Diretta/ Conegliano Novara (risultato finale 3-2) Rai: venete al tie-break!

- Michela Colombo

Diretta Conegliano Novara: streaming video Rai, orario e risultato live della partita di volley femminile, gara 1 delle finali play off scudetto di Serie A1.

Conegliano volley esultanza web 2021 640x300
Diretta Conegliano Vakifbank Istanbul (da www.legavolleyfemminile.it)

DIRETTA CONEGLIANO NOVARA (RISULTATO FINALE 3-2): VENETE AL TIE-BREAK!

E’ terminata al tie-break Conegliano Novara, gara 1 delle finali dei play off della serie A1 di volley femminile. Le piemontesi erano riuscite a prolungare al quinto set la sfida vincendo il quarto parziale 23-35, confermando comunque il grande equilibrio visto per tutta la partita. Nonostante questo, Conegliano ha avuto la forza di sprintare di nuovo nel quinto set, con la durata del match che ha risentito del botta e risposta lunghissimo tra le due formazioni. Le venete sono riuscite a vincere la stanchezza e a chiudere il tie-break sul 15-9, prendendosi così la vittoria in gara 1 in questa serie Scudetto. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CONEGLIANO NOVARA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Conegliano Novara sarà affidata a Rai Sport + HD, canale disponibile al numero 57 del vostro telecomando e dunque in chiaro per tutti. Come sempre sarà poi la stessa televisione di stato a fornire il servizio di diretta streaming video di gara 1 per le finali dei play off di Serie A1 senza costi aggiuntivi, quindi bisognerà rivolgersi a sito (www.raiplay.it) o app ufficiali di Rai Play utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

IL CARATTERE DELLE VENETE!

Sembra emergere di prepotenza il carattere delle venete in Conegliano Novara, gara 1 delle finali dei play off della serie A1 di volley femminile. Dopo la maratona del secondo set vinto 40-38 dall’Imoco, nel terzo set Paola Enogu & Co. l’hanno spuntata ancora una volta di caparbietà, vincendo 26-24 il terzo parziale. Era stata Novara stavolta a iniziare meglio e il parziale ha segnato un 14-17 e un 19-22 in favore delle ospiti che sembrava aver chiuso la sfida. Ma la forza di Conegliano è stata quella di riacciuffare il terzo set nel momento più delicato, portandosi prima sul 22-23 e poi sul 24-24, per poi chiudere la sfida con una doppia giocata sul 26-24 e il set point messo a segno dalla Enogu. (agg. di Fabio Belli)

SECONDO SET INTERMINABILE!

E’ stato interminabile il secondo set di Conegliano Novara, gara 1 delle finali dei play off della serie A1 di volley femminile, con le venete che si sono imposte addirittura con un 40-38 che le ha comunque rimesse in parità nella conta dei set. Una vera maratona, comunque coerente con il grande equilibrio che ha visto il secondo parziale andare punto a punto per tutta la sua durata. Sul 24-24 è iniziato il lunghissimo scambio ai vantaggi fino al 40-38 che alla fine ha premiato la determinazione di Paola Enogu e compagne, anche se ora andrà valutato quanto peserà la stanchezza per le due formazioni dopo un secondo set così anomalo. (agg. di Fabio Belli)

PIEMONTESI AVANTI

E’ iniziata Conegliano Novara, gara 1 delle finali dei play off della serie A1 di volley femminile, con le piemontesi che si sono aggiudicate un primo set molto equilibrato con il punteggio di 23-25. Decisiva a favore di Novara l’ottima partenza con le ospiti che si sono immediatamente portate sul 5-10. Conegliano è entrata in forma progressivamente e soprattutto ha saputo rientrare in partita quando è stata Paola Enogu ad alzare i ritmi. Progressiva la rimonta che ha riportato le venete sul 21-21, ma è stato a questo punto che Novara ha avuto la forza di un ulteriore strappo, chiudendo avanti di 2 punti sul 23-25. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA

Si accende finalmente la diretta di Conegliano Novara, gara 1 delle finali dei play off della serie A1 di volley femminile e protagonista annunciata oggi in terra veneta non può che essere Paola Egonu. L’opposto classe 1998 è infatti tra le grandi ex dell’incontro, avendo vestito i colori azzurri dal 2017 al 2019, prima di passare all’Imoco, di cui è tra le giocatrici più in vista. Alla vigilia della sfida di questa sera, la stessa Egonu aveva presentato così la partita: “Conosciamo bene Novara, è una squadra che può metterci i bastoni tra le ruote e l’ha già dimostrato. Quest’anno con loro abbiamo sempre vinto, ma le nostre vittorie passate ora non contano più, questo è bene impresso nella nostra mente, si azzera tutto e si gioca per lo scudetto. Da domani dovremo continuare a fare il nostro gioco esprimendoci al massimo, la strada per vincere la conosciamo: restare sempre concentrate e spingere il gioco come sappiamo fare, abbiamo un grande obiettivo da raggiungere.” Ora dobbiamo dare la parola al campo, si comincia! (agg Michela Colombo)

DIRETTA CONEGLIANO NOVARA: PARLA SANTARELLI

Prima di dare la parola al campo per la diretta di Conegliano Novara, attesa gara 1 delle finali play off della Serie A1 di volley femminile, ci pare doveroso dare parola anche a Daniele Santarelli, allenatore delle pantere. Il tecnico, intervenuto tramite i canali della società, alla vigilia dell’incontro ha dichiarato: “Sembra incredibile finalmente poter giocare la finale dopo che l’anno scorso purtroppo non è stato possibile, ma dopo tanti sacrifici e tanto lavoro ci siamo e potremo stavolta giocare le partite più belle, quelle che valgono il titolo. Vogliamo vincere questo scudetto per coronare tutti gli sforzi fatti dal nostro gruppo per arrivare fino a qui, per regalare una gioia ai nostri tifosi che purtroppo ci mancheranno tantissimo e per la società che ci ha sempre supportato mettendoci nelle condizioni, anche in una stagione difficile, di lavorare sempre al meglio”. Santarelli ha poi aggiunto: “Novara è l’avversaria che si è meritata assolutamente il posto in finale, seconda in regular season e finalista in Coppa Italia, è la rivale più forte e sappiamo bene che da domani ci aspetta una grande battaglia. Saranno partite di alto livello e di grande agonismo, noi ci siamo preparati nel migliore dei modi”. (agg Michela Colombo)

DIRETTA CONEGLIANO NOVARA: OGGI GARA 1 DELLE FINALI SCUDETTO!

Conegliano Novara, in diretta dal Pala Verde di Villorba, è la partita di volley femminile in programma oggi, sabato 17 aprile 2021: fischio d’inizio previsto per le ore 20.30. Diamo finalmente il via alle finali scudetto della Serie A1 della pallavolo femminile, e senza alcuna sorpresa, ecco che saranno ancora una volta Imoco e Agil volley a contendersi il titolo italiano.

Con la diretta Conegliano Novara di questa sera avremo dunque gara1 della serie che mette in palio lo scudetto: si giocherà al meglio delle tre gare e sappiamo già che sarà grandissimo spettacolo in campo da qui fino al prossimo 24 aprile (data dell’eventuale gara 3). Da anni le azzurre come le pantere sono ai vertici della pallavolo nazionale come europea e pure in questa stagione hanno dato via a partite di altissimo livello: non ci attendiamo nulla di meno per questa prima tappa nella corsa al titolo di Campionessa d’Italia.

DIRETTA CONEGLIANO NOVARA: IL CONTESTO

Pur impazienti di dare la parola al campo per la diretta tra Conegliano e Novara, attesa gara 1 delle finali dei play off della Serie A1 di volley femminile, ci pare doveroso andare a ricordare come i due club sono riusciti ad arrivare fino a giocarsi, per la terza volta di fila, il titolo nazionale. Partiamo allora dalle pantere, che approdate al tabellone finale solo ai quarti, in virtù della prima posizione occupata in classifica a fine della stagione regolare (ricordiamo il record di 24 successi su 24 partite) , hanno subito avuto a che fare con Firenze, battuta con un netto 6-0 nel doppio turno. In semifinale per le venete si è invece fatta avanti Scandicci che pure non ha rappresentato alcun problema per la squadra di Santarelli: ancora un netto 6-0 per l’Imoco, che pure ha segnato il record di ben 61 vittorie di fila. Percorso netto e lineare anche per Novara, che pure ha chiuso la stagione regolare della Serie A1 da seconda nella graduatoria finale (con un bottino di 19 vittorie e cinque KO). La Igor, approdata al tabellone dei play off, ha avuto facilmente ragione di Perugia, a cui ha comunque concesso due set nel doppio turno, mentre in semifinale ha fatto appena più fatica contro Monza (che ha vinto comunque solo tre parziali tra andata e ritorno). E ora le ragazze di Mister Lavarini sono pronte all’impresa contro le rivali storiche di Conegliano: ci attende un match stasera davvero strabiliante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA