DIRETTA/ Crotone Cittadella (risultato finale 1-1) streaming tv: pareggia Luppi!

- Fabio Belli

Diretta Crotone Cittadella streaming video e tv, formazioni ufficiali e risultato live del match valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B.

Crotone Serie B
I giocatori del Crotone (Foto LaPresse)

DIRETTA CROTONE CITTADELLA (RISULTATO FINALE 1-1): PAREGGIA LUPPI!

A 3′ dalla fine il Cittadella ha trovato un pari prezioso allo stadio Scida contro il Crotone. Finale di match veemente, intorno alla mezz’ora calabresi vicini al raddoppio con una punizione di Barberis, mentre il Cittadella ci ha provato con una conclusione dalla distanza di Branca controllata da Cordaz. Nel Cittadella Celar prende il posto di Diaw, quindi il Crotone sostituisce Mazzotta con Mustacchio. Al 40′ padroni di casa in dieci uomini: Molina, ammonito per un fallo su Vita, reagisce con stizza al cartellino giallo calciando via il pallone rimediando la conseguente espulsione. E 2′ dopo il Cittadella perviene al pareggio: mischia in area calabrese, Panico trova l’appoggio per Luppi che non lascia scampo a Cordaz. Viene ammonito anche Panico per un fallo su Gigliotti, nei 5′ di recupero Ghiringhelli cerca la girata al volo ma Cordaz non si fa sorprendere di nuovo e il match si chiude sull’1-1. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Crotone Cittadella, match previsto sabato 30 novembre 2019 alle ore 15.00 e che si disputerà presso lo stadio Scida di Crotone, non sarà trasmessa sui canali in chiaro sul digitale terrestre né sui canali pay sul satellite. Il match sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati DAZN. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito dazn.it., oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale DAZN, broadcaster ufficiale per la stagione 2019/20 per il campionato cadetto, con una selezione di partite trasmessa anche sul canale dedicato su Sky.

LA SBLOCCA MARRONE!

Crotone a testa bassa a inizio secondo tempo e subito Vido costringe all’intervento Paleari. Sul conseguente calcio d’angolo battuto da Barberis, Marrone di testa trova i tempi giusti per l’inserimento e sblocca il risultato in favore dei padroni di casa. Insiste il Crotone con una conclusione mancina di Barberis che finisce alta, poi al 10′ è Vido a cercare la conclusione di potenza che finisce di pochi centimetri a lato. Avvio di ripresa a senso unico in favore dei calabresi, al 12′ è un piattone di Simy ad finire in angolo per la deviazione di un difensore. Al quarto d’ora è ancora un destro di Simy a creare qualche preoccupazione a Paleari, ma il pallone finisce fuori. I veneti faticano a trovare le forze per una reazione e operano una doppia sostituzione con D’Urso e Rosafio che lasciano spazio a Luppi e Panico, mentre nel Crotone entra Nalini al posto di Vido: al 20′ del primo tempo Crotone in vantaggio 1-0 sul Cittadella. (agg. di Fabio Belli)

OCCASIONI PER MESSIAS E DIAW

Sale l’agonismo nella seconda metà del primo tempo allo stadio Scida. Al 32′, dopo un interessante colpo di testa di Vido che non inquadra però lo specchio della porta, viene ammonito Benedetti nel Cittadella per proteste. Il Crotone prova a giocare con maggiore intraprendenza rispetto all’avvio di partita, ma le trame di gioco ordinate da Stroppa non si dipanano con la giusta fluidità. Al 41′ c’è un cartellino giallo anche nel Crotone per un duro intervento di Spolli su D’Urso, poi Messias cerca il guizzo ma trova un ottimo riflesso da parte di Paleari che evita il vantaggio calabrese. Al 44′ il Cittadella risponde con un grande assist di sinistro di Rosato per Diaw, che da posizione ravvicinata manca però la chance. Il primo tempo tra Crotone e Cittadella si chiude dunque a reti bianche. (agg. di Fabio Belli)

RITMI BASSI

Il Cittadella prova subito a prendere in mano il pallino del gioco ma la prima conclusione a rete è del Crotone, con Messias che non inquadra la porta al 7′. I ritmi a inizio gara non sono molto alti con i veneti che puntano su un insistito possesso di palla, al 12′ sono però ancora i calabresi ad andare il tiro con Crociata, col pallone che finisce sopra la traversa. I rossoblu cercano di ripartire in velocità quando se ne presenta l’occasione, ma le occasioni da gol scarseggiano e soprattutto il Cittadella, nonostante la supremazia territoriale espressa, non riesce ad andare alla conclusione a rete. Al 25′ il primo ammonito della partita è Diaw nel Cittadella per un fallo commesso su Gigliotti: allo stadio Scida a metà della prima frazione di gioco il risultato tra Crotone e Cittadella è ancora fermo sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Si accende la diretta di Crotone Cittadella, e mentre le formazioni ufficiali della sfida per la 14^ giornata stanno facendo il loro ingresso in campo, andiamo subito a vedere che dati e numeri i due club vantano prima di questo turno. Il Crotone infatti approda a tale scontro diretto forte della terza piazza nella classifica della Serie B, con ben 21 punti e a tabella 6 successi e tre pareggi (anche se ultimamente i rossoblu hanno raccolto risultati ondivaghi). Gli squali inoltre fino ad oggi hanno messo la firma su 21 marcature ma hanno subito 15 gol. Sono poi numeri ben simili per il Cittadella, che oggi registra la quinta piazza nella graduatoria del campionato cadetto, con 21 punti. Fin qui i granata inoltre hanno messo a statistica sei affermazioni e tre pareggi, oltre a una differenza gol nulla, con 13 reti fatte e altrettante incassate. Ma ora è tempo di dare la parola al campo, Crotone Cittadella si gioca! CROTONE (3-5-2): Cordaz; Golemic, Spolli, Gigliotti; Molina, Messias, Barberis, Crociata, Mazzotta; Vido, Simy. Allenatore: Stroppa. CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghringhelli, Frare, Adorni, Bendetti; Vita, Pavan, Branca; D’Urso; Rosagio, Diaw. Allenatore: Venturato. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

All’Ezio Scida la diretta di Crotone Cittadella si è già disputata per 9 volte. Il bilancio è a favore dei rossoblù che ne hanno vinte 3 contro l’unico successo dei veneti, sono addirittura 5 i pareggi. L’unico successo in trasferta del Cittadella a Crotone risale addirittura all’ottobre del 2001 sempre in Serie B, come d’altronde tutti gli altri precedenti, a fronte di una gara terminata 1-2. L’ultima volta in Calabria la sfida terminò con uno scialbo 0-0. L’ultima vittoria dei pitagorici invece risale al 2014 quando i padroni di casa si imposero 2-0. La partita fu decisa dalle reti di Giannone e Ishak, nonostante il Crotone giocò tutta la partita in inferiorità numerica per il doppio giallo ricevuto da Dezi. Nel match entrò in campo a mezzora dalla fine Federico Bernardeschi all’epoca poco più di un talento. (agg. di Matteo Fantozzi)

PROTAGONISTA

Protagonista annunciato per la diretta di Crotone Cittadella di questo pomeriggio non può che essere Simy, primo marcatore dei rossoblu e certo attivo fautore dell’ottimo momento che sta vivendo ora la squadra di Mister Stroppa, ferma alla terza piazza della classifica alla vigilia della 14^ giornata di Serie B. Solo dando un occhio a qualche numero vediamo infatti che prima di questa giornata il bomber nigeriano, arrivato al Crotone nel luglio del 2916 e dunque veterano tra gli squali, ha messo a tabella 13 presenze in campo per la Serie B con 1014 minuti nelle gambe, 1 assist vincente e 8 gol, che lo fanno primo marcatore della formazione. Aggiungiamo poi che lo stesso Simy approda in campo in una buona condizione: l’ultima sua marcatura risale infatti solo alla partita con l’Ascoli. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Crotone Cittadella, diretta da Ayroldi, si gioca sabato 30 novembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Scida di Crotone e sarà una sfida valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Entrambe le squadre sono state costrette a frenare nell’ultimo match di campionato disputato. I calabresi non sono riusciti a fare punti nel big match sul campo della capolista Benevento, una sconfitta che è costata alla squadra di Stroppa anche il secondo posto nel campionato cadetto, ora ad appannaggio del Pordenone. Per il Crotone è stata la terza sconfitta nelle ultime 4 partite di campionato, una frenata evidente che ha fatto mettere momentaneamente nel cassetto i sogni di primo posto. Il Cittadella non ha sfruttato l’occasione che la classifica proponeva per insediarsi al secondo posto, non andando oltre il pareggio casalingo contro un Pisa per giunta rimontato da un calcio di rigore di Iori. Il Cittadella ha agganciato assieme al Chievo proprio il Crotone al terzo posto e resta in serie positiva da 5 partite, anche se una vittoria avrebbe regalato grandi benefici ed entusiasmo in un momento chiave.

PROBABILI FORMAZIONI CROTONE CITTADELLA

Le probabili formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dai due allenatori in Crotone Cittadella, sabato 30 novembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Scida di Crotone, sfida valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Il Crotone, guidato in panchina da Giovanni Stroppa, sarà schierato con un 3-5-2 disposto con la seguente formazione titolare: Cordaz; Golemic, Spolli, Gigliotti; Molina, Zanellato, Barberis, Crociata, Mazzotta; Messias, Simy. A disposizione, pronti ad entrare a partita in corso, saranno schierati in panchina Figliuzzi, Bellodi, Cuomo, Evans, Gomelt, Itrak, Mustacchio, Rodio, Rutten, Spolli. Il Cittadella di mister Roberto Venturato opterà invece per un 4-3-1-2 come modulo di partenza, schierato con questo undici: Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Perticone, Benedetti; Vita, Iori, Branca; D’Urso; Diaw, De Marchi. In panchina saranno presenti Maniero, Bussaglia, Camigliano, Celar, Frare, Luppi, Mora, Panico, Pavan, Proia, Rosafio, Ventola.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sulla sfida, l’agenzia Snai propone il successo interno a una quota di 1.80, l’eventuale pareggio a una quota di 3.45 e la vittoria in trasferta viene invece offerta ad una quota di 4.50. Passando invece al numero di gol complessivi realizzato nel corso della partita, over 2.5 quotato 1.90 mentre l’under 2.5 viene proposto a una quota di 1.80.



© RIPRODUZIONE RISERVATA