DIRETTA/ Ferencvaros Juventus (risultato finale 1-4): i bianconeri calano il poker!

- Fabio Belli

Diretta Ferencvaros Juventus streaming video tv del match valevole per la terza giornata della fase a gironi di Champions League.

Juventus arancione esultanza lapresse 2020 640x300
Pronostico Juventus Cagliari (Foto LaPresse)

DIRETTA FERENCVAROS JUVENTUS (RISULTATO FINALE 1-4): I BIANCONERI CALANO IL POKER

La Juventus cala il poker in Ungheria: all’Arena Puskas di Budapest finisce 1-4 in favore dei bianconeri che blindano il secondo posto nel gruppo G di Champions League alle spalle del Barcellona a punteggio pieno e con un margine rassicurante nei confronti della Dinamo Kiev e del Ferencvaros. Negli ultimi minuti la retroguardia dei campioni d’Ungheria combina solo disastri e all’81’ un altro regalo di Dibusz consente a Dybala di buttarla nuovamente dentro. La UEFA non assegna però ufficialmente la doppietta alla Joya, poiché l’ultimo tocco – decisivo – è stato di Dvali che aveva tentato un disperato salvataggio sulla linea buttandosela però dentro da solo. A risultato acquisito il tecnico Pirlo concede un meritatissimo gettone di presenza al giovane Frabotta, uno dei prospetti più interessanti del nostro panorama calcistico. A ridosso del novantesimo arriva anche il gol della bandiera per i padroni di casa, lo segna Boli che rende il KO leggermente meno pesante. {agg. di Stefano Belli}

BIS DI MORATA, SEGNA ANCHE DYBALA

A poco meno di venti minuti dal novantesimo è aumentato il vantaggio della Juventus sul Ferencvaros con i bianconeri avanti per 3 a 0. Ancora a segno Morata che al 60’ finalizza una bella azione della Vecchia Signora avviata da Cristiano Ronaldo, decisivo il velo di McKennie che disorienta i difensori ungheresi e spiana la strada allo spagnolo che fa doppietta prima di lasciare il posto a Dybala. Anche stasera Pirlo concede un’altra chance alla Joya reduce da un periodo tutt’altro che esaltante, caratterizzato da prestazioni negative e atteggiamenti poco piacevoli nei confronti di compagni e dirigenti. A dare una grossa mano all’argentino ci pensa Dibusz che sul retropassaggio di Blazic si aggiusta malissimo il pallone regalandolo al numero 10 che ringrazia e si sblocca calando il tris all’Arena Puskas di Budapest. {agg. di Stefano Belli}

RAMSEY KO!

Cristiano Ronaldo inaugura il secondo tempo di Ferencvaros-Juventus con un calcio di punizione dal limite: il tiro del portoghese non è abbastanza potente da insidiare Dibusz che blocca comodamente la sfera. Da registrare l’ingresso di Bentancur al posto di Arthur che non ha convinto pienamente Pirlo nella prima frazione di gioco. Poco dopo il tecnico dei bianconeri è costretto a effettuare un altro cambio per l’ennesimo infortunio di muscolare di Ramsey che alza bandiera bianca, al suo posto lo statunitense McKennie. Non cambia l’assetto tattico della Vecchia Signora alla ricerca del raddoppio che le farebbe dormire sonni tranquilli. Al decimo della ripresa il punteggio è sempre di 0-1{agg. di Stefano Belli}

BLAZIC FERMA RONALDO!

Ferencvaros e Juventus rientrano negli spogliatoi per l’intervallo sul punteggio di 1 a 0 in favore dei bianconeri. Alla Puskas Arena di Budapest i padroni di casa battono un calcio di punizione al 34’ con Lovrencsics che va al tiro, esecuzione da dimenticare con il tecnico Rebrov che vorrebbe sprofondate sotto terra per la vergogna. Dall’altra parte la Vecchia Signora sfiora il raddoppio con Morata che apparecchia la tavola per Cristiano Ronaldo, il fuoriclasse portoghese viene fermato solamente dallo strepitoso intervento di Blazic che in tackle mura il numero 7 e salva i suoi dallo 0-2. Sebbene siano stati gli ospiti a fare la partita e a costruire le azioni più dispendiose, l’impressione è che i campioni d’Ungheria sembrano aver già esaurito la benzina con tutto il secondo tempo ancora da giocare. {agg. di Stefano Belli}

CHE OCCASIONE PER ZUBKOV!

