Diretta/ Francavilla Foggia (risultato finale 0-1) streaming: Caruso nega il bis

- Mauro Mantegazza

Diretta Francavilla Foggia streaming video tv: orario, probabili formazioni e risultato live della partita per il girone H di Serie D

tifosi Foggia
Il Foggia milita nel girone H di Serie D (LaPresse)

DIRETTA FRANCAVILLA FOGGIA (FINALE 0-1): CARUSO NEGA IL BIS

Nonostante l’inferiorità numerica, il Foggia ha gestito con autorità i minuti finali della partita in casa del Francavilla e si è preso una vittoria fondamentale per la classifica, agganciando in testa il Bitonto, fermato invece sul pareggio sul campo della Gelbison Cilento. Il Francavilla ha provato a sfruttare l’uomo in più a caccia del pareggio, ma la migliore occasione nel finale di partita è stata per il Foggia con una bella apertura di Tedesco, che aveva appena preso in campo il posto di Tortori, per Gerbaudo che ha concluso praticamente a botta sicura, trovando però la strepitosa risposta di Caruso che ha negato il raddoppio ai Satanelli. Ben 6′ di recupero ma al al ”Fittipaldi” di Francavilla in Sinni non cambia più il punteggio col Foggia che vince di misura e balza dunque di nuovo in testa alla classifica del girone H di Serie D. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Francavilla Foggia, che non viene trasmessa sui canali del nostro Paese; tuttavia le partite stagionali della squadra rossonera sono fornite in esclusiva da Eleven Sports, che ne ha acquisito i diritti; dunque dotandovi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone potrete assistere alla sfida in diretta streaming video, abbonandovi al servizio oppure acquistando il singolo evento.

ESPULSO VISCOMI

Il Foggia inizia la ripresa con una sostituzione, Campagna fa il suo ingresso in campo al posto di Di Masi. I rossoneri sono attenti nel gestire il vantaggio, aspettando e ripartendo al momento giusto con Francavilla che non riesce dalla sua a creare grossi pericoli offensivi. Al 16′ del secondo tempo secondo cambio per il Foggia con Gerbaudo che prende il posto di Russo, ma il match si complica per il Foggia: al 17′ Viscomi viene ammonito per un fallo su Nolé e al 25′ rimedia il secondo cartellino giallo che costa dunque l’espulsione. Foggia costretto dunque a giocare la parte finale del match in vantaggio di un gol ma in inferiorità numerica. (agg. di Fabio Belli)

CITTADINO DAL DISCHETTO!

Il Foggia gioca molto bene in verticale, al 29′ un pallone filtrante servito da Tortori trova il pronto inserimento di Russo, per il Francavilla è provvidenziale l’uscita bassa di Caruso che sventa l’occasione. Sono i Satanelli a fare la partita ma il Francavilla copre in maniera efficace la propria metà campo e non concede grandi occasioni, le incursioni di Staiano e Di Jenno vengono ricacciate indietro dalla difesa di casa e le emozioni scarseggiano. 3′ di recupero e proprio allo scadere su punizione battuta di Cittadino, Diop commette fallo di mano. Ammonizione per il calciatore del Francavilla e calcio di rigore per il Foggia, che lo stesso Cittadino trasforma permettendo ai rossoneri di chiudere in vantaggio di misura il primo tempo. (agg. di Fabio Belli)

TRAVERSA DI RUSSO!

Inizio di match acceso tra Francavilla e Foggia, il primo ammonito della partita è Di Masi tra le fila degli ospiti al 12′. Dopo una fase interlocutoria il Foggia si affaccia in avanti al 14′ con un calcio di punizione di Cittadino allontanato con i pugni da Caruso. La prima grande chance al 24′ per i Satanelli arriva dal piede di Russo, conclusione ben calibrata che va però ad infrangersi sulla traversa a Caruso battuto. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. FRANCAVILLA: Caruso, Mambella, Farinola, Diop, Quinto, Avella, Grandis T., Lorusso, Puntoriere, Nolè, Grandis M. A disposizione: Centonze, Cabrera, Benivegna, Nicolao, Petruccetti, Ferraiuolo, Falzetta, Maione, Flordelmundo. Allenatore: Genny Del Prete. FOGGIA: Fumagalli, Kourfalidis, Cittadino, Russo, Viscomi, Tortori, Salvi, Carboni, Staiano, Di Masi, Di Jenno. A disposizione: Di Stasio, Anelli, Gerbaudo, Tedesco, Pertosa, Salines, Campagna, Cadili, Gibilterra. Allenatore: Ninni Corda. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per Francavilla Foggia, partita che vedrà i favoriti pugliesi scendere in campo in Lucania per tornare a mettere al centro dell’attenzione solamente il calcio giocato dopo il caso della rescissione di Pasquale Iadaresta, che come abbiamo visto ha caratterizzato la settimana di Foggia dal punto di vista calcistico. L’occasione appare sulla carta più che favorevole, dal momento che la differenza di valori sulla carta fra le due squadre è netta. Domenica scorsa il Foggia non ha avuto difficoltà nel superare con un netto 3-0 il Gelbison Cilento, mentre il Francavilla è reduce da un pareggio per 2-2 con il Grumentum Val d’Agri nel derby della provincia di Potenza fra le uniche due squadre che rappresentano in Serie D l’intera regione Basilicata. Oggi tuttavia l’impresa appare decisamente più complicata per i padroni di casa: che cosa potrà succedere? Parola al campo per scoprirlo, Francavilla Foggia adesso comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ADDIO DI IADARESTA

Aspettando la diretta di Francavilla Foggia, adesso dobbiamo lasciare spazio a quella che senza dubbio è stata la notizia della settimana, cioè l’addio al Foggia dell’attaccante Pasquale Iadaresta, che nei giorni scorsi ha rescisso il contratto che lo legava alla società pugliese. Un addio che era già nell’aria da qualche giorno, quello tra Iadaresta e il Foggia. Il giocatore ha affidato la sua verità a un post su Instagram: “Con grande rammarico e dispiacere, vengo chiamato a salutare questa gloriosa e prestigiosa piazza e questi fantastici tifosi. Per la prima volta in carriera devo smentire eventi che non corrispondono alla realtà, ho sempre fatto tutto quello che mi è stato possibile fare, giocando anche con un trauma cranico e mi è dispiaciuto leggere certe cose, che non rispecchiano il vero. La verità è che l’attuale interpretazione di questo sport, al di là de risultato, si discosta molto dalla mia persona e dal mio modo di essere calciatore, che ha costruito sulla correttezza e la professionalità la sua carriera. Speravo si potesse fare di più, ma forse non c’era questa volontà e quindi con senso di responsabilità e con grande rispetto verso tutte le componenti, sono stato chiamato a prendere la difficile decisione di salutare questi colori, che ho sempre onorato e rispettato con tutte me stesso“. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

La diretta di Francavilla Foggia ci fornirà l’occasione di vivere un evento a suo modo storico, dal momento che non ci sono precedenti ufficiali tra queste due formazioni che quest’anno si ritrovano nello stesso girone della Serie D, ma le cui storie sono logicamente molto diverse. Possiamo comunque fare un testa a testa per quanto riguarda il rendimento nel campionato 2019-2020 in corso. Il Foggia è secondo nel girone H con 31 punti, frutto di nove vittorie, quattro pareggi e due sconfitte nelle prime quindici giornate, nelle quali i rossoneri pugliesi vantano anche una differenza reti che è pari a +10, dal momento che il Foggia ha segnato 19 gol e ne ha invece incassati 9. Il Francavilla invece è ben più indietro: appena 15 punti in classifica per i potentini, che finora hanno ottenuto quattro vittorie, tre pareggi e otto sconfitte, con una differenza reti logicamente negativa e pari a -7 a causa di 17 gol segnati a fronte dei 24 al passivo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Francavilla Foggia, in diretta dallo stadio Nunzio Fittipaldi di Francavilla in Sinni (PZ), è una partita valida per la sedicesima giornata del girone H del campionato di Serie D 2019-2020. Appuntamento alle ore 14.30 di oggi pomeriggio, domenica 15 dicembre 2019. Francavilla Foggia mette di fronte due formazioni con situazioni di classifica molto differenti. I padroni di casa infatti navigano nei bassifondi con appena 15 punti e oggi saranno chiamati a un compito davvero difficile contro il Foggia, che a quota 31 punti lotta con il Bitonto per la leadership della classifica e che domenica scorsa aveva sconfitto con un perentorio 3-0 il Gelbison Cilento, riscattando immediatamente l’eliminazione in Coppa Italia Serie D, maturata solamente ai calci di rigore contro il Città di Fasano.

PROBABILI FORMAZIONI FRANCAVILLA FOGGIA

Analizziamo anche le probabili formazioni attese per Francavilla Foggia. Genny Del Prete potrebbe schierare i padroni di casa secondo il modulo 4-4-2 con Caruso in porta e davanti a lui una difesa a quattro composta da Benivegna, Quinto, Cabrera e Nicolas. A centrocampo i mediani Flordelmundo e T. Grandis più gli esterni Petruccetti e Lorusso, infine in attacco la coppia formata da Nolé e M. Grandis. Il Foggia di Ninni Corda invece dovrebbe scendere in campo con il 3-4-1-2 con Gentile, Visconi e Di Masi nella retroguardia a tre davanti al portiere Fumagalli; a centrocampo gli esterni Kourfalidis e Di Jenno più i mediani Sadek e Cittadino, in attacco il trequartista Staiano alle spalle delle due punte Cannas e Tortori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA