DIRETTA/ Cluj Roma (risultato finale 0-2) video streaming tv: giallorossi qualificati

- Fabio Belli

Diretta Cluj Roma: risultato live, streaming video e tv del match valevole per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League.

Roma Fiorentina
La Roma sta per conoscere la sua avversaria nei sedicesimi di Europa League (Foto LaPresse)

DIRETTA CLUJ ROMA (RISULTATO FINALE 0-2): GIALLOROSSI QUALIFICATI

La Roma blinda senza problemi lo 0-2 in casa del Cluj e si qualifica con due turni di anticipo ai sedicesimi di finale di Europa League. Ai giallorossi basterà poi pareggiare la prossima sfida contro lo Young Boys per mettere al sicuro anche il primo posto nel girone. Dopo il rigore trasformato da Veretout la squadra di Fonseca non ha avuto problemi nel chiudere il match che ha fatto registrare a metà ripresa anche il rientro in campo di Edin Dzeko, anche ammonito nel finale. Dopo essere guarito dal Covid-19, il bosniaco si propone ora per riprendere il posto da titolare sin dalla prossima sfida sul campo del Napoli. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CLUJ ROMA IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA SFIDA DI EUROPA LEAGUE

Ricordiamo che la diretta tv di Cluj Roma sarà un’esclusiva dei canali sportivi di Sky, che detiene infatti i diritti per le partite di Europa League. Di conseguenza, gli abbonati potranno avvalersi, oltre alla diretta televisiva, anche del servizio di diretta streaming video per seguire il match tramite sito o app di Sky Go.

DOPPIO VERETOUT!

La Roma trova il vantaggio in apertura di ripresa: al 4′ calcio di punizione di Veretour che trova una deviazione di Debeljuh, decisiva per mettere fuori causa il portiere di casa. Nel Cluj entra Chipciu per Itu, mentre nella Roma all’8′ c’è un cartellino giallo per Diawara. La Roma gestisce in scioltezza il vantaggio mentre la nebbia sembra aumentare, al 17′ ci prova Borja Mayoral con Balgradean che si fa comunque trovare pronto. Il raddoppio giallorosso è comunque solo rimandato, al 22′ un contatto tra Mkhitaryan e Balgradean, apparso francamente decisamente veniale, viene punito col calcio di rigore: Veretout trasforma dal dischetto e per la Roma la partita sembra ormai in cassaforte. (agg. di Fabio Belli)

PRIMO TEMPO SOPORIFERO

Primo tempo soporifero con il Cluj che non riesce a trovare spazi in avanti e la Roma che ha tutto l’interesse a non alzare i ritmi. Al 27′ i padroni di casa hanno una buona chance con Debeljuh che arriva a colpire di testa da buona posizione, ma senza centrare la porta. Al 32′ Balgradean si oppone con i pugni ad una conclusione di Borja Mayoral, quindi il primo tempo si chiude con un pizzico di nervosismo. Due cartellini gialli in rapida successione per il Cluj, sanzionati prima Itu e poi Paun per falli rispettivamente commessi su Juan Jesus e Pellegrini, quindi al 43′ viene sanzionato anche Dokovic per un’entrata irregolare su Bruno Peres. (agg. di Fabio Belli)

RITMI MOLTO BASSI

Ad affacciarsi in avanti per primi è il Cluj, sugli sviluppi di una punizione arriva alla conclusione Pereira che non inquadra però lo specchio della porta. Al 9′ non si chiude per la Roma una combinazione potenzialmente interessante tra Pellegrini e Bruno Peres, la partita scorre però stancamente anche a causa della visibilità non ottimale, con la nebbia che ha avvolto lo Stadionul Dr. Constantin Rădulescu di Cluj-Napoca. Per un nuovo sussulto bisogna attendere il 20′ con il giovane Calafiori che guadagna un calcio di punizione sulla trequarti, la difesa romena riesce però a controbattere e a metà primo tempo il risultato tra Cluj e Roma resta a reti bianche, sostanzialmente ancora senza occasioni da gol. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

I numeri della diretta di Cluj Roma ci fanno capire anche come potrebbe andare la gara. I giallorossi sono primi nel gruppo A di Europa League, con 7 punti ottenuti grazie a 2 vittorie e al pari contro il Cska Sofia. La difesa è stata veramente impeccabile fino a questo momento con appena 1 rete incassate, l’attacco poi ha dato una risposta importante con ben 7 reti siglate. Dall’altra parte c’è un Cluj che era partito fortissimo, andando a vincere a Sofia per 2-0. Nel secondo turno il pareggio contro lo Young Boys aveva frenato gli entusiasmi e nel terzo il ko contro i giallorossi aveva incrinato altre certezze. Va però detto che alcune statistiche creano grande preoccupazione al tecnico della squadra rumena. La difesa infatti ha subito molto, 6 reti vuol dire che se ne incassano 2 a partita. Davanti poi qualcosa ancora non funziona con appena 3 reti fatte. Leggiamo dunque insieme le formazioni ufficiali e poi mettiamoci comodi, finalmente Cluj Roma prende il via! CLUJ (4-2-3-1): Balgradean; Susic, Manea, Burca, Camora; Djokovic, Itu; Rondon, Paun, M. Pereira; Debeljuh. Allenatore: Dan Petrescu ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Spinazzola, Cristante, Juan Jesus; Bruno Peres, Villar, A. Diawara, Calafiori; Lo. Pellegrini, Carles Pérez; Borja Mayoral. Allenatore: Paulo Fonseca

CLUJ ROMA: I BOMBER

Manca sempre meno alla diretta di Cluj Roma e dunque è arrivato il momento anche di individuare alcuni protagonisti annunciati per la sfida del quarto turno. Come abbiamo visto per i rumeni questo sarà match complicato: per tentare l’impresa il tecnico Petrescu potrebbe allora affidarsi a Mario Rondon, primo riferimento quando si parla di gol e capocannoniere del club con due reti, a pari merito di Debeljuh e Vinicius (ma quest’ultimo oggi non è a disposizione): pure non sarà facile superare la difesa dei giallorossi. In casa Roma invece oggi il riferimento in termini di gol sarà per forza di cose Borja Mayoral, che sarà schierato come prima punta titolare nel 4-2-3-1 di Fonseca. Lo spagnolo firma non ha fatto vedere scintille, ma in coppa ha comunque messo la firma su due gol. Attenzione poi anche a Bruno Peres e Pedro, già a segno nella manifestazione UEFA, come pure a Mkhitaryan, anche se oggi l’armeno pare più indirizzato verso la panchina. (agg Michela Colombo)

CLUJ ROMA: ARBITRA HARALD LECHNER

Per la diretta di Cluj Roma, di questa sera è stato selezionato l’arbitro austriaco Harald Lechner, il quale pure sarà accompagnato in campo nel 4^ turno di Europa League dagli assistenti Heidenreich e Kolbitsch, con Weinberger quarto uomo. Volendo ora fissare la nostra attenzione proprio sul primo direttore di gara, apprendiamo subito che il fischietto di Vienna in stagione ha già diretto ben 13 partite: di queste una sola era per l’Europa League e il riferimento è al match tra Aek Atene e Leicester (dove pure ha deciso di 4 ammonizioni e un calcio di rigore). Ampliando la nostra piccola analisi possiamo ricordare che il signor Lechner in carriera non ha mai avuto occasione di incontrare il Cluj, pur registrando alcuni precedenti con formazioni rumene: non si contano neppure precedenti tra il fischietto e la Roma, benchè il primo abbia diretto in passato altre squadre italiane, come Milan, Inter e Lazio. (agg Michela Colombo)

CLUJ ROMA: FONSECA, DIFESA IN EMERGENZA!

Cluj Roma, in diretta dallo Stadionul Dr. Constantin Rădulescu di Cluj-Napoca in programma giovedì 26 novembre 2020 alle ore 21.00, sarà una sfida valevole per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League. I giallorossi hanno l’occasione di chiudere con ben due giornate d’anticipo la corsa per il primato nel girone, vincendo e puntando a una mancata vittoria dello Young Boys a Sofia. Dopo la sconfitta a tavolino rimediata a Verona all’esordio in campionato i giallorossi non hanno praticamente più sbagliato un colpo in campionato, vincendo sempre a parte i pareggi nei big match contro Juventus e Milan. Una striscia che ha portato la squadra di Fonseca al terzo posto in classifica, mentre in Europa i giallorossi sono reduci dalla cinquina rifilata proprio al Cluj, che punta però su questo match quantomeno per mantenere intatte le speranze di secondo posto e di qualificazione ai sedicesimi di finale. Anche in campionato però gli uomini di Petrescu sono in difficoltà e, dopo il ko interno contro l’UTA Arad, sono scivolati a -6 dalla Steaua capolista e a -4 dall’Universitatea Craiova seconda.

PROBABILI FORMAZIONI CLUJ ROMA

Le probabili formazioni di Cluj Roma, sfida che andrà in scena presso lo Stadionul Dr. Constantin Rădulescu di Cluj-Napoca. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Dan Petrescu con un 4-3-1-2: Balgradean; Susic , Manea, Ciobotariu, Camora; Hoban; Deac, Itu, Djokovic; Debeljuh, Rondon. Gli ospiti guidati in panchina da Paulo Fonseca schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 3-4-2-1 come modulo di partenza: Pau Lopez; Juan Jesus, Smalling, Cristante; Bruno Peres, Diawara, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Borja Mayoral.

PRONOSTICO E QUOTE

Concentriamoci infine riguardo al pronostico su Cluj Roma secondo le quote fornite dall’agenzia Snai. I padroni di casa romeni partono nettamente favoriti e di conseguenza il segno 1 è quotato a 4.00, mentre poi si sale a quota 3.90 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 1.75 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di un’affermazione esterna della formazione giallorossa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA