DIRETTA/ Civitanova Verona (risultato finale 3-1) video Rai: la Lube domina e vince!

- Mauro Mantegazza

Diretta Civitanova Verona streaming video Rai: orario e risultato live della partita di volley maschile per la 12^ giornata di Superlega (oggi 28 novembre 2020).

Lube Civitanova
Diretta Civitanova Modena (da Facebook Lubevolley, repertorio)

DIRETTA CIVITANOVA VERONA (RISULTATO FINALE 3-1): LA LUBE DOMINA!

Si chiude la diretta di Civitanova Verona. Domina e vince la Lube, che ha concesso solo il terzo set alla formazione avversaria. La truppa veneta mette in grande difficoltà Civitanova e porta a casa il set sul venticinque a diciannove, con la consapevolezza di aver riaperto la partita a sorpresa. Ci si aspetta un ultimo quarto di gara combattuto, invece per Civitanova è un gioco da ragazzi andare a chiudere il match. La Cucina Lube domina e chiude definitivamente la contesa in men che non si dica. Finisce venticinque a tredici l’ultimo set, coi sogni di Verona che tornano nel cassetto. Cucina Lube Civitanova vince e convince contro NBV Verona per 3-1 (25-17; 25-12; 19-25; 25-13). Per Verona giornata da dimenticare, ottima prova invece per la Lube ad eccezione della terza frazione di gioco. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

PRIMI DUE SET DOMINATI!

Siamo nel corso del terzo set di Civitanova Verona, con La Cucina Lube che sta avviandosi verso la vittoria finale. Primi due set ampiamente meritati da parte della Lube, che si è imposta senza particolari patemi. Civitanova mette in archivio il primo set sul punteggio di venticinque diciassette. Per la Lube è l’asse De Cecco-Hadrava a splendere, Verona dal canto suo fatica terribilmente a concretizzare. Così anche il secondo set è di facile gestione per Civitanova, che lo porta a casa passeggiando. Venticinque dodici il risultato del secondo parziale, dunque, con Verona mai in partita. Adesso la Lube ha l’opportunità di andare a chiudere la sfida, anche se il primo punto in questo terzo set è per la compagine veneta. Vedremo se il canovaccio sarà lo stesso dei primi due parziali. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Adesso tutto è pronto per Civitanova Verona: gli ultimi minuti che ancora ci separano della partita di volley ci possono però servire per tratteggiare la storia di questo match. Il testa a testa è davvero a senso unico, perché Civitanova ha vinto ben 34 delle 38 partite disputate fino ad oggi contro Verona, lasciando di conseguenza ai veneti solamente quattro successi. I cucinieri hanno vinto le ultime 13 sfide contro gli scaligeri, compresa quella d’andata del campionato in corso (0-3 per la Lube a Verona), mentre la sconfitta più recente dei marchigiani risale alla prima giornata di ritorno del campionato 2014/15, che vide il successo casalingo di Verona per 3-1. Da ricordare che in quel match Simone Anzani, all’epoca giocava nella società scaligera e ora è a Civitanova, fu nominato MVP con 13 punti siglati, di cui sette a muro. Contro la sua ex squadra, il centrale della Lube Civitanova taglierà proprio oggi il traguardo delle 300 partite in carriera. Match dunque speciale per Anzani e motivo d’interesse in più per la partita: parola allora al campo, Civitanova Verona comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA CIVITANOVA VERONA IN STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Civitanova Verona, che è la partita selezionata come anticipo televisivo di questa giornata della Superlega, sarà di conseguenza disponibile per tutti su Rai Sport + HD, canale numero 57 del telecomando. Questo significa che sarà gratuita e accessibile a tutti anche la diretta streaming video tramite il sito oppure l’applicazione di Rai Play. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

CIVITANOVA VERONA: PARLA FERDINANDO DE GIORGI

Verso la diretta di Civitanova Verona, possiamo adesso presentare la partita di volley tramite le parole di Ferdinando De Giorgi, allenatore della Lube. Il tecnico dei marchigiani ha evidenziato innanzitutto la felicità di tornare in campo dopo lo stop obbligato della scorsa giornata: “Siamo contenti di tornare a disputare un match ufficiale e ci alleniamo con grande voglia di giocare. Anche perché ci brucia aver interrotto l’imbattibilità”. De Giorgi poi è passato a parlare più nel dettaglio della partita che attenderà oggi i suoi ragazzi: “Naturalmente non siamo gli unici a volere i 3 punti, Verona vorrà rifarsi dopo lo stop nel derby. Andremo di nuovo in diretta sul canale RAI Sport e questo darà modo a tutti i tifosi di vederci all’opera. Sarà un’occasione per sentirsi più vicini anche se non potremo vederli. Devo dire che in questo torneo il livello medio si è alzato, ogni singola gara ti costringe a esprimere sempre una buona pallavolo per prevalere sugli avversari di turno. Le pause, i rinvii e il calendario a singhiozzo, tutte situazioni legate all’emergenza sanitaria, possono incidere almeno in minima parte su qualche risultato a sorpresa. Non c’è un singolo motivo”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CIVITANOVA VERONA: BELL’ANTICIPO DI SUPERLEGA

Civitanova Verona, diretta dagli arbitri Maurizio Canessa e Ubaldo Luciani presso l’Eurosuole Forum di Civitanova Marche, si gioca alle ore 18.00 di questa sera, sabato 28 novembre 2020, per la dodicesima giornata della Superlega 2020-2021 di volley maschile, prima del girone di ritorno per il massimo campionato italiano di pallavolo – anche se ci sono ancora molti recuperi da disputare, dunque davvero non si può ancora avere un quadro definitivo del girone d’andata. La diretta di Civitanova Verona ci può comunque dare una certezza, cioè che i padroni di casa della Cucine Lube Civitanova sono pure in questa stagione tra i più seri candidati per la vittoria dello scudetto e per essere protagonisti su tutti i fronti, dal momento che finora hanno vinto otto delle nove partite disputate, con un bottino di 23 punti in classifica. Di fronte ecco l’NBV Verona, che sta invece vivendo una stagione più difficile: 9 punti con tre vittorie e cinque sconfitte in otto match disputati, la svolta potrà arrivare proprio a Civitanova?

DIRETTA CIVITANOVA VERONA: IL CONTESTO

La diretta di Civitanova Verona ci proporrà dunque una partita nella quale i padroni di casa della Lube dovrebbero essere i favoriti d’obbligo, come certificano i 14 punti di differenza in classifica. Le sorprese tuttavia sono sempre dietro l’angolo in questa Superlega che è anomala per cause di forza maggiore: la stessa Lube Civitanova lo ha imparato a proprie spese due settimane fa, quando i marchigiani hanno perso in casa al cospetto di Vibo Valentia, una frenata imprevedibile anche se i calabresi stanno facendo una bella stagione. Civitanova dunque ha imparato che non bisogna mai farsi sorprendere e questa potrebbe essere una brutta notizia per Verona, che d’altra parte deve pensare ai propri problemi in un campionato finora non facile per la compagine veneta, come ha dimostrato anche la sconfitta di domenica scorsa nel derby casalingo contro Padova, che si è imposta per 1-3 a Verona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA