VIDEO DRAFT NBA 2021/ Detroit Pistons, Cade Cunningham prima scelta assoluta (basket)

- Claudio Franceschini

Diretta Draft NBA 2021 streaming video tv: alle ore 2:00 di venerdì 30 luglio (fuso italiano) le franchigie scelgono i giocatori dichiaratisi eleggibili per la prossima stagione di basket.

Cade Cunningham Jalen Green facebook 2021 1 640x300
Diretta Draft NBA 2021: Cade Cunningham e Jalen Green (da Facebook)

DIRETTA DRAFT NBA 2021: CUNNINGHAM PRIMA SCELTA ASSOLUTA

Il draft NBA 2021 si è da poco concluso e sono stati i Detroit Pistons ad aggiudicarsi la prima scelta assoluta Cade Cunningham, guardia proveniente da Oklahoma State. La seconda scelta è stata Jalen Green per gli Houston Rockets ed il terzo è stato Evan Mobley, che giocherà per i Cleveland Cavaliers. Fuori dal podio l’ala grande Scottie Barnes per i Toronto Raptors, quinto Jalen Suggs per gli Orlando Magic, sesto Josh Giddey per Oklahoma City Thunder, settimo Jonathan Kuminga per i Golden State Warriors, ottavo il tedesco Franz Wagner per gli Orlando Magic, nono Davion Mitchell per i Sacramento Kings e decimo Ziarie Williams per i Memphis Grizzlies.

Nel corso della notte sono avvenute anche le trade con lo scambio più clamoroso che ha portato Russell Westbrook ai Los Angeles Lakers e Kyle Kuzma, Kentavious Caldwell-Pope e Montrezl Harrell a Washington insieme con la ventiduesima scelta del draft Isaiah Jackson, la prima per californiani. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

 

DIRETTA DRAFT NBA 2021: LA NOTTE DELLE SCELTE

Il draft NBA 2021 è arrivato: alle ore 2:00 della notte italiana di venerdì 30 luglio il Barclay Center di Brooklyn, casa dei Nets, sarà il teatro di una delle serate più importanti nella Lega di basket statunitense, quella che di fatto apre la stagione. Sono passati pochi giorni da quando i Milwaukee Bucks hanno vinto il titolo, ora si sceglie: siamo ormai avvezzi all’evento, il draft NBA (ma esiste anche negli altri sport americani) è quella procedura per cui i giocatori che si siano dichiarati eleggibili (soprattutto dalle università, ma anche da squadre professionistiche di tutto il mondo) vengono chiamati e dunque selezionati dalla squadre che hanno ottenuto il diritto di scelta in una precedente Lottery (almeno per le prime 14, le altre vanno realmente in ordine).

La Lottery, che si è tenuta alla fine del mese di giugno, funziona con percentuali stilate in base alla classifica della precedente regular season (dunque la peggiore non ha in automatico la prima scelta, ma solo le possibilità migliori di averla). Il funzionamento è meno macchinoso di quanto sembri, ma naturalmente queste scelte possono essere “vendute” o, per meglio dire, scambiate: non è inusuale che una squadra a caccia di giocatori pronti per vincere subito ceda la sua scelta a chi invece vorrebbe un giovane su cui costruire a medio-lungo termine. È il draft NBA 2021, la cui diretta inizia tra poco: staremo a vedere…

DIRETTA DRAFT NBA 2021 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE L’EVENTO

Ancora una volta la diretta tv del draft NBA 2021 sarà affidata alla televisione satellitare: gli abbonati potranno dunque selezionare il canale Sky Sport NBA (passato recentemente al numero 209 del decoder) e assistere alle immagini dal Barclay Center, con repliche che nel corso della giornata avranno anche il commento in italiano (con Dario Vismara e Stefano Salerno). Per la visione in diretta streaming video vi basterà invece attivare l’applicazione Sky Go, sempre riservata ai clienti Sky, su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, senza costi aggiuntivi.

DIRETTA DRAFT NBA 2021: IL CONTESTO

Dunque, nella notte del draft NBA 2021 la prima scelta assoluta sarà dei Detroit Pistons: nel Michigan e non solo ricordano ancora quando nel 2003 (il draft di LeBron James) la franchigia scelse un certo Darko Milicic passando Carmelo Anthony, Chris Bosh e Dwyane Wade. Certo i Pistons hanno vinto il titolo quell’anno ma non certo grazie a lui, mentre Bosh e Wade sono poi andati con LeBron a giocare quattro finali consecutive a Miami, vincendo quelle di mezzo. Così funziona nel draft: oggi si dice che Cade Cunningham sia il più probabile primo assoluto, dietro di lui Evan Mobley, Jalen Suggs e Jalen Green ma anche i giocatori selezionati più in alto possono non avere una carriera da All Star (da Hasheem Thabeet a Anthony Bennett passando per Michael Olowokandi l’elenco è lunghissimo) perché il college è una cosa e il talento è un’altra, e poi contano molto il contesto in cui si finisce a giocare, inteso come momento storico, roster, spazi, coach eccetera. Comunque: Detroit con la 1, poi Houston (dopo l’addio di James Harden e la rivoluzione), quindi Cleveland e Toronto. Due fatti interessanti: gli Orlando Magic hanno due scelte in Lottery (5 e 8) per scambi precedenti, i Golden State Warriors la 7: l’ultima volta, la franchigia della Baia con quella chiamata mise le mani su un certo Stephen Curry…

© RIPRODUZIONE RISERVATA