Diretta Diamond League Rabat 2022/ Streaming video tv: Vallortigara chiude sesta

- Claudio Franceschini

Diretta Diamond League Rabat 2022 streaming video Rai: orario e risultati delle gare per la quarta tappa del circuito del Diamante, si arriva in Marocco. Desalu e Vallortigara protagonisti.

Vallortigara Diamond League
Elena Vallortigara (Foto LaPresse)

DIRETTA DIAMOND LEAGUE RABAT 2022: VALLORTIGARA CHIUDE IN SESTA POSIZIONE NEL SALTO IN ALTO

Secondo errore a 1.93 per Vallortigara, ultimo tentativo per l’italiana attualmente quinta. Intanto Tentoglou avanti nel salto in lungo uomini. Termina la gara della Vallortigara che chiude in sesta posizione, restano quattro atlete in gara. Intanto Montler scappa in testa nel salto in lungo maschile. Mahuchikh supera gli 1,96, le avversarie sbagliano, oro ad un passo. Si conclude la gara di salto in alto femminile. Vince l’ucraina Mahuchikh grazie all’1,96. A seguire Gerashchenko con 1,93, terza l’australiana Olyslagers sempre a 1,93. Ricordiamo che la Vallortigara chiude in sesta posizione. (agg. Umberto Tessier)

VALLORTIGARA SUPERA GLI 1.90

Inizia la gara di salto in alto, la nostra Elena Vallortigara supera subito gli 1,80. Ricordiamo che il salto in alto femminile ha aperto il programma delle gare odierno. Le atlete intanto hanno superato tutte l’1.80. Vallortigara commette l’errore ad 1,85, bene le avversarie. Intanto si preparano per la gara di salto in lungo maschile gli atleti, non c’è nessun italiano. Vallortigara riesce nel secondo tentativo a superare gli 1,85. Intanto fuori la Vukovic, siamo ora agli 1,90. Olyslagers riesce subito a superare gli 1,90. Vallortigara, al secondo tentativo, supera gli 1,90. Nilsson eliminata dopo i tre errori. Ora l’asticella si alza ad 1,93. Intanto, nel salto in lungo uomini, Massò è in testa. Vallortigara non riesce a superare gli 1,93. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA DIAMOND LEAGUE RABAT 2022 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE L’EVENTO

La diretta tv della Diamond League Rabat 2022 viene affidata a Rai Sport: la televisione di stato ha acquistato i diritti per trasmettere anche questa tappa del circuito di atletica, e di conseguenza l’appuntamento con le gare del giorno sarà in chiaro per tutti al numero 58 del vostro televisore, con la possibilità di seguire l’evento in diretta streaming video su Rai Play (sito o relativa app da installare). Ricordiamo infine che il portale ufficiale della manifestazione è rabat.diamondleague.com, e qui troverete il programma delle gare, il riepilogo dei risultati e altre informazioni utili. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO DIAMOND LEAGUE RABAT 2022 SU RAIPLAY

SI COMINCIA!

Eccoci pronti a vivere la diretta della Diamond League Rabat 2022. Fausto Desalu correrà nei 200 metri: anche in questo caso mancheranno alcuni dei grandi protagonisti mondiali, tanto che della finale olimpica della scorsa estate ci sarà soltanto un rappresentante. Importante però, perché stiamo parlando di Kenneth Bednarek: lo statunitense a Tokyo ha vinto la medaglia d’argento correndo i 200 metri in 19’’68, e perdendo l’oro per soli 6 centesimi nei confronti di Andre DeGrasse. Il canadese, che abbiamo visto nelle precedenti tappe della Diamond League, non sarà in Marocco.

Come lui mancheranno anche Noah Lyles, Erriyon Knighton, Joseph Fahnbulleh, Aaron Brown, Rasheed Dwyer e Jereem Richards; quella era la composizione della finale dei 200 metri, ricordando che Desalu aveva superato la sua batteria in 20’’29 ma poi si era peggiorato in semifinale (20’’43) chiudendo sesto e venendo eliminato (avrebbe dovuto correre in 20’’13 per centrare la finale). Adesso finalmente non resta che metterci comodi e stare a vedere quello che succederà, perché finalmente ci siamo: Elena Vallortigara sta per affrontare il salto in alto, la diretta della Diamond League Rabat 2022 comincia davvero! (agg. di Claudio Franceschini)

DIAMOND LEAGUE RABAT 2022: IL PROGRAMMA

Abbiamo già detto che la Diamond League Rabat 2022 dovrebbe scattare alle ore 17:50 di domenica 5 giugno. Il programma ufficiale ci consegna il salto in alto femminile come prima gara che fa parte del Diamante: qui vedremo subito all’opera la nostra Elena Vallortigara. Dando uno sguardo al calendario del giorno, scopriamo che – come sempre – alcuni eventi sono secondari; le gare del Diamante allora proseguiranno alle ore 18:16 con il salto in lungo maschile, poi alle ore 18:45 troveremo il salto con l’asta femminile.

La diretta della Diamond League Rabat 2022 ci fornirà poi tanti appuntamenti serali tutti validi per il premio grosso: dalle 19:04 con i 400 metri femminili un’infilata che prevede 1500 maschili, getto del disco maschile, i 100 metri femminili (assolutamente da seguire) e quindi gli 800 metri maschili. Nel frattempo le donne saranno in pedana per affrontare la gara del salto triplo, poi nuovamente in pista per 1500 questa volta al femminile. Fausto Desalu sarà impegnato alle ore 19:58 con i 200; dopo questa gara, la chiusura sarà dedicata ai 3000 femminili, i 400 maschili e i 3000 siepi maschili che, salvo imprevisti, partiranno alle ore 20:46 e chiuderanno il programma della Diamond League Rabat 2022. (agg. di Claudio Franceschini)

DIAMOND LEAGUE RABAT 2022: TORNA LA GRANDE ATLETICA!

La Diamond League Rabat 2022 è un appuntamento con la grande atletica mondiale: il circuito del Diamante fa tappa in Marocco domenica 5 giugno, con inizio delle gare alle ore 17:50. Arriviamo dalla tappa di Eugene, particolarmente importante perché disputatasi sulla pista che ospiterà i Mondiali: avevamo raccontato della sfortuna che ha nuovamente colpito Marcell Jacobs, costretto a fermarsi per un altro infortunio dopo aver vinto i 100 metri a Savona (ed è lì che si è verificato il problema). Il campione olimpico dei 100 metri non ci sarà nella diretta della Diamond League Rabat 2022, come altri.

Assente infatti dal programma la gara del salto in alto maschile e dunque non vedremo nemmeno Gianmarco Tamberi, del resto gli stessi 100 metri vivranno oggi solo la versione femminile. Sono allora due i protagonisti italiani che dovremo tenere d’occhio: Elena Vallortigara sarà al via del salto in alto come prima gara del giorno, mentre nei 200 metri maschili (che dovrebbero essere alle 19:58) non correrà Filippo Tortu ma ci sarà Fausto Desalu, uno dei compagni della 4×100 d’oro a Tokyo. Vedremo allora come andranno le cose nella diretta della Diamond League Rabat 2022…

DIRETTA DIAMOND LEAGUE RABAT 2022: RISULTATI E CONTESTO

Due italiani saranno dunque impegnati nella diretta della Diamond League Rabat 2022. Questo appuntamento come detto potrebbe essere definito “interlocutorio”, almeno per quanto riguarda le gare di cartello; nelle tappe precedenti abbiamo visto impegnato Gianmarco Tamberi nel salto in alto, erano presenti tutti i grandi nomi mentre stavolta in Marocco non sarà così. I principali avversari di Fausto Desalu sui 200 metri saranno Jerome Blake (che ha il miglior primato stagionale), Kenneth Bednarek e Isaac Makwala che in carriera hanno corso sotto il muro dei 20 secondi ma nel 2022 non si sono ancora visti nelle tappe del circuito del Diamante, e dunque rappresentano un incognita.

Per quanto riguarda invece Elena Vallortigara, la trentenne di Schio dovrà fare i conti con avversarie che hanno già saltato oltre i 2 metri in carriera, a raggiungere la misura netta quest’anno è stata l’ucraina Yaroslava Mahuchikh che è la medaglia di bronzo alle Olimpiadi (saranno invece assenti Marija Kuchina e Nicola McDermott, oro e argento, e questo è sicuramente un peccato). Tra poco si gareggia per la Diamond League Rabat 2022, vedremo come andranno le cose…





© RIPRODUZIONE RISERVATA