DIRETTA FORMULA 1/ Prove libere e streaming video: Verstappen si ripete (Gp Turchia)

- Mauro Mantegazza

Diretta Formula 1, prove libere FP1 e FP2 del Gp Turchia 2020 Istanbul live: cronaca, orari, tempi e classifica delle sessioni di oggi, venerdì 13 novembre.

Formula 1 Hamilton
Griglia di partenza Formula 1: decima pole position stagionale per Lewis Hamilton (Foto LaPresse)

Alla fine i sospetti sono diventati realtà, Max Verstappen ha scaldato i motori ed è riuscito ad imporsi come il più veloce anche nella seconda sessione delle prove libere nel Gran Premio di Turchia. 1’28″330 il tempo fatto segnare dall’olandese, davanti a un eccellente Charles Leclerc secondo dopo aver chiuso il suo miglior giro in 1’28″731. Un eccellente prova che lascia ben sperare per le Rosse, 1’30″022 il tempo di Sebastian Vettel che comunque nella prima parte delle prove ha dimostrato di saper girare in maniera molto veloce sulla pista di Istanbul. In particolare è stato il passo gara di Leclerc a convincere, il monegasco è sembrato particolarmente a suo agio sul circuito turco e la speranza di ritorno sul podio sembra più concreto in questa giornata del venerdì. Risalgono però anche le Mercedes che lanciano uno squillo importante: terzo tempo per Valtteri Bottas in 1’28″905 e soprattutto quarto tempo per Lewis Hamilton che ha aumentato i giri nella parte conclusiva delle prove, 1’29″180 il tempo per il britannico che promette di tornare protagonista nella giornata di domani. (agg. di Fabio Belli)

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: ALBOL DETTA LEGGE

E’ la Red Bull di Albon a dettare legge in questa seconda sessione di prove libere del Gp di Turchia 2020. Ad Istanbul il pilota thailandese sta convincendo fissando il cronometro finora sull’1:30.872, controsorpassando Charles Leclerc che chiudendo il giro a 1:31.540 aveva momentaneamente fatto registrare il giro più veloce. Qualche problema per Lewis Hamilton che non riesce ancora a girare in maniera competitiva, lamentandosi dell’anteriore che non riesce a tenere, “si sta sgretolando”, ha segnalato ai box il pilota britannico. Vettel ottavo, tra Gasly e Stroll, resta a ridosso Valtteri Bottas che ha comunque girato con maggiore continuità senza la titubanza di Hamilton in questo venerdì di prove libere. Vedremo se come accaduto in mattinata anche Max Verstappen si inserirà tra i più veloci, confermando il buon feeling delle Red Bull con la pista turca. (agg. di Fabio Belli)

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: BOTTAS-VETTEL IN TESTA

Partite le Fp2 che sulla pista di Istanbul nella prima giornata del weekend dedicato al Gp di Turchia stanno inizialmente confermando le indicazioni della prima sessione di prove libere. Valtteri Bottas, che anche in mattinata aveva fatto registrare il miglior tempo per poi scivolare progressivamente al nono posto, è finora il più veloce con la sua Mercedes, ma Sebastian Vettel si pone subito alle spalle del finlandese. Discreta prova per il tedesco che sembra abbastanza motivato e a suo agio sull’inedita pista turca. Da tenere d’occhio anche Albon, il thailandese della Red Bull già facendo segnare il secondo tempo in mattinata aveva ampiamente dimostrato di gradire il circuito e anche in questa seconda sessione di libere si sta dimostrando molto veloce. (agg. di Fabio Belli)

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: VIA ALLE FP2!

Pronte partire le Fp2 del Gp di Turchia. Vedremo se arriveranno risposte più convincenti da parte delle Mercedes, che non hanno spinto finora sull’acceleratore. Al contrario della Ferrari che ha subito mille euro di multa, Charles Leclerc non ha rispettato i limiti di velocità in pit-lane raggiungendo i 100.1 km/h. Una infrazione che comunque denota la voglia di vincere e di far bene delle Rosse dopo tanti Gran Premi che hanno regalato ben poche soddisfazioni. Nella mattinata ad Istanbul ha fornito indicazioni interessanti anche la Red Bull, Verstappen e Albon hanno fatto registrare i migliori tempi e potrebbero essere i guastafeste per Lewis Hamilton, a cui basterà comunque pochissimo per laurearsi campione del mondo per la settima volta. (agg. di Fabio Belli)

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: ARROGANZA MERCEDES

Attesa per l’inizio delle Fp2, il Gp di Turchia già nella prima sessione di prove libere ha fornito indicazioni interessanti. E poco male se le Mercedes non hanno finora fatto registrare particolari acuti. Addirittura, il social media manager delle Frecce d’Argento ha pubblicato un post su Instagram dove le posizioni di Hamilton e Bottas in mattinata sono state corrette a pennarello. Come a far vedere che le grafiche sono già pronte perché è scontato il dominio delle Mercedes in ogni gran premio. Sicuramente i fatti danno ragione alla scuderia tedesca, con Hamilton in particolare che si aspetta di festeggiare proprio in Turchia il suo settimo titolo mondiale, ma il post seppur ironico denota un pizzico di arroganza che gli avversari sperano di poter far rimpiangere. (agg. di Fabio Belli)

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: EXPLOIT DELLE RED BULL

Alla fine è exploit delle Red Bull nelle Fp1 nel Gp di Turchia 2020 di Formula 1 sul circuito di Istanbul. Max Verstappen si è ripreso il miglior tempo fermando il cronometro a 1’35″077, ma la grande sorpresa è stata vedere alla fine il compagno di squadra Albon al secondo posto in 1’35″318. Aver fermato il cronometro sull’1’35″507 garantisce comunque a Charles Leclerc il terzo miglior tempo, le Ferrari hanno comunque dato l’impressione di poter essere competitive sulla pista turca, anche se Vettel, che aveva anche preso momentaneamente il comando, alla fine è stato solo quinto in 1’35″620, dietro l’Alpha Tauri di Gaslin. Solo nono Valtteri Bottas, sono partite in maniera interlocutoria le Mercedes: ha forzato un po’ di più il finlandese, solo quindicesimo invece Lewis Hamilton che non è parso interessato a cercare subito un passo particolarmente competitivo, prendendo solo le misure al circuito. (agg. di Fabio Belli)

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: FERRARI IN TESTA

Si avviano verso la conclusione le Fp1 nel Gp di Turchia 2020 di Formula 1 e sulla pista di Istanbul per il momento si sta facendo registrare un exploit della Ferrari. Al momento i migliori due tempi sono di Sebastian Vettel e di Charles Leclerc, 1:36.085 per il tedesco e 1:35.597 per il monegasco, che ha ottenuto così la prima piazza sorpassando proprio il compagno di squadra. Sono stati gli ultimi giri quelli più “caldi” per le Rosse che hanno tolto il primato alla Red Bull di Max Verstappen in questa prima sessione di prove libere. Da segnalare anche un problema alla McLaren di Sainz che ha reso necessaria l’attivazione della Virtual Safety Car, alle spalle del terzetto di testa c’è Valtteri Bottas mentre per ora il leader della classifica mondiale, Lewis Hamilton, ha fatto registrare solo giri interlocutori sulla sua Mercedes. (agg. di Fabio Belli)

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: VERSTAPPEN AL COMANDO

Proseguono le Fp1 nel Gp di Turchia 2020 di Formula 1. Ha preso il comando nella tempistica Max Verstappen, l’olandese della Red Bull ha fatto registrare in 1:42.753 quello che è finora il miglior tempo della sessione precedendo Valtteri Bottas, con il finlandese della Mercedes che ha chiuso il giro in 1:43.009, seguito da Sebastian Vettel e da Kimi Raikkonen. E’ appena sceso in pista Lewis Hamilton che inizia a prendere confidenza con la pista di Istanbul. Ancora nelle retrovie Charles Leclerc, finora il ferrarista non è riuscito a far meglio del suo compagno di squadra. Sembra parere unanime che la pista turca possa nascondere più di un’insidia per i piloti, l’aderenza non sembra delle migliori ma questo contribuisce all’incertezza e allo spettacolo, almeno sulla carta. (agg. di Fabio Belli)

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: SUBITO BANDIERA ROSSA

Iniziate le Fp1 sulla pista di Tuzla a Istanbul. Ed è subito bandiera rossa visto che Sebastian Vettel sulla sua Ferrari ha accidentalmente abbattuto un birillo nella pit lane, anche a causa della pista bagnata. Per pulire l’asfalto è stato infatti deciso di annaffiare la pista e questa non è sembrata un’idea particolarmente positiva a causa dello scarso grip che ha messo immediatamente in difficoltà i primi piloti che hanno deciso di scendere in pista. Il primo giro veloce del weekend è stato proprio di Vettel che ha chiuso il suo tempo in 2:01.145, il ferrarista è stato di fatto l’unico a riuscire a completare un giro prima della bandiera rossa, ci ha provato anche Valtteri Bottas che è andato subito lungo in curva 1, un altro segnale che potrebbe far capire le difficoltà che riserverà la pista turca. (agg. di Fabio Belli)

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: EGEMONIA MERCEDES

Pronte a partire le Fp1 del Gran Premio di Turchia di Formula 1 a Istanbul. Con quasi 100 punti di vantaggio sul compagno di squadra alla Mercedes, Valtteri Bottas, per Lewis Hamilton questo weekend potrebbe portare alla conquista dello storico settimo titolo Mondiale. La prima sessione di prove libere servirà sostanzialmente ad assaggiare la pista e valutarne le condizioni in un momento in cui si potrà capire se qualche scuderia potrà provare a rompere le uova nel paniere alle Frecce d’Argento. Non bisogna dimenticare che gli ultimi tre Gran Premi sono stati tutti vinti da Hamilton, e poi precedentemente ancora da Bottas e dal leader della classifica Mondiale. Per vedere un’auto transitare prima al traguardo senza che fosse una Mercedes bisogna tornare indietro al Gran Premio d’Italia e allo straordinario exploit di Pierre Gasly sulla Toro Rosso a Monza. Difficile attendersi un exploit dalle Ferrari che invece non salgono sul podio dal terzo posto di Charles Leclerc a Silvestone, nel Gp di Gran Bregagna del 2 agosto scorso. (agg. di Fabio Belli)

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: HAMILTON PER LA SETTIMA

Scatteranno alle ore 9 italiane le Fp1 del Gran Premio di Turchia di Formula 1. Un weekend che potrebbe portare Lewis Hamilton alla conquista del suo settimo titolo Mondiale, un appuntamento storico che permetterebbe al pilota britannico di raggiungere un mito come Michael Schumacher nella storia dei piloti più vincenti dell’automobilismo. Ma nella conferenza piloti che ha preceduto l’inizio del fine settimana dedicato al Gp di Istanbul, lo stesso Hamilton ha fatto sfoggio di umiltà parlando del possibile conseguimento: “Il mio settimo Mondiale? Mi sento concentrato e riposato, non penso ad altro. Sinceramente non penso che un Mondiale di F.1 possa cambiare la vita della gente. La cosa più importante è provare a migliorare la vita della gente nel mondo, l’accesso all’istruzione. Non chi vince il Mondiale.” Hamilton ha anche dedicato un pensiero ai suoi inizi alla guida delle Frecce d’Argento: “Il mio ok alla Mercedes? È arrivato quando Niki Lauda venne a trovarmi a casa mia, e parlammo davanti a una tazza di tè, scoprendo di avere molte più cose in comune di quelle che immaginavamo di avere. Adesso posso certamente dire che quel giorno ho iniziato a prendere la decisione giusta.” (agg. di Fabio Belli)

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: INIZIA IL WEEKEND

La diretta Formula 1 torna e ci propone le prove libere FP1 e FP2 del Gran Premio di Turchia 2020 sul circuito di Istanbul, un lieto rientro nel Circus dopo nove anni di assenza, che ospiterà il quattordicesimo appuntamento del Mondiale 2020. La prima annotazione è doverosamente riservata agli orari, che saranno leggermente condizionati dalle due ore di fuso orario che ci separano dalla Turchia. La diretta Formula 1 oggi, venerdì 13 novembre 2020, per la FP1 avrà inizio alle ore 9.00 italiane; si girerà come di consueto per 90 minuti, per poi tornare in pista alle ore 13.00 per la FP2. Saranno due sessioni naturalmente molto utili su una pista inedita per la Formula 1 dell’era ibrida, come è Istanbul. La Turchia era rimasta fuori dall’originario calendario iridato 2020 come ormai da vari anni a questa parte, poi ci è rientrata con le modifiche dettate dal Covid che hanno permesso la disputa di un Gran Premio nella nazione anatolica che fa così il proprio ritorno nel Circus iridato della Formula 1 dopo molti anni di assenza. Ci sarà dunque il brivido di una gara su un tracciato affascinante come quello di Istanbul, completo e con la mitica curva 8 che ha un posto speciale tra quelle più difficili del mondo: basterà tutto questo per ravvivare una stagione che obiettivamente non sembra avere più niente da dire?

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LE LIBERE

Le prove libere FP1 e FP2 di Formula 1 del Gran Premio di Turchia 2020 sul circuito di Istanbul, che aprono il quattordicesimo weekend della stagione di Formula 1, dopo che è slittato a luglio il via della stagione, saranno trasmesse come ormai è tradizione da qualche anno su Sky Sport F1 HD, il canale numero 207 della piattaforma satellitare Sky, che per l’ottava stagione consecutiva detiene i diritti per trasmettere tutti gli appuntamenti della Formula 1 e garantirà anche lo streaming della Formula 1 tramite Sky Go. Le sessioni del venerdì saranno visibili solo su Sky, tuttavia dobbiamo aggiungere che, per quanto riguarda questo Gran Premio di Turchia in chiaro nemmeno qualifiche e gara nei prossimi giorni saranno visibili in tempo reale come era di recente successo per la gara italiana di Imola, ma solo in differita. Istanbul è una sede non nuova per la Formula 1, che tuttavia vi torna dopo ben nove anni di attesa: che cosa potrà succedere? La Formula 1 è visibile in 4K HDR grazie a Sky Q, per vivere le gare con una definizione talmente simile a quella dell’occhio umano da dare la sensazione di essere in pista. Inoltre, come abbiamo già accennato, gli abbonati avranno anche l’occasione di seguire le prove di Formula 1 in streaming video tramite l’applicazione Sky Go.

DIRETTA FORMULA 1: I PROTAGONISTI DEL GP TURCHIA

In attesa di gettarci sull’attualità della diretta Formula 1 con questo Gran Premio di Turchia che riporta il circuito di Istanbul nella cronaca del Mondiale, facciamo il punto della situazione dei protagonisti. L’uomo sotto i riflettori è fatalmente uno solo: Lewis Hamilton. Il campione del Mondo in carica, vincendo due settimane fa a Imola, ha aggiornato il record a 93 vittorie, già due lunghezze oltre il precedente limite di Michael Schumacher. Inoltre è sempre più vicino l’aggancio a Schumacher anche nel record in assoluto più prestigioso, quello dei sette titoli iridati, che dovrebbe infatti arrivare già domenica a Istanbul, salvo colpi di scena. La lotta per Hamilton è ormai con i numeri e la storia della Formula 1, perché il compagno di squadra Valtteri Bottas non rappresenta una minaccia sulla durata dell’intera stagione mentre nessun altro ha una macchina all’altezza di lottare per il titolo – nemmeno Max Verstappen, perché comunque anche la Red Bull resta un gradino sotto la Mercedes e non riesce a colmare questa differenza. Morale della favola: anche in questo pazzo 2020 il Mondiale di Formula 1 è un romanzo giallo nel quale fin dalle prime pagine si sa chi sarà l’assassino…

Per la Ferrari invece l’obiettivo sarà fare il massimo possibile e cercare di portare a casa quanti più punti si potrà: inutile sognare molto in grande per Charles Leclerc e per Sebastian Vettel, anche perché ogni volta che si intravede un passo avanti poi arriva una doccia gelata. Anche a Imola qualche segnale positivo c’è stato, ma solo per la lotta per le posizioni di rincalzo, dal momento che anche solo il podio appare piuttosto lontano. Istanbul è un circuito che richiama le tre vittorie consecutive di Felipe Massa, inoltre è inedito per tutti nell’era ibrida e chissà se questo potrà essere un bene o un male: di certo rimarranno tutte le difficoltà della Ferrari 2020, ma se il Cavallino riuscisse a interpretare bene le novità del tracciato turco potrebbe esserci almeno qualche piccola soddisfazione. Di più è difficile pretendere e il vero problema è che questo discorso probabilmente sarà valido anche per il 2021… L’attesa per quanto succederà in questo comunque stuzzicante weekend sta finalmente per finire, quindi adesso mettiamoci comodi: la diretta Formula 1 delle prove libere FP1 e FP2 del Gran Premio di Turchia 2020 dal circuito di Istanbul sta per cominciare…



© RIPRODUZIONE RISERVATA