DIRETTA/ Empoli Atalanta (risultato finale 1-4): la chiude Zapata!

- Fabio Belli

Diretta Empoli Atalanta streaming video e tv del match valevole per l’ottava giornata d’andata del campionato di Serie A.

pinamonti empoli lapresse 2021 640x300
Diretta Empoli Udinese (Foto LaPresse)

DIRETTA EMPOLI ATALANTA (RISULTATO FINALE 1-4): LA CHIUDE ZAPATA!

E’ Duvan Zapata a chiudere definitivamente il match allo stadio Castellani: al 44′ della ripresa contropiede fulminante e gol dell’1-4 in favore dei bergamaschi che diventa il risultato finale. In precedenza Malinovskyi e lo stesso Zapata erano andati vicini al gol ma anche l’Empoli aveva avuto un’ottima chance con Cutrone per tornare sotto nel punteggio. La partita è rimasta vivace e aperta fino alla fine ma è stata l’Atalanta alla fine a imporsi di larga misura. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA EMPOLI ATALANTA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Empoli Atalanta sarà più correttamente una diretta streaming video sulla piattaforma DAZN, che da questa stagione detiene i diritti per trasmettere in esclusiva l’intero campionato di Serie A. Questa non è una delle partite che saranno visibili anche su Sky, di conseguenza il punto di riferimento sarà esclusivamente DAZN visibile tramite l’app su smart tv o pc o con l’ausilio di dispositivi mobili come tablet o smartphone.

AUTOGOL DI DE VITI!

L’Empoli inizia il secondo tempo con Bandinelli in campo al posto di Haas, quindi viene ammonito Stulac per un fallo su Ilicic. L’Atalanta trova comunque rapidamente il gol dell’1-3 con un’apertura di Koopmeiners per Pasalic, che cerca la sponda aerea per Zapata: De Viti nel tentativo d’anticipo infila la sua porta con il più classico degli autogol. All’11’ murata una conclusione di Zapata da fuori area, quindi al 16′ doppio cambio nell’Empoli con Zurkowski e Di Francesco che lasciano spazio a Cutrone e Bajrami. Al 21′ calcio di rigore per l’Atalanta: punito un contatto in area tra Bandinelli e Zappacosta, ma Ilicic spreca clamorosamente l’occasione calciando alle stelle dagli undici metri, mancando il poker per i bergamaschi e la tripletta per sé. (agg. di Fabio Belli)

TOLOI E ROMAGNOLI KO

L’Empoli prova ad aumentare i ritmi dopo aver accorciato le distanze, al 37′ c’è la prima ammonizione della partita con Marchizza sanzionato per un intervento su Demiral. Al 39′ cambio obbligato per Gasperini che è costretto a inserire in campo Freuler al posto dell’infortunato Toloi, poi al 42′ è Tonelli a prendere il posto di Romagnoli, alle prese con un problema muscolare, nell’Empoli. Al 43′ Vicario è attento su un tentativo di Muriel, quindi l’ultimo tentativo nel recupero è di Stulac che vede il suo potente destro su punizione respinto dalla barriera. (agg. di Fabio Belli)

ILICIC-DI FRANCESCO!!

Restano vertiginosi i ritmi allo stadio Castellani: l’Atalanta raddoppia al 26′ con Ilicic che firma la doppietta personale, lo sloveno stavolta scambia bene con Muriel e una volta ricevuto il pallone di ritorno non lascia scampo a Vicario. L’Empoli però ha il merito di non perdersi d’animo e riapre immediatamente la partita: alla mezz’ora segna Di Francesco che sfrutta un assist di Stulac e firma l’1-2. Gol convalidato dopo il check del VAR che certifica la posizione regolare del calciatore azzurro. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA ILICIC!

L’Atalanta parte a testa bassa: al 4′ subito deviato in angolo da Romagnoli un tiro di Muriel, poi un colpo di testa di Pasalic sul conseguente corner finisce sull’esterno della rete. L’Empoli risponde e al 7′ Demiral deve salvare sulla linea una rasoiata di Henderson che aveva superato Musso, poi all’11’ i bergamaschi trovano il vantaggio: grande scambio di Ilicic con Pasalic, che restituisce il pallone allo sloveno con Vicario fuori causa per l’agevole tap-in dello 0-1. Al 16′ doppia conclusione di Muriel e Pasalic, quindi al 19′ è Vicario a opporsi a una gran botta di Palomino: ritmi alti e Atalanta in vantaggio di misura al “Castellani”. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci al calcio d’inizio di Empoli Atalanta. Rendimento curioso quello dei toscani, che non hanno mai pareggiato: tre vittorie e quattro sconfitte sono un bottino che possiamo definire accettabile, al Castellani però la squadra ha ottenuto solo 3 punti e questo significa che ha già perso tre volte. Bene l’attacco che ha comunque prodotto 9 gol, un po’ meno la difesa che ne ha incassati 12; quella interna contro il Milan è stata la seconda sconfitta in campionato per la Dea, che come sempre concede qualcosa in difesa (9 reti subite) mentre a differenza degli anni passati sta anche faticando a segnare, avendo messo dentro 10 gol. In trasferta comunque abbiamo già due vittorie, e poi il pareggio contro l’Inter.

Dunque un rendimento esterno di livello, che chiaramente Gian Piero Gasperini spera oggi di confermare. A tale proposito accomodiamoci per scoprire come andranno le cose: leggiamo insieme le formazioni ufficiali, poi sarà subito il momento di lasciare che a parlare sia il campo per la diretta di Empoli Atalanta, che comincia! EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, S. Romagnoli, Viti, Marchizza; Zurkowski, Stulac, Haas; Henderson; Pinamonti, F. Di Francesco. Allenatore: Aurelio Andreazzoli ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Maehle, De Roon, Koopmeiners, Zappacosta; Pasalic; Ilicic, Muriel. Allenatore: Gian Piero Gasperini (agg. di Claudio Franceschini)

EMPOLI ATALANTA: GLI ALLENATORI

In Empoli Atalanta si affrontano Aurelio Andreazzoli e Gian Piero Gasperini: allenatori che hanno avuto carriere diverse, ma che ora si godono i frutti del loro percorso facendo giocare molto bene le loro squadre. Naturalmente di Gasperini si è parlato a più riprese, già come allenatore che ha riportato il Genoa in Serie A e lo ha condotto per mano fino al ritorno in Europa; le qualità erano note all’epoca, con l’Atalanta però il rendimento è definitivamente esploso e i risultati centrati dalla Dea sono sotto gli occhi di tutti. Soprattutto, il merito del tecnico piemontese è quello di aver portato la società ad essere stabilmente tra le migliori in Italia e una presenza costante nei gironi di Champions League.

I risultati centrati da Andreazzoli non possono chiaramente essere paragonati, ma nel suo piccolo questo allenatore, che si è formato lavorando tanti anni alla Roma con il settore giovanile (e brevemente in prima squadra), ha fatto un piccolo capolavoro conducendo l’Empoli alla promozione in Serie A e poi sfiorando una salvezza che sarebbe stata incredibile. Richiamato per una nuova avventura nel massimo campionato, ha battuto la Juventus all’Allianz Stadium e portato i toscani fuori dai guai, anche se per questo naturalmente bisognerà aspettare…(agg. di Claudio Franceschini)

EMPOLI ATALANTA: GASP NON VUOLE PASSI FALSI!

Empoli Atalanta, in diretta domenica 17 ottobre 2021 alle ore 15.00 presso lo stadio Carlo Castellani di Empoli, sarà una sfida valevole per l’ottava giornata d’andata del campionato di Serie A. Operazione riscatto in ballo per entrambe le formazioni, l’Empoli è reduce da una sconfitta sul campo della Roma comunque onorevole, un 2-0 che bloccato però una striscia positiva per gli azzurri con le due vittorie consecutive contro Cagliari e Bologna che avevano giovato molto alla classifica. La partenza degli uomini di Andreazzoli è stata comunque significativa, considerando che i toscani sono neopromossa nella massima serie.

Cerca continuità anche l’Atalanta che, dopo una partenza non brillante e un periodo di ripresa, prima della sosta ha fallito l’esame di maturità contro il Milan, perdendo 2-3 in casa una partita comunque segnata, che i rossoneri erano arrivati a condurre sullo 0-3 prima del ritorno bergamasco nel finale. L’Atalanta è uscita sconfitta dall’ultimo precedente di campionato disputato a Empoli, 3-2 per i toscani il risultato finale il 25 novembre 2018. L’ultima vittoria bergamasca allo stadio Castellani risale allo 0-1 del 21 maggio 2017, gol decisivo del Papu Gomez in apertura di match.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI ATALANTA

Le probabili formazioni di Empoli Atalanta, match che andrà in scena allo stadio Carlo Castellani di Empoli. Per l’Empoli, Aurelio Andreazzoli schiererà la squadra con un 4-3-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Viti, Marchizza; Haas, Stulac, Bandinelli; Bajrami; Di Francesco, Pinamonti. Risponderà l’Atalanta allenata da Gian Piero Gasperini con un 4-2-3-1 così schierato dal primo minuto: Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, De Roon, Freuler, Maehle; Pasalic; Malinovskyi, Muriel.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Carlo Castellani di Empoli, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dell’Empoli con il segno 1 viene proposta a una quota di 5.25, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.25, mentre l’eventuale successo dell’Atalanta, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 1.57.

© RIPRODUZIONE RISERVATA