DIRETTA/ Djokovic Bautista (risultato finale 3-1): Nole 1^ finalista! (Wimbledon)

- Fabio Belli

Diretta. Djokovic Bautista streaming video e tv, quote, risultato live, vincitore del match valevole come semifinale nel torneo di Wimbledon

Novak Djokovic allungo Australian Open lapresse 2019
Novak Djokovici (Foto LaPresse)

DIRETTA DJOKOVIC BAUTISTA (RISULTATO FINALE 3-1)

Djokovic Bautista 3-1: nessun colpo di scena, è Novak Djokovic il primo finalista di Wimbledon 2019. Il risultato finale della partita contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut è stato di 6-2, 4-6, 6-3, 6-2 in favore del numero 1 del mondo serbo. Il quarto set di fatto non ha avuto storia: Djokovic infatti ha strappato per ben due volte il servizio a Bautista Agut, nel corso del terzo e del quinto game, di conseguenza non c’è stata storia e la sensazione è che lo spagnolo abbia anche smesso di crederci, una volta capito che Djokovic era davvero imbattibile. Un sussulto di orgoglio c’è stato proprio nell’ultimo game della partita, quando lo spagnolo ha annullato a Nole ben quattro match point prima di capitolare sul quinto. Novak Djokovic è dunque il previsto e prevedibile primo finalista di Wimbledon 2019: per scoprire chi sarà a sfidarlo domenica pomeriggio, naturalmente bisognerà aspettare l’esito della partita fra Roger Federer e Rafa Nadal, che avrà inizio sul Centrale fra pochi minuti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DJOKOVIC BAUTISTA (2-1): 6-3 3^ set

Djokovic Bautista 2-1: torna in vantaggio Novak Djokovic nella prima semifinale di Wimbledon 2019. Il punteggio della partita è adesso di 6-2, 4-6, 6-3 in favore del numero 1 del mondo serbo in poco più di due ore di gara, dal momento che Djokovic non ha avuto particolari difficoltà nel prendersi la vittoria in questo terzo parziale nel quale lo spagnolo Roberto Bautista Agut non è mai riuscito a contrastare davvero il suo illustrissimo rivale. Il set ha vissuto il suo momento chiave al sesto gioco: Nole ha avuto una palla break e immediatamente l’ha sfruttata per strappare il servizio a Bautista Agut e volare sul 4-2, una differenza che lo spagnolo non è più stato in grado di colmare e che ha permesso a Djokovic di chiudere i giochi già nel nono game, chiudendo il terzo set sul 6-3 capitalizzando il secondo set point a sua disposizione. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE IL TORNEO WIMBLEDON 2019

La diretta tv di Djokovic Bautista a Wimbledon 2019 sarà trasmessa in esclusiva per gli abbonati alla televisione satellitare, che potranno seguire le partite principali su Sky Sport Uno (201) e Sky Sport Arena (204), con la consueta possibilità di attivare l’applicazione Sky Go per la diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi e si può utilizzare su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Il sito ufficiale del torneo naturalmente è un altro punto di riferimento fondamentale.

DJOKOVIC BAUTISTA (1-1): 4-6 2^ set

Djokovic Bautista 1-1: grande reazione di Roberto Bautista Agut nel secondo set della semifinale di Wimbledon 2019. Il punteggio della partita è adesso di 6-2, 4-6 in poco meno di un’ora e mezza di gioco, ma davanti a noi abbiamo ancora come minimo altri due set. Dopo un primo set che lasciava pensare a un dominio totale da parte di Djokovic, Bautista è stato bravissimo a reagire in un secondo parziale che lo spagnolo ha saputo mettere subito in discesa strappando il servizio al numero 1 del Mondo nel corso del terzo gioco. Un margine minimo ma fondamentale, perché poi non ci sono stati altri break e di conseguenza Bautista Agut ha chiuso i conti sul 6-4, molto bravo anche a sfruttare immediatamente la prima palla break a sua disposizione. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DJOKOVIC BAUTISTA (1-0): 6-2 1^ set

Diretta Djokovic Bautista: va a Nole il primo set di questa calda semifinale del tabellone maschile di Wimbledon 2019 col risultato di 6-2. Benchè infatti lo spagnolo abbia fatto vedere finora sull’erba inglese belle cose, riuscendo anche a mettere in difficoltà l’avversario, di fatto il serbo ha fatto suo con un risultato pesante il primo parziale del match in appena 36 minuti di gioco. Neppure una sfortunata scivolata sulla terra a circa metà del parziale ha messo in difficoltà Djokovic che pare piò che in forma per fare suo il biglietto per la finale di Wimbledon 2019 di domenica. Dando qualche dato va detto che nel primo parziale Nole ha messo a tabella 3 ace e ha messo a segno 12 colpi vincenti con il 100% dei game vinti al servizio. Per Bautista i dati ci segnalano un solo ace ma l’ottimo 72% di efficacia nella prima di servizio: ci aggiungiamo 5 colpi vincenti e solo il 50% dei game vinti al servizio. (agg Michela Colombo)

SI COMINCIA

Sta per avere inizio la diretta Djokovic Bautista, prima semifinale per il tabellone maschile a Wimbledon 2019. Tutto è pronto sull’erba inglese per questo match tra i più attesi: da una parte vi sarà Nole, campionissimo in carica e dall’altra Roberto Bautista Agut, sorpresa di questa edizione del torneo inglese, che come abbiamo ricordato prima, mai aveva raggiunto in tale livello in una manifestazione slam. Ecco quindi che l’emozione dello stesso tennista è davvero grande, come ha pure affermato nella consueta conferenza stampa pre gara: “Sto disputando un grandissimo torneo, non potrei essere più felice al momento”. Sulla semifinale contro Djokovic poi Bautista ha aggiunto: “Ho imparato a muovermi molto bene su questi campi. Per me è un onore essere in semifinale e giocare contro un campione come Djokovic. Non è il rivale che mi infastidisce di più, perché riesco a fare il mio gioco. Ovviamente è lui il favorito, sta giocando molto bene, dovrò esprimermi ad un livello straordinario”. Non ci resta quindi che dare la parola al campo: la diretta Djokovic Bautista, semifinale a Wimbledon 2019, sta per avere inizio!

