Diretta/ Galles Irlanda (risultato finale 21-16) video DMAX: vittoria soffertissima

- Michela Colombo

Diretta Galles Irlanda: streaming video e tv, orario e risultato live della partita di rugby, nella 1^ giornata del Sei nazioni 2021, oggi 7 febbraio, a Cardiff.

irlanda rugby
Diretta Galles Irlanda (sito ufficiale)

DIRETTA GALLES IRLANDA (RISULTATO FINALE 21-13): VITTORIA SOFFERTISSIMA

Vittoria soffertissima del Galles, che supera l’Irlanda sul risultato di 21-16. Ci eravamo lasciati con l’infortunio rimediato dal capitano irlandese Sexton, al cui posto è entrato Burns. Subito una grande corsa da parte di Burns, che trascina i suoi a meno cinque punti al settantaduesimo con una giocata chirurgica. Il finale del match è tutto da vivere, con la squadra ospite che torna alla carica per cercare di riprendere la gara. L’Irlanda conquista un calcio di punizione interessante al settantaseiesimo, prova a ripartire e ad insidiare il Galles che però regge l’urto. E’ comunque un finale sofferto per i gallesi, che restano in tensione per l’assedio avversario. Termina 21-16 con gli ospiti che escono a mani vuote ma con la consapevolezza di aver disputato una buona gara nonostante il rosso rimediato da O’Mahony. Galles che sale a quota quattro punti in classifica. Un punto per l’Irlanda. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

HALFPENNY LA CHIUDE?

Galles Irlanda ferme sul risultato di 21-13 quando stiamo per entrare nella fase clou della partita. Al quarantottesimo minuto splendida meta di North. Al cinquantesimo, dunque, ghiotta chance per Halfpenny che dai trentasette metri non trasforma. Poco dopo Rees-Zammit sfonda il muro difensivo e concretizza il sorpasso del Galles. 16-13. Allo scoccare della prima ora Halfpenny trasforma e fissa il 18-13. Cinque minuti dopo il Galles preme e trasforma il calcio ottenuto con Halfpenny. 21-13 e partita praticamente in ghiaccio. Da segnalare un problema fisico al settantesimo per Sexton, al momento in dubbio dopo un duro contrasto con un avversario. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

FINE DEL PRIMO TEMPO

Termina il primo tempo di Galles Irlanda, con la rimonta irlandese che vale il risultato parziale di 6-13. Cartellino rosso rimediato attorno al quarto d’ora da O’Mahony per un intervento troppo ruvido col braccio. Al diciannovesimo minuto Halfpenny trasforma da posizione centrale, portando i suoi sul 6-0 con due punizioni all’attivo. Al ventinovesimo la reazione dell’Irlanda, con Sexton che trasforma una punizione e permette ai suoi di accorciale sul Galles. Poco dopo ancora irlandesi in zona offensiva, con Sexton che infila da posizione comoda fissando il 6-6. Al trentasettesimo la magia di Henshaw per l’inserimento di Beirne e il momentaneo 11-6 per l’Irlanda. Galles in affanno, ne approfitta la squadra avversaria che chiude con la trasformazione aggiuntiva di Sexton al trentanovesimo. 13-6 e rimonta completata al termine del primo tempo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

HALFPENNY NON SBAGLIA

E’ iniziata da poco più di cinque minuti la diretta di Galles Irlanda, ultima sfida per la prima giornata del Sei nazioni 2021. Si comincia con il calcio irlandese; Ryan poi recupera una palla insidiosa e prova a far ripartire la sua squadra. Prova a colpire il Galles al terzo minuto di gioco, con un buon calcio in avanti di Biggar. I gallesi conquistano un calcio di punizione da posizione invitante e Halfpenny, che si incarica della battuta non fallisce: ottima giocata e Galles avanti sul risultato live di 3-0. Ottimo impatto alla gara da parte della formazione gallese. Al sesto Faletau in evidenza con un recupero efficace. Ancora Galles pronto a ripartire e a mettere sotto pressione la retroguardia irlandese. Di seguito riepiloghiamo le formazioni. Galles: 15 Leigh Halfpenny, 14 Louis Rees-Zammit, 13 George North, 12 Johnny Williams, 11 Hallam Amos, 10 Dan Biggar, 9 Tomos Williams, 8 Taulupe Faletau, 7 Justin Tipuric, 6 Dan Lydiate, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Adam Beard, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens, 1 Wyn Jones. Irlanda: 15 Hugo Keenan, 14 Keith Earls, 13 Garry Ringrose, 12 Robbie Henshaw, 11 James Lowe, 10 Jonathan Sexton (c), 9 Conor Murray, 8 CJ Stander, 7 Josh van der Flier, 6 Peter O’Mahony, 5 James Ryan, 4 Tadhg Beirne, 3 Andrew Porter, 2 Rob Herring, 1 Cian Healy. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Si accende finalmente la diretta di Galles Irlanda, ultima sfida per la prima giornata del Sei nazioni 2021 e certo prima di dare il via serve dare un occhio anche al ricchissimo storico che le due nazionali condividono. Alla vigilia di questa sfida infatti, leggiamo a tabella ben 131 precedenti ufficiali tra queste due nazionali, di cui ben 69 sono andati alla formazione dei dragoni e 55 agli avversari. Pure va aggiunto che nello storico recente e per la precisione nelle ultime 5 sfide, abbiamo assistito a ben 4 successi del Trifoglio, ma davvero non possiamo oggi dare la squadra di Farrell come favorita netta alla vittoria. Vedremo che ci dirà il campo, perchè finalmente a Cardiff è tutto pronto e allora noi possiamo metterci comodi e lasciare che a parlare siano i due XV che stanno per darsi battaglia nella partita valida per il Sei Nazioni 2021: la diretta di Galles Irlanda prende il via! (agg Michela Colombo)

