DIRETTA FORMULA 1 SINGAPORE/ Live prove libere Fp2: Hamilton in vetta e inarrivabile

- Mauro Mantegazza

Diretta Formula 1 Singapore, live prove libere Fp2: termina con il primo posto di Hamilton la seconda sessione

Vettel Formula 1
Diretta Formula 1: Sebastian Vettel (LaPresse)

Sono terminate le prove libere fp2 della Formula 1 in vista del Gp di Singapore di domenica. Lewis Hamilton ha fatto registrare il miglior tempo assoluto, fermando il cronometro sull’1: 38.733. Il campione del mondo inglese si è piazzato davanti al talento di casa Red Bull, Max Verstappen, che ha chiuso con il tempo di 1:38:957, unici due piloti a piazzarsi sotto il minuto e 39 secondi. In terza posizione il pilota della Ferrari, Sebastian Vettel, con 1:39.591, seguito dal secondo pilota Mercedes, Bottas, con il tempo di 1:39.894. A completare la top 5, l’altro talento di casa Red Bull, quell’Albon che sta facendo vedere grandi cose, e che ha fermato il tempo sull’1:39.943. Solo sesto Leclerc, che ha riscontrato qualche problema con la scatola del cambio, seguito da Sainz, Hulkenberg, Norris e Gasly, a completamento delle prime dieci posizioni. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA FORMULA 1 SINGAPORE, LIVE PROVE LIBERE FP2: HAMILTON MOSTRUOSO

Manca ormai un quarto d’ora al termine della seconda sessione di prove libere, le fp2, e durante il periodo in cui non eravamo collegati, da segnalare un piccolo “botto”, quello di Lance Stroll, che con la sua Racing Point ha toccato il muro all’uscita dalla curva 21, senza alcuna grave conseguenza per se stesso ne tanto meno per la sua monoposto. Resiste ancora il tempo di Lewis Hamilton, con il suo 1:38.773, che appare per ora irraggiungibile da tutti. Ci ha provato Verstappen, ma si è piazzato a 184 millesimi, mentre Vettel ha risalito la classifica, agguantando la terza posizione ma a più di 8 decimi di distacco dal campione del mondo inglese. Davvero impressionante il ritmo gara del britannico, che dopo una mattinata con qualche difficoltà, ha fatto registrare pronti-via una serie di tempi importanti, e ancora adesso, quando mancano solo 15 giri di orologio al termine della sessione, è l’unico pilota ad essere sceso sotto l’1:39. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA FORMULA 1 SINGAPORE, LIVE PROVE LIBERE FP2: HAMILTON SHOW

Proseguono le prove libere Fp2 sul circuito di Singapore. Al momento in cui vi scriviamo il miglior tempo è quello realizzato dalla prima Mercedes, la freccia d’argento guidata dal campione del mondo, Lewis Hamilton. Dopo una mattinata un po’ turbolenta, il pilota ha fermato il cronomentro sul tempo di 1:38.773. Fino ad ora si tratta dell’unico pilota sceso sotto il muro dell’uno e 39 con Verstappen in seconda posizione a 184 millesimi di distanza, seguito da Bottas a più di un secondo, e con l’altra Red Bull di Albon a completare la seconda fila. Lontane invece le due Ferrari con Leclerc che veleggia a metà classifica: il monegasco non sembra aver ancor trovato il giusto feeling con la sua monoposto, dopo una mattinata in cui ha riscontrato alcuni problemi al cambio, e al termine della quale è rimasto fuori dalla top 10 dei tempi. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA FORMULA 1 SINGAPORE, LIVE PROVE LIBERE FP2

E’ calata la sera sul circuito di Marina Bay a Singapore, e dopo una prima sessione di libere relativamente luminosa, i piloti potranno provare durante la Fp2 nello stesso identico scenario di domenica, quando si correrà il Gran Premio. La temperatura si mantiene comunque alta, attorno ai 29 gradi, e non vi sono nuvole all’orizzonte che promettono pioggia. Da segnalare che Leclerc ha sostituto il cambio della sua Ferrari, ma non riceverà alcuna penalità visto che la componente del venerdì non è quella usata in gara; l’eventuale penalità sarebbe sorta in caso di sostituzione di una parte dell’auto dopo le qualifiche di domani. Il monegasco ha riscontrato diversi problemi durante le prove libere di stamane, e di conseguenza i meccanici hanno appunto sostituto il suo cambio non perfettamente funzionante. Intanto ha parlato ai microfoni di Sky Sport il pilota dell’Alfa Romeo, Giovinazzi, che ha confessato: “Pochi giri nelle FP1, abbiamo avuto qualche problema. Importante la seconda sessione per capire bene il nuovo pacchetto”. Al momento in cui vi scriviamo il tempo migliore lo ha segnato Sergio Perez su Racing Point, mentre le due Ferrari sono attualmente nelle retrovie (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA FORMULA 1 SINGAPORE LIVE PROVE LIBERE: FP2 AL VIA

E’ tutto pronto per il via della seconda sessione di prove libere di Formula 1, le Fp2, in vista del gran premio di Singapore in programma domenica. Le monoposto stanno scaldando i motori e a breve faranno il loro ingresso sul circuito, per sfidarsi a suon di tempi. Ricordiamo brevemente come è andata la prima sessione di libere della mattinata, con Max Verstappen che ha fatto il miglior tempo fermando il cronometro sull’1:40.259, seguito da Vettel su Ferrari a167 millesimi di distacco. Terzo posto per Lewis Hamilton, con il campione del mondo che ha fermato il suo tempo a 666 millesimi di distanza dal pilota Red Bull, davanti al compagno di scuderia, Bottas, che invece ha preso più di un secondo dal primo. Albon si è piazzato in quinta posizione con un ritardo di un secondo e due centesimi, con Hulkenberg e Sainz subito dietro. A completare la top 10 di stamane, Norris, Kyvat e Gasley. Fuori dalle prime dieci posizioni, il ferrarista Leclerc, vincitore delle ultime due gare. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA FORMULA 1 SINGAPORE, LIVE PROVE LIBERE: CHIUSE LE FP1

È terminata la prima sessione di prove libere del GP di Singapore di F1. Sul tracciato di Marina Bay è Max Verstappen ad andare più veloce in FP1. Il pilota della Red Bull ha chiuso in 1:40.259. Così è riuscito a precedere di 167 millesimi Sebastian Vettel, invece è di 666 millesimi il vantaggio sul campione del mondo della Mercedes Lewis Hamilton. I primi due hanno usato un set di gomme soft, invece il britannico ha impiegato quelle hard, motivo per il quale il suo crono può essere considerato impressionante. Quarto posto per Valtteri Bottas, protagonista di un incidente che ha danneggiato l’avantreno della W10. Solo 19esimo Charles Leclerc, fermato da un problema al cambio. L’eventuale sostituzione di questo pezzo non dovrebbe creare problemi, visto che il venerdì si usano materiali datati. Quinto posto per Alexander Albon, davanti a Nico Hulkenberg. Poi le due McLaren di Carlos Sainz e Lando Norris, a chiudere la top ten le Toro Rosso di Daniil Kvyat e Pierre Gasly. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA FORMULA 1: BOTTAS A MURO, PROBLEMI PER LECLERC

Bandiera rossa nella FP1, prima sessione di prove libere del GP di Singapore 2019 di Formula 1. Tutta “colpa” di Bottas, finito contro le barriere con la sua Mercedes. La W10 ha riportato danni importanti al muso, alla sospensione anteriore sinistra e sulla fiancata a sinistra, quindi i meccanici delle Frecce d’Argento devono ora lavorare sulla monoposto del finlandese. Non se la passa meglio la Ferrari, alle prese con problemi di affidabilità per quanto riguarda Charles Leclerc. Durante il suo giro in pista il pilota monegasco ha avuto problemi al cambio, che è rimasto bloccato in quarta marcia. Non è fortunatamente il cambio da gara, del resto il venerdì si usano generalmente componenti che non si utilizzano la domenica, quindi non dovrebbe incorrere in penalità nell’eventualità di una sostituzione. A 20 minuti dal termine, la FP1 vede Max Verstappen davanti a tutti in 1.40.259. È risalito al secondo posto Sebastian Vettel con 167 millesimi di ritardo, Lewis Hamilton invece terzo a 666 millesimi dal pilota della Red Bull. Dopo la sospensione temporanea, la sessione riprende ora. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA FORMULA 1: HAMILTON AL COMANDO

Mancavano all’appello solo le Mercedes sul circuito di Singapore e dopo un po’ di attesa sono scese in pista per la prima sessione di prove libere. Valtteri Bottas è sceso in pista precedendo Max Verstappen di 36 millesimi, realizzando il tempo con gomme soft. Poi però è arrivato Lewis Hamilton, che ha chiuso in 1:42.412, piazzandosi davanti a tutti. Il pilota della Red Bull però è sceso di altri 4 decimi. Hamilton allora è tornato in pista e si è migliorato ancora, girando in 1:41.469, con 469 millesimi di vantaggio su Verstappen e 1.322 su Stroll, a sorpresa con la Racing Point. Lavori in corso invece in casa Ferrari. In questa prima fase della FP1 c’è Charles Leclerc che prova le novità portate dalla Ferrari sull’aerodinamica (in particolare ci sono “muso” e fondo nuovi), mentre Sebastian Vettel ha usato la configurazione precedente. Dopo i primi tempi, decisamente più lenti dei rivali, sono tornati ai box. Ma è pur vero che i tempi sono legati alla scelta di una gomma meno prestazionale (quella media) e poi sono stati ottenuti in un momento in cui la pista offriva meno grip. Ora i meccanici stanno intervenendo sulle loro monoposto. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA FORMULA 1: LECLERC IL PRIMO IN PISTA

Sono iniziati pochi minuti fa le prime prove libere della Formula 1 sul circuito di Singapore, le fp1. Al momento in cui vi scriviamo vi sono 31 gradi sullo splendido circuito di Marina Bay, ma sull’asfalto la temperatura sale fino a 42 gradi, con un’umidità dell’87%. Lewis Hamilton aveva del resto anticipato di temere il caldo, e leggendo questi dati si capisce perché. I big di Mercedes e Ferrari sono da poco scesi in pista, pronti a lanciarsi nei giri veloci, anche se al momento non vi sono ancora dei riferimenti cronometrici visto che nessuno ha per ora registrato alcun tempo, al di fuori di Leclerc con 1.46.180, seguito da Vettel, che però ha fermato il tempo a circa quattro secondi di distanza. Da segnalare una particolare vernice fluo sulle Williams per effettuare delle prove aerodinamiche, nonché un nuovo musetto delle Rosse, che presentano qui delle modifiche aerodinamiche per provare a trovare più carico possibile vista la particolare conformità del circuito. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA FORMULA 1 PROVE LIBERE LIVE: SI COMINCIA!

Stanno per iniziare proprio in questi istanti le prime prove libere, le fp1 di Formula 1, sul circuito di Singapore, in vista del gran premio che si correrà questa domenica. Si tratta probabilmente di una delle gare più complicate della stagione per svariate ragioni, a cominciare dal fatto che si correrà su un circuito cittadino, quindi più stretto rispetto ali altri percorsi. Inoltre, si tratta normalmente della gara più lunga dell’anno, più di due ore, e a farla da padrone sono le temperature roventi, che in questo periodo a Singapore raggiungono numeri davvero soffocanti. Inoltre, nelle scorse edizioni di questo circuito, si sono verificati spesso e volentieri numerosi incidenti, di conseguenza fino all’ultimo giro sarà davvero complicato capire chi riuscirà a spuntarla sul resto del gruppo. Ma ora basta con le chiacchiere, mettiamoci comodi perché la diretta delle prove libere fp1 sta per cominciare: buona Formula 1 a tutti. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA FORMULA 1 PROVE LIBERE LIVE: IL PENSIERO DI HAMILTON

Inizia stamane il weekend del Gp di Formula 1 di Singapore. Dopo le belle vittorie in Belgio, a Spa, e sul circuito di casa di Monza, la Ferrari punta ovviamente a fare tripletta. Lo sa bene il campione del mondo in carica, Lewis Hamilton, che in vista dell’appuntamento d’oriente ha spiegato quali saranno le squadre favorite: “E’ una delle gare più dure a livello fisico e mentale – le parole del 34enne pilota inglese – credo che ci sarà battaglia con Ferrari e Red Bull. La Red Bull di solito qui è veloce, la Ferrari non so quanto lo sarà. Per questo possiamo solo concentrarci su noi stessi, speriamo di cavarcela anche quest’anno”. Il Gp di Singapore sarà una grande sfida per le automobili non soltanto per la difficoltà dello stesso circuito, quanto per le alte temperature in quella zona del mondo, che metteranno a dura prova in particolare le gomme: “Di sicuro il caldo è un tema cui siamo attenti – ha aggiunto Hamilton – forse sarà la gara più calda, speriamo non lo sia troppo. Le temperature delle gomme sono un problema enorme a Singapore, specie nel finale di giro le gomme calano parecchio”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA FORMULA 1, PROVE LIBERE LIVE

La diretta Formula 1 oggi, venerdì 20 settembre, torna protagonista con le prove libere FP1 e FP2 del Gran Premio di Singapore 2019 dal circuito cittadino che sorge nella città Stato del Sud-Est asiatico, per la precisione nel quartiere portuale di Marina Bay, dove domenica si correrà il quindicesimo appuntamento del Mondiale 2018 di Formula 1. La prima annotazione è doverosamente riservata agli orari, che a dire il vero saranno molto simili a quelli classici dei Gran Premi che si svolgono in Europa. Per gli appassionati d’altronde questa non è più una notizia: nonostante Singapore sia ben sei ore avanti rispetto all’Italia quanto a fuso orario, come da tradizione ormai decennale si correrà in notturna e di conseguenza tutti gli appuntamenti sono spostati verso la sera locale. Ecco dunque gli orari della diretta Formula 1 delle due sessioni in programma oggi: la FP1 avrà inizio alle ore 10.30 italiane del mattino, quando a Singapore saranno già le 16.30; si girerà come di consueto per 90 minuti, per poi tornare in pista alle ore 14.30 per la FP2 (le 20.30 locali), la sessione più significativa perché si disputerà all’incirca alla stessa ora delle qualifiche di sabato e della gara di domenica.

DIRETTA FORMULA 1: LE CARATTERISTICHE DI SINGAPORE

La diretta Formula 1 riparte dunque dal Gran Premio di Singapore, un taglio netto con le due precedenti gare a Spa e Monza. Dopo due circuiti leggendari, ricchi di fascino, adesso è la volta di Marina Bay, circuito decisamente tortuoso dal momento che prevede ben 23 curve. La gara sarà tra le più lunghe del Mondiale: infatti si disputa su un tracciato cittadino che come abbiamo detto è lento e tortuoso, dunque si va sempre a sfiorare il limite delle due ore, soprattutto in caso di maltempo o di incidenti che costringano i commissari a decidere per l’ingresso della Safety Car, magari anche per più di una volta nel corso del Gp. Effettuare sorpassi non è facile, possiamo parlare di una sorta di copia di Montecarlo, che però non ha il glamour e la tradizione dell’originale. Singapore presenta il più alto numero di curve di tutto il calendario iridato (23 per 61 giri in gara fa 1403), un’umidità di circa l’80% dal momento che il clima è tipicamente tropicale, un tempo di gara prossimo alle due ore e vie di fuga quasi inesistenti che rendono letale ogni errore: una sfida dunque molto impegnativa per tutti i piloti, ma spesso poco appassionante per gli spettatori, salvo incidenti o imprevisti.

MERCEDES-FERRARI, PROTAGONISTI A CONFRONTO

Singapore negli ultimi anni è stata spesso una pista favorevole alla Ferrari o anche alla Red Bull, che nel confronto con la Mercedes pagavano di meno la differenza in termini di potenza del motore, punto di forza delle Frecce d’Argento fin da quando sono stati reintrodotti i motori turbo. Quest’anno invece la velocità pura è il punto di forza della Ferrari, forse l’unico nel confronto con la Mercedes: a Spa e Monza ciò è servito per regalarci una fantastica doppietta di vittorie per Charles Leclerc, Singapore tuttavia potrebbe segnare il ritorno della superiorità Mercedes, sicuramente più completa della Rossa su un circuito completamente differente dai due precedenti. Sarà in ogni caso naturalmente interessante scoprire chi farà meglio tra Sebastian Vettel e Charles Leclerc, perché all’interno del team le gerarchie potrebbero essersi ormai ribaltate, ma va aiutato un Vettel in evidente difficoltà. L’attesa per quanto succederà in questo stuzzicante weekend sta però ormai finalmente per finire, quindi adesso mettiamoci comodi: la diretta Formula 1 delle prove libere FP1 e FP2 del Gran Premio di Singapore 2019 a Marina Bay sta per cominciare…

© RIPRODUZIONE RISERVATA