Alla mezz’ora del primo tempo resiste il vantaggio della Juventus sul Ferencvaros con i bianconeri che conducono sempre per 1 a 0. Si gioca sotto una pioggia battente alla Puskas Arena di Budapest dove il freddo e l’umidità non sembrano fiaccare più di tanto gli uomini di Pirlo che devono comunque fare i conti con la reazione dei padroni di casa, determinati a pareggiare i conti. Al 21’ Nguen prova a verticalizzare per Somalia il quale non riesce però a trovare il varco giusto per mirare alla porta difesa da Szczesny. Dall’altra parte Chiesa fa salire i suoi e serve Cristiano Ronaldo che dribbla anche il portiere ma poi non trova nessuno da servire. Sul ribaltamento di fronte successivo i campioni d’Ungheria vanno a un passo dal pari con Blazic che prolunga per Zubkov, quest’ultimo però calcia malissimo davanti a Szczesny e spreca una grossa chance nell’area di rigore della Vecchia Signora. {agg. di Stefano Belli}

LA SBLOCCA MORATA!

Alla Puskas Arena di Budapest l’arbitro israeliano Grinfeld ha dato il via alle ostilità tra Ferencvaros e Juventus che si affrontano nella terza giornata del gruppo G di Champions League 2020-2021, quando sono trascorsi circa dieci minuti dal fischio d’inizio il punteggio vede la formazione allenata da Pirlo in vantaggio per 1 a 0. Davanti a un pubblico ovviamente distanziato i padroni di casa provano a reggere l’urto dei bianconeri che si portano subito in avanti con Chiesa che avanza di prepotenza sulla corsia di sinistra trascinandosi però il pallone in fallo laterale, dunque nulla di fatto. L’ex-Fiorentina accelera di nuovo al 6’ ma viene fermato prontamente da Zubkov che interrompe così l’azione offensiva della Vecchia Signora. Che poco dopo la sblocca con Morata: assist di Cuadrado, splendido velo di Cristiano Ronaldo, la sfera arriva sui piedi dello spagnolo che deve solo appoggiarla in rete, niente da fare per il povero Dibusz. {agg. di Stefano Belli}

FERENCVAROS JUVENTUS IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI CHAMPIONS

La diretta tv di Ferencvaros Juventus sarà trasmessa in esclusiva sui canali di Sky Sport, che detiene i diritti per tutte le partite della Uefa Champions League 2020-2021. Di conseguenza sarà un match riservato agli abbonati, che potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video che sarà garantito come sempre tramite Sky Go.

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Soffermiamoci sui numeri prima della diretta di Ferencvaros Juventus. Come era prevedibile gli ungheresi hanno faticato anche se sono riusciti comunque ad ottenere un punto. Al debutto contro il Barcellona è arrivato un cocente 5-1, ma nella seconda gara di questa stagione è arrivato un bel 2-2 contro la Dinamo Kiev dopo essere andati sotto di 2 reti. La difesa ha dimostrato una grandissima fragilità, subendo addirittura 7 reti, ma l’attacco non è da buttare tanto che è arrivato anche un bel gol contro il Barca. La Juventus invece è stata brava al debutto ad andarsi a prendere 3 punti in Ucraina con un secco 2-0 grazie a una doppietta di Alvaro Morata. È un po’ bugiardo il 2-0 incassato da parte del Barcellona, considerando anche che lo stesso Morata ha segnato tre gol in fuorigioco millimetrico. Ora siamo finalmente pronti a metterci comodi e lasciare che a parlare sia il campo: ecco le formazioni ufficiali, la diretta di Ferencvaros Juventus comincia con la grande novità: per la prima volta, Andrea Pirlo apre alla difesa a quattro e schiera il 4-3-3. La prima di tante? Lo scopriremo, intanto parola al campo! FERENCVAROS (4-3-3): Dibusz; Lovrencsics, Blazic, Dvali, Botka; Somalia, Kharatin, Sigér; Zubkov, Isael, Tokmac Nguen. Allenatore: Sergiy Rebrov JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Danilo; Ramsey, Arthur, Rabiot; F. Chiesa, Morata, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Andrea Pirlo

FERENCVAROS JUVENTUS: I BOMBER

Protagonista della diretta di Ferencvaros Juventus sarà il bomber per eccellenza della Champions League Cristiano Ronaldo. Il Re è tornato in campo nella ripresa contro lo Spezia sull’1-1 e in una mezz’ora ha segnato 2 reti confermandosi imprescindibile per i bianconeri. Proprio il Covid-19 gli ha fatto saltare le prime due gare della coppa dalle grandi orecchie dove debutterà stasera. In 176 presenze ha segnato 131 reti nella competizione più importante d’Europa, mentre le sue reti in carriera sono 643 in 853, una media spaventosa che sfiora l’incredibile. Tra i padroni di casa si dovrà fare attenzione all’ucraino classe 1996 Oleksandr Zubkov, attaccante rapido e cresciuto nello Shakhtar Donetsk dove non hanno creduto in lui. Nel 2020 ha esordito con la maglia della nazionale ucraina nonostante sia un classe 1996. Metterà in difficoltà Szczesny e compagni? (agg Matteo Fantozzi)

DIRETTA FERENCVAROS JUVENTUS: ARBITRA GRINFELD

Per la diretta di Ferencvaros Juventus è stato scelto un arbitro israeliano: si tratta di Orel Grinfeld, che avrà come assistenti Roy Hassan e Idan Yarkoni. Il quarto ufficiale sarà Gal Leibovitz, mentre in sala Var ci saranno due tedeschi come Bastian Dankert e Harm Osmers. Grinfeld ha 39 anni, ed è impegnato nei gironi di Champions League per la seconda settimana consecutiva: il 27 ottobre era al Borussia Park, dove il Monchengladbach ha scialacquato due gol di vantaggio facendosi riprendere dal Real Madrid che ha così evitato la seconda sconfitta consecutiva. Impegnato anche nella Lega A di Nations League per l’ultima sosta delle nazionali, arbitrando la vittoria della Germania in Ucraina, Grinfeld è stato anche protagonista di un terzo turno preliminare di questa Champions League, nel quale la Dinamo Kiev – che fa parte del girone della Juventus – ha battuto 2-0 l’Az Alkmaar; naturalmente dirige in ambito nazionale e, a tale proposito, possiamo notare che la sua ultima partita nella Liga Leumit, tra l’altro anche l’unica, sia stata Hapoel Petah Tikva Ramat HaSharon, terminata 2-0 in favore della squadra ospite. (agg. di Claudio Franceschini)

FERENCVAROS JUVENTUS: FATTORE RONALDO?

Ferencvaros Juventus, mercoledì 4 novembre 2020 alle ore 21.00 presso la Groupama Arena di Budapest, sarà una sfida valevole per la terza giornata della fase a gironi di Champions League. Occasione bianconera per mettere in cassaforte la qualificazione agli ottavi di finale della competizione. La sconfitta interna contro il Barcellona della settimana scorsa ha sicuramente complicato i piani della squadra di Pirlo in chiave primo posto, ma vincere a Budapest dopo aver già espugnato Kiev rappresenterebbe senz’altro un’ipoteca sul secondo posto e la qualificazione al turno successivo. Il rientro di Cristiano Ronaldo in campionato è coinciso con una doppietta del portoghese e il ritorno alla vittoria con un poker calato allo Spezia. Il Ferencvaros è reduce da un pari contro la Dinamo Kiev che lascia quantomeno aperta la speranza del terzo posto e del proseguimento dell’avventura continentale in Europa League. Solo un exploit contro la Juventus permetterebbe però ai magiari di sperare in una clamorosa qualificazione tra le prime sedici della competizione.

PROBABILI FORMAZIONI FERENCVAROS JUVENTUS

Le probabili formazioni di Ferencvaros Juventus, sfida che andrà in scena presso la Groupama Arena di Budapest. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Sergiy Rebrov con un 4-3-3: Dibusz; Botka, Blažič, Kovačević, Ćivić; Sigér, Kharatin, Somália; Isael, Nguen, Mak. Gli ospiti guidati in panchina da Andrea Pirlo schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-4-2 come modulo di partenza: Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci, Danilo; Kukusevski, Arthur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico per Ferencvaros Juventus grazie alle quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. La quota per la vittoria interna viene proposta a 2.60, l’eventuale pareggio viene offerto a una quota di 3.40, mentre per gli scommettitori l’eventuale successo esterno paga 2.70 la posta scommessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA