DIRETTA DIAMOND LEAGUE 2019 STOCCOLMA/ Warholm domina nei 400 metri ostacoli

- Mauro Mantegazza

Diretta Diamond League 2019 Stoccolma: il norvegese Warholm si assicura la vittoria nei 400 metri ostacoli, mentre l’attesissimo Michael Norman si impone nettamente nei 400 metri.

atletica
Diretta Mondiali atletica 2019 (LaPresse)

Anche i 400 ostacoli alla Diamond League 2019 di Stoccolma sono andati in archivio: vittoria per il norvegese Karsten Warholm in 47’’85, un letterale dominio con 1’’40 di vantaggio su Tj Holmes che precede sul podio l’rilandese Thomas Barr, era assente però il qatariota Abderrahman Samba che 12 giorni fa a Shanghai aveva corso in 47’’27, tempo decisamente inferiore a quello che oggi è stato utile per vincere. I 200 metri femminili sono stati appannaggio della britannica Dina Asher-Smith che ha corso in 22’’18 precedendo Elaine Thompson (Giamaica) e Dafne Schippers, olandese; negli 800 femminili oro per Ajee Wilson in 2’00’’87 davanti all’etiope Habitam Alemu e alla keniana Nelly Jekposgei, è stato invece il bosniaco Amel Tuka a prendersi il successo nella gara maschile correndo in 1’46’’68 e precedendo di soli 9 centesimi Ryan Sanchez di Porto Rico, con Marcin Lewandowski bronzo e beffato di soli 2 centesimi. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA DIAMOND LEAGUE 2019: AGNES TIROP VINCE I 5000 METRI FEMMINILI

Alla Diamond League 2019 di Stoccolma le condizioni del vento sono proibitive: si continua cno grandi difficoltà nelle discipline del salto, per esempio in quello maschile con l’asta sia Raphael Holzdeppe che Manolo Karalis sono stati eliminati a 5.48 e allora ci sono Sam Kendricks, Piotr Lisek e Seito Yamamoto che restano ancora in corsa per vincere la medaglia d’oro. Nel salto in lungo invece Montler comanda con 8.22 ma la situazione è complicata, e probabilmente non ci saranno altri atleti che riusciranno a migliorarsi. Aggiornamento anche dai 5000 metri femminili: ad un chilometro dalla conclusione Hellen Obiri, che stava comandando un gruppo in attesa di fare qualche mossa, è scivolata cadendo sulla pista e si è di fatto giocata la vittoria, lasciando al comando la keniana Agnes Tirop che ha poi vinto in 14’24’’24 davanti a Fantu Worku, staccata di ben un minuto e 6 secondi, e Lilian Rengeruk che ha completato il podio ma con ben 2’’12 di ritardo dalla vincitrice. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV DIAMOND LEAGUE STOCCOLMA

Segnaliamo subito a tutti gli appassionati che sarà possibile seguire in diretta tv la Diamond League da Stoccolma. L’appuntamento sarà infatti a partire dalle ore 20.00 su Sky Sport Arena, il canale numero 204 della piattaforma satellitare Sky per gli abbonati, che potranno anche approfittare della diretta streaming video assicurata per tutti loro tramite il sito oppure l’applicazione di Sky Go. Un punto di riferimento per tutti, con orari e risultati, sarà invece il sito Internet ufficiale https://stockholm.diamondleague.com/en/home/

DIAMOND LEAGUE 2019 STOCCOLMA: NORMAN VINCE I 400 

E’ Michael Norman a vincere i 400 alla Diamond League 2019 a Stoccolma: nel suo debutto lo statunitense di 21 anni era il grande atteso dopo aver centrato il record del mondo indoor sulla distanza e aver corso in 43’’61 outdoor (sempre a livello NCAA) con la sesta prestazione di tutti i tempi. Era considerato il favorito e non ha fallito: si pensava che potesse scendere sotto il muro dei 44 secondi un’altra volta, ha chiuso in 44’’53 ma ha comunque dato una impressionante prova di forza, staccandosi subito dal compagno di allenamento Rai Benjamin (45’’13), mentre il terzo posto è andato a Michael Cherry con il tempo di 46’’30. Nel frattempo si sta svolgendo la gara di salto con l’asta maschile: sia Thiago Braz che Konstantinos Filippidis hanno mancato la misura di 5.36. Il vento che tira su Stoccolma tuttavia sta facendo la sua parte, rendendo davvero complicate le cose per gli atleti. (agg. di Claudio Franceschini)

DIAMOND LEAGUE 2019 STOCCOLMA: CABALLERO OK NEL LANCIO DEL DISCO

Sono iniziate le gare della Diamond League 2019 a Stoccolma: quella del lancio del disco femminile si è conclusa con la vittoria della cubana Denia Caballero che ha lanciato la misura di 65.10 e si è confermata la migliore al mondo in questa stagione – il 18 maggio era andata a 68.46 nella sua L’Avana – e guida una classifica nella quale a completare il podio sono la connazionale Yaimé Pérez (64.51) e la cinese Chen Yango. Male Sandra Perkovic, che ha il record dell’evento: la croata, che aveva lanciato 68.77 nel 2012, ha ottenuto due lanci nulli per poi andare a chiudere con 63.46 e ha così chiuso in quinta posizione, preceduta anche dall’altra cinese Feng Bin. Il prossimo evento a questa Diamond League 2019 è il salto in lungo maschile, seguito subito dopo dal salto con l’asta sempre maschile: nella prima gara attenzione in particolar modo a Juan Miguel Echevarria, altro cubano che ha un personale di 8.68, ma anche a Jeff Henderson che con 8.38 ha la miglior prestazione stagionale. (agg. di Claudio Franceschini)

DIAMOND LEAGUE 2019 STOCCOLMA: SI COMINCIA!

Pochissimi minuti al via delle gare valide per la Diamond League 2019 al meeting di Stoccolma di atletica leggera. Inizialmente saranno naturalmente soprattutto concorsi, che richiedono più tempo, a partire dal lancio del disco femminile che vedrà come nome di spicco la croata due volte campionessa olimpica Sandra Perkovic, mentre per le gare su pista dovremo attendere ancora circa un’ora e mezza. A Stoccolma a rendere ancora più bello questo terzo appuntamento stagionale con la Diamond League c’è anche il fascino di uno stadio leggendario, che ospitò le Olimpiadi addirittura più di un secolo fa: la capitale svedese infatti ospitò nel 1912 la quinta edizione dei Giochi olimpici estivi e la sede principale fu proprio l’Olympiastadion che ancora oggi è sede del prestigioso meeting che stiamo per seguire – certamente un valore aggiunto riaspetto ai precedenti meeting di Doha e Shanghai. Parola dunque allo stadio, alla pista e al cronometro per lo Stockholm Bauhaus Athletics 2019: che lo spettacolo abbia inizio! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I RECORD DEL MONDO A STOCCOLMA

In attesa di seguire in diretta la Diamond League da Stoccolma, ricordiamo che nel corso della storia del prestigioso meeting di atletica leggera nella capitale svedese sono stati infranti anche tre record del mondo. Il più recente a dire il vero risale al 1997, dunque ormai 22 anni fa, quando il danese di origini keniane Wilson Kipketer portò a 1’41”73 il limite sugli 800 metri maschili, che in seguito avrebbe ulteriormente migliorato e che oggi appartiene a David Rudisha. Nel 1993 invece il keniano Richard Chelimo corse i 10000 metri con il tempo di 27’07”91 – oggi il record sulla distanza più lunga dell’atletica in pista appartiene all’etiope Kenenisa Bekele. Un record indimenticabile per il pubblico di Stoccolma resta naturalmente quello stabilito nel 1987 nel salto in alto dall’idolo locale Patrik Sjoberg con la misura di 2.42 metri. Sono passati la bellezza di 31 anni, ma da allora solamente un certo Javier Sotomayor ha saputo migliorare fino a 2.45 il limite stabilito da Sjoberg il 30 giugno 1987 a Stoccolma. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE MEETING STOCCOLMA, DIAMOND LEAGUE

Oggi giovedì 30 maggio è il giorno dello Stockholm Bauhaus Athletics 2019, prestigioso meeting di atletica leggera che si svolge a Stoccolma. Si tratta anche del terzo meeting della Diamond League 2019, il circuito che come ogni anno raccoglie tutti gli appuntamenti più importanti della grande atletica: dopo i primi due eventi a Doha e Shanghai, Stoccolma sarà la prima tappa europea, precedendo di una settimana il Golden Gala che avrà luogo fra una settimana a Roma e in anticipo rispetto a un anno fa, quando Stoccolma fu la sesta tappa della Diamond League. La stagione sarà incentrata soprattutto sui Mondiali, che però quest’anno saranno in calendario tra fine settembre e inizio ottobre, perché avranno luogo nella già citata Doha, dunque il cammino verso la rassegna iridata è davvero ancora molto lungo. Il meeting di Stoccolma vanta grande fascino e tradizione: è nato nel 1967 e si disputa nell’Olympiastadion della capitale svedese, che già nel 1912 fu sede delle Olimpiadi estive ospitate proprio da Stoccolma.

DIRETTA DIAMOND LEAGUE STOCCOLMA: LE GARE IN PROGRAMMA

Il programma sarà come di consueto ricchissimo di grandi eventi, in particolare le 13 gare che saranno valide per la Diamond League, anche se il programma sarà ancora più ricco di eventi. Ricordiamo però naturalmente il calendario dettagliato di queste gare principali, che saranno le più importanti della lunga serata di Stoccolma. Si comincerà già alle ore 18.25 con il lancio del disco femminile, decisamente in anticipo rispetto alle altre gare per la Diamond League. Avremo infatti poi alle ore 19.35 il via al salto in lungo maschile e alle ore 19.40 il salto con l’asta maschile. Alle ore 20.30 i 400 metri maschile apriranno le gare in pista per il Diamante, mentre alle ore 20.08 comincerà il salto in alto femminile. Ecco poi alle ore 20.22 i 200 metri maschili e alle ore 20.30 i ben più lunghi 5000 metri femminili. Si tornerà alla velocità alle ore 20.52 con i 100 ostacoli femminili, mentre alle ore 20.56 prenderà il via il lancio del disco maschile. Infine il gran finale con le ultime quattro gare della Diamond League da Stoccolma: alle ore 21.15 gli 800 metri femminili, alle ore 21.30 i 200 metri femminili, alle ore 21.40 i 1500 metri maschili ed infine alle ore 21.52 i 400 ostacoli maschili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA