DIRETTA DISCESA LAKE LOUISE/ Video streaming: vince la Schmidhofer, Marsaglia terza!

- Mauro Mantegazza

Diretta discesa Lake Louise streaming video Rai, risultato live della gara di Coppa del Mondo di sci femminile: favorite e azzurre (oggi sabato 7 dicembre)

podio discesa lake louise
Diretta discesa Lake Louise: un podio passato (repertorio LaPresse)

VINCE LA SCHMIDHOFER, TERZA LA MARSAGLIA!

Sono scese le prime dieci atlete, comanda al momento la Schmidhofer con 1.49.92. Tocca ora alla prima italiana, la Delago. Termina male la gara della prima italiana in pista per un brutto errore, un vero peccato. Tocca ora alla Shiffrin, vediamo se risponderà per le rime. Prestazione ottima, 1.50.05, e seconda posizione. La slovena Stuhec proverà a fare bene. Deludente 1.51.90, è ultima. Tocca all’americana Mckennis. Termina con 1.50.87, ottimo inizio per poi perdersi nel finale. La Suter proverà a fare meglio di ieri. Un ottimo 1.50.48, quarta per ora. Tocca alla svizzera Behrami. Chiude con 1.52.52. Ecco sulla pista la Weidle. Chiude con 1.50.53. La Puchner precede la Goggia. Termina con un deludente 1.52.06. Ecco ora l’italiana Sofia Goggia. Chiude con un deludente 1.51.24, peccato. La Wirather scende dopo la Goggia, sempre in testa la Schmidhofer. Chiusura in 1.51.60. Parte la giovane norvegese Lie. Brutta caduta sull’ultimo salto, per fortuna nulla di grave. Tocca all’italiana Marsaglia. Termina con 1.50.35, ed è terza! Vediamo ora cosa riesce a fare la Curtoni. Chiude con 1.51.72. Vince la Shmidhofer! Seconda la Shiffrin seguita dalla Marsaglia. (agg. Umberto Tessier)

AVANTI LA SCHMIDHOFER

Tra le favorite alla vittoria la Sofia Goggia, giunta sesta ieri sera per via di un errore che le è costato il podio. Le altre italiane in gara sono Nicol Delago, Irene Curtoni, Francesca Marsaglia e Nadia Delago. Le condizioni della pista appaiono ottime. Sono trenta le atlete in gara. La svizzera Gisin è la prima a scendere in pista, la Goggia scenderà con il numero 19. Per la svizzera 1.51.53. Tocca alla Ledecka, vincitrice di ieri. Ricordiamo che invece la Goggia si è piazzata sesta. Per la Ledecka 1.50.37, ottima prova. La Rebensburg è pronta a scendere in pista, vediamo cosa farà la tedesca. Per Viktoria 1.50.75, mantiene la prima posizione la Ledecka. Scende Tamara Tippler, ieri dodicesima. Per lei 1.50.70. La Siebenhofer chiude con un deludente 1.51.88. La Hahelen è in pista, non parte benissimo. La svizzera chiude con 1.51.79. Tocca alla Venier che promette bene. Brutta caduta per la Venier, gara interrotta. Per fortuna si rialza subito. Tocca ora alla francese Miradoli. Chiude con 1.50.62 e va in seconda posizione, ottima gara la sua. Schmidhofer proverà ad accorciare. Chiude con 1.49.92 e balza in testa! (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA DISCESA DI LAKE LOUISE

La diretta della discesa di Lake Louise avrà inizio anche oggi alle ore 20.30 italiane, quando nella località dell’Alberta saranno le 12.30, considerate le ben otto ore di fuso orario. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Canada (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

SI INIZIA

Tutto è pronto per la partenza della discesa di Lake Louise, anche se pure oggi ci sarà un ritardo: si partirà alle ore 21.00 perché agli organizzatori serve più tempo per sistemare la pista. Nei minuti che ancora ci separano dall’arrivo al cancelletto della prima atleta in gara, ricordiamo il calendario stagionale delle gare di discesa libera in Coppa del Mondo. Dopo questa doppietta canadese, il prossimo appuntamento con la velocità più pura sarà sabato 21 dicembre con la discesa di Val d’Isere, in Francia. Si passerà poi al 2020, con primo appuntamento fissato per sabato 11 gennaio nella località austriaca di Altenmarkt-Zauchensee. Due settimane dopo, dunque sabato 25 gennaio, ecco che avrà luogo la discesa libera femminile di Bansko, in Bulgaria, con la quale si aprirà un trittico consecutivo di weekend dedicati alla velocità, tanto che sabato 1 febbraio le discesiste saranno in gara a Sochi (Russia) e sabato 8 febbraio sarà la volta del classico appuntamento tedesco di Garmisch-Partenkirchen. Il finale di stagione sarà invece meno ricco di discese; ne resteranno a quel punto infatti solamente due, che avranno luogo sabato 22 febbraio a Crans Montana (Svizzera) e infine mercoledì 18 marzo, in apertura delle Finali che saranno a Cortina d’Ampezzo. Dopo questo salto nel futuro, torniamo però all’attualità più stretta: la seconda discesa di Lake Louise sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI ULTIMI RISULTATI

La diretta della discesa di Lake Louise, bis della gara di ieri, ci consente di annotare anche un’altra particolarità relativa alla gara nella località canadese. Lake Louise infatti è una delle poche tappe della Coppa del Mondo di sci fra quelle abituali (sedi di eventi tutti gli anni) in cui si disputano discese sia maschili sia femminili, al pari della tedesca Garmisch Partenkirchen. Torniamo allora a settimana scorsa per ricordare il doppio podio di Dominik Paris, capace di salire sul secondo gradino del podio sia in discesa sia in super-G – da notare che gli uomini a Lake Louise disputano “solo” due gare, senza il bis della libera. Nel primo caso la vittoria è andata al tedesco Thomas Dressen, per soli due centesimi davanti al nostro Paris, poi ecco i due svizzeri Beat Feuz e Carlo Janka terzi ex-aequo. Curiosamente, il doppio terzo posto si sarebbe poi ripetuto anche domenica in super-G, quando la vittoria è andata all’austriaco Matthias Mayer e alle spalle della piazza d’onore di Paris si classificarono lo svizzero Mauro Caviezel e l’altro austriaco Vincent Kriechmayr. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA STORIA DELLE “SECONDE” DISCESE

In vista della diretta della discesa di Lake Louise, lanciamoci in una statistica un po’ particolare: andiamo a scoprire i risultati delle seconde discese disputate sulla pista canadese a 24 ore di distanza dalla precedente nelle ultime stagioni. L’anno scorso la seconda discesa di Lake Louise vide la vittoria dell’austriaca Nicole Schmidhofer, che confermò il successo già ottenuto il giorno prima. Nel 2017 ecco invece la sensazionale prima vittoria nella specialità di Mikaela Shiffrin, che era d’altronde già arrivata terza il giorno prima. Nel 2016 invece erano stati giorni di gloria per Ilka Stuhec, perché nella seconda gara la discesista slovena aveva concesso il bis del successo del giorno precedente, che tra l’altro era stato il primo della sua carriera in Coppa del Mondo (proprio come per la Schmidhofer un anno fa). Nel 2015 avrebbe addirittura fatto tripletta Lindsey Vonn, che al sabato bissò la vittoria del venerdì in discesa, poi alla domenica avrebbe avuto la meglio anche in super-G. Nel 2014 invece l’americana aveva vinto la seconda discesa prendendosi la rivincita rispetto al giorno prima, quando si era imposta un’altra grandissima campionessa, la slovena Tina Maze. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE DISCESA LAKE LOUISE

La Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020 oggi è ancora in diretta con la discesa di Lake Louise, replica della gara già disputata ieri nella stessa specialità. Due discese consecutive non sono un’anomalia a Lake Louise, tradizionalmente sede di un lungo weekend tutto dedicato alle discipline veloci (domani si chiude con un super-G), ma questa situazione è sempre abbastanza particolare. Ovviamente possiamo mettere in primo piano tra le favorite chi è già andata forte ieri, ma siamo tutti curiosi di scoprire se e cosa potrà cambiare nella discesa di Lake Louise rispetto a quanto abbiamo visto ieri sulla stessa pista – non sarà lo stesso identico tracciato, ma le differenze saranno in ogni caso minime. Andiamo allora a leggere tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta della discesa di Lake Louise in programma oggi, sabato 7 dicembre 2018.

DIRETTA DISCESA LAKE LOUISE: I NUMERI DI LINDSEY VONN

Detto che per la diretta della discesa di Lake Louise naturalmente il punto di riferimento più attendibile è quello fornito dalla gara di ieri, approfittiamo di questo “doppione” per parlare più ampiamente della regina di Lake Louise (e non solo, a dire il vero), che purtroppo è ormai il passato per la Coppa del Mondo di sci femminile. Naturalmente stiamo parlando di Lindsey Vonn, che a dire il vero già l’anno scorso aveva dovuto rinunciare alle gare di Lake Louise, inizio di una stagione che poi sarebbe stata tormentata nel suo complesso. Resta il fatto che Lindsey nella località canadese ha vinto ben 18 volte – dato ormai definitivo, formato da addirittura 14 discese più quattro super-G. Nel 2011, nel 2012 e nel 2015 Lindsey Vonn addirittura fece tripletta, vincendo tutte le tre gare in programma nel lungo weekend di Lake Louise, luogo talmente caro alla discesista americana da farle ipotizzare di partecipare anche alla gara maschile su questo stesso pendio, progetto affascinante ma mai concretizzato anche perché la FIS non aveva appoggiato questa suggestione. Di certo sarà particolarmente strano a Lake Louise pensare a Lindsey Vonn dovendo usare il passato…



© RIPRODUZIONE RISERVATA