Diretta/ Cosenza Como (risultato finale 2-0) streaming: la chiude Millico

- Fabio Belli

Diretta Cosenza Como, streaming video e tv del match valevole per la quinta giornata d’andata del campionato di Serie B.

Cosenza gruppo Serie B
Pronostici Serie B - I giocatori del Cosenza (LaPresse)

DIRETTA COSENZA COMO (RISULTATO 2-0): LA CHIUDE MILLICO

Inizia la ripresa tra Cosenza e Como, decide al momento Gori. Cerri ci prova di testa ma trova la grande risposta di Vigorito. Parigini ci prova al volo ma non trova la porta, il Como sta spingendo alla ricerca del pari. Solini si prende il giallo dopo il fallo su Caso. Parigini ci prova da oltre venti metri ma non riesce ad impensierire il portiere avversario. Cosenza che ora sta provando a proteggere il vantaggio, il Como si butta a testa bassa in avanti. Chajia ci prova da fuori area ma non trova la porta. Millico! La chiude il Cosenza al novantesimo! Situm da fallo laterale pesca l’attaccante che supera Scaglia per poi superare Gori. Termina il match con il Cosenza che vince grazie alle reti siglate da Gori e Millico. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA GORI!

Inizia il match tra Cosenza e Como. La sblocca Gori dopo quindici minuti di gioco! Situm trova il compagno di squadra che supera Bellemo e fa fuori area mette la sfera direttamente all’incrocio dei pali. Cerri fa da sponda a centro area, arriva Bellomo che riesce a tirare in caduta, Vigorito respinge. Como che sta provando a riorganizzarsi, ma i padroni di casa stanno tenendo bene in difesa. Siamo intanto giunti alla mezzora di gioco, la decide al momento Gori. Errore difensivo del Como con Gori che per poco non trova il raddoppio. Gara che si accende a strappi, meritato il vantaggio del Cosenza fino ad ora. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA COSENZA COMO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cosenza Como è su Sky Sport: per questa stagione infatti il campionato cadetto si divide tra la televisione satellitare e la piattaforma DAZN, nel primo caso bisognerà essere abbonati al pacchetto Calcio per accedere alle immagini mentre nel secondo, come sempre, la visione sarà garantita (ai clienti) in diretta streaming video, e dunque utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. In alternativa, potrà essere sfruttata una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

SI COMINCIA!

Al San Vito la diretta di Cosenza Como si è già giocata per 3 volte con i lupi imbattuti e in grado di vincere 2 volte con 1 successo dei lariani, non ci sono stati mai pareggi nemmeno se si considerano le gare giocate a campi invertiti. L’ultimo successo del Cosenza risale all’aprile del 2015 quando le due squadre si trovarono di fronte nella finale di Coppa Italia di categoria con i calabresi che si imposero col risultato di 1-0 grazie a una rete di Ciancio al minuto 33.

L’unico successo dei biancoblù in trasferta contro questo avversario dobbiamo scavare nel passato, tornando ad esattamente 20 anni fa quando il 23 settembre del 2001 il Como andò a imporsi al San Vito per 1-4. All’epoca le due compagini si affrontarono in Serie B come accadde d’altronde altre 3 volte e come vedremo anche nella gara di oggi. Le due squadre non si incontrano in campionato dal febbraio del 2002 considerando che da all’epoca si affrontarono appunto solo due volte nei due match della finale della Coppa Italia di categoria su citata.

COSENZA COMO: L’ARBITRO

Cosenza Como sarà diretta dal signor Juan Luca Sacchi: l’arbitro di Macerata ha già fatto il salto in Serie A, quest’anno gli è toccata Sassuolo Sampdoria (0-0) nella quale ha estratto 4 cartellini gialli. Erano stati 6 in Empoli Vicenza 4-2, per il primo turno di Coppa Italia; in stagione però non figurano ancora espulsioni o rigori assegnati, anche se naturalmente due partite sono poche per tracciare un bilancio davvero approfondito. Possiamo però dire che l’anno scorso Sacchi aveva ammonito 83 calciatori in 19 partite, dunque assestandosi sui 4,5 gialli per partita; solo 3 le espulsioni con 5 rigori fischiati.

Erano state 12 le gare di Serie A dirette dall’arbitro marchigiano, 6 invece quelle di Serie B. Una di queste aveva riguardato il Cosenza: nel derby calabrese del Granillo i lupi avevano pareggiato 1-1 (era la 30^ giornata). Possiamo completare il quadro sulla designazione per Cosenza Como citando i due assistenti di Sacchi, che saranno Di Iorio e Gualtieri; il quarto uomo al San Vito sarà Grasso, mentre in sala Var avremo Nasca che si avvarrà della collaborazione di Mastrodonato. (agg. di Claudio Franceschini)

COSENZA COMO: PUNTI CHE PESANO GIÀ

Cosenza Como, in diretta martedì 21 settembre 2021 alle ore 20.30 presso lo stadio San Vito-Marulla di Cosenza, sarà una sfida valevole per la quinta giornata d’andata del campionato di Serie B. Trasferta silana per un Como chiamato a scuotersi dopo due sconfitte casalinghe consecutive, che hanno sicuramente smorzato la buona impressione che i lombardi avevano destato al ritorno in Serie B. Due ko contro Ascoli e Frosinone in cui i lariani non sono neanche riusciti ad andare in gol, il tecnico Gattuso cercherà la svolta in trasferta.

Non sarà facile contro un Cosenza in crescita, capace di pareggiare 1-1 sul difficile campo del Perugia dopo aver ottenuto la prima vittoria in questo campionato nel match casalingo contro il Vicenza: i calabresi sembrano in grado di assestarsi verso posizioni di classifica più consone rispetto alla sofferenza della scorsa stagione. L’ultimo precedente tra le due squadre in campionato a Cosenza risale al 23 settembre 2001, con i lariani che calarono il poker vincendo in Calabria. Al 19 marzo 1995 risale invece l’ultima vittoria rossoblu contro il Como con il risultato di 1-0, tutti precedenti che si riferiscono al campionato di Serie B.

PROBABILI FORMAZIONI COSENZA COMO

Le probabili formazioni della diretta Cosenza Como, match che andrà in scena al San Vito-Marulla di Cosenza. Per il Cosenza, Marco Zaffaroni schiererà la squadra con un 3-4-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Vigorito; Minelli, Rigione, Vaisanen; Anderson, Palmiero, Carraro, Sy; Boultam; Millico, Gori. Risponderà il Como allenato da Giacomo Gattuso con un 4-4-2 così schierato dal primo minuto: Gori; Vignali, Scaglia, Varnier, Ioannou; Iovine, Bellemo, H’Maidat, Chajia; Cerri, La Gumina.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al San Vito-Marulla di Cosenza, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Cosenza con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.60, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.15, mentre l’eventuale successo del Como, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.75.

© RIPRODUZIONE RISERVATA