DIRETTA FORMULA 1/ Prove libere e video streaming live: Russell il migliore delle FP2

- Mauro Mantegazza

Diretta Formula 1 prove libere FP1 e FP2 GP Miami 2022 live: orari, cronaca, tempi e classifica delle prime due sessioni di questo inedito evento (oggi venerdì 6 maggio).

Ferrari Leclerc Formula 1
Formula 1: la Ferrari in Bahrain nel 2021 (Foto LaPresse)

RUSSELL IL MIGLIORE DELLE FP2

Sorprende la seconda e ultima sessione di prove libere del venerdì americano in quel di Miami, per il GP degli Stati Uniti. Per la prima volta in cinque appuntamenti stagionali, infatti, non c’è una Ferrari o una Red Bull a guidare la sessione, con la Mercedes di George Russell che si prende la scena sul nuovo circuito in Florida girando in 1:29.938. Il pilota britannico precede in classifica la Ferrari di Leclerc e la Red Bull di Perez, le uniche due grandi fin qui in pista in quanto le altre due di Sainz e Verstappen sono state costrette al forfait a causa di problemi (tra muro e fuoco alla posteriore). Ecco allora che in top 5 torna anche Hamilton, col quarto tempo davanti ad Alonso, poi la McLaren di Norris, l’Alpha Tauri di Gasly seguito da Zhou, Ocon e Magnussen.

DIRETTA FORMULA 1: PROBLEMI PER VERSTAPPEN

Mancano poco meno di 15′ al termine della seconda sessione di prove libere del GP di Miami in Florida, ma non mancano i colpi di scena. Se a guidare la classifica cronometrica è un sorprendente George Russell, che in Mercedes scende ancora sotto il 30 girando in 1:29.938 staccando di un decimo la Ferrari, a far rumore sono i ko di Sainz e Verstappen. Il madrileno paga il botto contro il muro e deve rinunciare alla sessione, per l’olandese invece fumo alla posteriore destra con tanto di fuoco come visto in avvio di stagione sulla Williams di Albon. Nessuna conseguenza per il pilota, ma auto che deve rientrare ai box e deve salutare la sessione con nessun tempo registrato.

DIRETTA FORMULA 1: SAINZ A MURO, BANDIERA ROSSA

La seconda e ultima sessione di prove libere del venerdì del GP di Miami parte subito col turbo per la Ferrari che riesce a far scendere il cronometro sotto il 31. A riuscirci è la F1-75 di Carlos Sainz, che gira in 1:30.964 portandosi avanti di soli 167 millesimi alla monoposto del compagno di box Charles Leclerc. Terzo tempo per Gasly, seguito dall’Alfa Romeo di Zhou e dall’Alpine di Ocon. Ma lo spagnolo si rende protagonista di una brutta uscita in curva, con la Rossa che alla 14 si schianta sul muro causando la bandiera rossa. Ancora nessun tempo registrato per le Red Bull di Max Verstappen e Perez, mentre le Mercedes fanno lavoro differenziato: in pista Russell col nono tempo, ancora ai box Lewis Hamilton.

DIRETTA FORMULA 1: FP2 IN PISTA, SI PARTE

Dopo aver messo in archivio la prima sessione della giornata, i piloti tornano in pista sul tracciato di Miami per la seconda e ultima sessione di libere del venerdì. Tutti cercheranno di eguagliare, e perché no superare, l’1:31:098 di Charles Leclerc, con la Red Bull di Max Verstappen che verrà di certo conoscere ancora meglio la pista per sfruttarla al meglio in gara. Attenzione alle curve, con i muri sempre insidiosi e pronti a giocare dei brutti scherzi ai piloti che non hanno ancora preso al meglio le misure con il layout della pista entrata in calendario per il 2022. (aggiornamento di Luca Bucceri)

LECLERC IL MIGLIORE IN FP1

La prima sessione di prove libere del GP di Miami 2022 va in archivio con Charles Leclerc che conquista il miglior tempo della FP1 americana precedendo di sette centesimi la Mercedes di Russell. Per il monegasco è 1:31.098, con un decimo di vantaggio dalla Red Bull di Max Verstappen che occupa il terzo posto in cronometrica davanti al compagno Perez e alla Alpha Tauri di Gasly. Carlos Sainz, che ha avuto dei problemi di foratura, chiude la sessione col sesto tempo davanti ad Albon, Hamilton, Magnussen e Ricciardo. L’altra McLaren di Norris, in ritardo di un secondo e mezzo dalla Ferrari, è 11° davanti ad Alonso, Zhou e Vettel, mentre l’altra motorizzata Ferrari di Bottas non va oltre il 17° tempo dopo l’uscita di pista con tanto di tocco al muro con l’Alfa Romeo.

DIRETTA FORMULA 1: BOTTAS A MURO, BANDIERA ROSSA

Tutto fermo nelle FP1 del GP di Miami dopo che l’Alfa Romeo di Valtteri Bottas è andata a muro causando una bandiera rossa. Piloti ai box con la classifica che al momento vede avanti sempre Carlos Sainz con la Ferrari, ma alle sue spalle non c’è più subito Leclerc. Infatti tra le due Rosse si piazza la Mercedes di Lewis Hamilton, che con gomma soft conquista il secondo tempo. Poi Leclerc, seguito da Norris e Perez in top 5. Verstappen al momento è 8° dietro a Russell e davanti a Ocon e Gasly. (aggiornamento di Luca Bucceri)

DIRETTA FORMULA 1: SAINZ SI PRENDE LA SCENA

Quando la prima sessione di prove libere del GP di Miami 2022 è per metà in archivio, a guidare la classifica dei tempi è la Ferrari di Carlos Sainz che ha spodestato il compagno di box Leclerc in cronometrica. La F1-75, che ad ogni uscita prende sempre più confidenza con una pista complicata e sporca, è avanti in 1:32.443 precedendo il monegasco di un decimo. Poi è la McLaren di Norris ad aprire il gruppo delle “altre”, con Perez a tre decimi dalla Rossa e Russell col quinto tempo. Verstappen è fin qui 7°, dietro ad Alonso e davanti ad Hamilton, che gira con un secondo di ritardo dalla Ferrari. (aggiornamento di Luca Bucceri)

DIRETTA FORMULA 1: LECLERC SUBITO DAVANTI

Primi giri in pista a Miami e subito una Ferrari davanti a tutte nella prima sessione di prove libere del GP americano. È la F1-75 di Charles Leclerc a guidare la cronometrica in 1:33.440, registrando il miglior tempo davanti alla red Bull di Max Verstappen e all’altra Rossa di Carlos Sainz. In top 5 anche Gasly e Perez, seguiti da Lando Norris, Stroll, Tsunoda, Bottas e Alonso. (aggiornamento di Luca Bucceri)

DIRETTA FORMULA 1: FP1, SI PARTE

Tutto pronto per l’avvio della diretta Formula 1 della prima sessione di prove libere FP1 del GP Miami 2022. I piloti salgono sulle monoposto e sono pronti ad accendere i motori per girare per la prima volta in assoluto nel bellissimo tracciato americano che debutta quest’oggi nel mondiale. Sarà ancora sfida tra la Ferrari di Leclerc e la Red Bull di Verstappen, ma tante sono le incognite di una prima volta in pista in Florida, quindi la prima sessione sarà di certo utilizzata per conoscere al meglio il circuito per poterne trarre vantaggio domani in qualifica e domenica in gara. (aggiornamento di Luca Bucceri)

DIRETTA FORMULA 1 GP MIAMI 2022: PARLA CHARLES LECLERC

La diretta Formula 1 si avvicina, manca infatti circa un’ora al via della prima sessione di prove libere FP1 del GP Miami 2022, un appuntamento naturalmente molto importante su un circuito nuovo per tutti. Charles Leclerc con la Ferrari ha voglia di tornare in pista dopo la delusione di Imola, che comunque non gli ha tolto il primo posto nella classifica iridata: “A Imola ho fatto un errore che ci è costato dei punti dal 3° al 6° posto, ho analizzato la situazione, ho visto la chance di essere secondo e ho perso pure il terzo posto, ma in questi casi tutti notano l’errore e taltolta non si vedono i rischi che invece prendi quando va tutto bene. Comunque ho girato subito pagina dopo Imola: per questa gara resto ottimista, se faremo tutto in modo perfetto abbiamo la possibilità di vincere pure qui, anche se la lotta con la Red Bull è molto ravvicinata”.

Charles Leclerc poi ha spiegato con quale mentalità affronta questa situazione da sogno, ma inedita nella sua carriera in Formula 1: “”La mia mentalità non è cambiata rispetto all’anno scorso: di certo ora è meglio dell’anno scorso, quando lottavamo per posizioni non entusiasmanti, mentre ora arriviamo in pista con il sorriso: il mio approccio però non cambia per il fatto di essere leader del mondiale. Abbiamo lavorato bene nelle ultime quattro gare come team e fatto grandi cose e sono certo che potremo continuare”. La FP1 si avvicina, i responsi saranno più importanti del solito… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE GIORNATA

Torna protagonista la diretta Formula 1 oggi, venerdì 6 maggio: si tratta di una storica prima volta a Miami, la città più celebre della Florida (USA), dove ci attendono le prove libere FP1 e FP2 dell’inedito Gran Premio di Miami 2022, quinto appuntamento del Mondiale di Formula 1 che è iniziato con grandissime emozioni e che adesso ci propone il brivido della novità alla scoperta di un tracciato sconosciuto per tutti. La Ferrari è al comando di entrambe le classifiche, una situazione che non si verificava da molti anni, ma purtroppo proprio la gara di casa ad Imola è stata la più deludente della stagione fino questo momento, con Carlos Sainz subito fuori e Charles Leclerc autore di un errore che lo ha relegato al sesto posto nella corsa vinta da Max Verstappen davanti al compagno di squadra Sergio Perez, doppietta Red Bull proprio in casa Ferrari.

Tornando alla stretta attualità, la prima annotazione è doverosamente riservata agli orari della diretta Formula 1, condizionati da ben sei ore di fuso orario che ci separano dalla città della Florida, dunque il GP Miami 2022 ci farà compagnia nella serata italiana: la sessione di prove libere FP1 comincerà alle ore 20.30 italiane (le 14.30 locali); si girerà come di consueto in questa stagione per 60 minuti, per poi tornare in pista alle ore 23.30 per la seconda sessione FP2, cioè alle ore 17.30 di Miami, dove piloti e scuderie andranno alla scoperta del circuito con la necessità di accumulare quante più informazioni possibili circa il Miami International Autodrome.

FORMULA 1, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LE SESSIONI

Le prove libere FP1 e FP2 di Formula 1 del Gran Premio di Miami 2022 sull’inedito circuito naturalmente di Miami, che aprono il quinto weekend di una grande stagione per la Formula 1, saranno trasmesse come ormai è tradizione da qualche anno su Sky Sport F1 HD, il canale numero 207 della piattaforma satellitare Sky, che per la decima stagione consecutiva detiene i diritti per trasmettere tutti gli appuntamenti della Formula 1 e garantirà anche lo streaming della Formula 1 tramite Sky Go e Now TV. Le sessioni del venerdì saranno visibili solo su Sky, tuttavia dobbiamo aggiungere che, per quanto riguarda questo Gran Premio di Miami in chiaro qualifiche e e gara nei prossimi giorni non saranno visibili in tempo reale. Cosa saprà fare la Ferrari in questo quinto atto di un 2022 cominciato alla grande per il Cavallino Rampante? Anche quest’anno la telecronaca di tutti gli eventi è affidata a Carlo Vanzini, affiancato da una schiera di commentatori tecnici d’eccezione tra cui Marc Gené. Pur con tutte le limitazioni legate al Covid, Federica Masolin e Mara Sangiorgio saranno protagoniste, al pari di Matteo Bobbi che sarà l’uomo della Sky Sport Tech Room. La Formula 1 è visibile in 4K HDR grazie a Sky Q, per vivere le gare con una definizione talmente simile a quella dell’occhio umano da dare la sensazione di essere in pista. Inoltre, come abbiamo già accennato, gli abbonati avranno anche l’occasione di seguire le prove di Formula 1 in streaming video tramite l’applicazione Sky Go o Now TV.

Per quanto riguarda la tv in chiaro, le notizie sul Gran Premio di Miami 2022 ci riferiscono dunque di appuntamenti che non saranno in tempo reale su Tv8 per quanto riguarda le sessioni di sabato e domenica di qualifiche e gara, dal momento che saranno visibili solamente in differita. Oggi – come sempre al venerdì – le due sessioni in programma sul circuito di Miami saranno invece visibili solamente agli abbonati Sky. Acquisiranno di conseguenza particolare importanza per tutti gli altri appassionati i riferimenti del Mondiale su Twitter, gli account ufficiali @Formula 1 e @F1, oltre alla pagina Facebook F1.

DIRETTA FORMULA 1 GP MIAMI 2022: IL CIRCUITO

Il principale tema d’interesse attorno alla diretta Formula 1 oggi sarà dunque naturalmente la scoperta del circuito su cui si disputerà il Gran Premio di Miami 2022. Per il momento, possiamo parlarne sulla carta: si tratta di un inedito impianto non permanente nei pressi dell’Hard Rock Stadium, che misura 5,412 km caratterizzati da 19 curve e due tratti velocissimi, in particolare l’infinito rettilineo fra le curve 16 e 17. Potremmo definirlo un ibrido fra un cittadino e un circuito permanente, con una vaga similitudine con Jeddah: piaccia o meno, la Formula 1 va sempre più spesso in città e quindi queste soluzioni diventano più frequenti.

Il circuito di Miami è stato progettato dalla società britannica Apex Circuit Design. Ci affidiamo allora alle parole di Charles Metcalfe, Design Engineer della Apex: “Le corse sono al centro della filosofia di design della nostra azienda: la nostra filosofia è quella di sfidare tutti i team di Formula 1, le loro auto, i loro ingegneri di gara e, naturalmente, i loro piloti. Quindi ci concentriamo sulle sequenze di curve, su una gamma dinamica di curve, a velocità basse e alte. Per raggiungere questo obiettivo, abbiamo fatto molto lavoro di simulazione e ci siamo assicurati intenzionalmente che ci siano diverse sequenze di curve in un giro che supportino diverse impostazioni della vettura”.

DIRETTA FORMULA 1 GP MIAMI 2022: I PROTAGONISTI

In attesa del via alla diretta Formula 1, eccoci a parlare dei protagonisti più attesi nel Gran Premio di Miami 2022, che saranno i piloti Ferrari e Red Bull. Il cammino della stagione di Formula 1 è ancora lunghissimo, ma il duello sembra essere già definito. Da una parte il campione del Mondo, che con la vittoria in Arabia Saudita e soprattutto il weekend perfetto di Imola ha reagito ai due ritiri in Bahrain e in Australia, dall’altra il monegasco della Ferrari, che sognava da tempo di poter lottare con Max Verstappen come facevano da ragazzini nelle categorie minori. Elemento che certamente non guasta, le battaglie fra l’olandese e Charles Leclerc sono state bellissime e pure corrette, però Leclerc a Imola ha sbagliato per la prima volta in stagione ed è importante che certi errori restino episodi isolati.

Quanto ai compagni di squadra, Carlos Sainz aveva cominciato benissimo per la Ferrari, ma tra Melbourne e Imola ha avuto tanta sfortuna e pure alcune colpe, mentre Sergio Perez ha dimostrato a sua volta di poter essere protagonista e per ora sta vincendo il confronto fra le seconde guide. Mai escludere del tutto la Mercedes, ma a dire il vero soprattutto con George Russell, che sta mettendo in enorme difficoltà un Lewis Hamilton che a Imola è apparso addirittura irriconoscibile. Adesso però è giunto il momento tanto atteso di scendere in pista per avere i primi responsi: la diretta Formula 1 delle prove libere FP1 e FP2 del Gran Premio di Miami 2022 sta per cominciare…





© RIPRODUZIONE RISERVATA