DIRETTA GALLES IRLANDA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA (6 NAZIONI RUGBY)

La diretta tv di Galles Irlanda sarà trasmessa su Motor Trend: rispetto alle scorse edizioni del Sei Nazioni di rugby, ecco dunque una novità perché il gruppo Discovery oltre a Dmax (dove si vedranno le partite degli azzurri) coinvolgerà anche questo altro suo canale che trasmetterà tutte le partite “straniere”. L’appuntamento sarà dunque sul numero 59 del telecomando, oppure in diretta streaming video tramite il servizio Discovery Plus. Informazioni utili sul web si troveranno anche sui social network: ricordiamo ad esempio, per limitarci ai profili ufficiali del torneo Rbs 6 Nations, che l’account in italiano su Twitter è @SeiNazioniRugby. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO DI GALLES IRLANDA

GALLES IRLANDA: LE ASSENZE TRA GLI OSPITI

Lo abbiamo accennato prima, presentando la diretta di Galles Irlanda: nella 1^ giornata del Sei nazioni, la formazione dei Trifoglio appare abbastanza rimaneggiata rispetto alle previsioni. Solo pochi giorni fa abbiamo infatti appreso del forfait di Caelan Doris: il terzo centro del Leinster ha postato infatti sintomi riconducibili a una possibile concussion e dunque in questi giorni è rimasto in osservazione presso il suo club. Non solo: rispetto alle prime convocazioni di Farrell, pure è andato via anche Quinn Roux del Connacht, alle prese con un problema al collo. Senza due veri big, il coach ha dunque deciso di convocare due esordienti, che siamo impazienti di scoprire: si tratta di Gavin Coombes del Munster e Ryan Bird del Leinster. Il primo è uno dei miglior giocatori in questa stagione con la maglia rossoblu: il secondo è invece atleta dalle doti fisiche straordinarie ed è certo una delle speranze più belle della nazionale irlandese per il pacchetto di mischia. Vedremo come i due se la caveranno. (agg Michela Colombo)

GALLES IRLANDA: SI CHIUDE LA 1^ GIORNATA

Galles Irlanda, diretta dall’arbitro Wayne Barnes, è la partita di rugby in programma oggi, domenica 7 febbraio tra le mura del Millennium stadium di Cardiff: fischio d’inizio previsto per le ore 16.00, secondo il fuso orario italiano. E’ con la diretta tra Galles e Irlanda che si chiuderà oggi il quadro per la prima giornata del Sei nazioni 2021 e davvero non vediamo l’ora di dare la parola al campo e rivedere i nostri beniamini del rugby, che pure abbiamo salutato solo lo scorso novembre con l’Autumn Nations Cup. A pochi mesi dalla nuova competizione amichevole, ecco che le formazioni di Farrell come di Pivac tornano in campo, per disputare un match dall’esito davvero non scontato. Alla vigilia della 127^ edizione della manifestazione rugbystica più famosa al mondo, davvero non siamo sicuri di che attenderci dal trifoglio come dai dragoni, tra assenze pesanti, condizioni non eccezionali e grandi ambizioni.

DIRETTA GALLES IRLANDA: IL CONTESTO

Abbiamo accennato prima alla diretta tra Galles e Irlanda di oggi pomeriggio come un match difficilmente decifrabile, specie in questa prima giornata del Sei nazioni, che pure arriva solo a poche settimane dagli ultimi test amichevoli per l’Automa Nations cup. Risultano infatti ancora tutte da scoprire le reali ambizioni e intenzioni dei dragoni di Pivac: il Galles è reduce da un 2020 davvero difficile, al termine del quale è pure scivolata alla nona piazza del ranking mondiale. Per la formazione gallese dopo tutto si contano tra gli ultimi risultati solo la finalità per il quinto posto nella Autumn cup (vinta per 38-18 contro l’Italia) e pure  la penultima posizione nella precedente edizione del Sei nazioni (chiusosi solo ad ottobre). Per i dragoni la parola d’ordine deve essere riscatto per questo 2021, ma è difficile dire che il Galles strapperà un ruolo da leader assoluto nella manifestazione. Ancor più incerto è invece l’orientamento dell’Irlanda: la squadra del Trifoglio, nonostante il gran clamore, ha strappato solo il terzo posto nell’ultima edizione dei Sei nazioni e in autunno ha però recuperato almeno la finalina di consolazione con la Scozia (vinta per 31-16). Pure non riescono a capire le reali intenzioni di Farrell, che si presenta a Cardiff con una formazione ampiamente rimaneggiata deo gli ultimi out.

© RIPRODUZIONE RISERVATA