DIRETTA/ Fiorentina Monza (risultato finale 3-1) Rai: Chiesa firma il tris!

- Mauro Mantegazza

Diretta Fiorentina Monza streaming video e tv, quote, orario e risultato live della partita valida per la Coppa Italia (oggi domenica 18 agosto)

Fiorentina gruppo
Diretta Fiorentina Juventus (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA FIORENTINA MONZA (3-1) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Artemio Franchi la Fiorentina batte in rimonta il Monza per 3 a 1. Nel primo tempo i viola faticano ad avere la meglio sui biancorossi che riescono a passare in vantaggio al 34′ grazie alla rete di Brighenti, su assist di Lepore. Nel secondo tempo bisogna attendere l’ingresso del giovane esordiente Vlahovic perchè i toscani trovino il pareggio all’80’, su suggerimento di Montiel. Quest’ultimo serve poi all’86’ l’assist per la doppietta dello stesso Vlahovic, il quale appoggia poi a sua volta per il tris definitivo di Chiesa all’89’. Grazie a questo successo la Fiorentina accede al turno successivo, quando affronterà la vincente di Cittadella-Carpi, mentre il Monza viene eliminato. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo la diretta tv di Fiorentina Monza sarà garantita in chiaro su Rai Sport + HD, canale numero 57 del telecomando; di conseguenza, sarà a disposizione anche il servizio di diretta streaming video garantito da Rai Play. Inoltre, per tutte le informazioni utili su questa partita del terzo turno di Coppa Italia potrete consultare anche le pagine ufficiali che le due società mettono a disposizione sui loro profili social, in particolare su Facebook e Twitter. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING RAIPLAY

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Fiorentina e Monza, il punteggio è cambiato ed è ora di 1 a 1. Gli uomini del tecnico Montella mancano il gol del possibile pareggio al 60′ quando Boateng spara largo, dopo l’azione personale di Chiesa a saltare due avversari, e vedendosi deviare in corner la punizione di Terzic al 64′. Allo stesso Boateng viene poi annullata una rete per posizione di fuorigioco al 70′ e ci pensa infine il neo entrato Vlahovic a ristabilire l’equilibrio, sfruttando il suggerimento di Montiel.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Fiorentina e Monza è sempre fermo sullo 0 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, i padroni di casa tentano subito di realizzare la rete del pareggio con l’ottimo Chiesa, il cui tiro termina però fuori dallo specchio della porta avversaria. Al 48′ Lirola è costretto ad abbandonare il terreno di gioco per un guaio fisico, venendo rimpiazzato da Venuti, ed i brianzoli cercano poi a loro volta il possibile raddoppio quando Rigoni spara largo non di molto al 55′.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Fiorentina e Monza sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. Gli ospiti allenati da mister Brocchi riescono a sorprendere i padroni di casa portandosi in vantaggio al 34′ grazie alla rete segnata da Brighenti, sfruttando l’assist dalla corsia di destra da parte di Lepore, non contrastato da Lirola. I viola del tecnico Montella faticano invece a costruire un’azione ragionata e non vanno oltre una chance per Benassi al 36′, una mezza occasione per Chiesa al 42′ ed un tiro-cross largo di Boateng nel recupero. Il direttore di gara ha estratto altri due cartellini gialli per ammonire Sampirisi, Scaglia e Bellusci tra le fila del Monza.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Arrivati alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Fiorentina e Monza è di 0 a 0. I toscani falliscono una doppia occasione al 12′ di nuovo con Chiesa e poi, sulla respinta, con Boateng mentre i lombardi mettono i brividi agli avversari quando Dragowski si ritrova a respingere il tentativo di Brighenti al 13′. Il solito Chiesa si vede poi deviare una conclusione in calcio d’angolo intorno al 14′ e non ha maggior fortuna al 22′, dopo aver scambiato con Boateng. L’arbitro, che ha concesso il cooling break intorno al 28′, ha già ammonito Terzic al 29′ per aver fermato una rimpartenza biancorossa con un intervento irregolare.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Umbria la partita tra Perugia e Brescia è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti di mister Corini provano subito a fare valere la differenza di categoria spingendo sull’acceleratore già al 4′ con Torregrossa, fermato però da Gyomber. Al 9′ è quindi Chiesa a tentare di colpire sul cross di Terzic dalla sinistra. Le formazioni: PERUGIA (4-4-2) Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Di Chiara; Carraro, Falzerano, Dragomir, Fernandes; Capone, Iemmello. All.: Oddo. BRESCIA (4-3-3) Joronen; Sabelli, Chancellor, Magnani, Mateju; Zmrhal, Tonali, Bisoli; Spalek, Donnarumma, Torregrossa. All.: Corini.

IN CAMPO

Tutto è pronto per Fiorentina Monza, fra pochi minuti prenderà il via la partita di Coppa Italia per il terzo turno, che mette di fronte due formazioni separate da ben due categorie in campionato. Onore dunque al Monza, che nello scorso turno ha vinto una partita spettacolare sul campo del Benevento, curioso incrocio tra Filippo Inzaghi e Cristian Brocchi, due allenatori che nel recente passato hanno entrambi occupato la panchina del Milan. Lo stesso vale adesso per l’incrocio fra Brocchi e Vincenzo Montella, anche se naturalmente l’Aeroplanino rispetto agli altri due è molto meno rossonero a causa della sua ben diversa storia da calciatore. In ogni caso sono incroci stuzzicanti, a maggior ragione se si considera che il Monza da circa un anno è nelle mani di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani. Tutto questo rende più intrigante un match che sulla carta ha una favorita d’obbligo. Sul campo però cosa succederà? Lo sapremo presto: Fiorentina Monza comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ANNO SCORSO IN COPPA

Sempre più vicina la diretta di Fiorentina Monza, possiamo ricordare che cosa avevano fatto queste due squadre in Coppa Italia nella scorsa stagione. Il cammino della Fiorentina era stato decisamente significativo: i viola avevano fatto il loro debutto negli ottavi di finale con una bella vittoria esterna per 0-2 sul campo del Torino, ma la notte da ricordare fu quella dei quarti di finale, quando la Fiorentina inflisse un memorabile 7-1 alla Roma. I gigliati arrivarono così alla semifinale, dove incontrarono l’Atalanta: pareggio per 3-3 all’andata a Firenze, i viola però furono eliminati a causa della sconfitta subita per 2-1 al ritorno a Bergamo. Aveva logicamente ambizioni ben più ridotte il Monza, che fu comunque capace di superare il primo turno grazie alla vittoria per 1-0 contro il Matelica ma trovò disco rosso nel successivo secondo turno, a causa della sconfitta subita dai brianzoli per 1-0 contro il Padova. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ARBITRO

Fiorentina Monza sarà diretta oggi pomeriggio allo stadio Artemio Franchi dall’arbitro Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli (Roma), che avrà al proprio fianco i guardalinee Ranghetti e Di Iorio e il quarto uomo Fourneau per dirigere la partita del terzo turno eliminatorio di Coppa Italia. Tornando al primo arbitro del match, possiamo ricordare che il signor Fabrizio Pasqua è nato il 7 novembre 1982 a Nocera Inferiore. Nella sua carriera, Pasqua ha già arbitrato altre rotto partite di Coppa Italia, con un bilancio statistico nella manifestazione di 22 cartellini gialli, ma nessuna espulsione né calci di rigore assegnati. Più corposi naturalmente i numeri in campionato: Pasqua vanta finora 42 presenze in Serie A, con un bilancio che parla di 141 cartellini gialli, sette espulsioni – delle quali tre per somma di ammonizioni e quattro per rosso diretto – e altrettanti calci di rigore assegnati. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Fiorentina Monza, in diretta naturalmente dallo stadio Artemio Franchi di Firenze, è una partita in programma alle ore 18.15 di oggi pomeriggio, domenica 18 agosto 2019 per il terzo turno eliminatorio di Coppa Italia. Fiorentina Monza sulla carta vede i viola logicamente favoriti, ma sarà intrigante il confronto con il Monza di Silvio Berlusconi: ricordiamo che si tratta di una sfida in gara unica, dunque in caso di pareggio al triplice fischio finale si proseguirà con tempi supplementari ed eventualmente calci di rigore. La Fiorentina, in quanto squadra di Serie A, debutta in Coppa Italia proprio in questo terzo turno; il Monza invece milita in Serie C e di conseguenza ha già affrontato ben due turni, con l’Alessandria (2-0 casalingo) e con il Benevento, superato con un bel 3-4 esterno. Infine, siccome è già stato definito il tabellone di tutta la Coppa Italia, possiamo osservare che la vincente di Fiorentina Monza affronterà nel quarto turno la vincente di Cittadella Carpi.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA MONZA

Adesso è giunto il momento di presentare le probabili formazioni attese per Fiorentina Monza. Solo amichevoli finora per Vincenzo Montella, che domenica scorsa aveva schierato contro il Galatasaray un 4-3-3 che possiamo prendere come punto di riferimento: Dragowski; Lirola, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Badelj, Castrovilli, Benassi; Chiesa (che a dire il vero era partito dalla panchina con i turchi), Sottil, Boateng. A maggior ragione, per il Monza di Cristian Brocchi ci basiamo sulla squadra titolare che ha fatto il colpaccio a Benevento: modulo 4-3-3 con Lamanna; Lepore, Bellusci, Sampirisi, Scaglia; Fossati, Armellino, Iocolano; Brighenti, Finotto, Chiricò.

PRONOSTICO E QUOTE

La differenza di categoria e il fattore campo fanno pendere il pronostico di Fiorentina Monza come prevedibile dalla parte dei viola in maniera nettissima. Le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai parlano molto chiaro in tal senso: il segno 1 è quotato a 1,18, mentre si sale a quota 5,75 per il segno X e si arriva poi fino a 11,00 volte la posta in palio in caso di segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA