DIRETTA FORMULA E/ ePrix Marrakech 2022 video tv: Mortara trionfa! Da Costa secondo

- Claudio Franceschini

Diretta Formula E ePrix Marrakech 2022 streaming video tv: orario e risultato live della gara valida per il Mondiale riservato alle macchine elettriche, si torna a correre dopo un mese.

Formula E
Diretta Formula E, ePrix Londra 2022 sabato 30 luglio (da twitter Fia, repertorio)

DIRETTA FORMULA E: TRIONFA MORTARA A MARRAKECH!

Diretta Formula E, entra nel vivo l’ePrix Marrakech 2022. Tanto movimento a centro gruppo con Rowland che crolla e perde posizione sia su Dennis che su Vandoorne, mentre Askew riacciuffa e supera Bird. All’ultimo giro Evans conquista il podio, mentre Da Costa è costretto ad arrendersi con Mortara che accelera. E’ infatti quest’ultimo a trionfare a Marrakech! Da Costa chiude al secondo posto in classifica davanti ad Evans e Vergne. Di Grassi ritorna in P5 piazzandosi davanti a De Vries, poi Dennis e Vandoorne precedono Bird che all’ultimo respiro ha guadagnato due posizioni su Rowland e Askew. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

DI GRASSI E DE VRIES ACCELERANO!

Diretta Formula E, altri aggiornamenti per l’ePrix Marrakech 2022. Mortara prova ad approfittare di un errore di Da Costa per attivare l’attack mode senza perdere la leadership della gara. Attack mode per Dennis ed Evans, Rowland invece è costretto a rallentare e Da Costa ed Evans lo superano. A Vergne riesce il sorpasso di Dennis per prendere la quinta posizione, ma intanto è sotto investigazione per un tamponamento precedente ai danni dell’Andretti. Da Costa intanto attacca Evans, Vergne coglie di sorpresa Rowland, i due ritornano in seconda e quarta posizione. Da segnalare la rimonta di Vandoorne, al momento è undicesimo a quattro secondi da Bird. Vergne supera Evans e si riprende il podio. Di Grassi e De Vries sorprendono Dennis e salgono rispettivamente in sesta e settima posizione. (Agg.Jacopo D’Antuono)

DA COSTA AVANZA!

Pronti, partenza e via! Si accende la diretta di Formula E per l’ePrix Marrakech 2022 ed ecco puntuali i primi aggiornamenti. Tutto regolare alla prima curva, Evans cerca l’attacco su Wehrlein ma deve mollare, non ha spazio. Rowland supera intanto Cassidy per la P7, Evans ci riprova su Wehrlein mentre Da Costa dà una bella accelerata. Wehrlein in difficoltà viene lasciato alle spalle da Evans e Rowland. De Vries è scatenato e attacca Wehrlein, i due si trovano ora rispettivamente in ottava e nona posizione. Da Costa e Vergne aprono invece le danze per quanto riguarda l’attack mode: i due scendono in P2 e P4. Mortara prende l’attack mode ed è praticamente attaccato a Da Costa… (Agg.Jacopo D’Antuono)

COMINCIA L’ePRIX MARRAKECH 2022!

Finalmente siamo pronti a vivere le grandi emozioni della diretta di Formula E: l’ePrix Marrakech 2022 sta per cominciare, e allora possiamo ricordare che quest’anno la tappa in Marocco non era stata programmata ma è tornata in calendario in seguito, a causa della cancellazione dell’ePrix Vancouver. A Marrakech però si è corso regolarmente, e infatti questa è la quinta edizione della gara: in quelle precedenti abbiamo avuto quattro vincitori diversi. Nel 2016 Sébastien Buemi si era imposto davanti a Sam Bird e Felix Rosenqvist (quest’ultimo autore della pole position), l’anno seguente stessi piloti sul podio ma con Rosenqvest a precedere Buemi (per lui la pole) e Bird, nel 2019 il britannico era giunto ancora terzo partendo dalla prima posizione sulla griglia, preceduto nell’ePrix Marrakech da Jérome D’Ambrosio e Robin Frijns.

Due anni fa infine la vittoria di Antonio Félix da Costa, scattato dalla pole position: secondo Maximilian Gunther, terzo Jean-Eric Vergne. Curiosamente, il giro veloce non è mai stato timbrato dal pilota vincitore; cosa succederà invece quest’anno? Stiamo per scoprirlo insieme: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare siano i protagonisti in pista, finalmente la diretta di Formula E con l’ePrix Marrakech 2022 ci fa compagnia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA FORMULA E STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE L’ePRIX MARRAKECH 2022

La diretta tv della Formula E per l’ePrix Marrakech 2022 rappresenta un appuntamento in chiaro per tutti: la gara infatti verrà trasmessa da Mediaset su Canale 20, naturalmente tasto numero 20 del telecomando. La stessa emittente fornirà la possibilità di seguire l’evento anche in diretta streaming video, attraverso il sito di Sportmediaset; ricordiamo che la mobilità sarà in alternativa anche sull’app ufficiale della Formula E, oltre che sui relativi profili di Facebook e YouTube. Per gli abbonati alla tv satellitare, ricordiamo anche la diretta tv sui canali di Sky Sport e lo streaming tramite Sky Go.

LA CLASSIFICA

Manca sempre meno alla diretta di Formula E: aspettando l’ePrix Marrakech 2022 possiamo fare una rapida considerazione sulla classifica del Mondiale. Stoffel Vandoorne resta straordinariamente regolare: in nove gare soltanto una volta ha terminato fuori dalla zona punti, questo unito ai cinque podi è il motivo per cui si trova al primo posto ma, per contro, il belga non è ancora riuscito ad andare in fuga perché ha vinto una sola volta (a Montecarlo) ma comunque conserva 5 punti di vantaggio su Jean-Eric Vergne, che di vittorie stagionali ne ha zero ma anche tre secondi posti e due terzi, e ha anche ottenuto 6 preziosi punti grazie a due pole position.

Terza posizione, nella classifica di Formula E, per Edoardo Mortara: lo svizzero ha due successi ma anche il doppio ritiro di gara-2 in Messico e di Montecarlo, comunque ha solo 7 lunghezze da recuperare a Vandoorne. Si trova a -13 dalla vetta il già citato Mitch Evans: tre vittorie (più di chiunque altro), ma anche due gare senza punti e una doppia tappa a Berlino chiusa con un quinto e un decimo posto. Dal neozelandese si apre poi un vuoto: il quinto in classifica, Robin Frijns, ha 18 punti di ritardo da Evans e, a sua volta, ne conserva 16 sul connazionale Nyck De Vries. (agg. di Claudio Franceschini)

IN MAROCCO!

Alle ore 18:00 di sabato 2 luglio la diretta della Formula E torna a farci compagnia: si corre oggi l’ePrix Marrakech 2022, che rappresenta la settima tappa della stagione anche se di fatto sarà la gara numero 10, visto che come ben sappiamo ci sono stati tre appuntamenti doppi (Arabia Saudita, Roma e Berlino). La Formula E peraltro si rivede dopo un mese: eravamo infatti all’inizio di giugno quando il circus si è fermato in Indonesia, dove Mitch Evans ha strappato vittoria e giro veloce (la pole position era andata a Jean-Eric Vergne) e ha ripreso fiato in classifica, dove adesso può aspirare al titolo mondiale.

La situazione è parecchio ingarbugliata, ma lo vedremo; intanto, mentre ci avviciniamo alla diretta di Formula E per l’ePrix Marrakech 2022, possiamo ricordare che il sistema di punti è lo stesso che conosciamo con la Formula 1, con l’unica differenza – sostanziale – che qui la pole position porta in dote 3 punti. Le gare invece sono della durata di 45 minuti, a meno che non sia previsto l’ingresso in pista di una Safety Car che in questo caso prolungherebbe il Gran Premio di ulteriori 10 minuti. Il campionato delle macchine elettriche resta sempre entusiasmante e incerto, vedremo quello che succederà tra poco…

DIRETTA FORMULA E ePRIX MARRAKECH 2022: RISULTATI E CONTESTO

Ci stiamo dunque avvicinando alla diretta di Formula E per l’ePrix Marrakech 2022. In Marocco Mitch Evans proverà a confermarsi dopo la vittoria di Giacarta: il pilota neozelandese ha ottenuto tre successi stagionali, era infatti riuscito a centrare una bella doppietta in Messico e, in termini generali, è sempre stato abbastanza regolare anche se la doppia tappa di Berlino lo ha visto arrivare sì a punti ma in posizioni non ottimali, cosa che gli ha impedito di fare il vero salto di qualità in classifica.

Nella Formula E sono sempre tanti i piloti che possono vincere una gara, e questo contribuisce a creare una graduatoria che rende assolutamente incerta la corsa al titolo Mondiale; al momento comanda Stoffel Vandoorne ma ci sono almeno tre avversari che già oggi potrebbero mettere il naso davanti, poi abbiamo una sorta di vuoto ma anche chi occupa le posizioni dalla quinta in giù non è tagliato fuori (Nyck De Vries, che è sesto, ha già vinto due gare ma paga un rendimento poco costante). Vedremo allora quello che succederà, tra poco sarà nuovamente tempo di fare la parola alla pista per l’ePrix Marrakech 2022 con la diretta di Formula E…





© RIPRODUZIONE RISERVATA