DIRETTA/ Eibar Barcellona (risultato finale 0-3) streaming video DAZN: tris blaugrana

- Claudio Franceschini

Diretta Eibar Barcellona streaming video DAZN: risultato live della partita che sta per cominciare, valida per la nona giornata della Liga.

Frenkie De Jong Barcellona lapresse 2019
Video Barcellona Celta Vigo, Liga 13^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA EIBAR BARCELLONA (RISULTATO FINALE 0-3): TRIS DEI BLAUGRANA

Venti minuti alla fine del match, Barcellona avanti di tre gol per una gara praticamente chiusa. Ancora Messi, la difesa dell’Eibar questa volta salva. Dieci minuti alla fine del match, gara in ghiaccio. L’Eibar sta provando a siglare la rete della bandiera. Messi calcia da punizione, pallone che termina altissimo. Grandissimo passaggio di Messi per Suarez che controlla e tira sfiorando la doppietta personale. Termina la gara tra Eibar e Barcellona, i blaugrana vincono grazie alle reti siglate da Griezmann, Messi e Suarez. Siglano quindi tutti gli avanti in un match senza storia. Troppa la differenza tecnica tra le due squadre, l’Eibar non è riuscito a contrastare l’attacco atomico del Barcellona. (agg. Umberto Tessier)

SUAREZ CALA IL TRIS

Inizia la ripresa tra Eibar e Barcellona, si riparte dal vantaggio siglato da Griezmann. Suarez la mette in rete ma viene pescato in fuorigioco. Diop ci prova dalla lunga distanza, Ter Stegen vede la sfera terminare sul fondo. Messi! Raddoppia il Barcellona! Serie di passaggi con Suarez che libera Messi in area, il campione argentino non sbaglia. Per i padroni di casa un durissimo colpo, ci vuole la grande impresa per rientrare in gara. Abbiamo superato la mezz’ora di gioco, il Barcellona è avanti per due reti a zero. Decidono al momento Griezmann e Messi. L’Eibar sta provando a riaprirla, ma è durissima. Suarez! Tris del Barcellona! Contropiede guidato da Griezmann che serve Suarez, il centravanti piega per la terza volta Dmitrovic. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Eibar Barcellona sarà eventualmente disponibile soltanto sul canale DAZN1: numero 209 del decoder e appuntamento riservato agli abbonati Sky – che ovviamente dovranno essere anche clienti della piattaforma DAZN – grazie all’accordo nato qualche settimana fa. L’alternativa resta quella della diretta streaming video, dotandosi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone sui quali sarà possibile installare l’applicazione DAZN.

SPRECA MESSI

Cross interessante di Leon ma Charles viene anticipato da Umtiti, intervento provvidenziale. Grandissima giocata di Messi che viene abbattuto dopo aver superato quattro avversari. Eibar che sfrutta molto le fasce, sul cross di Orellana sono tutti in ritardo. Grandissima occasione per Messi che fallisce da solo contro Dmitrovic. Pochi minuti alla fine di una prima frazione che non sta lesinando emozioni. Dmitrovic sta salvando più volte i suoi, Eibar ancora in partita. Grande recupero di De Jong su Enrich, Eibar ad un passo dal pari. Termina la prima frazione di gioco, il Barcellona è avanti grazie alla rete siglata da Griezmann. Potevano esserci più reti ma Dmitrovic ha salvato i suoi in un paio di occasioni. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA GRIEZMANN!

Inizia il match tra Eibar e Barcellona. Sponda di Suarez per Messi che viene pescato in fuorigioco. Tiro di Suarez da oltre quaranta metri, per poco non trova un gol pazzesco. Messi per Arthur che viene fermato con i piedi dal portiere dell’Eibar Dmitrovic. Leon in mezzo con Lenglet che per poco sfiora l’autogol. Gara divertente tra due compagini che si affrontano a viso aperto. Jose Angel mette un cross tagliato in mezzo, Pedro Leon spreca da ottima posizione, Eibar ad un passo dal vantaggio. Griezmann! La legge del calcio non ammette sconti, gol sbagliato, gol subito. Lenglet lancia Griezmann dalla difesa, De Blasis scivola lasciando un’autostrada al francese che si invola verso Dmitrovic e lo fredda. Siamo intanto giunti al ventesimo minuto di gioco, il Barcellona è avanti di un gol. (agg. Umberto Tessier)

SI GIOCA

Finalmente siamo pronti a vivere la diretta di Eibar Barcellona: la squadra dei Paesi Baschi è allenata come visto da José Luis Mendilibar, che nella sua carriera da calciatore è stato centrocampista senza troppe fortune (ma ha giocato parecchio, soprattutto cono l’Athletic Bilbao) ed è diventato allenatore a 33 anni, prima con l’Arratia e poi con le giovanili dello stesso Athletic. L’Eibar lo aveva già guidato nel 2004-2005, in Segunda Division; dopo le esperienze con Valladolid (promozione nella Liga), Osasuna e Levante Mendilibar è tornato all’Ipurua nel 2015, ha centrato quattro salvezze consecutive e un quarto di finale di Coppa del Re portando anche la squadra al nono posto (2018) e in generale riuscendo a piazzarla stabilmente a metà classifica. Giustamente si è guadagnato la conferma in rossoblu; ora vedremo quello che riuscirà a fare contro la squadra campione di Spagna, che potrebbe pagare la stanchezza dei tanti reduci dagli impegni con le nazionali, Mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il campo, perchè Eibar Barcellona comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

PARTENZA LENTA

Nel presentare la diretta di Eibar Barcellona abbiamo già detto che l’avvio di stagione dei blaugrana non è stato dei migliori: la squadra di Ernesto Valverde (confermato a sorpresa) ha impiegato un po’ di tempo a carburare, tanto da aver centrato appena 7 punti nelle prime cinque giornate di campionato. Ancora più incredibile considerare il fatto che la prima vittoria esterne della stagione sia arrivata alla quinta partita: dopo i ko di Bilbao e Granada e i pareggi di Pamplona e Dortmund, finalmente il Barcellona ha espugnato il campo del Getafe e, con il 4-0 al Siviglia, ha raccolto la terza vittoria consecutiva nella Liga e quarta in stagione, contando anche il 2-1 all’Inter. Antoine Griezmann tutto sommato ha avuto un buon impatto nella sua nuova squadra, e così anche Frenkie De Jong; stranamente “silente” Leo Messi, che ha giocato poco causa infortuni (cinque apparizioni totali) e ha segnato soltanto un gol, sbloccandosi appena prima della sosta contro il Siviglia. (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Eibar Barcellona è una partita che nella storia si è giocata solo 10 volte: il dato è inequivocabile e ci racconta di nove vittorie blaugrana a fronte di un pareggio, andato in scena curiosamente nel maggio scorso. Era l’ultima giornata di campionato, e il Barcellona era già campione: all’Ipurua Leo Messi nel giro di due minuti aveva ribaltato il gol iniziale di Marc Cucurella (toccando quota 36 nella Liga) ma nel finale di primo tempo Pablo De Blasis aveva sancito il definitivo 2-2. Pari indolore per i campioni di Spagna che però non hanno conservato la loro statistica immacolata contro l’Eibar; nei Paesi Baschi, curiosamente, il Barcellona ha subito solo questi due gol mentre nei precedenti quattro incroci aveva tenuto la porta inviolata realizzando 12 reti. Nel marzo 2016 e nel gennaio 2017 i catalani hanno vinto due volte di fila per 4-0 all’Ipurua; nel quadro di questi 10 partite scopriamo inoltre che Messi ha segnato 13 gol all’Eibar (con un poker in un 6-1 al Camp Nou), sono invece 9 quelli di Luis Suarez. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Eibar Barcellona si gioca alle ore 13:00 di sabato 19 ottobre, presso l’Ipurua: nei Paesi Baschi va in scena uno degli anticipi nella nona giornata della Liga 2019-2020. Sembrano essersi ripresi i blaugrana, che prima della sosta hanno centrato due vittorie importanti: prima quella in rimonta contro l’Inter, sancita dalla splendida doppietta di Luis Suarez che ha risolto una gara complicata e cha avrebbe potuto lasciare la squadra calatana all’ultimo posto nella classifica del girone di Champions League; poi il roboante 4-0 al Siviglia, con il quale Ernesto Valverde ha ripristinato le cose in campionato andando a prendersi il secondo posto alle spalle del Real Madrid. Le cose vanno meno bene all’Eibar, che comunque sta disputando un campionato in linea con gli obiettivi; prima della pausa per gli impegni delle nazionali i baschi hanno pareggiato sul campo del Betis, un risultato prezioso. Vediamo allora se i campioni di Spagna sono definitivamente guariti dai balbettii di inizio anno; mentre aspettiamo la diretta di Eibar Barcellona possiamo anche valutare le scelte dei due allenatori leggendo in maniera dettagliata le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI EIBAR BARCELLONA

José Luis Mendilibar non avrà a disposizione lo squalificato Escalante per Eibar Barcellona: il capitano verrà rimpiazzato da Sergio Alvarez che prenderà posto sulla mezzala, supportando la regia di Pape Diop mentre Exposito dovrebbe essere l’altro interno di centrocampo. In difesa Oliveira e Arbilla giocano a protezione del portiere Dmitrovic; sulle fasce laterali ecco la spinta di De Blasis e Bigas, in attacco invece si va verso la conferma di Orellana e Inui come frecce esterne a fare compagnia alla prima punta Kike. Valverde chiaramente gioca con il 4-3-3, che sarà privo di Ousmane Dembélé: inevitabile dunque la titolarità di Griezmann come esterno sinistro, Messi dall’altra parte e Luis Suarez a fare il centravanti. A centrocampo Sergio Busquets perno centrale, a meno che Frenkie De Jong non giochi ancora davanti alla difesa; in quel caso spazio sia per Arthur Melo che per Arturo Vidal come mezzali. Piqué e il rientrante Lenglet saranno i difensori centrali, si dovrebbe rivedere Jordi Alba e dunque Nélson Semedo potrà giocare a destra con Ter Stegen a difendere la porta.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Eibar Barcellona sono a disposizione le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai: secondo questo bookmaker la squadra favorita è chiaramente quella blaugrana, che ha un valore di 1,48 volte la giocata sul segno 2, che identifica la sua vittoria. Il pareggio, eventualità regolata dal segno X, vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 4,75 volte quanto investito mentre con il successo dei padroni di casa, per il quale dovrete scommettere sul segno 1, la vincita sarebbe di 6,00 volte la puntata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA