DIRETTA/ Finlandia Russia (risultato finale 0-1): Cherchesov si rimette in corsa!

- Mauro Mantegazza

Diretta Finlandia Russia, risultato finale 0-1: il gol di Aleksey Miranchuk rimette in corsa la nazionale russa agli Europei 2020, cadono gli scandinavi in un match comunque equilibrato.

Russia esultanza
Diretta Finlandia Russia (Foto LaPresse)

DIRETTA FINLANDIA RUSSIA (RISULTATO FINALE 0-1)

Finlandia Russia 0-1: la nazionale russa onora il fattore campo, batte gli scandinavi e si rimette totalmente in corsa per un posto agli ottavi degli Europei 2020. Decide il gol di Aleksey Miranchuk, arrivato al secondo minuto di un recupero che nel primo tempo è stato particolarmente lungo per l’infortunio di Mario Fernandes e il check del Var sul gol annullato a Pohjanpalo, che dopo pochi minuti aveva portato in vantaggio la Finlandia. Questa volta gli scandinavi non sono riusciti a essere efficaci come contro la Danimarca, anche se di fatto hanno giocato lo stesso tipo di partita; hanno ora la sfida diretta a sfavore nei confronti della Russia ma restano davanti per differenza reti. Deciderà tutto l’ultima giornata, e purtroppo la Finlandia se la dovrà vedere con il Belgio; partita ostica anche per la Russia che incrocerà la Danimarca, che a sua volta potrebbe rientrare nella classifica del gruppo B battendo il Belgio o comunque pareggiando. Staremo a vedere, per ora comunque questo girone agli Europei 2020 si sta dimostrando del tutto aperto e la Russia può tornare a sperare. (agg. di Claudio Franceschini)

FINLANDIA RUSSIA (RISULTATO 0-1): GLI SCANDINAVI ACCELERANO

Finlandia Russia 0-1: adesso la nazionale scandinava attacca con rinnovato vigore nella partita degli Europei 2020 a San Pietroburgo, e nella prima parte del secondo tempo ha già avuto qualche occasione buona per pareggiare. Ha però trovato sulla sua strada un attento Dzhikiya, che per due volte ha frapposto il corpo con buon posizionamento andando a bloccare le conclusioni di Pohjanpalo prima e Lod poi. Anche Pukki, che fino a qui si è visto davvero poco, ci ha provato: partendo dalla sinistra ha lasciato sul posto un paio di difensori e tirato in porta, ma Safonov ha risposto presente. Finlandia più viva, ma Russia che vuole chiuderla: Golovin al 50’ non ha inquadrato lo specchio della porta e sarebbe potuto essere il gol della tranquillità per la nazionale di casa, adesso vedremo come procederanno le cose perché gli scandinavi ci credono, e possono rendere entusiasmante l’ultima parte della partita agli Europei 2020. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA FINLANDIA RUSSIA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Finlandia Russia sarà trasmessa esclusivamente sulla televisione satellitare, perché questa non sarà una delle partite visibili anche su Rai 1 oltre che sui canali di Sky Sport, che ne detengono dunque l’esclusiva. Sarà di conseguenza riservata agli abbonati anche la possibilità della diretta streaming video, che sarà fornita tramite il servizio Sky Go.

FINLANDIA RUSSIA (RISULTATO 0-1): GOL DI MIRANCHUK!

Finlandia Russia 0-1: a San Pietroburgo si conclude un primo tempo ricco di spunti e che proprio all’ultimo secondo si è sbloccato a favore dei padroni di casa, che formalmente oggi giocano in trasferta la partita degli Europei 2020. Grande salvataggio di Uronen su Vyacheslav Karavaev, che è dovuto entrare sul terreno di gioco al 22’ in sostituzione dell’infortunato Mario Fernandes; sembrava che il match dovesse andare all’intervallo senza reti, e invece all’improvviso, nel secondo di ben 6 minuti di recupero concessi dall’arbitro la Russia ha trovato la via del gol con Aleksey Miranchuk, il trequartista dell’Atalanta che conferma come con la sua nazionale sia sempre determinante chiudendo uno stretto uno-due con Dzyuba dopo aver ricevuto da Ozdoev. Un gol meritato, bisogna dirlo: la Russia da qualche minuto aveva alzato il baricentro e aveva avuto un’altra occasione con Ozdoev, il cui colpo di testa era terminato a lato, mentre la Finlandia aveva dato la sensazione di volersi accontentare del pareggio. Per di più al 5’ minuto di recupero Hradecky ha evitato il raddoppio con una parata su Dzyuba; adesso dunque si va al riposo con la Russia galvanizzata per il vantaggio, vedremo come procederanno le cose nel secondo tempo… (agg. di Claudio Franceschini)

FINLANDIA RUSSIA (RISULTATO 0-0): GOL ANNULLATO A POHJANPALO

Finlandia Russia 0-0: subito grandi emozioni a San Pietroburgo nella partita degli Europei 2020, valida per la seconda giornata del gruppo B. Dopo una manciata di minuti Joel Pohjanpalo aveva segnato il secondo gol della manifestazione, dopo quello decisivo contro la Danimarca, e ancora una volta con un colpo di testa, ma questa volta è intervenuto il Var che ha confermato la buona chiamata dell’assistente, fuorigioco dell’attaccante dell’Union Berlino (in prestito dal Bayer Leverkusen). La risposta della Russia non si è fatta attendere: grande palla di Aleksey Miranchuk per Ozdoev, che di fatto aveva la visuale libera davanti a Hradecky ma ha clamorosamente messo alto il pallone. Si gioca su buoni livelli: la Finlandia sa che una vittoria la porterebbe agli ottavi di finale degli Europei 2020, la Russia non può sbagliare dopo aver perso nettamente all’esordio contro il Belgio, la sensazione è che la partita si possa sbloccare da un momento all’altro ma si tratta ora di capire come procederanno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

FINLANDIA RUSSIA (RISULTATO 0-0): SI GIOCA!

Tutto è pronto per Finlandia Russia a San Pietroburgo: la seconda giornata degli Europei 2020 potrebbe già emettere verdetti significativi e in Russia naturalmente sperano che si confermi l’ottima tradizione dei padroni di casa nello stadio dello Zenit, che nel 2022 sarà teatro della finale di Champions League e ha già ospitato molte partite della Confederations Cup 2017 e dei Mondiali 2018. Nel primo caso, la Russia giocò qui la partita inaugurale, vinta per 2-0 contro la Nuova Zelanda; un anno più tardi, ai Mondiali, i padroni di casa fecero tappa a San Pietroburgo per la partita della fase a gironi contro l’Egitto, vinta per 3-1 dalla Russia. Dopo due vittorie su due, la striscia si è interrotta sabato sera al cospetto di Romelu Lukaku e compagni, con il Belgio che infatti ha travolto per 3-0 la Russia. La Finlandia di certo non può essere paragonata ai Diavoli Rossi, anche se giocherà con la serenità di chi culla un sogno impensabile fino a pochi giorni fa. Di certo la posta in palio sarà altissima, parola dunque al campo perché Finlandia Russia comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FINLANDIA RUSSIA: I FATTI CURIOSI

Volendo giocare con le statistiche, potremmo dire che la diretta di Finlandia Russia si annuncia difficile per la formazione russa, che dovrà infatti giocare contro una avversaria che vanta il 100% di vittorie nella propria storia nella fase finale degli Europei di calcio. La Finlandia infatti ha debuttato quest’anno in un grande evento calcistico internazionale, dal momento che in precedenza non si era mai qualificata per la fase finale di un Europeo oppure di un Mondiale: la vittoria contro la Danimarca ha scritto dunque una pagina di storia, anche se la tragedia sfiorata di Christian Eriksen ha messo naturalmente nettamente in secondo piano il risultato finale della partita. Volendo proseguire con le curiosità, ma in casa Russia, torniamo al 1960 e alla prima edizione degli Europei: naturalmente era allora Unione Sovietica, che vinse grazie al successo per 2-1 in finale contro la Jugoslavia. La partita, che andò ai supplementari, si decise quando in Urss era già lunedì causa fuso orario e il gol decisivo fu segnato da Viktor Ponedelnik. Ebbene, in russo Ponedelnik significa lunedì… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FINLANDIA RUSSIA: I TESTA A TESTA

Verso la diretta di Finlandia Russia, partita tra due vicini mai amici a livello storico, dobbiamo dire che nel calcio non si tratta certamente di una sfida di grande tradizione. Pesa evidentemente anche il fatto che fino a una trentina di anni fa c’era l’Urss al posto della Russia, ma i confronti ufficiali sono solamente cinque e uno di questi è davvero un tuffo nella storia. Dobbiamo infatti tornare addirittura al 1912, Olimpiadi di Stoccolma, dove ai tempi nel calcio giocavano le Nazionali magigori: la Finlandia faceva parte dell’Impero russo ma aveva una Nazionale autonoma e nei quarti giocò proprio contro la Russia, vincendo per 2-1. Poi si balza alla fine del regime comunista: quattro incontri fra il 1995 e il 2009 e altrettante vittorie della Russia. Le prime due risalgono al girone di qualificazione agli Europei 1996 e furono vinte dalla Russia per 0-6 in Finlandia e 3-1 in casa; le altre due invece sono arrivate nelle qualificazioni ai Mondiali 2010, vinte sempre dalla Russia, stavolta con un doppio 3-0 sia in casa sia in trasferta. Tradizione tutta a favore della Russia: la Finlandia saprà fare il ribaltone? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FINLANDIA RUSSIA: ULTIMA SPIAGGIA PER I RUSSI!

Finlandia Russia, in diretta dallo stadio di San Pietroburgo alle ore 15.00 italiane di oggi pomeriggio, mercoledì 16 giugno 2021, è la partita che aprirà il programma della seconda giornata della fase a gironi degli Europei 2020 e in particolare del girone B. Sarà dunque uno snodo già fondamentale, soprattutto per i veri padroni di casa: la diretta di Finlandia Russia (con i finnici ufficialmente in casa, ma a San Pietroburgo) potrebbe infatti già essere l’ultima spiaggia per la Russia, reduce da una pesante sconfitta all’esordio contro il Belgio e di conseguenza adesso già costretta a non sbagliare più se vuole rimanere in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale.

Un pareggio manterrebbe viva una fiammella, ma serve una vittoria per tornare davvero in corsa. Discorso ben diverso per la Finlandia, vincitrice a sorpresa della partita contro la Danimarca che passerà alla storia per ben altro, ma ha comunque dato tre punti ai finnici, che adesso sognano l’impresa. Già un pareggio potrebbe essere un grande passo avanti: ci sarà un altro risultato a sorpresa oggi in Finlandia Russia?

PROBABILI FORMAZIONI FINLANDIA RUSSIA

Diamo adesso uno sguardo anche alle probabili formazioni di Finlandia Russia. Per quanto riguarda la Finlandia, ci aspettiamo un modulo 3-5-2 con Hradecky tra i pali; davanti a lui la difesa a tre formata da O’Shaughnessy, Arajuuri e Toivio; folto reparto a cinque invece a centrocampo, dove i titolari potrebbero essere da destra a sinistra Uronen, Kamara, Sparv, Lod e Raitala, il quale però è in ballottaggio con Vaisanen; infine, la coppia d’attacco potrebbe essere formata da Pukki e Pohjanpalo. Dall’altra parte, ecco la Russia schierata con un simile modulo 5-3-1-1: Shunin estremo difensore; davanti a lui da destra a sinistra nella retroguardia Mário Fernandes a destra, Barinov, Dzhikiya, Semenov ed infine Karavaev a sinistra; a centrocampo i tre titolari dovrebbero essere Zobnin, Ozdoev e Golovin; in attacco infine l’atalantino Miranchuk sembra favorito su Cheryshev e dovrebbe agire sulla trequarti a supporto di Dzyuba.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico su Finlandia Russia in base alle quote dell’agenzia Snai. Formalmente in casa la Finlandia, sono favoriti gli “ospiti” (si fa per dire) della Russia: segno 2 quotato a 1,65, si passa poi a quota 3,75 sul segno X in caso di pareggio e fino a 5,75 volte la posta in palio sul segno 1 se vincesse la Finlandia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA