Diretta Formula 1/ Qualifiche Gp Qatar: 102^ pole position per Lewis Hamilton!

- Mauro Mantegazza

Diretta Formula 1, qualifiche live GP Qatar 2021 Losail: comincia la caccia alla pole position con la Mercedes che sembra favorita rispetto alla Red Bull. Hamilton contro Verstappen!

Hamilton Formula 1
Diretta Formula 1: Lewis Hamilton (LaPresse)

DIRETTA FORMULA 1, QUALIFICHE GP QATAR 2021: POLE POSITION NUMERO 102 PER HAMILTON!

Lewis Hamilton mette tutti d’accordo nelle qualifiche del Gran Premio del Qatar prendendosi la 102^ pole position da quando corre in Formula 1 completando i 5380 metri del circuito di Losail in 1’20”827. Ritardo piuttosto pesante per Max Verstappen che andrà comunque ad affiancarlo in prima fila, Valtteri Bottas apre la seconda fila e accanto a lui ci sarà Pierre Gasly che nell’ultimo tentativo distrugge l’ala anteriore aggredendo eccessivamente il cordolo e deve fermarsi in mezzo al rettilineo principale dove tutti alzano il piede tranne il pilota olandese della Red Bull. Uno splendido Fernando Alonso regala la terza fila all’Alpine-Renault, il suo connazionale Carlos Sainz non va oltre la quarta fila mentre Esteban Ocon e Sebastian Vettel, che si sono contesi la vittoria in Ungheria, completano la top 10. Lando Norris tiene alta la bandiera della McLaren occupando la sesta piazzola della griglia di partenza, bene anche l’altra AlphaTauri di Yuki Tsunoda che ottiene l’ottavo tempo. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA FORMULA 1, QUALIFICHE GP QATAR 2021: SAINZ IN Q3 CON LA GIALLA!

Grande delusione per Charles Leclerc che resta fuori dalla top 10 e non potrà partecipare alla terza e ultima manche di qualifiche del Gran Premio del Qatar, ventesimo appuntamento del mondiale 2021 di Formula 1. Al monegasco non è bastato usare la gomma rossa per scendere sotto l’1’22”463, un tempo che lo colloca solamente in tredicesima posizione, davanti a George Russell e Daniel Ricciardo ma dietro pure a Lance Stroll e Sergio Perez, altro escluso eccellente. Max Verstappen perde quindi un preziosissimo alleato e dovrà cavarsela da solo, l’impressione comunque è che la Mercedes abbia la pole position in pugno con Lewis Hamilton che ha alzato l’asticella in 1’21”682. Alle spalle del sette volte campione del mondo troviamo Pierre Gasly, Fernando Alonso, Valtteri Bottas, Esteban Ocon, Yuki Tsunoda, Sebastian Vettel, Lando Norris e Carlos Sainz. Bravissimo il pilota spagnolo della Ferrari che ha usato una mescola più dura rispetto agli altri. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA FORMULA 1, QUALIFICHE GP QATAR 2021: LECLERC IN Q2 COL BRIVIDO

La prima manche di qualifiche del Gran Premio del Qatar è stata anche l’ultima per Nikita Mazepin, Mick Schumacher, Antonio Giovinazzi, Nicholas Latifi e Kimi Raikkonen che non sono riusciti a scendere sotto l’1’23” e domani partiranno dal fondo della griglia, al netto delle penalità degli altri. L’unico delle scuderie di fascia bassa a salvarsi è stato George Russell che l’anno prossimo guiderà una Mercedes e lotterà per obiettivi decisamente più nobili. Si salva in extremis Charles Leclerc al quale era stato cancellato il miglior tempo per essere andato troppo largo in curva 16, il monegasco si è così dovuto rilanciare girando in 1’22”742, un tempo sufficiente a collocarlo tra i primi 15. Strappano il pass per la Q2 anche Lando Norris, Daniel Ricciardo, Esteban Ocon, Lance Stroll, Sebastian Vettel (sotto inchiesta per aver superato Sainz e Gasly in pit lane), Pierre Gasly, Yuki Tsunoda, Fernando Alonso, Sergio Perez, Carlos Sainz, Valtteri Bottas, Max Verstappen e Lewis Hamilton autore dela miglior prestazione in 1’21”990. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA FORMULA 1, QUALIFICHE GP QATAR 2021: HAMILTON E’ GIA’ DAVANTI

Sul circuito di Losail sono cominciate le qualifiche del Gran Premio del Qatar, ventesimo appuntamento del mondiale 2021 di Formula 1. In pista anche Nikita Mazepin che nelle prove libere non ha potuto girare quanto avrebbe voluto (e dovuto), il pilota russo via radio ha ringraziato i meccanici per gli sforzi compiuti nel riparargli la macchina e dargli la possibilità di partecipare almeno alla prima manche. In questa fase chi rischia subito l’eliminazione, oltre alla coppia del team Haas, sono George Russell, Nicholas Latifi, Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi – che nel 2022 vedremo all’opera in Formula E. I big non vogliono correre rischi e dettano l’andatura con Lewis Hamilton davanti a tutti in 1’22”019, seguono Max Verstappen (la cui ala posteriore non traballa più come nelle prove libere), Lando Norris, Valtteri Bottas, Sergio Perez e i due ferraristi Carlos Sainz e Charles Leclerc. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA FORMULA 1, QUALIFICHE GP QATAR: CACCIA ALLA POLE POSITION!

Le qualifiche del Gran Premio del Qatar stanno per cominciare: chi conquisterà la ventesima pole position del mondiale 2021 di Formula 1 sul circuito di Losail, che solitamente ospitava solamente le moto? Dopo l’ultima sessione di prove libere, tutti gli indizi portano alla Mercedes che è pronta a prendersi tutta la prima fila con Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. La Casa di Stoccarda sembra aver colmato di colpo il gap che la separava dalla Red Bull, che in queste ore sta facendo parlare di sé non tanto per le prestazioni in pista ma per l’ala posteriore fin troppo mobile con il flap che ondeggia pericolosamente in pieno rettilineo. Lavoro febbrile per i meccanici che hanno il compito di sistemare il DRS entro la Q1 per consentire a Max Verstappen e Sergio Perez di gareggiare in completa sicurezza. In tanti puntano invece alla terza fila, a cominciare dalle Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz, entrambi però dovranno stare molto attenti a Pierre Gasly, Fernando Alonso, Esteban Ocon, Lando Norris e Daniel Ricciardo. Il format prevede come sempre tre manche da 18, 15 e 12 minuti dove gli ultimi cinque vengono eliminati e non potranno prendere parte alla fase successiva. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA FORMULA 1, STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LE QUALIFICHE

Le qualifiche della Formula 1 per il Gran Premio del Qatar 2021 sul circuito di Losail come sempre saranno trasmesse in tv e streaming – come ormai è tradizione da qualche anno – su Sky Sport F1 HD, il canale numero 207 della piattaforma satellitare Sky, che per la nona stagione consecutiva detiene i diritti per trasmettere tutti gli appuntamenti della Formula 1. Anche quest’anno la telecronaca di tutti gli eventi è affidata a Carlo Vanzini, affiancato da una schiera di commentatori tecnici d’eccezione tra cui Marc Gené e Davide Valsecchi. Pur con le limitazioni dovute al Covid, le “padrone di casa” saranno Federica Masolin e Mara Sangiorgio, mentre Matteo Bobbi sarà l’uomo degli approfondimenti dalla Sky Sport Tech Room. La Formula 1 è visibile in 4K HDR grazie a Sky Q, per vivere le gare con una definizione talmente simile a quella dell’occhio umano da dare la sensazione di essere in pista. Inoltre, gli abbonati avranno anche l’occasione di seguire le prove di Formula 1 in streaming video tramite l’applicazione Sky Go.

Per quanto riguarda la tv in chiaro, come abbiamo detto questo non sarà un weekend visibile in tempo reale per chi seguirà le emozioni di qualifiche e gara su Tv8 – la FP3 invece è come sempre esclusa e sarà visibile esclusivamente su Sky. Le emozioni delle qualifiche del Gran Premio del Qatar 2021 saranno dunque garantite gratuitamente a tutti da Losail, ma solamente con una differita che sarà disponibile circa alle ore 18.00. Infine vi indichiamo i riferimenti del Mondiale di Formula 1 su Twitter, gli account ufficiali @Formula 1 e @F1, oltre alla pagina Facebook F1, che potranno essere particolarmente preziosi anche in questa giornata.

DIRETTA FORMULA 1, QUALIFICHE GP QATAR 2021: MIGLIOR TEMPO PER BOTTAS IN FP3

La Mercedes si conferma al top anche dopo la terza sessione di prove libere del Gran Premio del Qatar, ventesima tappa del mondiale 2021 di Formula 1. Valtteri Bottas ha realizzato il miglior tempo in 1’22”310 precedendo di pochi centesimi il suo compagno di box Lewis Hamilton, alle spalle delle due Frecce Nere troviamo il leader del mondiale Max Verstappen che accusa oltre tre decimi di ritardo dal suo rivale nella corsa al titolo, Pierre Gasly bravissimo a infilarsi tra le due Red Bull con il quarto tempo. La Ferrari c’è, non potrà impensierire i big ma la terza è ampiamente alla portata per Carlos Sainz e Charles Leclerc che dovranno vedersela con le AlphaTauri e le Alpine-Renault di Fernando Alonso ed Esteban Ocon. Un po’ più indietro la McLaren con Daniel Ricciardo e soprattutto Lando Norris che sta attraversando un periodo di appannamento. Si prospetta un weekend tutt’altro che esaltante per Aston Martin, Alfa Romeo e Williams, per questi team sarebbe già un successo arrivare in Q2. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA FORMULA 1, QUALIFICHE E FP3 GP QATAR 2021: I BIG SOTTO L’1’23”

Prosegue il lavoro dei piloti e delle squadre in vista delle qualifiche del Gran Premio del Qatar, ventesimo appuntamento del mondiale 2021 di Formula 1. Lewis Hamilton, Valtteri Bottas, Sergio Perez e Max Verstappen sono stati gli unici a scendere sotto l’1’23” con la Mercedes che in termini di velocità pura sembra avere qualcosina di più rispetto alla Red Bull. La scuderia anglo-austriaca in ogni caso non può dormire sonni tranquilli visto che sul rettilineo principale del circuito di Losail l’ala posteriore si muove tantissimo e c’è il rischio che possa cedere di schianto, immaginiamoci le conseguenze di ciò ripensando solamente a cosa è successo a Marcus Ericsson nel 2008 a Monza, e in quel caso si era solo “bloccato” il DRS. La Casa di Stoccarda tirerà in ballo la sicurezza per impedire ai loro rivali di girare con un flap così instabile. Alle spalle dei due colossi troviamo la Ferrari con Carlos Sainz davanti a Charles Leclerc, quest’ultimo protagonista di un testacoda senza conseguenze. Pierre Gasly è sceso in settima posizione, anche perché gli è stato cancellato il miglior tempo per non aver rispettato i limiti della pista in curva 16, Fernando Alonso cerca in tutte le maniere di rimanere in top 10 con le McLaren di Ricciardo e Norris che ora si trovano a metà classifica. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA FORMULA 1, QUALIFICHE E FP3 GP QATAR 2021: BUON GIRO PER SAINZ

A mezz’ora dalla fine del terzo turno di prove libere del Gran Premio del Qatar, anche i big si sono lanciati nella simulazione della qualifica: tanto per cambiare i più veloci in pista sono Max Verstappen (1’23”121) e Lewis Hamilton (1’23”152) e verosimilmente saranno loro due a giocarsi la pole position, speranze ridotte al lumicino per Valtteri Bottas e Sergio Perez che guidano rispettivamente una Mercedes e una Red Bull, figuriamoci per gli altri. Tuttavia va detto che la Ferrari non sta andando male, al momento Carlos Sainz ha il terzo tempo a soli due decimi di ritardo dal sette volte campione del mondo di Formula 1, Charles Leclerc è settimo alle spalle delle AlphaTauri di Pierre Gasly e Yuki Tsunoda. Bene anche le Alpine-Renault con Fernando Alonso ed Esteban Ocon che chiudono la top 10. Daniel Ricciardo è diciassettesimo, Lando Norris è diciottesimo, da capire se la McLaren è in difficoltà oppure si sta semplicemente nascondendo… {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA FORMULA 1, QUALIFICHE GP QATAR 2021: SUBITO PROBLEMI PER MAZEPIN

La terza sessione di prove libere del Gran Premio del Qatar – ventesimo appuntamento del mondiale 2021 di Formula 1 – è cominciata con una temperatura dell’aria di 27 gradi e l’asfalto che sfiora i 40. A differenza delle qualifiche e della gara di domani, la FP3 si svolge con la luce del sole ed è normale quindi che faccia decisamente più caldo. Il primo a uscire dai box è Nikita Mazepin che però si ferma improvvisamente all’uscita della pit lane, il motore si è spento di colpo e il pilota russo non ha potuto far altro che parcheggiare la sua macchina. I commissari espongono la bandiera rossa per dar modo ai meccanici di recuperare la Haas numero 9 e riportarla nel garage per capire cosa diamine sia successo. Nessun problema invece per Mick Schumacher che percorre qualche giro del circuito internazionale di Losail senza però far segnare tempi significativi. A differenza di Esteban Ocon che ferma il cronometro in 1’24”864, una prestazione che i big miglioreranno a occhi chiusi. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA FORMULA 1, QUALIFICHE GP QATAR 2021: IN PISTA PER LA FP3

Tra pochi minuti comincerà la terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio del Qatar, ventesima tappa del mondiale 2021 di Formula 1. Le squadre si apprestano ad affilare le armi in vista delle qualifiche che assegneranno la pole position, con Mercedes e Red Bull che le hanno consumate a furia di accusarsi a vicenda, tra alettoni posteriori che si piegano più del consentito, manovre al limite dei piloti in pista, nuovi motori super performanti che permettono di ribaltare completamente le gerarchie da una gara all’altra e frecciatine reciproche varie. Del resto la posta in palio è altissima, da una parte abbiamo Lewis Hamilton che potrebbe diventare il primo nella storia a vincere otto mondiali, dall’altra un giovane rampante come Max Verstappen che ha tutte le carte in regola per interrompere l’egemonia della scuderia di Brackley che dura dal 2014. Comunque vada a finire, sarà un duello che rimarrà nei libri di storia e nei ricordi degli appassionati per un sacco di tempo, quindi non resta che goderci questi momenti e augurarci un epilogo memorabile. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA FORMULA 1: VERSTAPPEN-HAMILTON, DUELLO INFINITO

La diretta Formula 1 oggi, sabato 20 novembre, vivrà le qualifiche del Gran Premio del Qatar 2021 sul circuito di Losail, sede del ventesimo e terzultimo Gp del Mondiale di quest’anno, appuntamento completamente inedito per la Formula 1 che “scopre” il Qatar a causa delle modifiche in corso d’opera al calendario del Mondiale 2021 dovute al Covid. Losail ormai da molti anni è sede di Gran Premi motociclistici, ma per la Formula 1 è una prima volta, il che aggiunge ulteriore pepe al duello sempre più acceso tra Max Verstappen e Lewis Hamilton per la conquista del Mondiale Piloti. Diamo per prima cosa tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta Formula 1 delle sessioni di oggi sul circuito di Losail.

Le due ore di fuso orario fra l’Italia e il Qatar non si faranno sentire perché tutto il programma sarà spostato verso sera a Losail, con l’effetto di darci gli orari classici delle gare in Europa. Come di consueto quindi il sabato comincerà con la terza e ultima sessione di prove libere FP3. L’appuntamento sarà alle ore 12.00 italiane (le 14.00 locali) per quelli che saranno gli ultimi 60 minuti a disposizione prima della sessione di prove ufficiali che determinerà la composizione della griglia di partenza e chi sarà a scattare dalla pole position domani. Per questa decisiva sessione delle qualifiche l’appuntamento sarà alle ore 15.00, le 17.00 locali.

DIRETTA FORMULA 1, L’INEDITO GP QATAR

In attesa di scendere in pista per la diretta Formula 1, dobbiamo naturalmente annotare che ben due degli ultimi tre Gran Premi di questa lunghissima stagione saranno inediti per il Mondiale di Formula 1, che infatti ha aggiunto una tappa in Arabia Saudita (che sarà fra due settimane) prima della conclusione ad Abu Dhabi, poi in corso d’opera ha dovuto fare ulteriori modifiche e si è aggiunto pure il Qatar, che ha vinto una sorta di ballottaggio con il Bahrain, dove d’altronde la Formula 1 ha fatto tappa già ad inizio stagione. Si è dunque scelto di scoprire una nuova località piuttosto che fare il bis a Sakhir e di conseguenza eccoci in Qatar.

Va inoltre osservato che si sono rispettate le date previste inizialmente, con la conseguenza che il Qatar va a completare una tripletta di Gran Premi consecutivi con Messico e Brasile, il viaggio da San Paolo a Losail in pochissimi giorni sicuramente non è stato dei più agevoli e riposanti e anche questa potrebbe essere una variabile in una situazione nella quale ogni più piccolo dettaglio potrebbe fare la differenza. Considerando che a seguire ci saranno Arabia Saudita e Abu Dhabi, avrebbe magari avuto più senso fare una tripletta mediorientale, invece l’unica domenica di pausa in questo rovente finale arriverà dopo il Qatar.

DIRETTA FORMULA 1, LOSAIL A DUE RUOTE

Possiamo comunque fare un tuffo nel passato ricordando che Losail è località ben nota a chi ama pure le due ruote, perché ormai da molti anni il Qatar è sede di Gran Premi del Motomondiale. Per la precisione, a Losail si corre fin dal 2004 il Gran Premio motociclistico del Qatar. Quel primo Gran Premio era passato alla storia per la penalizzazione comminata a Valentino Rossi, reo – o per meglio dire, erano accusati alcuni membri del suo team – di avere pulito dalla sabbia la propria piazzola sulla griglia di partenza. D’altronde negli anni non sono mancate situazioni particolari: su tutte, lo spostamento al lunedì della gara nel 2009 a causa di un acquazzone nel deserto, mentre nel 2017 la pioggia portò alla cancellazione delle qualifiche – si potrebbe dire che nel deserto piove più del previsto, o quanto meno che quando arriva l’acqua è un problema da queste parti.

La pandemia di Coronavirus ha avuto effetti anche sul Qatar: nel 2020 saltò il Gp per la classe regina, mentre si salvarono Moto3 e Moto2, già a Losail da qualche giorno per i test. In compenso in questo 2021 ci sono state invece ben due corse per il Motomondiale ad inizio stagione e adesso anche l’imprevisto debutto della Formula 1. Tra i ricordi più felici della MotoGp in Qatar per i nostri colori c’è naturalmente la fantastica tripletta italiana del 2015 con Valentino Rossi vincitore davanti alle Ducati di Andrea Dovizioso e Andrea Iannone. Nell’albo d’oro della MotoGp troviamo quattro vittorie del Dottore (2005, 2006, 2010 e 2015) e altrettante di Casey Stoner (2007, 2008, 2009 e 2011), delle quali le prime tre in sella a una Ducati, tornata poi vittoriosa nel 2018 e nel 2019 con le due bellissime vittorie consecutive di Andrea Dovizioso. Quest’anno invece hanno vinto Maverick Vinales nella prima gara e Fabio Quartararo nella successiva, disputata a Pasqua. Adesso però torniamo a quattro ruote: la diretta Formula 1 delle qualifiche e della FP3 del Gran Premio del Qatar 2021 a Losail sta per cominciare…

© RIPRODUZIONE RISERVATA