Diretta/ Feralpisalò Virtus Verona (risultato finale 1-1): Miracoli pareggia all’82’!

- Fabio Belli

Diretta Feralpisalò Virtus Verona streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie C (oggi 14 novembre).

Feralpisalò
Video Fiorenzuola Feralpisalò (Foto LaPresse)

DIRETTA FERALPISALO’ VIRTUS VERONA (RISULTATO FINALE 1-1): MIRACOLI SALVA I LOMBARDI ALL’82’!

Allo stadio “Lino Turina” accadono i miracoli di nome, e di fatto anche. Dopo un secondo tempo in cui i padroni di casa avevano faticato a macinare gioco, subendo anche un’iniziativa della Virtus Verona che al 72’ sfiorava il raddoppio con Lonardi (decisivo il portiere Liverani), ecco che al minuto 82 arrivava il lampo dell’attaccante Miracoli: sugli sviluppi di un corner il numero 9 della Feralpisalò incocciava di testa e, grazie anche a una deviazione, batteva Giacomel. 1-1 e ora finale infuocato con l’undici di Vecchi che proverà anche a cercare la posta piena! Nel finale la gara si riaccende, ma i cambi e un’ammonizione rallentano le operazioni tra i verdazzurri: così non accade più nulla e anche nel recupero la Virtus Verona si difende bene portando a casa un pareggio importante anche se un po’ beffardo dato che fino all’82’ avevano pregustato la vittoria. Dal canto suo la Feralpisalò perde un’importante occasione tra le mura amiche ma, visto come si era messo il match, può tenersi stretto il punticino. (agg. di R. G. Flore)

DIRETTA FERALPISALÒ VIRTUS VERONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Feralpisalò Virtus Verona non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

HERGHELIGIU CI PROVA DALLA DISTANZA!

Allo stadio “Lino Turina” le squadre sono tornate da poco più di dieci minuti in campo per il secondo tempo della sfida tra Feralpisalò e Virtus Verona: sotto di una rete, i Leoni del Garda (che intanto hanno sostituito Guidetti con Balestrero) provano a risalire la china ma, nonostante la volontà, il campo pesante e le poche idee frenano la loro azione. Allora al minuto 51 Hergheligiu ci prova dalla distanza con un tiro che però si spegne abbondantemente fuori e senza esito: sull’altro versante i rossoblu scaligeri attendono evitando di scoprirsi troppo e concedere ai lombardi di colpire in virtù del loro maggiore tasso tecnico. Tuttavia il gioco frammentato e le condizioni del terreno di gioco, ancora appesantito dalla pioggia, rendono più difficili le operazioni per gli uomini di Vecchi. (agg. di R. G. Flore)

GOL DI PELLACANI AL 42′!

Allo stadio “Lino Turina” di Salò si è da poco concluso il primo tempo della sfida tra Feralpisalò e Virtus Verona per quello che è stata una frazione decisamente deludente dal punto di vista delle emozioni ma non delle reti(0-1 il parziale al 45’) anche se a onor del vero va ricordato il campo pesante, a causa della pioggia, che ha fortemente inficiato il gioco delle due compagini. Se nella prima parte c’è stato poco o nulla da segnalare, col passare dei minuti i verdazzurri di casa sono cresciuti, andando anche vicini alla rete del vantaggio al 21’ con Di Molfetta: intanto tra le fila dei Leoni del Garda sono già ben due i giocatori ammoniti dal direttore di gara, aspetto questo che potrebbe condizionare l’undici di Vecchi nella ripresa. Il primo tempo si chiude con la Feralpisalò molto attiva ma poco concreta negli ultimi metri e tanti capovolgimenti di fronte e, al 42’, ecco l’improvviso lampo rossoblu: è il difensore Pellacani a saltare più alto di tutti su un cross e a battere a sorpresa Liverani. 0-1 e Virtus Verona avanti all’ultimo respiro del primo tempo! (agg. di R. G. Flore)

CAMPO PESANTE, FASE DI STUDIO

Allo “Lino Turina” di Salò va in scena questo pomeriggio la sfida tra i padroni di casa della Feralpisalò e la Virtus Verona: e quello tra gli uomini di Stefano Vecchi e l’undici ospite allenato da Luigi Fresco non è certo un testa-coda ma comunque vede sfidarsi i lombardi secondi in classifica e gli scaligeri tornati nelle ultime giornate in zona playout. Nei primi 15’ della sfida, su un terreno reso più pesante dalla pioggia caduta nelle ultime ore, i Leoni del Garda partono con maggior piglio ma le occasioni da rete latitano e il ritmo di gioco appare molto spezzettato anche forse a causa delle condizioni meteorologiche. (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI GIOCA!

Ci siamo, FeralpiSalò Virtus Verona sta per cominciare: a noi resta giusto il tempo per presentare le statistiche di queste due formazioni nella prima parte del nuovo campionato di Serie C, girone A. La FeralpiSalò nell’ultimo turno ha ottenuto una vittoria importante contro la Giana Erminio per 1-0. La Virtus Verona, invece, ha subito una battuta d’arresto per 1-0 contro il Trento. I lombardi possono vantare il terzo miglior attacco del girone con 22 reti messe a segno e la seconda miglior difesa con solo 11 marcature subite.

In casa i gardesani finora hanno ottenuto quattro vittorie, due pareggi e una sconfitta segnando 13 reti e incassandone sette. Sull’altro fronte la Virtus Verona in trasferta ha raccolto solo una vittoria, tre pareggi e tre sconfitte. Nove le reti segnate e 11 quelle subite lontano da casa. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: FeralpiSalò Virtus Verona comincia davvero!

FERALPISALÒ VIRTUS VERONA: I TESTA A TESTA

Feralpisalò Virtus Verona è una partita che potremmo considerare tradizionale: dal 2018 a oggi abbiamo ben otto incroci tra queste due squadre, con un bilancio che ci racconta di 4 vittorie da parte dei Leoni del Garda e dei due veneti, che non sono mai riusciti a festeggiare in trasferta. Al Lino Turina abbiamo cinque incroci, e la Feralpisalò ha mancato la vittoria soltanto una volta (novembre 2018, era finita 1-1); nel bilancio compare anche un roboante 4-0 che, lo scorso marzo, rappresenta l’ultima partita disputata in stagione regolare (entrambe le squadre facevano parte del girone B) e risolta dai gol di Fabio Scarsella – doppietta – Tommaso Morosini e Simone Guerra.

Due mesi più tardi le due squadre si erano ritrovate in casa della Feralpisalò per il secondo turno dei playoff: la Virtus Verona aveva eliminato la Triestina fuori casa, ma quel giorno aveva subito gol da Guerra e, per il regolamento che premiava la squadra meglio piazzata in classifica, era stata fatta fuori nonostante il pareggio di Filippo Pittarello all’inizio del secondo tempo. (agg. di Claudio Franceschini)

FERALPISALÒ VIRTUS VERONA: SECONDI IN CLASSIFICA

Feralpisalò Virtus Verona, in diretta domenica 14 novembre 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio Lino Turina di Salò, sarà una sfida valevole per la quattordicesima giornata d’andata del campionato di Serie C. Crescono ancora i Leoni del Garda che dopo il pareggio di Trieste sono tornati alla vittoria battendo di misura in casa la Giana Erminio. Un successo che ha permesso alla Feralpisalò di mantenere il secondo posto in classifica a braccetto col Padova, anche se il Sudtirol primo della classe resta a 6 lunghezze di distanza.

La Virtus Verona è reduce invece da un ko di misura, 0-1 subito in casa contro il Trento che ha fatto scivolare la formazione scaligera di nuovo al quintultimo posto, in zona play out. Una sconfitta che ha interrotto una serie di cinque risultati utili consecutivi per la Virtus. Il 19 maggio scorso 1-1 nell’ultimo precedente tra le due squadre in casa della Feralpisalò, il 7 marzo 2021 i Leoni del Garda hanno battuto 3-0 la Virtus in casa, con gli scaligeri che non sono mai passati a Salò da quando giocano nei professionisti.

PROBABILI FORMAZIONI FERALPISALÒ VIRTUS VERONA

Le probabili formazioni della diretta Feralpisalò Virtus Verona, match che andrà in scena al Lino Turina di Salò. Per la FeralpisalòStefano Vecchi schiererà la squadra con un 4-3-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Gelmi; Bergonzi, Legati, Bacchetti, Corrado; Hergheligiu, Carraro, Guidetti; Corrado; Spagnoli, Luppi. Risponderà la Virtus Verona allenata da Luigi Fresco con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Giacomel; Mazzolo, Faedo, Pellacani, Daffara; Cella, Halfredsson, Lonardi; Danti; Marchi, Pittarello.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match allo stadio Lino Turina di Salò, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Feralpisalò con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.60, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.75, mentre l’eventuale successo della Virtus Verona, abbinata al segno 2, viene fissato a una quota di 5.50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA