DIRETTA/ Cosenza Livorno (risultato finale 1-1): incredibile pari di Pierini!

- Claudio Franceschini

Diretta Cosenza Livorno (risultato finale 1-1): clamoroso pareggio al San Vito nella quinta giornata della Serie B, Pierini in pieno recupero risponde al gol di Marsura.

Crotone Cosenza gol lapresse 2019
Video Cosenza Livorno, Serie B 5^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA COSENZA LIVORNO (RISULTATO FINALE 1-1)

Cosenza Livorno 1-1: la partita dello stadio San Vito si conclude con un pareggio beffardo per i labronici che si erano portati in vantaggio ma non sono riusciti a blindare i tre punti. Sembrava aver deciso il gol di Davide Marsura nelle battute iniziali del primo tempo, ma il Livorno avrebbe meritato la vittoria per quanto è riuscito a creare nel corso della partita: ancora dopo il vantaggio i labronici sono stati pericolosi con l’ispirato Raicevic, la girandola dei cambi (tre in cinque minuti per Roberto Breda, che ha madnato in campo Mazzeo, Gasbarro e Murilo) non ha di fatto modificato il piano della partita nè fatto perdere la spinta giusta agli ospiti. Che hanno comunque rischiato quando Boben ha intercettato un cross di Sciaudone accomodandolo vicino alla riga di porta, dove però Pierini è stato anticipato di un soffio dal provvidenziale intervento di Del Prato. Al 95’ però clamoroso pareggio di Nicholas Pierini, e dunque finisce con un punto a testa. (agg. di Claudio Franceschini)

COSENZA LIVORNO (0-1): GOL DI MARSURA!

Cosenza Livorno 0-1: strameritato gol del vantaggio dei labronici, che al 52’ minuto finalmente sbloccano una partita che avevano dominato nella parte finale del primo tempo e avevano ricominciato con la stessa lena. Dopo un cambio tra le fila del Cosenaz, con Broh che ha preso il posto di Kanouté e Piero Braglia che si è disposto con il 4-3-3, il Livorno ha colpito: Perina ha provato a uscire su Raicevic ma ci ha messo troppa foga sbagliando l’intervento, il pallone è così arrivato sui piedi di Davide Marsura che lo ha scavalcato con un pallonetto di ottima fattura e ha depositato il pallone in rete. Una splendida rete, che come detto legittima la superiorità che la squadra toscana aveva mostrato per tutto il primo tempo; adesso però la squadra di Roberto Breda deve provare a tenere, perchè la partita è ancora lunga e la reazione del Cosenza potrebbe sempre arrivare. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cosenza Livorno non sarà trasmessa sui canali della televisione tradizionale: questa partita infatti, come le altre di Serie B, sarà infatti un’esclusiva della piattaforma DAZN e si potrà dunque seguire su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone con il servizio di diretta streaming video. Da qualche giorno inoltre gli abbonati Sky – in maniera gratuita per chi abbia sottoscritto l’abbonamento da almeno tre anni – avranno a disposizione il canale DAZN1 (numero 209 del decoder) per avere accesso alla programmazione del portale.

COSENZA LIVORNO (0-0): INTERVALLO

Cosenza Livorno 0-0: intervallo al San Vito dove le due squadre non sono ancora riuscite a segnare, ma stanno sicuramente mostrando un bello spettacolo. Il pubblico non si sta annoiando: sono arrivate tante occasioni e nel finale di frazione le due squadre hanno alzato i ritmi provando a sbloccare il risultato. Sono stati gli ospiti a rendersi pericolosi: il Livorno meriterebbe il vantaggio perchè al 42’ minuto, dopo aver messo pressione alla difesa del Cosenza, ha portato al tiro Marras che ha stoppato e calciato con il destro mancando la porta per questione di centimetri. Dopo un’ammonizione comminata a Monaco per fallo sullo stesso Marras – tra i più vivaci e positivi in campo – i labronici ci hanno riprovato con Porcino, ottima risposta di Perina che ha messo in calcio d’angolo. In precedenza era stato Raicevic ad allungarsi sul cross di Marras mandando a lato; i tre giocatori del tridente del Livorno stanno creando parecchi grattacapi al Cosenza, che ha già perso per infortunio Lazaar (dentro Baez) e nel secondo tempo dovrà necessariamente cambiare passo. (agg. di Claudio Franceschini)

COSENZA LIVORNO (0-0): BUONI RITMI IN CAMPO

Cosenza Livorno 0-0: subito viva la partita dello stadio San Vito, dove le due squadre hanno bisogno di punti per la salvezza e non si risparmiano. Il primo squillo concreto è del Livorno, che dopo qualche minuto di studio prende in mano la situazione: al 9’ Agazzi ci prova da fuori ma il pallone non è preciso, passano soltanto due minuti e c’è lo stesso copione con Luci che appena oltre la linea dell’area di rigore lascia partire una conclusione che si alza di poco sulla traversa. Il Cosenza, frastornato, comunque reagisce: bravo Machach a sfuggire alla difesa e tentare un cross sul quale però Rivière arriva in ritardo. Partita vibrante dunque: entrambe le squadre stanno provando ad alzare i ritmi ma per adesso i gol non arrivano, potrebbe essere solo questione di tempo continuando su questa falsariga ma come sempre sarà il campo a dirci quello che succederà nel prosieguo della serata qui al San Vito, per la quinta giornata del campionato di Serie B. (agg. di Claudio Franceschini)

COSENZA LIVORNO (0-0): SI COMINCIA!

La diretta di Cosenza Livorno ci porta anche ad analizzare le statistiche delle due squadre che scenderanno in campo. Le due compagini stanno lottando, in questo inizio di stagione, per cercare di puntare la zona salvezza. I calabresi hanno raccolto appena un punto nelle prime quattro gare. Il campionato era partito con il risultato di 0-0 contro il Crotone, poi sono arrivate tre sconfitte Salernitana, Pescara e Benevento. L’attacco è stato un limite non da poco, con appena una rete siglata fino a questo momento. La difesa ha incassato invece quattro gol, una media di uno a partita. Dall’altra parte leggermente meglio hanno fatto gli amaranto che dopo aver iniziato in maniera terribile il campionato con tre sconfitte sono riusciti a vincere nell’ultima gara. Anche per loro l’attacco ha vacillato con appena 2 gol fatti, mentre la difesa ha ballato pericolosamente con 5 reti subite. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL PROTAGONISTA

Mentre aspettiamo la diretta di Cosenza Livorno, analizziamo il potenziale protagonista di questa sfida: al San Vito sperano che questo possa essere il giorno giusto per ammirare un gol di Nicholas Pierini. Seconda punta classe ’98, virtualmente un esterno offensivo che però può anche accentrare il suo raggio d’azione affiancando un centravanti, è in prestito dal Sassuolo; con i neroverdi però ha avuto l’occasione di giocare soltanto tre partite in Serie A e una in Coppa Italia, senza mai segnare. Alla fine l’affermazione è arrivata con lo Spezia: nel suo primo campionato di Serie B Pierini è stato titolare e ha contribuito con 5 gol (uno lo ha realizzato anche in coppa) e adesso ha cambiato maglia cercando l’affermazione definitiva con un Cosenza che spera di raggiungere i playoff, ma che è partito malissimo in questa stagione e dunque ha bisogno dei suoi gol per migliorare una classifica che si è fatta immediatamente deficitaria e pericolosa. (agg. di Claudio Franceschini)

ARBITRA RICCARDO ROS

Per il quinto turno della serie B, allo stadio di Cosenza si sfidano la formazione calabrese, allenata da Piero Braglia ed il Livorno di Breda. Una gara che sarà arbitrata da Riccardo Ros 33esnne direttore di gara di Pordenone. Con lui scenderanno sul terreno di gioco anche i due segnalinee Mastrodonato ed Annaloro, ed il IV° uomo Cosso. Per l’arbitro friulano quella che si gioca a Cosenza è il secondo impegno stagionale in serie B, al quale si aggiunge anche una direzione di gara in Coppa Italia. Lo score della gara arbitrata, che faceva parte della terza giornata, vede cinque cartellini gialli e un cartellino rosso.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Cosenza Livorno, in diretta dallo stadio San Vito, si gioca alle ore 21:00 di martedì 24 settembre: siamo nella quinta giornata del campionato di Serie B 2019-2020, primo turno infrasettimanale della stagione. Le due squadre, attualmente nelle zone più paludose della bassa classifica, sono separate da soli due punti; il Cosenza di Piero Braglia è reduce dalla sconfitta beffa al Vigorito di Benevento di sabato scorso che ha portate le streghe al comando della classifica mentre il Livorno, dopo un inizio shock culminato con tre sconfitte consecutive, ha segnato la prima vittoria casalinga sull’ottimo Pordenone. Pur esprimendo una discreta qualità di gioco il Cosenza sta ripetendo la partenza ad handicap già effettuata nella scorsa stagione sportiva e complice una difficile sessione di mercato culminata con cessioni eccellenti ed acquisti ancora da verificare stagna pericolosamente al penultimo posto della graduatoria confermando anche per quest’anno l’ambizione del mantenimento della categoria. Anche per la squadra amaranto, nonostante un mercato col botto culminato con gli acquisti di Viviano e Brignola, l’inizio difficile delle prime giornate ha ridimensionato considerevolmente le ambizioni di classifica che appare decisamente deficitaria.

PROBABILI FORMAZIONI COSENZA LIVORNO

Le formazioni in campo il prossimo martedì non presenteranno cambiamenti eclatanti rispetto all’ultimo incontro disputato.
Il Cosenza che recupera mister Braglia in panchina dopo aver scontato i due turni di squalifica si affiderà alla qualità di Baez in avanti e alle magie di Bruccini a centrocampo con un classico schieramento tattico improntato sul 4-3-3 ( Probabile formazione Perina Corsi Idda Monaco Legittimo Bruccini Pierini Kanoutè Riviere Baez) mentre appare probabile l’ingresso di Sciaudone nel corso dell’incontro. Il Livorno scenderà in campo probabilmente con il consueto schieramento tattico 4-2-3-1 che mister Breda ha lungamente provato in allenamento. La probabile formazione potrebbe prevedere dal primo minuto il rientro di Raicevic e vedrà sicuramente la conferma di Marras dopo l’ottima prestazione di sabato scorso (Probabile formazione Zima Bogdan Di gennaro Boben Morganella Agazzi Luci Porcino Marras Raicevic e Marsura).

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote attualmente disponibili per Cosenza Livorno regalano un piccolo favore del pronostico alla vittoria casalinga dei lupi (2.45 quota SNAI e 1.85 BWIN), il pareggio viene quotato a 3.40 (BWIN 365) mentre la vittoria esterna del Livorno viene data a 4.50 da SNAI e 4.33 da BWIN. Le ultime dichiarazioni in casa Cosenza ( conferenza del vice di Braglia signor Occhiuzzi ) restituiscono un’immagine giustamente avvilita della squadra calabrese a causa degli episodi maturati nell’ultima giornata di gioco mentre le parole di mister Breda restituiscono una ventata di ottimismo rinnovato e di fiducia grazie all’ultima ottima prestazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA