Diretta discesa Crans Montana/ Sofia Goggia ha vinto! Ledecka e Johnson sul podio

- Mauro Mantegazza

Diretta discesa Crans Montana streaming video Rai: orario e risultato live della gara valida per la Coppa del Mondo di sci femminile (oggi venerdì 22 gennaio).

Discesa Goggia super-G
Sofia Goggia (LaPresse)

DIRETTA DISCESA CRANS MONTANA: VITTORIA DI SOFIA GOGGIA

Sofia Goggia ha vinto la discesa di Crans Montana: un altro trionfo per la nostra campionessa olimpica bergamasca, che in questa stagione della Coppa del Mondo di sci ha conquistato in discesa libera tre vittorie e un secondo posto. Vi avevamo descritto una gara sofferta, tra rinvii ed interruzioni, ma infine tutte le atlete sono riuscite a prendere il via e la più forte ha vinto: non ci possono essere dubbi, Sofia Goggia è la leader indiscussa in discesa anche se oggi la ceca Ester Ledecka le è arrivata a soli 20 centesimi, in una gara d’altronde assai breve perché su tracciato accorciato (1’10″10 il tempo della vincitrice). Si sale poi a 57/100 di ritardo per la statunitense Breezy Johnson, che ottiene il quarto terzo posto in altrettante discese stagionali e ora seconda nella classifica della Coppa di discesa, ma con ben 140 punti di ritardo dalla nostra fantastica Sofia Goggia. Eccellente quarto posto per Petra Vlhova, che fa un grande passo avanti verso la Coppa del Mondo generale, in ottica azzurra annotiamo poi il nono posto di Federica Brignone, il decimo di una ottima Nadia Delago, poi Elena Curtoni dodicesima e Laura Pirovano quindicesima, dunque cinque italiane nelle prime quindici. Ottima prestazione di squadra, ma naturalmente con il fiore all’occhiello della vittoria di Sofia Goggia, la numero 99 della storia per l’Italia femminile nella Coppa del Mondo di sci. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA DISCESA CRANS MONTANA: SOFIA GOGGIA AL COMANDO

Sofia Goggia è al comando della discesa di Crans Montana e dunque si avvicina l’obiettivo della terza vittoria consecutiva nella specialità per la nostra campionessa olimpica bergamasca. In una gara prima posticipata per la neve nella notte, poi accorciata e infine con una interruzione per il vento, Sofia Goggia si è comunque dimostrata per l’ennesima volta la più forte in discesa. Sempre in testa ai vari intermedi, Goggia ha chiuso la propria prestazione con il tempo di 1’10″10 e 20/100 di vantaggio su una Ester Ledecka molto positiva oggi. Si sale poi a 57/100 di ritardo per la statunitense Breezy Johnson, che dunque è in linea per ottenere il quarto podio consecutivo, sempre sul terzo gradino. Notizie eccellenti per Sofia Goggia anche in ottica Coppa di discesa, perché Corinne Suter è piuttosto attardata e di conseguenza il vantaggio della bergamasca dovrebbe arrivare in tripla cifra. Complimenti a Petra Vlhova, attualmente quarta, che mette invece un bel mattone nella corsa verso la Coppa del Mondo generale, buona prestazione per Federica Brignone che attualmente è sesta, ma anche per Elena Curtoni e Laura Pirovano, rispettivamente ottava e decima per il momento. La discesa libera comunque ha un nome e un cognome: Sofia Goggia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA DISCESA CRANS MONTANA IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta della discesa di Crans Montana vedrà la partenza della prima atleta in gara in programma alle ore 13.15 a causa della fitta nevicata di questa notte, che ha imposto un ritardo per risistemare la pista. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Crans Montana (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DIRETTA DISCESA CRANS MONTANA: SI COMINCIA

Tutto è pronto per dare il via alla discesa di Crans Montana: fra pochissimi minuti comincerà la gara sulle nevi svizzera (con partenza abbassata causa vento a quella del super-G), nel fratempo facciamo il punto della situazione nella classifica della Coppa di discesa. Dopo le tre discese libere finora disputate in stagione, i calcoli sono piuttosto semplici: Sofia Goggia sta dominando con 280 punti, frutto di un ruolino di marcia clamoroso (due vittorie e un secondo posto) che sta iniziando a fare la differenza persino nei confronti di Corinne Suter. La svizzera detentrice della Coppa di specialità ha 220 punti, frutto di una vittoria, un secondo e un sesto posto. La terza piazza spetta “per definizione” alla statunitense Breezy Johnson, che con i tre terzi posti tra Val d’Isere e St Anton è logicamente terza anche nella Coppa di discesa a quota 180 punti. Molto più staccate tutte le altre: l’austriaca Tamara Tippler è quarta con 127 punti grazie soprattutto al secondo posto di St Anton e precede la coppia Ester Ledecka-Ilka Stuhec, appaiate a quota 126 punti. Sofia Goggia è in fuga per la Coppa di specialità? Per il momento, possiamo e vogliamo scoprire chi vincerà oggi in Svizzera: parola dunque alla pista e al cronometro, perché la discesa di Crans Montana adesso comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA DISCESA CRANS MONTANA: I PRECEDENTI

In vista della diretta della discesa di Crans Montana, possiamo fare una panoramica degli ultimi precedenti in questa località svizzera che è una tappa assai frequente per la Coppa del Mondo di sci femminile. L’anno scorso ci furono due discese a Crans Montana e furono un monologo elvetico, con doppia vittoria di Lara Gut sempre davanti a Corinne Suter, lasciando al resto del mondo (cioè all’Austria) solo le briciole, sotto forma dei terzi posti di Stephanie Venier il primo giorno e Nina Ortlieb nella seconda discesa. Una avvertenza però è doverosa: mancava Sofia Goggia, che si era infortunata un paio di settimane prima a Garmisch e che nel 2019 aveva vinto la discesa di Crans Montana davanti all’austriaca Nicole Schmidhofer e alla onnipresente Corinne Suter nella gara che passerà alla storia per il pasticcio dei cronometristi – gli svizzeri che sbagliano con gli orologi rende il tutto ancora più clamoroso – ma che vide una superiorità talmente netta di Sofia Goggia da essere di fatto percepibile anche a occhio nudo, una rarità in uno sport che vive sui centesimi di secondo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DISCESA CRANS MONTANA: GARA INTRIGANTE!

La Coppa del Mondo di sci femminile riparte oggi, venerdì 22 gennaio 2021, con la diretta della discesa di Crans Montana, nota località svizzera che riporta la velocità al centro dell’attenzione nel Circo Bianco femminile, che finora ha visto molte più gare tecniche. Ci aspetta però un weekend davvero intrigante, con Sofia Goggia in copertina: la bergamasca campionessa olimpica ha vinto due settimane fa la discesa di St Anton ed è la leader della Coppa di specialità in discesa, trofeo già vinto nel 2018 e certamente di nuovo alla portata di Sofia Goggia. Dovrebbe essere lei l’azzurra più attesa del weekend, in una sorta di meravigliosa “staffetta” con il dominio di Marta Bassino nei due giganti di settimana scorsa a Kranjska Gora, fermo restando che la squadra azzurra ha tante frecce al proprio arco, compresa la stessa Bassino. Insomma, sarà ancora una volta una gara da non perdere e che potrebbe regalarci soddisfazioni: scopriamo allora tutte le indicazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta della discesa di Crans Montana.

DIRETTA DISCESA CRANS MONTANA: FAVORITE E AZZURRE

Ne abbiamo già accennato: la diretta della discesa di Crans Montana è particolarmente attesa in ottica italiana soprattutto per merito di Sofia Goggia. I numeri parlano chiaro: la bergamasca è stata seconda e prima nelle due discese in Val d’Isere prima di Natale e poi ha vinto con un margine abissale su tutte le avversarie la discesa di St Anton, per un totale di 280 punti su un massimo possibile di 300. Crans Montana tuttavia sarà un bel banco di prova, perché siamo in casa delle due avversarie forse più pericolose per Sofia Goggia, cioè le due svizzere Corinne Suter e Lara Gut, che l’anno scorso avevano dominato le discese disputate su questo stesso pendio. La sfida si annuncia bellissima, perché Suter è ormai una certezza e Gut sta tornando su ottimi livelli, ma Goggia è la leader e ha già vinto a sua volta in discesa a Crans Montana. Questi sono i nomi in copertina, senza naturalmente dimenticare la statunitense Breezy Johnson, tre volte terza nelle tre discese stagionali finora disputate. Speriamo poi che possano essere protagoniste tutte le azzurre, da Federica Brignone a Marta Bassino, da Elena Curtoni a Laura Pirovano che vorrà confermare il fantastico quinto posto nella discesa di St Anton.

© RIPRODUZIONE RISERVATA