Diretta/ Foggia Potenza (risultato finale 4-1): show nel 2° tempo degli Zeman boys!

- Claudio Franceschini

Diretta Foggia Potenza streaming video tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita che si gioca per il girone C di Serie C, Zdenek Zeman torna allo stadio Zaccheria.

Foggia schierato Monterosi twitter 2021 1 640x300
Diretta Foggia Potenza, Serie C girone C 2^ giornata (da Twitter)

DIRETTA FOGGIA POTENZA (RISULTATO FINALE 4-1): SHOW NEL 2° TEMPO DEI RAGAZZI DI ZEMAN!

Allo stadio “Pino Zaccheria” va in scena un match entusiasmante e con poco senso, come peraltro sono quelli delle squadre di Zeman col Foggia che vince meritatamente per 4-1 contro un Potenza sciupone e capace di disunirsi proprio sul più bello. Il punteggio finale maturato nella sfida tra rossoneri e rossoblu infatti vede prima i padroni di casa dominare nella frazione iniziale, ma pure sbagliare diversi gol: idem i lucani che sprecano una facile chance per il pari. Nella ripresa stesso leitmotiv e dopo una clamorosa chance pugliese ecco la beffa col pareggio ospite di Ricci: ma dopo un’altra occasione andata in fumo per la spettacolare macchina da gol zemaniana, in pochi minuti il Potenza si scioglie e prima il neo entrato Petermann (69’), poi Merkaj (73’) e poi ancora Curcio (75’) nel giro di sei minuti scatenano la tempesta perfetta che annichilisce la formazione di Gallo. Così gli ultimi 15 minuti di gioco sono pura accademia… nel senso che il Foggia non gestisce ma ani continua ad attaccare seguendo i dettami del suo tecnico. Comunque vada a finire questa stagione, allo “Zaccheria” quest’anno ci si divertirà… (agg. di R. G. Flore)

DIRETTA FOGGIA POTENZA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Foggia Potenza non è una di quelle disponibili per questa seconda giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da parecchi anni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso, a meno che non ci siano eccezioni che saranno debitamente segnalate.

GOL DI RICCI E POI REPLICA DI PETERMANN!

Foggia e Potenza hanno fatto da qualche minuto il loro ritorno in campo sul terreno di gioco dello stadio “Pino Zaccheria”: e nei primi 15’ di sfida tra i pugliesi e la compagine lucana, chiamata a recuperare la rete di svantaggio, il leitmotiv è sempre lo stesso con i Satanelli che attaccano a spron battuto e gli ospiti che provano ad agire di rimessa. E dopo il solito avvio veemente dei rossoneri, a sorpresa al 53’ i rossoblu pareggiano: il merito è del centrocampista Ricci, lasciato colpevolmente solo di calciare dalla distanza e battere con un rasoterra Alastra. 1-1 e tutto da rifare per il Foggia! A dire il vero poco dopo il Potenza rischia di capitolare di nuovo, ma i padroni di casa sprecano un’ottima ripartenza con Sciacca che serve Merkaj ma questi tira male e per giunta a lato… Ma al 69’ ecco la mossa di Zeman: Petermann, entrato da pochi minuti per Maselli, pesca il jolly e trova il gol con un siluro che fulmina Marcone. 2-1 e Potenza di nuovo sotto! (agg. di R. G. Flore)

COCCIA FALLISCE IL GOL DEL PARI!

Allo stadio “Pino Zaccheria” di Foggia si è concluso da pochi minuti il primo tempo della sfida tra il Foggia e il Potenza: 1-0 recita il punteggio al 45’ e la squadra di Zeman ha confermato pregi e difetti della vigilia, trovando subito il gol, dando spettacolo ma rischiando anche in questo dominio di subire la beffarda rete del pari. Infatti dopo una serie di bellissime ripartenze e azioni ben orchestrate dai rossoneri, al 35’ l’ex di turno Coccia ha sciupato la palla-gol del pareggio per i rossoblu lucani (al centro dell’area il suo tap-in non ha inquadrato incredibilmente la porta di Alastra). Ma c’era ancora del sale in coda: è il 44’ quando Ferrante va vicino al raddoppio e bis personale e con un tiro dal limite fa la barba al palo della porta di Marcone. Nella ripresa il Potenza riuscirà a invertire l’inerzia del match? La certezza è che ci sarà comunque ancora tanto spettacolo… (agg. di R. G. Flore)

GOL DI FERRANTE AL 5′!

Allo stadio “Pino Zaccheria” di Foggia c’è attesa per il ritorno di Zdenek Zeman sulla panchina di casa in concomitanza del match che vede i satanassi pugliesi ricevere la visita del Potenza allenato da Fabio Gallo, alla ricerca di una stabilità in questa categoria dopo aver vissuto pericolosamente la scorsa annata. E nel corso della prima mezz’ora di gioco tra l’undici rossonero e i rossoblu lucani, oggi con un ‘total white’ per le trasferte la partenza dei padroni di casa è… zemaniana: prima Merkaj viene fermato da un offside durante un contropiede e poi al 5’ ecco già un gol. Il centravanti Ferrante si trova sui piedi la palla giusta servita proprio da Merkaj e alla prima chance batte Marcone svettando di testa tra le maglie potentine: 1-0 e Potenza che deve già inseguire! La rete galvanizza i Satanelli, che vanno alla ricerca del bis ma la foga agonistica porta solo al un giallo per l’esterno Curcio al 9’: poco dopo è sempre Ferrante, bravo a fiondarsi su un pallone calciato male da Markic, a sfiorare il raddoppio. I lucani, storditi da un avvio veemente, protestano solo per un presunto tocco di mano in area foggiana su una punizione di Cargnelutti. (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI GIOCA!

In vista della diretta della Serie C tra Foggia e Potenza che sta per cominciare, ci pare necessario spendere ora qualche parola anche sui possibili bomber che prue si metteranno in luce questa sera nella seconda giornata. Ecco che allora per la squadra di casa pare inevitabilmente raccontare del capitano Alessio Curcio come anche del fresco arrivo nello spogliatoio di Zeman Alexis Ferrante, che pur l’anno scorso con la Ternana non è stato poi troppo fortunato. Per il potenza invece nome che occupa la prima pagina è quello di Francesco Salvemini, che pure ha rotto subito gli indugi ed è andato a segno nel primo turno del campionato. I fan del club rossoblu pure in stagione si aspettano molto da bomber del calibro di Fabio Mazzeo e Allan Baclet: staremo a vedere. Parola al campo! (agg Michela Colombo)

LA STORIA

La diretta di Foggia Potenza si è già disputata al Pino Zaccheria per 3 volte. Il bilancio ci parla di 2 successi per i rossoneri e 1 pareggio. La squadra pugliese ha perso solo una volta contro questo avversario in un match del novembre 2009 in Lega Pro terminato col risultato finale di 2-1. Il Foggia ha vinto in casa contro questo avversario nella stagione scorsa l’ultima volta. Esattamente un anno fa era arrivato un secco 2-0 con i gol di Germinio e Dell’Agnello. Nello scorso campionato i diavoletti rossoneri si imposero anche al ritorno a Potenza con un gol dopo 8 minuti di Lorenzo Del Prete uno dei terzini più forti della Serie B degli ultimi anni e poi improvvisamente scomparso in una categoria inferiore. Sarà dunque interessante vedere come andranno le cose oggi anche per aggiornare il bilancio in senso stretto. (agg Matteo Fantozzi)

ZEMAN TORNA ALLO ZACCHERIA

Foggia Paganese viene diretta dal signor Federico Fontani, e si gioca alle ore 17:30 di domenica 5 settembre: allo stadio Zaccheria si gioca per la seconda giornata nel girone C di Serie C 2021-2022. Torna dunque nel “suo” stadio Zdenek Zeman, che come sappiamo in estate ha nuovamente firmato per il Foggia: una delle storie più suggestive per la stagione appena cominciata, ma intanto il tecnico boemo ha iniziato con un pareggio contro il neopromosso Monterosi e dunque va a caccia di quella che sarebbe la prima vittoria dal suo ritorno, aspettando di capire se i satanelli possano giocarsi la promozione e fare un salto di qualità rispetto allo scorso anno, comunque positivo.

È stato invece in calo il Potenza, che dopo aver lottato nei playoff ha dovuto accettare di disputare un campionato nel quale ha pensato a salvarsi; adesso però si riparte con rinnovato entusiasmo e le premesse non sono state negative, il pareggio interno contro il Bari si può considerare un risultato accettabile vista la portata dell’avversaria. Staremo a vedere quello che succederà nella diretta di Foggia Potenza, intanto mentre aspettiamo che si giochi possiamo fare una rapida valutazione sulle scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI FOGGIA POTENZA

In Foggia Potenza, naturalmente non si discute sul modulo adottato da Zeman: quasi integralista del 4-3-3, il boemo potrebbe operare almeno un cambio rispetto all’undici di sabato scorso e cioè l’ingresso di Di Jenno, che giocherebbe come terzino sinistro al posto di Nicoletti. Alastra sarà il portiere, con Sciacca e Girasole davanti a lui; terzino destro Martino, in mediana dovremmo avere la conferma di Petermann supportato da Maselli e Rocca. Alexis Ferrante sarà la prima punta (un lusso per la categoria), Merola e Curcio gli esterni al suo servizio.

Il Potenza di Fabio Gallo si schiera con un 3-5-2: Marcone tra i pali, la difesa la comanda l’ex Roma Cargnelutti con Coccia e Gigli a supporto, poi due laterali che si alzano sulla linea di centrocampo e dovrebbero essere Vecchi e Zenuni. Nigro e Manuel Ricci giocheranno come mezzali al fianco del regista Zampa, davanti le soluzioni sono davvero tante: il reparto offensivo lucano è una corazzata, Niccolò Romero e Salvemini hanno due veterani come Baclet e Mazzeo (ex della partita) come alternative, il che è davvero niente male.

© RIPRODUZIONE RISERVATA