Diretta/ Fermana Fano (risultato finale 0-0) streaming video tv: scialbo pari

- Fabio Belli

Diretta Fermana Fano. Streaming video e tv del match valevole per la decima giornata d’andata nel girone B di Serie C.

Modena Serie C
Video Fermana Legnago (repertorio LaPresse)

DIRETTA FERMANA FANO (RISULTATO FINALE 0-0): SCIALBO PARI

Alla fine non sono arrivati i gol nel match tra Fermana e Fano, si è chiuso a reti bianche il derby marchigiano con i padroni di casa che hanno provato a condurre le danze ma si sono rivelati sicuramente più interessanti nel primo tempo, piuttosto che nella sterile manovra del secondo. Viene ammonito Scrosta, ma nel finale la manovra delle due formazioni appare farraginoso, e le tante sostituzioni che i due tecnici operano nei minuti conclusivi della partita aiutano le difese a tenere lontani i pericoli. Si chiude sullo 0-0, un punto che comunque non produce l’auspicato salto di qualità per le due formazioni. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA FERMANA FANO IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Fermana Fano sarà trasmessa in chiaro in diretta streaming video via internet sul sito ufficiale di Elevensports e sulle piattaforme come Facebook, Twitter o Instagram del broadcaster che detiene i diritti del campionato di Serie C in esclusiva, ma li sta divulgando in queste settimane in chiaro per far fronte a un attacco informatico che ha fatto crollare la piattaforma a disposizione degli abbonati.

MARINO PERICOLOSO

La ripresa inizia con due ammonizioni, cartellino giallo per Cargnelutti per un fallo su Cognigni e per Barbuti per un fallo su Ginestra che stava cercando di impossessarsi del pallone in uscita. Ferrara rileva Baldini in attacco nel Fano, in un primo quarto d’ora del secondo tempo che non fa registrare vere e proprie occasioni da gol. Per un sussulto bisogna aspettare il 20′ con una gran botta di Marino, che incrocia bene col destro e per un soffio non trova l’inserimento vincente di Barbuti, che arriva appena in ritardo alla deviazione che sarebbe stata probabilmente vincente. La Fermana dalla sua non arriva ai ritmi del primo tempo e sembra un po’ uscita dalla partita. (agg. di Fabio Belli)

GINESTRA ATTENTO

Fase di stallo nella parte centrale della prima frazione di gioco, la Fermana riprende un po’ fiato dopo un inizio in cui non è riuscita comunque a sfondare la linea offensiva degli avversari. Al 34′ un fallo a centrocampo costa l’ammonizione a Staiano, poi al 37′ ci prova Neglia ma non riesce a coordinarsi sulla conclusione e manca l’occasione. Il Fano però rischiano i padroni di casa con Barbuti che si trova a tu per tu col portiere avversario, ma Ginestra esce con giusta scelta di tempo e anticipa l’avversario. Si va dunque al riposo con Fermana e Fano ancora bloccate sul risultato di 0-0. (agg. di Fabio Belli)

MARCHIGIANI VIVACI

Ottima partenza dei padroni di casa che vanno vicini al gol nel giro di 10′ prima con Neglia e poi con Raffini, poi al 20′ svetta di testa Manetta su cross da calcio d’angolo mancando d’un soffio lo specchio della porta. Ancora Raffini si libera bene al tiro ma la sua conclusione finale è debole e non impensierisce più di tanto Meli. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Fermana (3-4-3): Ginestra; De Pascalis, Manetta, Scrosta; Iotti, Staiano, Grossi, Mordini; Raffini, Neglia, Cognigni. A disp.: Massolo, Manzi, Liguori, Esposito, Boateng, Cremona, Sperotto, Diop, Palmieri, Grbac, Intinacelli. All.: M. Antonioli. Fano (4-3-1-2): Meli; Cargnelutti, Di Sabatino, De Vito, Paolini; Parlati, Amadio, Marino; Carpani, Baldini, Barbuti. A disp.: Viscovo, Isacco, Said, Santarelli, Scimia, Sarli, Monti, Martella, Ferrara, Rillo, Longo, Nepi. All.: F. Destro. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Eccoci finalmente al calcio d’inizio nella diretta di Fermana Fano. Altro incontro che interessa la zona bassa della classifica quello in programma sul campo dei gialloblu. Niente pari per la Fermana versione casalinga: una vittoria e tre sconfitte, certificate dagli appena 2 gol fatti contro 4 incassati. Per gli ospiti solo due punti racimolati in trasferta, frutto di 2 pareggi con altrettante battute d’arresto. sono due anche i centri ottenuti con il portiere marchigiano che, di contro, ha raccolto sei palloni nella propria porta. Match da tripla, tutto da gustare con squadre ben attente a non scoprirsi. Il grande ex Flavio Destro sogna un grande colpo e non ha nascosto la sua emozione nel tornare al Recchioni da avversario: tutto pronto davvero, la parola passa al campo perchè la diretta di Fermana Fano comincia!

FERMANA FANO: LO STORICO

Sono addirittura 12 i precedenti della diretta di Fermana Fano che dal 2013 al 2016 si è giocata in Serie D e che poi è salita da livello dal 2017 ad oggi. Il bilancio ci parla di 6 successi dei biancoamaranto e 3 dei gialloblù con 3 che sono anche i pareggi. L’ultimo precedente ci riporta al dicembre scorso quando la Fermana riuscì a vincere in trasferta 1-0 grazie a una rete siglata al minuto 48 da Cognini. Al ritorno non si giocò a causa del lockdown per limitare la diffusione del Coronavirus. L’ultimo successo dell’Aj Fano contro questo avversario risale a una gara tra le mura amiche di qualche mese prima. Il 3 aprile del 2019 infatti arrivò una secca vittoria per 2-0 con le reti di Konate alla mezz’ora e di Ferrante su calcio di rigore quando mancavano 14 minuti al triplice fischio finale. Staremo a vedere come si potrà aggiornare questo bilancio dopo la gara che si disputerà oggi.

FERMANA FANO: PRONOSTICO INCERTO

Fermana Fano, diretta dal signor Collu di Cagliari, mercoledì 11 novembre 2020 alle ore 20.45 presso lo stadio Recchioni di Fermo, sarà una sfida valevole per la decima giornata d’andata nel girone B del campionato di Serie C, che si disputerà in un turno infrasettimanale. Derby marchigiano con le due squadre impelagate in posizioni di bassa classifica. Un problema per la Fermana che ha raccolto finora 8 punti, ottenendo comunque nell’ultima sfida disputata un importante pareggio a Cesena, dopo lo scivolone interno contro il Carpi. Ancora peggio le cose sono andate finora al Fano che è ancora alla ricerca della sua prima vittoria in campionato. I granata hanno interrotto una serie di cinque sconfitte consecutive pareggiando in casa contro il Sudtirol, ma sono ancora a quota 4 punti in classifica, terzultimi solo una lunghezza avanti al duo composto da Gubbio e Arezzo. Il problema delle due squadre resta l’attacco, con 5 gol realizzati in 9 partite disputate quello della Fermana è il peggior reparto offensivo del girone, il Fano è riuscito a fare meglio di appena una rete.

PROBABILI FORMAZIONI FERMANA FANO

Le probabili formazioni di Fermana Fano, sfida che andrà in scena presso lo stadio Recchioni di Fermo. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Mauro Antonioli con un 3-5-2: Ginestra; De Pascalis, Scrosta, Mordini; Iotti, Grbac, Bigica, Manetta, Liguori; Boateng, Neglia. Gli ospiti guidati in panchina da Flavio Destro schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-3-1-2 come modulo di partenza: Meli, Cargnelutti, Di Sabatino, Zigrossi, De Vito; Paolini, Amadio, Marino; Carpani; Ferrara, Barbuti.

QUOTE E PRONOSTICO

Ecco le quote relative alle scommesse sulla sfida di Serie C tra Fermana e Fano offerte dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria casalinga col segno 1 viene fissata ad una quota di 2.50, per il segno X con l’eventuale pareggio tra le due formazioni la scommessa paga 2.95 volte la posta scommessa, mentre in successo fuori casa con il segno 2 viene proposto a una quota di 2.90.



© RIPRODUZIONE RISERVATA