Diretta/ Cremonese Como (risultato finale 2-0): 4^ vittoria di fila per Pecchia!

- Maurizio Mastroluca

Diretta Cremonese Como (risultato finale 2-0) streaming video tv della partita valevole per la 19^ giornata di Serie B. Quarta vittoria consecutiva per i grigiorossi di Pecchia.

Cremonese gol esultanza lapresse 2021 640x300
Diretta Cremonese Como (Foto LaPresse)

DIRETTA CREMONESE COMO (RISULTATO FINALE 2-0): QUARTA VITTORIA DI FILA PER PECCHIA!

Quarta vittoria consecutiva per la Cremonese che batte il Como per 2-0 e scavalca il Benevento che dovrà battere la SPAL per tornare davanti ai grigiorossi. Una sconfitta che poteva essere decisamente più pesante per i lariani se non fosse stato per le parate di Facchin che ha impedito ai ragazzi di Pecchia di dilagare. Va detto che gli ospiti al 77’ avevano rischiato clamorosamente di riaprire le ostilità con il sinistro di Cagnano che è andato a stamparsi proprio sull’incrocio dei pali, al di là di questo episodio i padroni di casa hanno ampiamente meritato i tre punti con Di Carmine, Baez (a caccia della doppietta personale) e Valzania che si sono visti negare il tris dall’estremo difensore di Gattuso. L’espulsione di Vignali ha sicuramente tarpato le ali agli ospiti che hanno chiuso in inferiorità numerica. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA CREMONESE COMO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE B

La diretta tv della partita Cremonese Como sarà affidata all’emittente satellitare Sky Sport. Per poter seguire la gara bisogna essere abbonati al pacchetto Calcio. L’emittente, offre anche la possibilità di accedere al match in diretta streaming video attraverso l’applicazione Sky Go. In alternativa, la Serie B può essere seguita sulle piattaforme digitali DAZN ed Helbiz, le quali offrono la possibilità di accedere alla diretta streaming video attraverso le proprie applicazioni. Per visionare le gare, bisogna disporre di una connessione a internet e un dispositivo mobile: smartphone, tablet o PC, in alternativa una Smart TV.

2-0, RADDOPPIA BAEZ!

A un quarto d’ora dal novantesimo è aumentato il vantaggio della Cremonese sul Como con i grigiorossi che conducono per 2 a 0. A inizio ripresa Pecchia toglie Deli e Vido che nella prima frazione di gioco erano andati a un passo dal gol, forze fresche per i padroni di casa con gli ingressi di Valzania e Baez. Tuttavia sarà Buonaiuto a sfiorare la doppietta al 51’, questa volta il trequartista non va a bersaglio e la palla si spegne sul fondo. Al 57’ si complica ulteriormente la gara dei lariani: Vignali, già ammonito, entra duramente su Valeri, inevitabile il secondo giallo per il terzino di Gattuso che lascia i suoi in inferiorità numerica. Con l’uomo in meno gli ospiti si rendono comunque pericolosi al 65’ con La Gumina che rinuncia al tiro e lascia la battuta ad Arrigoni che grazia Carnesecchi. Nel frattempo entra anche Di Carmine che al 75’ crossa sul secondo palo per il numero 7 che tutto solo non può proprio sbagliare e con ogni probabilità mette i tre punti definitivamente in cassaforte. {agg. di Stefano Belli}

1-0, FACCHIN TIENE A GALLA I LARIANI

Intervallo allo Zini dove si è appena concluso il primo tempo di Cremonese-Como, squadre al riposo sul punteggio di 1 a 0 in favore dei padroni di casa. Che al 25’ si propongono di nuovo in avanti con Zanimacchia che va al tiro, pallone che accarezza il palo alla sinistra di Facchin. Poco dopo la mezz’ora Valeri si scontra violentemente con Parigini, colpo alla testa per il terzino di Pecchia e in questi casi, come prevede il regolamento, l’arbitro Gariglio ferma il gioco facendo entrare i soccorsi, fortunatamente il numero 3 non si è aperto e riprende subito il suo posto in campo. Al 39’ Buonaiuto, l’autore del gol che sta decidendo il match, prolunga per Vido che scalda i guantoni dell’estremo difensore di Gattuso. I grigiorossi insistono con il sinistro al volo di Deli che sfiora il raddoppio, altro intervento provvidenziale del portiere lariano che tiene a galla i suoi. {agg. di Stefano Belli}

1-0, LA SBLOCCA BONAIUTO!

Allo Zini la Cremonese ospita il Como per la 19^ giornata di Serie B 2021-22, a metà del primo tempo la situazione vede i padroni di casa in vantaggio per 1-0. L’equilibrio dura pochissimo con i grigiorossi che trovano la via del gol già al 4’ con la sponda vincente di Varnier per l’accorrente Buonaiuto che non lascia scampo a Facchin. Gara che si fa subito difficile per i lariani trafitti a freddo dai ragazzi di Pecchia a caccia della quarta vittoria consecutiva e che con il passare delle settimane diventano dei candidati sempre più agguerriti per la promozione diretta. La reazione degli ospiti arriva al 10’ con la conclusione al volo di La Gumina che si spegne appena sopra la traversa. Successivamente la formazione allenata da Gattuso si distende nuovamente in avanti con Parigini che apre per Cerri, nonostante un primo controllo sbagliato il numero 27 riesce a servire Arrigoni che gonfia la rete, immediata la segnalazione di offside da parte dell’assistente di Gariglio, come non detto. {agg. di Stefano Belli}

0-0, SI GIOCA

Diamo uno sguardo per la diretta di Cremonese Como ai numeri accumulati dalle due squadre fino a questo momento. I grigiorossi sono addirittura terzi e lottano per provare la promozione diretta ora distante 2 punti. La squadra ha collezionato finora 32 punti a fronte di 9 successi, 5 pari e 4 ko. Dall’altro lato le cose vanno in maniera diversa per il Como che è a metà classifica anche se questa è corta e i sogni di gloria sono ancora accesi. Basti pensare che a 25 punti è a -7 dagli avversari di oggi e a -9 dalla promozione diretta in Serie A.

C’è equilibrio sui numeri dell’attacco perché nonostante la differenza di posizioni in classifica la Cremonese ne ha segnati appena 2 di più, sono infatti 27 a 25. Anche in difesa gli oggi padroni di casa sono avanti con le reti incassate che sono 17 a 22. I migliori marcatori del match sono Buonaiuto, Cerri e La Gumina tutti in grado di realizzare fino a questo momento 5 reti. Come andrà la gara di oggi? Staremo a vedere. (agg Matteo Fantozzi)

TESTA A TESTA

Allo stadio Zini la diretta di Cremonese Como si è disputata per 8 volte. Il bilancio è nettamente in favore della squadra grigiorossa che ha vinto 5 volte rispetto a un unico successo degli ospiti e 3 pareggi. L’ultima vittoria della squadra di Cremona in casa contro questo avversario ci porta indietro all’ultimo precedente nell’aprile del 2017 quando la gara terminò col risultato finale di 3-1. I padroni di casa andarono in doppio vantaggio nel primo tempo con i gol di Canini e Maiorino. Pronti via nella ripresa Bertani provava a riaprirla con Maiorino che la chiudeva nuovamente dopo l’ora di gioco. I lariani non vincono in casa di questo avversario addirittura da 9 anni quando si impose nell’ottobre del 2013 col risultato di 0-1.

La squadra ospite passò in vantaggio dopo 7 minuti a fronte di un autogol di Moi. Nonostante i padroni di casa ci provarono fino alla fine non trovarono la via del pareggio, anzi ebbe meglio il nervosismo con il rosso a Bergamelli al minuto 72. Le due squadre si sono affrontate sempre in C se si esclude un match, giocato però a Como, in Coppa Italia di categoria. (agg Matteo Fantozzi)

PER I GRIGIOROSSI CONTINUA LA STRISCIA VINCENTE?

Cremonese Como, in diretta sabato 15 gennaio alle ore 14:00 dallo stadio Giovanni Zini di Cremona, è valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie B. Ottimo periodo di forma per la Cremonese, reduce dal brillante successo in casa dell’Ascoli, con la gara terminata con il punteggio di 1-4. Quest’ultima vittoria è stata la terza consecutiva per la formazione allenata da Fabio Pecchia, la quale è balzata prepotentemente in terza posizione con 32 punti, in piena lotta per la promozione in Serie A.

Il Como arriva alla sfida dello Zini, dopo il pareggio casalingo conseguito contro la Reggina, 1-1 il risultato finale. La squadra allenata da Giacomo Gattuso non è nel suo periodo migliore della stagione. Nonostante ciò, nelle ultime cinque giornate è riuscita a realizzare quattro risultati utili, perdendo solamente con la capolista Pisa. I lombardi sono in undicesima posizione con 25 punti, a tre lunghezze dalla zona playoff. L’ultimo precedente tra le due compagini, risale al 2017 nel campionato di Serie C. In quell’occasione, a conquistare i tre punti è stata la Cremonese, imponendosi 3-1.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI CREMONESE COMO

Andiamo a vedere le probabili formazioni della diretta Cremonese Como: come le squadre dovrebbero scendere in campo dal primo minuto per affrontarsi nella sfida valevole per la diciannovesima giornata di Serie B. L’allenatore dei grigiorossi, Fabio Pecchia, dovrebbe optare per il modulo 4-2-3-1. Questa la probabile formazione titolare della Cremonese: Carnesecchi; Valeri, Okoli, Bianchetti, Sernicola; Fagioli, Castagnetti; Buonaiuto, Gaetano, Zanimacchia; Ciofani.

Giacomo Gattuso, tecnico del Como, dovrebbe rispondere schierando la sua squadra con lo schema 4-4-2. A guidare l’attacco dei lombardi, dovrebbe essere confermata l’ormai consolidata coppia formata da Cerri e La Gumina. Ecco la probabile formazione titolare del Como: Facchin; Vignali, Scaglia, Solini, Cagnano; Iovine, Arrigoni, Kabashi, Parigini; Cerri, La Gumina.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Diamo uno sguardo alle quote per le scommesse della diretta Cremonese Como di Serie B, proposte dall’agenzia Snai. Ad avere i favori dei pronostici sono i padroni di casa, infatti il successo della Cremonese, abbinato al segno 1, è quotato 1.70. Un eventuale pareggio a fine partita, con il segno X, ha una quota di 3.50. Il risultato meno probabile sembra essere la vittoria del Como, la quale con il segno 2, è quotata 5.25.

© RIPRODUZIONE RISERVATA