Diretta/ Fiorentina Ostermunchen (risultato finale 7-1): buona la prima per Italiano

- Claudio Franceschini

Diretta Fiorentina Ostermunchen, risultato finale 7-1: goleada viola come da copione nella prima amichevole estiva con Vincenzo Italiano allenatore, spicca la doppietta di Marco Benassi.

Moena campo Fiorentina facebook 2021 1 640x300
Diretta Fiorentina Ostermunchen, amichevole (da Facebook)

DIRETTA FIORENTINA OSTERMUNCHEN (RISULTATO FINALE 7-1)

Fiorentina Ostermunchen 7-1: come da previsione i viola dilagano nella loro prima amichevole stagionale, dunque buon test per Vincenzo Italiano aspettando impegni più seri e, soprattutto, l’inizio ufficiale della stagione. nel secondo tempo si presenta una Fiorentina totalmente diversa rispetto alla prima frazione: resta in campo solo Terracciano tra i pali, poi difesa con Venuti e Terzic sugli esterni mentre Ranieri e Igor fanno i centrali (interessante la posizione dell’ex Spal, che come ruolo naturale sarebbe un terzino). A centrocampo abbiamo un altro giovane in Alessandro Bianco, che fa il playmaker con la collaborazione delle mezzali Maleh e Benassi; Munteanu e Saponara accompagnano Kokorin, il russo arrivato lo scorso gennaio e rimasto fino a oggi un oggetto misterioso. Al 48’ Luca Ranieri apre le danze della ripresa: il gol del 4-0 è un gioiello messo a segno in rovesciata. Al 57’ e al 62’ minuto la Fiorentina allunga ulteriormente, prima con Riccardo Saponara e poi con Marco Benassi; poi esce Munteanu che fa spazio a Vittorio Agostinelli, cresciuto nel vivaio della Roma ma passato alla Fiorentina nel gennaio di un anno e mezzo fa, dunque Italiano dà spazio a un altro giovane con l’idea di dargli, come agli altri, una soddisfazione ma eventualmente anche valutarlo per un ingresso in prima squadra. Al 76’ come un fulmine a ciel sereno segna anche l’Ostermunchen, con un rigore di Schiedermeier (fallo di mano di Venuti) ma passano soltanto 5 minuti e i viola ristabiliscono le distanze grazie alla settima rete, che consegna la doppietta personale a Benassi. (agg. di Claudio Franceschini)

FIORENTINA OSTERMUNCHEN (RISULTATO 3-0): INTERVALLO

Fiorentina Ostermunchen 3-0: è terminato il primo tempo della prima amichevole estiva dei viola, che sono in vantaggio come da copione. Andiamo innanzitutto a leggere l’undici iniziale: Vincenzo Italiano apre il 2021-2022 con Terracciano tra i pali, Milenkovic e Dalle Mure davanti a lui con due terzini che sono Lirola e Biraghi, per l’occasione con la fascia di capitano al braccio. Il diciottenne Dimo Krastev agisce in cabina di regia, stretto tra Bonaventura e Duncan; nel tridente offensivo Callejon e Riccardo Sottil sono i laterali, Vlahovic fa invece la prima punta. Pronti via, Callejon e Vlahovic combinano per una bella iniziativa vanificata da un fuorigioco, mentre al 7’ arriva il primo gol della stagione che porta la firma di Nikola Milenkovic, bravo a svettare su calcio d’angolo e inchiodare di testa. Il centrale serbo rischia addirittura la doppietta con azione in fotocopia, al 13’ invece il secondo gol di Fiorentina Ostermunchen lo segna Giacomo Bonaventura, che arriva con il tacco a deviare un bel cross di Callejon. Lo spagnolo sembra in palla, come tutta la Fiorentina che cerca di giocare in maniera rapida senza tenere troppo il pallone nei piedi di un singolo giocatore; naturalmente aiuta anche l’avversario che non è tostissimo. Al 24’ ecco il tris con Alfred Duncan: stavolta da destra, assist di Lirola per il centrocampista che non sbaglia. I ritmi, già non altissimi, si abbassano ulteriormente ma poi Vlahovic (dribbling tra la difesa tedesca, tiro e salvataggio sulla riga) e Sottil (errore a porta vuota, forse a causa di una zolla) sprecano due incredibili occasioni per rendere il risultato ancora più rotondo. Poco importa: adesso nel secondo tempo dovremmo vedere una Fiorentina totalmente diversa, aspettiamo le mosse di Italiano in tal senso. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA FIORENTINA OSTERMUNCHEN STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Al momento non ci sono notizie circa una diretta tv di Fiorentina Ostermunchen; i canali della nostra televisione non dovrebbe trasmettere la partita, ma c’è la possibilità che l’amichevole sia fornita da Viola Channel, che già negli anni scorsi metteva a disposizione le immagini ai suoi tifosi. Qualora sia così, il riferimento sarà ovviamente in diretta streaming video; per avere altre informazioni utili sul test viola, potrete eventualmente consultare gli account ufficiali che la società apre liberamente sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

FIORENTINA OSTERMUNCHEN (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Siamo finalmente pronti a vivere la diretta di Fiorentina Ostermunchen, l’amichevole con cui i viola iniziano la loro stagione 2021-2022. Che la squadra si debba riscattare è dimostrato dai risultati delle ultime stagioni: l’ultima qualificazione in Europa risale al 2016 grazie a un quinto posto che era stato timbrato da Paulo Sousa, alla prima di due stagioni come allenatore e durante la quale era anche stato in testa al campionato. Il tecnico portoghese ha poi lasciato Firenze con una ottava posizione e i quarti di Coppa Italia, da quel momento la Fiorentina ha faticato parecchio e già nel 2019 si è salvata all’ultima giornata, anche se ha raggiunto la semifinale in Coppa Italia venendo poi eliminata dall’Atalanta. Decima nell’anno del lockdown, la squadra viola è tornata a faticare parecchio nell’ultima stagione, quando fino a poche giornate dal termine non era ancora certa della salvezza; alla fine è arrivata una tredicesima piazza, che naturalmente non corrisponde a quelle che sono le ambizioni di Rocco Commisso, Joe Barone e Daniele Pradè. Ora, il calciomercato dei viola non si è ancora mosso in maniera furente – anche se Nico Gonzalez è sulla carta un ottimo colpo – e bisognerà valutarlo prima di capire in che modo la squadra possa affrontare il 2021-2022; per adesso possiamo solo fare qualche analisi sulla carta, e sicuramente riferirci al campo oggi per quanto l’amichevole di Moena sia poco più di una sgambata. Dunque mettiamoci comodi, e lasciamo che a parlare siano le due squadre che stanno per giocare: la diretta di Fiorentina Ostermunchen può prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

FIORENTINA OSTERMUNCHEN: IL CAOS ALLENATORI

Nel presentare la diretta di Fiorentina Ostermunchen, visto che si tratta della prima amichevole estiva, non possiamo non tornare sulla questione allenatore che ha caratterizzato le ultime settimane in casa viola. La società aveva scelto Gennaro Gattuso: ufficializzato appena dopo la fine del campionato, l’ex allenatore del Napoli ha salutato dopo pochi giorni, senza mai essersi messo al lavoro con la squadra e in circostanze misteriose. Da quello che è trapelato, i problemi sarebbero stati due: la corte del Tottenham – che poi ha scelto Nuno Espirito Santo – ma soprattutto, anche se lo stesso allenatore ha smentito, lo scontro tra la Fiorentina e Jorge Mendes, che avrebbe voluto imporre alcune scelte di calciomercato al club. Fatto questo che forse non si chiarirà mai, quello che sappiamo è che il matrimonio tra la Fiorentina e Gattuso è durato qualche ora; così, ancora senza un tecnico, la società viola ha guardato a La Spezia e a Vincenzo Italiano. Il quale però era intenzionato a rimanere in Liguria, dove ha centrato un’ottima salvezza; alla fine però ha cambiato idea e si è davvero trasferito alla Fiorentina, scatenando però le ire della proprietà spezzina che lo ha accusato di non aver mantenuto fede alla parola data. Sia come sia, adesso i viola hanno un nuovo allenatore, e per Italiano oggi comincia di fatto l’avventura sulla panchina gigliata. (agg. di Claudio Franceschini)

FIORENTINA OSTERMUNCHEN: ITALIANO AL LAVORO

Fiorentina Ostermunchen, in diretta da Moena, si gioca alle ore 17:00 di martedì 20 luglio: i viola sono in ritiro nella località sulle Dolomiti, come da tradizione, e questa amichevole sarà quella con cui di fatto si aprirà una stagione che dovrà essere del riscatto. L’anno scorso Beppe Iachini e Cesare Prandelli, con ritorno dell’ascolano nel finale, hanno condotto la squadra a una salvezza risicata: non proprio quello che ci si aspettava, ma da qualche anno la società pur con entusiasmo e investimenti non è riuscita a fare il salto di qualità e anzi sta soffrendo parecchio nella parte destra della classifica, chiamata al salto di qualità definitivo.

Per provare a rilanciarsi la Fiorentina aveva puntato su Gennaro Gattuso, che però ha salutato subito in circostanze non del tutto chiarite; così la scelta è poi ricaduta su Vincenzo Italiano, che si è liberato dallo Spezia non senza polemiche (anzi) e ora si prepara alla sua nuova sfida, volendo confermare quanto di buono fatto al suo primo anno in Serie A. Firenze non è La Spezia ovviamente, ma vedremo come si comporterà il tecnico; noi adesso aspettiamo la diretta di Fiorentina Ostermunchen, e nel frattempo possiamo provare a valutare quali possano essere le scelte per il primo undici della stagione, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA OSTERMUNCHEN

Sono tanti i convocati di Italiano, dunque capire come il tecnico possa affrontare Fiorentina Ostermunchen è parecchio complesso. Il modulo, stando a quanto visto negli ultimi anni, sarà il 4-3-3: in porta mettiamo Dragowski, poi una linea difensiva nella quale Lirola e Igor possono essere i due terzini – entrambi molto bravi a spingere – con la possibilità che Ranieri affianchi al centro Milenkovic (in attesa di capire quale sarà il futuro del serbo, uno dei giocatori che potrebbero partire). In mezzo al campo la regia potrebbe essere affidata a Duncan o Benassi; al fianco di uno di questi giocatori potremmo vedere Bonaventura e Maleh, protagonista della promozione con il Venezia e che era già stato acquistato dalla Fiorentina. L’alternativa potrebbe essere un Tòfol Montiel come mezzala offensiva, ma nel tridente d’attacco avremo Vlahovic – anche lui in bilico – come prima punta con Callejon e Riccardo Sottil che potrebbero agire sulle fasce laterali. Naturalmente, nel corso della partita assisteremo anche a tante sostituzioni in modo che Italiano possa valutare tutti (o quasi) i giocatori di una rosa ancora incompleta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA