DIRETTA/ Diamond League Oslo 2022 video streaming: Ingebritsen fa esultare lo stadio

- Claudio Franceschini

Diretta Golden Gala Oslo 2022 streaming video tv: orario e risultato live delle gare di giovedì 16 giugno, sesta tappa del circuito di atletica mondiale con due italiani tra i protagonisti.

Diamond League
Diretta Diamond League 2022 (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA DIAMOND LEAGUE OSLO 2022: INGEBRITSEN FA ESULTARE LO STADIO

La diretta dalla Diamond League 2022 per il meeting di Oslo è terminata col pubblico di casa che è letteralmente esploso per la vittoria dell’idolo di casa Jakob Ingebritsen nei 1500 metri: successo con il primato europeo (quarta prestazione di sempre), 3’46″46, secondo l’australiano Oliver Hoare in 3’47″48, terzo Jake Wightman (Regno Unito), 3’50″30 in degli 800 eccellenti dal punto di vista dei tempi. Sandra Perkovic (Croazia) con un 66.82, Valarie Allman (Usa) 65.67 e Kristin Pudenz (Germania) 63.31 compongono invece il podio del getto del peso femminile, nei 400 ostacoli vince di larga misura il brasiliano Alison dos Santos in 47″26, secondo l’estone Rasmus Magi in 48″51, terzo il francese Wilfried Happio in 49″01. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA DIAMOND LEAGUE OSLO 2022: DE GRASSE VINCE I 100!

La diretta dalla Diamond League 2022 per il meeting di Oslo entra nel vivo con le gare più interessanti e attese: in particolare i 100 metri che hanno visto il canadese Andre De Grasse chiudere in testa con un ottimo 10.05, Secondo Reece Prescod (Regno Unito) in 10″06, poi Akani Simbine (Sudafrica) in 10″09. Poi Azamati, Abeykoon, Sani, Browning ed Edoburun. Ottima performance anche per l’italiana Dalia Kaddari che chiude al quinto posto i 200 metri femminili, la gara è stata vinta dalla danese Ida Karstoft in 22″76 davanti a Beth Dobbin in 23″01, terza Jamile Samuel in 23’05”. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA DIAMOND LEAGUE OSLO 2022: CHASE EALEY VINCE IL GETTO DEL PESO

Il primo verdetto che è arrivato in diretta dalla Diamond League 2022 per il meeting di Oslo riguarda la gara del getto del peso femminile vinta dalla statunitense Chase Ealey con la misura di 20,13 metri, che costituisce il suo nuovo primato personale e sancisce un ampio margine di vantaggio rispetto alla misura di 19,46 metri per il secondo posto dell’olandese Jessica Schindler e al 19,43 del terzo posto per la portoghese Auriol Dongmo.

Questa era la prima gara valida per la Diamond League 2022 a Oslo: ci sono state poi anche alcune competizioni minori per caratterizzare la prima parte della grande serata di atletica leggera nella capitale della Norvegia, mentre comincia proprio in questi minuti (ore 18.45) il salto con l’asta maschile, seconda gara in programma per il circuito maggiore: assente Sam Kendricks, avremo comunque un cast stellare con Armand Duplantis, Renaud Lavillenie e Thiago Braz. La serata della Diamond League 2022 Oslo sta entrando definitivamente nel vivo… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA DIAMOND LEAGUE OSLO 2022 STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LE GARE

La diretta tv della Diamond League Oslo 2022 sarà garantita dalla televisione satellitare: nello specifico l’appuntamento sarà su Sky Sport Uno, canale che trovate al numero 201 del decoder con visione dell’evento ovviamente riservata agli abbonati. In assenza di un televisore i clienti potranno comunque seguire le gare del meeting di atletica anche in diretta streaming video: si potrà infatti attivare l’applicazione Sky Go, senza costi aggiuntivi, su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone inserendo i dati del proprio abbonamento.

SI COMINCIA

Finalmente siamo pronti a lasciare la parola alla diretta della Diamond League Oslo 2022. Tra le gare dei Bislett Games spicca ovviamente quella dei 100 metri maschili, che prenderà il via alle ore 20:39 e che purtroppo non avrà ai nastri di partenza il nostro Marcell Jacobs. Ci sono però Andre De Grasse, Benjamin Azamati (autore del miglior tempo in stagione con 9’’90) e Reece Prescod, dunque lo spettacolo dovrebbe essere garantito; avremo poi i 400 maschili  e i 400 ostacoli femminili, ma l’attenzione sarà posta anche sulla cerimonia di apertura che sarà alle 19:46.

Un appuntamento dunque da non perdere; ricordiamo che le prossime tappe della Diamond League saranno a Parigi, Stoccolma, Shanghai, Shenzen, Monaco, Losanna e Bruxelles prima di chiudere a Zurigo, ancora in Svizzera, 7-8 settembre con una doppia giornata. Adesso però dobbiamo davvero metterci comodi e stare a vedere quello che succederà in pista e in pedana, perché finalmente la prima gara dei Bislett Games è dietro l’angolo e dunque lasciamo davvero parlare i protagonisti di questa intensa giornata, la diretta della Diamond League Oslo 2022 sta davvero per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

GLI ITALIANI

Ci avviciniamo sempre più all’inizio della Diamond League Oslo 2022: come abbiamo già visto sono due gli italiani che questa sera competeranno nei Bislett Games. Dalia Kaddari ha 21 anni, è nata a Cagliari da padre marocchino e mamma sarda: si è messa in evidenza nel 2018 timbrando l’argento nei 200 alle Olimpiadi giovanili di Buenos Aires, da quel momento quella è stata la sua gara di riferimento e due anni più tardi ne è diventata campionessa italiana per la prima volta, con il tempo di 23’’30. Il capolavoro è però arrivato il 10 luglio di un anno fa, a Tallinn: qui la Kaddari è diventata campionessa europea Under 23 correndo in 22’’64, quella che ancora oggi è la sua migliore prestazione sui 200 metri piani.

Paolo Dal Molin è invece un veterano: 35 anni tra un mese e mezzo, nato in Camerun con papà del luogo e mamma di Belluno, sui 110 ostacoli ha avuto il miglior tempo in 13’’27 nel 2021, a Rovereto, ma i suoi migliori risultati li ha ottenuti sui 60 indoor vincendo l’argento agli Europei del 2013 e il bronzo a quelli dello scorso anno, a Torun. Nessuno dei due è favorito per la vittoria nella Diamond League Oslo 2022, ma potrebbe magari arrivare un primato personale e dunque vedremo quello che succederà… (agg. di Claudio Franceschini)

ANCORA GRANDE ATLETICA!

La diretta della Diamond League Oslo 2022 ci farà compagnia giovedì 16 giugno: è la sesta tappa del circuito della Diamond League, la grande atletica torna dunque nella capitale della Norvegia dopo aver assistito al Golden Gala di Roma. L’inizio delle gare è previsto alle ore 17:31, almeno quelle che riguardano il Diamante: qui infatti avremo il via del getto del peso femminile, ma dobbiamo anche riferire che il grosso del programma scatterà alle ore 20:04 con la 400 ostacoli femminile, cui seguiranno a cascata tutti gli altri grandi eventi.

La diretta della Diamond League Oslo 2022, almeno per quanto riguarda gli italiani, sarà ovviamente meno “partecipata” rispetto al Golden Gala: al momento infatti tra gli iscritti ai Bislett Games (che prendono il nome dallo stadio in cui si gareggia) ci sono solo due azzurri, vale a dire Paolo Dal Molin e Dalia Kaddari. Per loro comunque grande attesa, e allora aspettando che la diretta della Diamond League Oslo 2022 prenda il via possiamo fare qualche rapida considerazione circa il programma di questo meeting di atletica e i suoi temi principali, vedremo poi cosa succederà…

DIRETTA DIAMOND LEAGUE OSLO 2022: RISULTATI E CONTESTO

Si avvicina il momento della Diamond League Oslo 2022: come già detto, i Bislett Games sono il sesto appuntamento nel circuito annuale del Diamante. Abbiamo avuto in precedenza le tappe di Doha, Birmingham, Eugene (Oregon, dove si disputeranno i Mondiali di atletica) e Rabat, prima di approdare a Roma per un Golden Gala che naturalmente ha visto protagonisti tanti italiani. Oggi invece non avremo al via i grandi nomi: Filippo Tortu non ci sarà, non gareggiando nei 100 metri.

Gara che registra l’assenza anche di Marcell Jacobs, che come sappiamo si è infortunato poco tempo fa al Meeting di Savona e ha anche dovuto saltare la Diamond League di Roma. A Oslo poi non è prevista la gara del salto in alto maschile, perché le competizioni ruotano a seconda della location: dunque anche Gianmarco Tamberi non sarà presente in questa tappa della Diamond League. L’attenzione sarà dunque posta sui 110 ostacoli maschili (ore 21:13) e prima ancora, alle ore 20:44, sui 200 femminili in cui gareggeranno rispettivamente Paolo Dal Molin e Dalia Kaddari. Speriamo che possano regalarci belle soddisfazioni…





© RIPRODUZIONE RISERVATA