Diretta/ Cluj Rennes (risultato 1-0) video streaming tv: decide Rondon!

- Fabio Belli

Diretta Cluj Rennes: streaming video tv, risultato live del match nel programma della quarta giornata della fase a gironi di Europa League.

rennes gruppo lapresse 2019
Video Rennes Lazio (LaPresse)

DIRETTA CLUJ RENNES (1-0): DECIDE RONDON!

Appena entrato, Gboho ci prova con un sinistro da fuori area, quindi nel Cluj Rondon sostituisce Lacina Traoré, mentre al 29′ tocca ad Hoban al posto di Peteleu. Sugli scudi Arlauskis che si oppone al 30′ e al 32′ a due diverse conclusioni di un Borigeaud sempre pericoloso al tiro, quindi al 37′ su punizione di Bordeianu è Rondon a mancare un’ottima occasione, non centrando il bersaglio dall’interno dell’area di rigore. Al 39′ il Rennes richiama in panchina Bourigeaud inserendo Guitane, quindi viene ammonito Gboho nel Rennes. Al 42′ però il Cluj trova l’importantissimo gol del vantaggio con Rondon, che di testa da posizione ravvicinata non lascia scampo a Salin. Allo scoccare del 90′ proprio Rondon viene espulso, poi ci prova Maouassa che trova però la risposta di Arlauskis. Il Cluj resiste agli assalti finali del Rennes e di fatto festeggia la qualificazione con la Lazio sconfitta in casa dal Celtic. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cluj Rennes sarà disponibile per tutti gli abbonati alla pay tv satellitare, con Sky che trasmetterà il match sul canale numero 203, Sky Sport Football. Partita visibile anche in diretta streaming video via internet, sempre per gli abbonati Sky, collegandosi tramite pc sul sito skygo.sky.it oppure con smart tv o con dispositivi mobili come tablet o smartphone scaricando l’applicazione Sky Go.

CI PROVA DEL CASTILLO

Il secondo tempo inizia con le due squadre che restano guardinghe, si fa vedere per primo in avanti il Cluj al 6′ con due conclusioni di Culio e Peteleu che trovano pronto il portiere francese, Salin. Il Rennes risponde subito con un tiro di Honou che non sorprende Arlauskis. Al 9′ ci prova Roman Del Castillo, ma il numero uno dei padroni di casa non si fa sorprendere. Ancora Rennes in avanti con Niang che sta giocando una partita di buon dinamismo, non lasciando punti di riferimento ai difensori avversari. Al 21′ doppia sostituzione nel Rennes, con il tecnico Stephan che richiama in panchina Del Castillo e Hunou, inserendo in campo Siebatcheu e Gboho. A metà secondo tempo risultato ancora fermo sullo 0-0 allo Stadionul Dr. Constantin Rădulescu di Cluj tra i padroni di casa romeni e il Rennes. (agg. di Fabio Belli)

NIANG PERICOLOSO

Fase centrale del primo tempo con uno stallo tra le due squadre, dopo le diverse conclusioni a rete della prima metà di frazione. Alla mezz’ora viene ammonito Lacina Traoré tra le fila dei romeni, che tornano a farsi vedere in avanti al 33′ con un colpo di testa di Deac su cross di Camora. Al 35′ ci prova di testa anche Niang, impegnando il portiere di casa, Arlauskis. Al 41′ ancora Rennes in avanti con cross di Bourigeaud e conclusione respinta di Niang, il Cluj guadagna un paio di punizioni per cercare di allentare la pressione avversaria, ma non si rende pericoloso prima dell’intervallo col primo tempo che si chiude dunque a reti bianche. (agg. di Fabio Belli)

FRANCESI FRIZZANTI

Subito in avanti il Cluj che ci prova con un colpo di testa di Lacina Traoré. Il Rennes risponde con un tiro di Hunou, servito da Raphinha, al 5′, Arlauskis si allunga e para all’angolino. Insistono i francesi con un colpo di testa di Raphinha che non ha fortuna. Ancora doppio intervento di Arlauskis tra l’11’ e il 13′, prima su un tentativo di Bourigeaud, poi su un destro di Niang, quindi finisce fuori misura un colpo di testa di Gnagnon. Dopo un avvio incoraggiante per i romeni il pallino del gioco è finito decisamente in mano ai transalpini, che al 16′ ricevono però il primo cartellino giallo della partita per un fallo di Gnagnon. Tra il 19′ e il 20′ ancora una conclusione per parte, con Raphinha e Omrani che non riescono a battere i portieri avversari. Sfida in equilibrio, ancora 0-0 a metà primo tempo allo Stadionul Dr. Constantin Rădulescu di Cluj. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Cluj Rennes comincia tra poco: i rumeni possono essere considerati la sorpresa di questo avvio di stagione, avendo già vinto due partite di Europa League tra cui quella contro la Lazio. Il Cluj è anche primo in classifica nel suo campionato, con due punti di vantaggio sul Viitorul: la sfida diretta tra queste due squadre c’è già stata e i granata l’hanno persa in trasferta per 3-1, subendo così la seconda sconfitta dopo quella contro l’Astra Giurgiu, sempre con tre gol incassati. Il terzo ko è arrivato a sorpresa sul campo del Poli Lasi; il Cluj poi ha saputo riprendersi con un 3-0 al Clinceni per confermarsi in vetta, ma nel prossimo turno arriverà la trasferta nella capitale contro la Dinamo Bucarest, battuta 1-0 all’andata. adesso mettiamoci comodi e stiamo a vedere quello che succederà in questa partita: lasciamo che a parlare sia finalmente il campo, perché la diretta di Cluj Rennes sta per prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

L’ARBITRO

Per la quarta giornata di Europa League, ecco che la diretta di Cluj Rennes verrà oggi affidata al fischietto portoghese Tiago Martins, che pure in questa particolare occasione sarà accompagnato dagli assistenti Campos e Almeida, oltre che dal quarto uomo Hugo Miguel. Volendo ora conoscere meglio il primo arbitro ecco che va subito detto che il signor Martins in questa prima parte di stagione ha già diretto 7 incontri, durante i quali ha pure deciso di 52 ammonizioni, due espulsioni e un calcio di rigore. Ampliando la nostra analisi però va aggiunto che lo stesso arbitro portoghese in carriera non ha mai diretto il Cluj, benchè non sia la prima volta che affronta una squadra rumena: contiamo però un testa a testa tra Martins e il Rennes, registrato in occasione dei gironi di Europa league nel 2018-2019. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Cluj Rennes, diretta dall’arbitro Martins, è la partita in programma oggi giovedì 7 novembre 2019 alle ore 18.55 presso lo Stadionul Dr. Constantin Rădulescu di Cluj, e sarà una sfida valevole per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League. Grande occasione per la formazione romena che volerebbe a quota 9 punti dopo aver già battuto nel girone i francesi all’andata e la Lazio in casa. Per i transalpini sarà l’ultima spiaggia, anche un pareggio sancirebbe di fatto un’eliminazione anticipata dall’Europa League. Nel campionato romeno il Cluj ha battuto 3-0 l’Academica Clinceni nell’ultimo turno di campionato disputato. Dopo il ko a Iasi, una vittoria che ha permesso alla squadra di Petrescu di restare prima  a +2 dal Vitorul. Il Rennes, battendo in casa il Tolosa, ha interrotto una serie di 10 partite senza vittorie culminata in 4 sconfitte consecutive tra Europa League e Ligue 1 e in campionato è risalita a +3 dalla zona retrocessione.

PROBABILI FORMAZIONI CLUJ RENNES

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Cluj Rennes oggi giovedì 7 novembre 2019 presso lo Stadionul Dr. Constantin Rădulescu di Cluj, sfida valevole per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League. Il Cluj allenato dal romeno Petrescu sarà schierata con un 4-4-2: Arlauskis, Pascanu, Burca, Boli, Camora, Bordeianu, Djokovic, Culio, Deac, Traoré, Omrani. Risponderà con un 4-4-2 il Rennes allenato dal francese Stephan: Bonet, Traoré, Gnagnon, Morel, Maouassa, Raphinha, Nyamsi, Bourigeaud, Del Castillo, Niang, Hunou.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere su Cluj Rennes, l’agenzia di scommesse Snai indica la squadra di casa come favorita. Vittoria interna quotata 2.30, l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 3.05 mentre la possibilità del successo in trasferta viene offerta a una quota di 3.30. Per quanto riguarda il numero di gol complessivamente realizzati nel corso del match, over 2.5 quotato 2.40, under 2.5 proposto a una quota 1.50.



© RIPRODUZIONE RISERVATA