PAROLA A NOLE

Novak Djokovic punta non solo a conquistare il quinto successo della sua carriera sull’erba di Wimbledon, ma anche a restare in vetta alla classifica ATP. Per riuscirci, cercherà di alzare i ritmi in vista di una finale che sarà comunque contro un altro mostro sacro, o Nadal o Federer all’orizzonte. Il serbo si è dimostrato comunque soddisfatto del gioco espresso nel quarto di finale contro il belga Goffin: “Ho giocato il mio miglior tennis in questi ultimi due turni, soprattutto oggi, nel secondo e nel terzo set contro Goffin. Ho trovato la confidenza nei mie colpi, ho cercato la rete, ho cominciato ad essere più aggressivo, usare le palle corte. Ho giocato un paio di buoni punti e sono riuscito a rientrare in partita, un sollievo per me. Mi sono rilassato. David è un giocatore che gioca molto bene se riesce ad entrare nei suoi ritmi si trova a molto a suo agio sul campo. Ma oggi ero in forma e sono riuscito alla fine a giocare come ho fatto nel resto del torneo.” (agg. Di Fabio Belli)

NUMERI A CONFRONTO

Novak Djokovic e Roberto Bautista si passano solamente un anno di età, eppure hanno avuto una carriera profondamente diversa. Il serbo è la storia del tennis degli ultimi 10 anni e soprattutto, dal 2008 al 2016, è riuscito a completare un cammino che l’ha portato a vincere tutti e 4 i tornei del Grande Slam, partendo dagli Australian Open, passando dagli US Open e Wimbledon, fino ad arrivare al Roland Garros. In tutto Djokovic ha vinto 15 Slam: 7 volte a Melbourne, 4 volta a Wimbledon (torneo in cui è campione in carica), 3 volte a Flushing Meadows e 1 volta a Parigi. Bautista invece quest’anno a Wimbledon ha fatto segnare la sua migliore performance in un torneo dello Slam, mai si era spinto fino alle semifinali. Il massimo per lo spagnolo fino a questo momento erano stati i quarti di finale al Roland Garros proprio in questa stagione, che lo porterà con ogni probabilità per la prima volta oltre il ventesimo posto della classifica ATP, in cui Djokovic punta a restare in testa dopo Wimbledon. (agg. Di Fabio Belli)

ORARIO E PRESENTAZIONE DJOKOVIC BAUTISTA

Djokovic Bautista sarà la semifinale del torneo di Wimbledon 2019, venerdì 12 luglio 2019 alle ore 14.00. Il serbo numero 1 del mondo nella classifica ATP affronta lo spagnolo, che occupa invece la posizione numero 22. La semifinale sulla carta meno incerta, ma Bautista ha dimostrato grande maturità in questo cammino a Wimbledon, quella che forse è mancata al nostro Berrettini che pure lo precede di 2 posizioni nella classifica ATP. Djokovic ha vinto i primi due turni a Wimbledon battendo 3-0 Kohlschreiber e poi Kudla, perdendo il suo primo set nel terzo turno contro il polacco Hurkacz. Sarà anche l’unico visto che poi “Nole” ha messo in fila due altri 3-0 contro il francese Humbert negli ottavi e nei quarti di finale contro il belga Goffin. Percorso netto anche per Bautista finora, che ha vinto i primi quattro turni a Wimbledon contro Berdych, Gojowczyk, Darcis e Khachanov. Contro l’argentino Pella nei quarti di finale per la prima volta Bautista ha concesso un set, ma il 3-1 finale è stato più che sufficiente per guadagnarsi la finale contro Djokovic.

DIRETTA DJOKOVIC BAUTISTA: I PRECEDENTI

Djokovic e Bautista si sono già affrontati in due occasioni in questo 2019, e in entrambi i casi è stato lo spagnolo a vincere. Per Bautista è stato infrangere un vero e proprio tabù, visto che nelle precedenti otto sfide contro Djokovic era uscito vincitore solamente in un’occasione, il 15 ottobre 2016 a Shanghai con un secco 2-0. Per il resto solo vittorie di Djokovic che aveva concesso solamente 3 set all’avversario nei precedenti 7 incontri. Come detto, la musica è cambiata a Doha il 4 gennaio scorso, 1-2 per Bautista che ha replicato il punteggio il 26 marzo a Miami. In entrambi i casi si giocava sul cemento, sull’erba l’esperienza di Djokovic potrebbe fare pesantemente la differenza ma il Bautista visto a Wimbledon è un tennista che sembra pronto a fare il salto di qualità, oltre che a entrare tra i primi 20 del mondo. Lo stimolo di affrontare in finale il vincitore tra Nadal e Federer sarà però sicuramente fortissimo per il serbo, apparso in ottima forma sull’erba inglese quest’anno.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Djokovic nettamente favorito dai bookmaker per la conquista dell’accesso alla finalissima di Wimbledon contro Bautista. Snai quota 1.10 la vittoria del serbo, mentre la possibilità che lo spagnolo faccia saltare il banco viene proposta a una quota di 8.00 da William Hill.

© RIPRODUZIONE RISERVATA