani non sono più riusciti a ricucire, mettendosi adesso in grossa difficoltà perché Civitanova adesso è costretta a vincere tre set di fila se vuole rimontare. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORA 2^ SET

Civitanova Modena 0-1: bel primo set della semifinale che apre il programma della Supercoppa Italiana 2019 di volley maschile. Quasi sempre è stata in vantaggio la Lube Civitanova, che sembrava anzi in grado di vincere piuttosto facilmente il primo parziale, quando i marchigiani padroni di casa sono saliti fino al 13-6. Modena però ha saputo accorciare le distanze (14-11) prima di un nuovo allungo da parte di Civitanova che porta la Lube fin sul 21-15. Da quel momento però cambia tutto, perché Modena infila sei punti consecutivi con cui ottiene la parità a quota 21 e poi ottiene il primo vantaggio sul punteggio di 23-22, fino a portare a casa il primo set con il punteggio di 25-23. Un epilogo decisamente imprevedibile quando Civitanova era davanti di ben sei lunghezze, d’altronde il parziale di 10-2 in favore di Modena con cui si è chiuso il set è stato un vero e proprio capolavoro da parte degli emiliani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA

Sta per avere inizio la diretta di Civitanova Modena, semifinale della Supercoppa di volley maschile della Superlega, e big match a cui non vediamo l’ora di assistervi. Come abbiamo ben detto prima, questa è una grande classica del volley per club in Italia e pure tra due squadre colme di star, che nel passato come in anni recenti hanno messo da parte non pochi trofei, pure in occasione di questa manifestazione. Dando uno sguardo all’albo d’oro della Supercoppa vediamo infatti che i cucineiri già vantano 4 trofei in bacheca, l’ultimo messo nel 2014. Pure per Modena le supercoppa vinte sono ben 4 e l’ultima però risale al 2018, quindi solo all’anno scorso, quando gli emiliani, dopo aver battuto proprio i marchigiani in semifinale, hanno poi vinto in finale contro Trento. Chissà che accadrà oggi in campo!

IN CAMPIONATO

Come detto prima, con la diretta tra Civitanova e Modena di quest’oggi faremo una piccola sosta nella stagione del campionato di volley maschile Serie A1 Superlega appena agli inizi, per la Supercoppa. Pure i primi risultati che ci sono arrivati dalla stagione regolare ci danno ben l’immagine dei due club, pronti oggi a sfidarsi in semifinale. Ecco infatti che nonostante i problemi nello spogliatoio e le gravi defezioni a cui De Giorgi deve far conto, la Lube rimane una big del campionato. I cucinieri hanno infatti già disputato tre incontri, tutti vinti, concedendo agli avversari neanche un set. Pure Modena ha iniziato col piede giusto la sua stagione, visto i due successi rimediati nei primi due turni, contro Padova e Piacenza.

LA STORIA

La diretta tra Civitanova e Modena è certo una grande classica del volley italiano e non solo. Come gli appassionati ben sanno i due club sono ai vertici della nazione come pure nel continente e nel mondo da decenni: ecco anche perché ci attendiamo un così grande spettacolo da questa ennesimo testa a testa, pure per la semifinale della Supercoppa di volley 2019.Volendo però dare un occhio a qualche numero che caratterizza questa ricchissima tradizione, ecco che possiamo contare tra Civitanova e Modena ben 93 precedenti, questi segnati esclusivamente dal 1993 a oggi e in occasione di Coppa Italia, Serie A1, manifestazioni Cev e Supercoppa. In tal senso il bilancio complessivo ci racconta di 52 successi della Lube nello scontro diretto e 41 affermazioni degli emiliani. Sono davvero numeri da record.

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Civitanova Modena, in diretta dall’Eurosuole Forum, è la partita in programma oggi, venerdi 1 novembre 2019, valida come prima semifinale della Supercoppa Superlega 2019: fischio d’inizio previsto per le ore 15,30. Ecco che si torna in casa della Lube per assegnare la prima coppa della stagione, o ancor meglio, l’ultimo trofeo della stagione 2019 del  volley per club italiano. Anche quest’anno per assegnare le Supercoppa di volley maschile della Superlega si farà fede al classico sistema della Final Four e anche quest’anno saranno Civitanova e Modena due sicure protagoniste di questa competizione: pure però solo una di queste potrà oggi trovare il pass per la finalissima, attesa domani sempre a Civitanova Marche. Ci attende quindi una semifinale ricchissima di emozioni e storia, la cui posta in palio è pure ben alta.

DIRETTA CIVITANOVA MODENA: IL CONTESTO

Come detto prima, in palio oggi per la diretta tra Civitanova e Modena vi è un pass per la finalissima di domani della Supercoppa di volley maschile, torneo che ha visto questi due club protagonisti da parecchio tempo e pure nella precedente edizione. I ragazzi di  De Giorgi e Giani sono quindi più che abituati a questo genere di scontri e di certo ci attende un match di grandissimo valore tecnico. Pure va detto che entrambe le squadre non vi approdano a questa edizione della Supercoppa di volley maschile Superlega, al top della condizione: la stagione è infatti iniziata solo da pochissimo  e molti meccanismi vanno ancora oliati. In casa della Lube poi i guai sono ancor più seri: solo pochi giorni fa De Giorgi ha perso nel suo spogliatoio dei cucinieri il suo palleggiatore di riferimento Bruno, vittima di una piccola distorsione alla caviglia. Non sarà quindi una sfida facile, ma certo le motivazioni non mancheranno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità