DIRETTA/ Empoli Pescara (risultato finale 1-2) streaming DAZN: blitz abruzzese

- Fabio Belli

Diretta Empoli Pescara streaming video e tv, formazioni ufficiali e risultato live del match valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie B.

La Gumina Empoli Juve Stabia rigore lapresse 2019
Diretta Empoli Pescara (Foto LaPresse)

DIRETTA EMPOLI PESCARA (RISULTATO FINALE 1-2): BLITZ ABRUZZESE

L’Empoli inserisce Stulac al posto di Ricci, poi al 29′ ancora Mancuso su cross di Frattesi non trova il guizzo giusto di testa. Al 33′ ammonito Stulac per una trattenuta su Memushaj, poi i toscani cambiano ancora con Merola che prende il posto di Dezi. L’Empoli prova a tenere alti i ritmi ma al 40′ arriva un tiro molto impreciso di Stulac. Vengono segnalati 6′ di recupero e al 91′ è Mancosu ad andare vicinissimo al pari con una girata che sfiora l’incrocio dei pali, quindi il Pescara prova a sfruttare una chance in contropiede, ma è Laribi a non approfittare di una respinta difettosa di Kastrati. Arriva il triplice fischio finale, importante blitz degli abruzzesi mentre per i toscani ormai si può parlare di crisi. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Empoli Pescara, oggi alle ore 18.00, non sarà trasmessa in diretta tv ma in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati DAZN, che avranno la possibilità di seguire l’incontro attraverso l’app DAZN tramite smart tv, smartphone e tablet, oppure collegandosi tramite pc sul sito dazn.it.

PALO DI BANDINELLI!

Iniziato il secondo tempo allo stadio Castellani, dopo 5′ il Pescara si riaffaccia in avanti con una punizione di Memushaj che viene neutralizzata da Brignoli. Al 7′ cross ben calibrato di Frattesi, ma Mancuso spreca sbagliando la misura del colpo di testa. L’Empoli prova ad aumentare la pressione, all’11’ Frattesi cerca la conclusione dalla lunga distanza, senza fortuna. Subito dopo Dezi trova i tempi dell’assist per Bandinelli, ma il palo nega all’Empoli il pareggio. Al 13′ proprio Bandinelli nell’Empoli viene sostituito con Laribi, mentre il Pescara inserisce Kastanos al posto di Palmiero. Al 17′ brivido per l’Empoli, una svirgolata di Romagnoli trova piazzato e pronto a bloccare Brignoli, ma il rischio dell’autogol è stato alto. Al 23′ ancora una sostituzione nel Pescara con Brunori che prende il posto di Borrelli, gli abruzzesi a metà ripresa restano avanti 1-2 sull’Empoli. (agg. di Fabio Belli)

GALANO, POI ACCORCIA DEZI

Resta vivace il match del “Castellani”, l’Empoli va a caccia del pari ma il Pescara continua a pungere e trova il raddoppio al 32′. Gran fuga di Machin che gode di eccessiva libertà con la difesa toscana mal posizionata, perfetto l’assist per Galano che da posizione ravvicinata realizza il suo settimo gol in campionato. Viene ammonito Ricci per un fallo su Machin, l’Empoli però non demorde e riesce ad accorciare il risultato prima della fine del primo tempo. Al 44′ su un calcio d’angolo battuto da Balkovec, Mancuso trova la girata al volo che si trasforma in un assist per Dezi, che da due passi realizza l’1-2 anche se il Pescara protesta per la posizione di partenza dell’avversario. (agg. di Fabio Belli)

BETTELLA DI TESTA!

La sfida inizia con toni agonistici elevati ma poche conclusioni a rete. All’11’ un errore di Ricci consente la ripartenza di Pepin, ma Maietta è bravo a disinnescare l’avversario nell’uno contro uno. Al 14′ un sinistro di Mancuso finisce fuori senza creare troppi grattacapi a Kastrati, ma al 19′ sono gli abruzzesi a passare in vantaggio. Calcio d’angolo per il Pescara battuto da Memushaj, svetta di testa Bettella e il risultato si sblocca. L’Empoli sembra accusare il colpo, il Pescara contiene ordinatamente e cerca di ripartire, conducendo con il punteggio di 0-1 allo stadio Castellani. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Per Empoli Pescara è ormai tutto pronto: ci resta il tempo per leggere le statistiche delle due formazioni in questo campionato di Serie B. L’Empoli, una delle big più attese, per il momento non ha ancora ingranato del tutto: 17 punti in classifica per i toscani grazie a quattro vittorie, cinque pareggi e due sconfitte, la differenza reti è comunque positiva per l’Empoli (+2), che infatti ha segnato 14 gol e ne ha invece subiti 12. Una lunghezza soltanto dietro troviamo il Pescara, perché gli abruzzesi finora hanno vinto cinque partite, ne hanno pareggiata una sola e perse cinque per un totale di 16 punti. La differenza reti è in questo caso un bel +4, perché il Pescara ha segnato 20 gol e ne ha subiti 16. Adesso però basta numeri e parole, leggiamo le formazioni ufficiali di Empoli Pescara e poi la parola passa al campo. Si gioca! EMPOLI: Brignoli; Veseli, Romagnoli, Maietta, Balkovec; Frattesi, Ricci, Bandinelli; Dezi; Mancuso, La Gumina. Allenatore: Bucchi. PESCARA: Kastrati, Ciofani, Bettella, Scognamiglio, Masciangelo, Crecco, Palmiero, Memushaj, Pepin, Galano, Borrelli. Allenatore: Zauri. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Quale bilancio possiamo trarre dai precedenti della diretta di Empoli Pescara? La storia di questa partita di Serie B vanta altri 34 incroci fino ad oggi, con l’Empoli in netto vantaggio grazie a 14 vittorie, mentre i pareggi sono 11 e i successi del Pescara nove. Va però anche detto che nel numero dei gol segnati sono in vantaggio per 42-39 proprio gli abruzzesi grazie ad un paio di lontane goleada di vari decenni fa, per la precisione un 6-1 del 1947 e addirittura un 7-0 l’anno successivo. In generale però la storia del match sorride all’Empoli, in particolare nei 18 precedenti disputati in Toscana, nei quali contiamo nove vittorie dei padroni di casa, otto pareggi e un solo successo esterno, che risale al 2012. Da notare che un precedente si riferisce a questa stagione: Empoli e Pescara infatti si sono affrontate il 18 agosto al Castellani nel terzo turno di Coppa Italia e vinsero per 2-1 i padroni di casa con i gol di Jacopo Dezi e Stefano Moreo, dopo l’iniziale vantaggio abruzzese firmato da Marco Tumminello. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROTAGONISTA

Protagonista annunciato per la diretta di Empoli Pescara è certamente il primo bomber della formazione dei delfini Cristian Galano, che anche oggi sarà titolare certo nello schieramento di Zauri. L’esterno destro classe 1991 arrivato a vestire le insegne dei delfini solo nel luglio del 2019 dopo una stagione al Parma, infatti quest’anno si è messo subito in mostra, fissando a tabella numeri davvero importanti. Le statistiche della Serie B per Galano ci raccontano di 11 presenze in campo e 935 minuti di gioco, con pure 6 gol: l’ultimo poi è arrivato solo nella giornata precedente di campionato. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Empoli Pescara, diretta dall’arbitro Aureliano, sabato 9 novembre 2019 alle ore 18.00 presso lo stadio Carlo Castellani di Empoli, sarà una sfida valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie B. Toscani risucchiati indietro in classifica dopo le ultime sfide, soprattutto gli azzurri sono senza vittoria da cinque partite consecutive nel campionato cadetto, e dopo tre pareggi consecutivi domenica scorsa è arrivato un altro ko contro il Benevento. Dall’altra parte il Pescara continua ad avere un rendimento altalenante: sconfitte contro Spezia e Juve Stabia ma nel mezzo due esaltanti vittorie, 4-0 contro la capolista Benevento e 3-0 al Pisa nell’ultimo turno di campionato. Un solo punto divide le due formazioni, con un colpaccio al Castellani il Pescara piazzerebbe il sorpasso sull’Empoli.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI PESCARA

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Empoli Pescara, sabato 9 novembre 2019 presso lo stadio Carlo Castellani di Empoli, sfida valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie B. 4-3-1-2 per l’Empoli allenato da Bucchi, che schiererà: Brignoli; Veseli, Nikolau, Romagnoli, Balkovec; Bajrami, Frattesi, Stulac; Dezi, La Gumina, Mancuso. Risponderà il Pescara di Luciano Zauri con un 4-3-2-1: Kastrati; Ciofani, Bettella, Scognamiglio, Del Grosso;  Busellato, Palmiero, Memushaj; Galano, Machin; Borrelli.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

L’agenzia Snai indica come favorita per chi scommetterà sull’esito di Empoli Pescara la formazione di casa. Quota per la vittoria interna proposta a 1.90, eventuale pareggio offerto a una quota di 3.40 mentre il successo in trasferta viene proposto a una quota di 4.00. Per chi invece punterà sul numero di gol realizzati complessivamente dalle due squadre nel corso della partita, quotato 1.85 l’over 2.5 e quotato 1.95 l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA