Diretta/ Fiorentina Cagliari Primavera (risultato finale 2-0): gol di Koffi e Fruk!

- Mauro Mantegazza

Diretta Fiorentina Cagliari Primavera streaming video tv: risultato finale 2-0 della partita valida per la 12^ giornata di Primavera 1 (14 dicembre)

Fiorentina Primavera
La Fiorentina Primavera (repertorio LaPresse)

DIRETTA FIORENTINA CAGLIARI PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 2-0)

Fiorentina Cagliari Primavera 2-0: il risultato di questo anticipo del campionato Primavera 1 allo stadio Buozzi sorride ai padroni di casa viola, che hanno potuto festeggiare grazie a un gol per tempo, ad opera di Koffi al 13’ minuto della prima frazione e di Fruk al 42’ della ripresa. All’inizio del secondo tempo sono i sardi a rendersi più attivi, giustamente alla ricerca del gol del pareggio, ma la Fiorentina a dire il vero non corre grandi rischi, gestisce la situazione e sa anche rendersi pericolosa. La ripresa si sviluppa dunque con pochi sussulti e con le tante sostituzioni più qualche ammonizione come principali notizie di un match che sembrava scivolare abbastanza stancamente verso il triplice fischio finale. La Fiorentina spazza via ogni dubbio al 42’, quando trova il gol del raddoppio: l’azione nasce ancora da Koffi che serve Hanuljiak, il croato con un rasoterra preciso serve il connazionale Fruk, che deve solo depositare in rete per sigillare la vittoria della Fiorentina. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Fiorentina Cagliari Primavera 1-0: il risultato al termine del primo tempo di questo anticipo del campionato Primavera 1 sorride ai padroni di casa viola, passati in vantaggio contro il Cagliari grazie al gol segnato da Koffi al 13’ minuto di gioco. Raccontiamo allora subito l’azione che per il momento sta decidendo le sorti della partita allo stadio Buozzi di Firenze: lungo rilancio del portiere gigliato, Koffi ne approfitta nel migliore dei modi e si presenta davanti all’estremo difensore sardo, scavalcato con un delizioso pallonetto che vale il gol del vantaggio per la Fiorentina. La partita globalmente è stata abbastanza equilibrata nel primo tempo, ma la Fiorentina si gode questo prezioso vantaggio in una partita che potrebbe segnare il riscatto per i viola dopo una prima parte di campionato complicata, mentre il Cagliari ha ancora il secondo tempo per cercare l’ennesimo risultato utile di una stagione fin qui straordinaria per i sardi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo a tutti gli appassionati che anche quest’anno gli incontri del campionato Primavera sono una proposta del canale Sportitalia. La diretta tv di Fiorentina Cagliari Primavera dunque sarà visibile appunto su Sportitalia: il canale è disponibile al numero 60 del vostro televisore e ancora una volta, senza costi aggiuntivi, ci sarà la possibilità di seguire la sfida anche in diretta streaming video, visitando il sito www.sportitalia.com con dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

SI GIOCA

Fiorentina Cagliari Primavera sta per cominciare, ci resta il tempo per ricordare i numeri decisamente diversi di queste due formazioni nella prima parte del campionato Primavera 1 in corso. La Fiorentina Primavera infatti sta facendo molta fatica e in classifica ha appena 11 punti in altrettante partite finora disputate, le quali hanno portato alla compagine gigliata appena due vittorie, oltre a cinque pareggi e quattro sconfitte. Cammino dunque deficitario, evidenziato anche dalla differenza reti che è pari a -1 per la Fiorentina, grazie a 15 gol segnati a fronte dei 16 subiti. Fa molto meglio l’eccellente Cagliari Primavera, che troviamo in classifica a quota 28 punti in virtù di un cammino caratterizzato da ben nove vittorie a fronte di un pareggio e una sconfitta fino a questo momento. La differenza reti per il Cagliari è un ottimo +15, perché i sardi hanno segnato 24 gol e ne hanno invece incassati 9. Adesso però basta numeri: a parlare infatti sarà il campo, Fiorentina Cagliari Primavera comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Dati molto interessanti arrivano dai precedenti più recenti della diretta di Fiorentina Cagliari Primavera, le nove partite disputate dal 2009 ad oggi. La Fiorentina è in netto vantaggio, grazie a cinque vittorie a fronte di due successi per il Cagliari e altrettanti pareggi, con 16 gol segnati dai giovani viola e appena cinque reti all’attivo dei rossoblù sardi. Tuttavia, si deve anche notare che dopo una striscia di cinque vittorie della Fiorentina e due pareggi nei primi sette confronti, gli ultimi due incroci hanno portato ad altrettante vittorie del Cagliari nelle due partite dello scorso campionato di Primavera 1 2018-2019. I sardi infatti si imposero per 0-1 sul campo della Fiorentina nel match d’andata il 10 novembre 2018, per poi concedere il bis anche in Sardegna al ritorno, vincendo per 2-1 il 30 marzo di quest’anno. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Fiorentina Cagliari Primavera, diretta dall’arbitro Sajmir Kumara della sezione Aia di Verona, si gioca questa mattina, sabato 14 dicembre 2019 alle ore 11.00 per la dodicesima giornata del campionato Primavera 1. Fiorentina Cagliari Primavera, in base alla tradizione di queste due formazioni, avrebbe quasi sempre visto favoriti i padroni di casa viola, ma in questa stagione il Cagliari Primavera sta facendo faville, proprio come la prima squadra dei sardi. Ecco dunque il secondo posto del Cagliari a quota 28 punti in classifica, mentre la Fiorentina è ben staccata a quota 11, dunque è la squadra gigliata a dover risalire, mentre i sardi cercano la continuità. Anche nella scorsa giornata i rossoblù hanno fatto benissimo, grazie alla vittoria per 2-0 contro la Sampdoria, mentre la Fiorentina arriva da un pareggio per 0-0 sul campo del Sassuolo.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA CAGLIARI PRIMAVERA

Diamo ora uno sguardo alle probabili formazioni per Fiorentina Cagliari Primavera. Per i padroni di casa allenati da Emiliano Bigica possiamo disegnare un 4-3-3 con E. Pierozzi, Dutu, Dalle Mura e Ponsi nella retroguardia a quattro davanti al portiere Brancolini; a centrocampo ecco il terzetto composto da Simic, Fiorini e Bianco, mentre nel tridente d’attacco dovremmo vedere Koffi e N. Pierozzi ai fianchi della prima punta Spalluto. La replica del Cagliari allenato da Max Canzi dovrebbe invece prevedere un 4-3-1-2 con Olsen squalificato in prima squadra che potrebbe giocare in porta; in difesa linea a quattro formata da Nader, Boccia, Carboni e Cancellieri; nel terzetto di centrocampo ecco Lombardi, Ladinetti e Cossu; qualche metro più avanti il trequartista Desogus, in appoggio alle due punte Contini e Manca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA