DIRETTA/ Cremonese Pescara (risultato finale 1-0) streaming DAZN: grigiorossi ok!

- Mauro Mantegazza

Diretta Cremonese Pescara streaming video DAZN: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie B, 32^ giornata.

Cremonese
Video Juve Stabia Cremonese (repertorio LaPresse)

DIRETTA CREMONESE PESCARA (RISULTATO 1-0): GRIGIOROSSI OK!

Il Pescara prova gli ultimi assalti nella parte conclusiva della ripresa ma la Cremonese tiene e guadagna tre punti fondamentali. Grigiorossi ora a quota 37 punti a +1 dall’Ascoli e dalla Juve Stabia e conseguentemente dalla zona play out, mentre si complica la situazione del Pescara che, oltre a scivolare a -7 dalla zona play out, si ritrova ora con sole 3 lunghezze sulla zona retrocessione. La situazione sembra complicata, in zona retrocessione in Serie B ci sono ormai 8 squadre racchiuse in 9 lunghezze, dai 40 punti del Perugia al 31 del Cosenza. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cremonese Pescara non sarà disponibile: il campionato di Serie B è esclusiva, già dalla scorsa stagione, della piattaforma DAZN e dunque saranno solo gli abbonati a questo servizio che potranno assistere alle immagini della partita. Dovranno attivare la diretta streaming video su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone o eventualmente installare l’applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

GALANO SPRECA!

La ripresa inizia con una sostituzione per parte. C’è Palombi in campo nella Cremonese al posto di Parigini, nel Pescara Balzano viene sostituito da Pucciarelli. Zortea è sempre una spina nel fianco per gli abruzzesi, grigiorossi pericolosi al 10′ con Bianchetti che si inserisce in area ma, marcato stretto da Masciangelo, conclude a lato. Al quarto d’ora risponde il Pescara e Galano spreca una grande chance, calciando a lato a tu per tu con Ravaglia. Al 16′ Kingsley prende il posto di Valzania nella Cremonese, poi al 20′ un fallo su Celar costa l’ammonizione a Galano. Al 22′ ci prova anche Gustafson ma il pallone sorvola di poco la traversa, match ancora aperto con la Cremonese ancora avanti di misura sul Pescara. (agg. di Fabio Belli)

SALVATAGGIO DI GUSTAFSON!

All’intervallo allo stadio Zini la Cremonese mantiene il vantaggio di misura contro il Pescara. Grigiorossi vicini al raddoppio con Parigini che chiama Fiorillo alla gran parata, ma anche gli abruzzesi allo scadere hanno avuto una grande chance, sfiorando il pareggio con Galano arrivano alla conclusione all’altezza del dischetto, trovando però il corpo di Gustafson provvidenziale nel proteggere la porta della sua squadra. Match vivace con il Pescara che prova ad orchestrare azioni offensive soprattutto partendo da Memushaj, ma la difesa della Cremonese è attenta e nel primo tempo il risultato non subisce altre variazioni. (agg. di Fabio Belli)

SUBITO VALZANIA!

Bastano pochissimi minuti alla Cremonese per portarsi in vantaggio contro il Pescara: a siglare il gol che sblocca la partita è Valzania al 5′, conclusione di controbalzo che batte Fiorillo. Al 10′ Zortea prova a verticalizzare per Daniel Ciofani ma senza fortuna, quindi al 14′ lo stesso Zortea è bravo a chiudere su un’incursione di Memushaj. Al quarto d’ora un rude intervento su Zappa costa l’ammonizione a Valzania, poi Bianchetti è bravo a deviare in angolo una conclusione di Masciangelo rasoterra. Abruzzesi in difficoltà, sotto di misura a metà tempo allo stadio Zini con i grigiorossi bisognosi di una vittoria per mettere le mani sulla salvezza. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CREMONESE PESCARA (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta per iniziare la diretta di Cremonese Pescara: era iniziata molto bene l’avventura di Nicola Legrottaglie sulla panchina del Delfino, ma poi anche lui si è perso per strada e ora la sua squadra rischia di perdere definitivamente il treno dei playoff. Legrottaglie ha vinto le prime due partite in panchina, poi ha ottenuto appena due successi in nove gare perdendo in sei occasioni; dopo la pandemia da Coronavirus ha ripreso la sua marcia battendo la Juve Stabia ma ha fatto un punto contro Pisa ed Empoli, e oggi si trova a fare i conti con la Cremonese di Pierpaolo Bisoli che a giugno ha già vinto sul campo dell’Ascoli e pareggiato una partita pazza contro la Salernitana, riprendendo a correre dopo le due sconfitte consecutive allo Zini. Questo è il dato preoccupante per i grigiorossi, che in casa non vincono dal 5-0 al Trapani: era metà febbraio, da allora tre sconfitte in altrettante gare sul proprio terreno. Vedremo dunque come andranno le cose oggi: mettiamoci comodi e leggiamo insieme le formazioni ufficiali di Cremonese Pescara, finalmente la partita prende il via! CREMONESE (4-3-3): Ravaglia; Bianchetti, Ravanelli, Terranova, Zortea; Valzania, Castagnetti, Gustafson; Parigini, Ciofani, Celar. A disposizione: Scarduzio, Volpe, Claiton, Crescenzi, Mogos, Boultam, Gaetano, Kingsley, Ciofani, Palombi, Piccolo. Allenatore: Bisoli. PESCARA (4-4-1-1): Fiorillo ; Balzano, Bettella, Scognamiglio, Masciangelo; Zappa, Busellato, Memushaj, Clemenza; Galano, Maniero. A disposizione: Alastra, Farelli, Del Grosso, Drudi, Manè, Kastanos, Melegoni, Palmiero, Borrelli, Crecco, Pucciarelli, Bojinov, Pavone. Allenatore: Legrottaglie (agg. di Claudio Franceschini).

IL PROTAGONISTA

Esaminando anche le mosse degli allenatori in vista della diretta di Cremonese Pescara non possiamo ora non fissare la nostra attenzione sul profilo di Ledian Memushaj, molte volte già capitano e certo una delle colonne portanti dello spogliatoio di Mister Legrottaglie. Ai delfini in via definitiva solo dal luglio del 2018 (ma prima si contano parecchi presenze sia solo con la formula del prestito), il centrale albanese è certo un punto fermo per l’11 del club abruzzese. A dirlo, oltre alle prestazioni, sono certo i numeri: il centrale albanese in questa stagione della cadetteria ancora in corso ha infatti messo da parte 28 presenze in campo e 2391 minuti di gran gioco. Qui pure Memushaj ha messo da parte 3 reti e pure 13 assist vincenti, che lo rendono il miglior assist man del Pescara per la stagione 2019-20. Va però detto che da quando il campionato è ripartito, l’albanese si è fatto vedere poco: la sfida contro la Cremonese potrebbe essere l’occasione del suo riscatto. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

In attesa della diretta di Cremonese Pescara ecco i precedenti tra le due squadre. Queste hanno giocato l’una contro l’altra per 11 volte, curiosamente sono finite in pareggio le ultime cinque gare, mentre mai era uscito il segno x nelle precedenti 6 in cui abbiamo visto 4 vittorie del delfino e 2 dei grigiorossi. L’ultima vittoria della Cremonese risale alla stagione 2005/06 in Serie B, frutto di un 2-0 senza possibilità di replica. Il Pescara invece ha vinto la gara precedente all’Adriatico con il risultato di 3-1. L’ultimo precedente risale alla gara d’andata, terminata in Abruzzo col risultato di 1-1. Fu tutto deciso negli ultimi dieci minuti quando Galano sbloccò la gara all’ottantesimo e poi successivamente Migliore pareggiò quasi allo scadere. (agg Matteo Fantozzi)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Cremonese Pescara, in diretta dallo stadio Giovanni Zini di Cremona, è una delle nove partite fissate per le ore 21.00 di questa sera, venerdì 3 luglio 2020, nel contesto della trentaduesima giornata di Serie B. Presentando Cremonese Pescara, bisogna evidenziare innanzitutto che per i lombardi è necessario tornare a fare punti in casa, perché a quota 34 in classifica ad oggi la Cremonese sarebbe costretta a disputare i playout per la salvezza. D’altro canto, va detto che pure il Pescara non se la passa benissimo con i suoi 39 punti, che collocano gli abruzzesi esattamente a metà strada fra playoff e playout: tutto dunque è ancora possibile e ogni singola partita ci potrebbe dire se il Pescara può pensare in grande o se farà bene a guardarsi alle spalle. Lunedì sera la Cremonese ha ottenuto un buon pareggio a Salerno, sia pure con il rimpianto di una vittoria sfuggita in extremis e fra le polemiche; per il Pescara invece era arrivato un pareggio contro l’Empoli che non ha modificato la situazione “in sospeso” della squadra di mister Legrottaglie.

PROBABILI FORMAZIONI CREMONESE PESCARA

Passando ora alle probabili formazioni di Cremonese Pescara, tra i lombardi come minimo sarà necessario un cambio fra i titolari rispetto a Salerno, perché Arini è squalificato. Potremmo dunque ipotizzare Ravaglia fra i pali; in difesa Bianchetti, Terranova, Ravanelli e Zortea; in un folto centrocampo a cinque Mogos, Valzania, Castagnetti, Gustafson e Celar, con ballottaggio Ciofani-Ceravolo se verrà confermato il modulo a una sola punta. Per il Pescara di mister Legrottaglie il modulo di riferimento è invece il 4-4-2 e bisogna sottolineare che diversi nomi di un certo livello erano partiti dalla panchina nella scorsa giornata: vedremo dunque che cosa potrà cambiare tornando in campo ad appena quattro giorni di distanza, in particolare Pucciarelli e Bojinov sono alternative di spicco per il reparto offensivo a Galano e Maniero.

PRONOSTICO E QUOTE

Il pronostico su Cremonese Pescara, secondo quanto riferiscono le quote dell’agenzia Snai, vede favoriti i padroni di casa: il segno 1 infatti è quotato a 2,20, mentre poi si sale a 3,05 in caso di pareggio (segno X) e fino a 3,65 volte la posta in palio in caso di vittoria del Pescara (segno 2).



© RIPRODUZIONE RISERVATA