DIRETTA/ Danimarca Belgio (risultato finale 1-2) video: la decide De Bruyne

- Fabio Belli

Diretta Danimarca Belgio. Streaming video e tv del match valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Euro 2020.

lukaku kjaer braithwaite belgio danimarca lapresse 2021 640x300
Pagelle Belgio Portogallo (Foto LaPresse)

DIRETTA DANIMARCA BELGIO (RISULTATO 1-2): LA DECIDE DE BRUYNE

De Bruyne! La ribalta il Belgio! Tielemans e T. Hazard scambiano tra di loro per poi pescare il fuoriclasse del Manchester City che non sbaglia. Braihtwaite ci prova ma Courtois respinge. Gara apertissima, tanti i capovolgimenti di fronte. L’ingresso di De Bruyne ha cambiato letteralmente la gara del Belgio. Cornelius per Braihtwaite che per un soffio non trova il tocco vincente. Danimarca che sta attaccando ora a testa bassa. Grandissima azione di Skov Olsen che pesca Braihtwaite, il suo colpo di testa che centra la traversa! Larsen in mezzo, controlla Courtois. Danimarca che continua ad attaccare, manca pochissimo alla fine. Grande ripartenza di Meunier, Skov Olsen salva sulla linea. Termina il match, il Belgio vince in rimonta. (agg. Umberto Tessier)

LA RIPRENDE T. HAZARD!

Inizia la ripresa tra Danimarca e Belgio, si riparte dal vantaggio della compagine guidata da Hjulmand firmato Poulsen. Delaney si mette in proprio avanza e calcia, Courtois controlla la sfera. T.Hazard! La riprende il Belgio. Azione personale di Lukaku che serve De Bruyne, quest’ultimo pesca Hazard sul secondo palo che deve solo appoggiarla. Vediamo se questa rete lascerà segni su una Danimarca che sta disputando un ottimo match. Il Belgio ha grande qualità in mezzo al campo e proverà a ribaltare il match. Mezzora alla fine di una gara che promette ancora grandi emozioni. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA DANIMARCA BELGIO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Danimarca Belgio, e vale per tutte le partite degli Europei 2020, sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare: è infatti Sky che si occupa dell’intera programmazione del torneo, dunque gli abbonati avranno accesso alle immagini attraverso il loro decoder e, in assenza di un televisore, potranno seguire il match anche grazie al servizio di diretta streaming video, senza costi aggiuntivi e attivabile con l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili quali PC, tablet e smartphone.  CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DAMSGAARD PERICOLOSO

Braihtwaite ci prova di testa ma spedisce al lato. Wass ci prova dalla lunga distanza, la sfera termina sopra il montante alto. Azione personale di Damsgaard, con il sinistro non trova la porta. Danimarca che continua ad essere padrona del campo quando manca pochissimo alla fine della prima frazione. Ferreira Carrasco ci prova su punizione ma la sua conclusione è da dimenticare. Braihtwaite ha una buona occasione, sul secondo palo però non inquadra la porta. Termina la prima frazione di gioco, un’ottima Danimarca sta conducendo per una rete a zero grazie a Poulsen. Belgio molto deludente, vedremo se nella ripresa riuscirà ad essere più incisiva. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA POULSEN!

Inizia il match tra Danimarca e Belgio. La Danimarca la sblocca dopo appena due minuti di gioco! Denayer sbaglia nella costruzione, Hojbjerg recupera la sfera ed appoggia a Poulsen che non lascia scampo a Courtois. Reazione del Belgio con Tielemans che serve Mertens, il tiro viene bloccato dall’estremo difensore danese. Maehle si mette in proprio e calcia, Courtois compie un ottimo intervento. Danimarca che ha iniziato davvero benissimo la gara. Al decimo minuto le due compagini si fermano per il tributo a Eriksen. Bellissimo inserimento di Damsgaard, la difesa belga si salva con fatica. Hazard ci prova di tacco ma Weiss chiude in fallo laterale. Siamo giunti al quarto d’ora di gioco, un’ottima Danimarca è avanti. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Sta finalmente per cominciare la diretta di Danimarca Belgio. La nazionale scandinava ha perso la sua imbattibilità nel 2021 cadendo contro la Finlandia: nelle partite precedenti infatti aveva raccolto 4 vittorie e un pareggio, quello maturato contro la Germania nella prima amichevole di avvicinamento agli Europei. Battuta la Bosnia qualche giorno più tardi, la Danimarca in particolar modo ha stupito tutti nelle qualificazioni ai Mondiale: tre partite e tre vittorie, di cui due in trasferta ma soprattutto con 14 gol segnati e nessuno subito (nell’anno solare una sola rete incassata, prima di quella di Pohjanpalo sabato sera). Un grande passo, considerando che andare a vincere in Israele e Austria non è semplicissimo; sarebbe dunque un peccato se agli Europei 2020 dovesse arrivare una precoce eliminazione, naturalmente quanto accaduto a Eriksen ha la priorità e dal punto di vista del campo è anche condizionante, ma vedremo se oggi arriverà il riscatto. Lo scopriremo davvero tra poco, perché finalmente è arrivato il momento di assistere alla partita: mettiamoci comodi e leggiamo le formazioni ufficiali, la diretta di Danimarca Belgio prende il via! DANIMARCA (4-3-3): K. Schmeichel; Christensen, Kjaer, Vestergaard, Maehle; Wass, Hojbjerg, Delaney; Y. Poulsen, Damsgaard, Braithwaite. Allenatore: Kasper Hjulmand BELGIO (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Denayer, Vertonghen; Meunier, Tielemans, Dendoncker, T. Hazard; Mertens, R. Lukaku, Ferreira Carrasco. Allenatore: Roberto Martinez (agg. di Claudio Franceschini)

DANIMARCA BELGIO: IL TERRIBILE RICORDO

Naturalmente la vigilia di Danimarca Belgio è stata tutta contrassegnata dai commenti per quanto accaduto all’esordio degli scandinavi. Come era giusto che fosse, il malore che ha colto Christian Eriksen contro la Finlandia ha tenuto banco: in primo piano è finito Simon Kjaer per il suo comportamento da capitano e i primi (e determinanti) soccorsi al compagno di nazionale, ma si è dato risalto anche alla prontezza del personale sanitario e alle loro dichiarazioni, perché sostanzialmente è emerso che Eriksen sia stato strappato ad una morte che appariva certa, e che ad un certo punto era anche effettiva. Del caso ha parlato anche Peter Schmeichel, campione d’Europa nel 1992 e padre di Kasper che oggi è il portiere della Danimarca; il quale per primo ha rivelato qualche pressione di troppo della Uefa per tornare in campo e chiudere la partita, pena la sconfitta a tavolino. Oggi la nazionale danese incrocia Romelu Lukaku, autore di una doppietta alla Russia: dopo il primo gol l’attaccante del Belgio ha mandato un messaggio d’affetto a Eriksen attraverso la telecamera, per poi rivelare di aver pianto a lungo prima della partita. (agg. di Claudio Franceschini)

DANIMARCA BELGIO: I TESTA A TESTA

I precedenti di Danimarca Belgio, sicuramente una delle partite più interessanti nel primo turno degli Europei 2020, non sono pochi. Il primo è datato addirittura aprile 1922, uno 0-0 in amichevole; vale invece la pena ricordare che queste due nazionali si sono incrociate nell’ultima Nations League e i Diavoli Rossi hanno vinto entrambe le partite, mentre l’ultima vittoria della nazionale scandinava risale al settembre 1996 per le qualificazioni agli Europei. Abbiamo un bilancio in totale equilibrio con 6 vittorie per parte e appena 3 pareggi, l’ultimo in un’amichevole di 21 anni fa; nella fase finale di un grande torneo invece compare un solo incrocio, quello del giugno 1984 per il girone degli Europei. La Danimarca aveva vinto 3-2 con una bella rimonta: nel primo tempo Jan Ceulemans e Franck Vercauteren avevano spinto il Belgio verso quella che sembrava essere un’agevole vittoria, subito dopo però Frank Arnesen su rigore aveva accorciato le distanze e nel secondo tempo l’opera era stata completata da Preben Elkjaer-Larsen, prossimo campione d’Italia – a sorpresa – con il Verona. (agg. di Claudio Franceschini)

DANIMARCA BELGIO: PARTITA COL PENSIERO A ERIKSEN…

Danimarca Belgio, in diretta giovedì 17 giugno 2021 alle ore 18.00 presso il Parken Stadium di Copenaghen, sarà una sfida valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Euro 2020. I danesi tornano in campo dopo lo choc del malore di Christian Eriksen, che fortunatamente ha scampato un grave pericolo grazie ai soccorsi prontamente ricevuti nel match contro la Danimarca. La partita è proseguita e i danesi sono stati costretti a digerire una sconfitta che ha complicato sicuramente i piani di qualificazione agli ottavi di finale.

La Russia ha poi battuto la Finlandia, quindi per la Danimarca sarà vitale provare a fare punti contro un Belgio che rappresenta comunque una delle favoritissime in questa competizione. I belgi infatti sono riusciti a fare un sol boccone dei russi nella partita d’esordio, mettendo in evidenza un Romelu Lukaku in grande spolvero, capace di essere la stella di questo europeo. L’obiettivo del Belgio è sicuramente il primo posto nel girone ma i danesi proveranno a dedicare a Eriksen un risultato positivo, che permetterebbe poi alla squadra del CT Hjuland di giocarsi il tutto per tutto nell’ultima sfida del girone contro la Russia per provare a entrare tra le prime 16 della competizione.

PROBABILI FORMAZIONI DANIMARCA BELGIO

Le probabili formazioni della sfida tra Danimarca e Belgio presso il Parken Stadium di Copenaghen. I danesi allenati da Kasper Hjulmand scenderanno in campo con un 4-3-3 e questo undici titolare: Schmeichel; Wass, Kjaer, Christensen, Maehle; Hojbjerg, Jensen, Delaney; Poulsen, Braithwaite, Wind. Risponderà la formazione belga guidata in panchina da Roberto Martinez con un 3-4-1-2 così disposto dal primo minuto: Courtois; Alderweireld, Denayer, Vertonghen; Meunier, Tielemans, Dendoncker, T. Hazard; De Bruyne, Carrasco; Lukaku.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Danimarca Belgio possiamo contare sulle quote ufficiali che sono state emesse dall’agenzia Snai per questa sfida di Euro 2020: vale 4,25 il segno 1 su cui puntare per la vittoria della nazionale nordica, mentre per il segno X che identifica il pareggio abbiamo un valore che ammonta a 3,15 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto. Il segno 2, che è quello da giocare per l’affermazione dei belgi, porta in dote una vincita corrispondente a 2,05 volte la cifra investita con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA