DIRETTA/ Finlandia Bosnia (risultato finale 2-0) video e tv: doppietta di Pukki!

- Fabio Belli

Diretta Finlandia Bosnia streaming video tv, quote, risultato live del match valevole per le qualificazioni agli Europei 2020 (oggi 8 giugno).

Pjanic Bosnia
Video Finlandia Bosnia (Foto LaPresse)

DIRETTA FINLANDIA BOSNIA (FINALE 2-0): DOPPIETTA DI PUKKI!

Bastano due lampi nel secondo tempo alla Finlandia per archiviare la pratica Bosnia, per mettere le mani su un 2-0 che vale punti per le qualificazioni agli Europei 2020. Dopo un primo tempo favorevole alla Nazionale finlandese, finito senza reti, la ripresa è più proficua per Pukki e compagni. Ad inizio della ripresa Kamara lo innesca con un bel passaggio che il compagno concretizza nel migliore dei modi. La giocata dell’uno a zero finlandese mette in ulteriore difficoltà la Bosnia che pochi minuti dopo cede definitivamente il passo alla Finlandia. Ancora Pukki, questa volta dal limite dell’area, insacca alle spalle del portiere bosniaco la sua doppietta personale. Finisce così. Vince e convince la Finlandia, giornata da dimenticare per la Bosnia.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ANCORA NESSUN GOL!

Si è da poco concluso il primo tempo di Finlandia Bosnia, partita interessante anche per l’Italia che condivide il girone con le due nazionali. I primi quarantacinque minuti di gioco non hanno regalato grandissime emozioni dal punto di visto offensivo, anche se i finlandesi hanno costruito un paio di opportunità con Pukki su cui Sehic si è fatto trovare pronto. La Nazionale bosniaca, al contrario, non è riuscita ad impensierire la retroguardia della Finlandia e nemmeno un giocatore di stazza come Dzeko ha avuto fortuna negli ultimi metri. Vedremo se nella ripresa la Finlandia riuscirà ad accelerare o se il copione resterà più o meno invariato, con un sostanziale equilibrio. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Tutto è pronto per il fischio d’inizio di Finlandia Bosnia, partita che ci interessa da vicino in quanto le due Nazionali fanno parte dello stesso girone dell’Italia nelle qualificazioni agli Europei 2020. Gli azzurri probabilmente tiferanno per la Finlandia, affinché rallenti il passo della Bosnia che sulla carta è un avversario certamente più pericoloso per la squadra del commissario tecnico Roberto Mancini. Per la Finlandia la qualificazione sarebbe un sogno, perché i finnici non hanno mai partecipato alla fase finale né di un Mondiale né di un Europeo – d’altronde da quelle parti il calcio non è di certo lo sport più popolare, ma Svezia (soprattutto) e anche Norvegia spesso hanno fatto bene, invece la Finlandia non è mai riuscita a lasciare il segno. Anche la Bosnia a dire il vero non ha mai partecipato alla fase finale di un Europeo, ma la sua storia indipendente è ben più breve e comunque comprende già i Mondiali 2014 in Brasile. Adesso però dobbiamo lasciare spazio all’attualità: Finlandia Bosnia sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Finlandia Bosnia per la terza giornata delle qualificazioni agli Europei di calcio 2020 non si potrà seguire in diretta tv o in diretta streaming video via internet su canali ufficiali italiani. Ci sarà però la possibilità di seguire l’incontro con aggiornamenti live sul sito uefa.com, nell’apposita sezione riservata alle qualificazioni europee.

TESTA A TESTA

Sempre più vicina la diretta di Finlandia Bosnia, può essere interessante annotare che si tratterà di una partita inedita a livello ufficiale. Questo dato non ci sorprende del tutto, dal momento che la Bosnia naturalmente è indipendente solo dopo il turbolento dissolvimento della ex Jugoslavia, inoltre non si può certo dire che la Finlandia abbia grande tradizione, dunque è logico che solo un abbinamento ufficiale poteva mettere di fronte la Nazionale nordica e quella balcanica. Abbinamento che però non era mai avvenuto nelle precedenti qualificazioni ai grandi tornei internazionali: succede per la prima volta verso gli Europei 2020, tra l’altro nello stesso girone dell’Italia. Il testa a testa di conseguenza può essere fatto sulle due precedenti uscite in questo girone: per la Finlandia una vittoria e una sconfitta, con perfetto equilibrio anche nella differenza reti con due gol segnati e altrettanti subiti; la Bosnia invece vanta un successo e un pareggio, con quattro gol segnati e tre subiti, dunque +1 per quanto riguarda la differenza reti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ARBITRO

Finlandia Bosnia sarà diretta oggi pomeriggio a Tampere, come vi abbiamo già segnalato, dall’arbitro polacco Daniel Stefanski. Di conseguenza, la quaterna designata per questa partita delle qualificazioni europee a Tampere arriverà per intero dalla Polonia: al fianco di Stefanski avremo innanzitutto i due guardalinee Marcin Boniek e Dawid Igor Golis, inoltre ecco il quarto uomo Krzysztof Jakubik. Nato a Bydgoszcz il 2 luglio 1977, Daniel Stefanski è sicuramente un arbitro di notevole esperienza internazionale, che dirige partite del massimo campionato polacco fin dal 2009 e ha ottenuto la qualifica di arbitro internazionale FIFA a partire dal 2013. In questa stagione Stefanski ha arbitrato tre partite del tabellone principale della Europa League, due incontri della Uefa Nations League e curiosamente anche una partita del campionato dell’Arabia Saudita, oltre naturalmente a ben 24 partite del campionato polacco, nelle quali ha avuto un bilancio di 120 cartellini gialli, quattro espulsioni e sei calci di rigore assegnati. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Finlandia Bosnia, diretta dall’arbitro polacco Daniel Stefanski oggi pomeriggio, sabato 8 giugno 2019 alle ore 18.00 italiane (le 19.00 locali) presso il Ratina Stadion di Tampere, sarà una delle sfide della terza giornata delle qualificazioni agli Europei di calcio 2020. Finlandia Bosnia sarà una sfida tra due squadre inserite nello stesso girone dell’Italia, con i finlandesi che hanno esordito perdendo proprio in casa degli azzurri 2-0, per poi riscattarsi vincendo con identico punteggio contro l’Armenia in trasferta. La Bosnia ha iniziato il suo cammino vincendo contro l’Armenia, ma ha poi subito un pareggio in rimonta in casa, 2-2, contro la Grecia, con l’Italia dunque al momento unica formazione a punteggio pieno nel gruppo J.

PROBABILI FORMAZIONI FINLANDIA BOSNIA

Diamo adesso uno sguardo alle probabili formazioni di Finlandia Bosnia, valevole le qualificazioni a Euro 2020. La Finlandia del CT Kanerva sarà schierata con un modulo 4-4-2 con questo probabile undici titolare: Hradecky; Granlund, Toivio, Arajuuri, Pirinen; Lod, Sparv, Kamara, Hamalainen; Pukki, Jensen. Risponderà la Bosnia allenata dal croato Prosinecki con un 4-3-3 schierato presumibilmente con: Sehic; Bicakcic, Sunjic, Zukanovic, Kolasinac; Krunic, Besic, Cimirot (mancherà la stella juventina Miralem Pjanic, espulso contro la Grecia e dunque squalificato); Dzeko, Visca, Duljevic.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Bosnia favorita per la vittoria contro la Finlandia dai bookmaker. Quota per il segno 1 fissata a 3.10 da Bet365, quota per il segno X offerta a 3.25 da William Hill, mentre la quota per il segno 2 viene proposta a 2.38 da Snai. Le quote per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita vengono fissate a 1.44 per quanto riguarda l’over 2.5 e a 2.60 per quanto riguarda l’under 2.5 da Bwin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA