Diretta/ Galles Svizzera (risultato finale 1-1) video tv: pari e patta a Baku

- Fabio Belli

Diretta Galles Svizzera. Streaming video e tv del match valevole per la prima giornata della fase a gironi dei campionati Europei di calcio.

Irlanda_Galles_lapresse_2017
Diretta Danimarca Irlanda (Foto LaPresse)

DIRETTA GALLES SVIZZERA (RISULTATO FINALE 1-1): PARI E PATTA A BAKU

Nessun vincitore a Baku tra Galles Svizzera. Termina sul risultato di 1-1 la sfida tra gli uomini di Robert Page e Vladimir Petkovic, con Gavranovic che vede annullarsi un gol per fuorigioco nel finale della partita. Si chiude dunque in parità il match tra i gallesi e gli svizzeri, nella gara che chiude la prima giornata del gruppo A degli Europei. Al quarto minuto della ripresa il gol del vantaggio di Embolo per la Svizzera, la risposta del Galles al ventinovesimo sulla giocata Moore. E’ un pareggio che tutto sommato ci può stare, tra due squadre che non hanno di certo offerto un grande spettacolo. Primo punto in classifica per le due nazionali, che precedono la Turchia e che restano a meno due punti dall’Italia. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

MOORE PAREGGIA I CONTI

1-1 il risultato live di Galles Svizzera, quando stiamo per entrare nella fase conclusiva della diretta. Siamo all’ottantesimo minuto della partita e l’equilibrio sembra prevalere sul rettangolo verde. Ad inizio ripresa la nazionale svizzera è passata in vantaggio grazie ad Embolo, che si è risvegliato dal torpore del primo tempo. Calcio d’angolo dalla sinistra di Shaqiri, l’attaccante è pronto e sovrasta fisicamente Roberts e con un colpo di testa infila alle spalle di Ward per l’uno a zero. Sembra tutto in discesa per la Svizzera, ma attorno al settantaquattresimo riemerge il Galles con Moore che riceve palla e con una giocata di precisione sigla la rete del pareggio. 1-1 e tutto da rifare per la Svizzera. Ultimo scorcio del match interessante e tutto da vivere a Baku.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

INTERVALLO

Ancora noia e nessun gol nel primo tempo di Galles Svizzera a Baku, dove il risultato è sempre fermo sullo 0-0. Occasione Galles al quindicesimo minuto con Moore, che costringe Sommer ad una respinta pirotecnica Al ventesimo Schar prova la giocata col tacco: gli riesce solo a metà perché Ward è attento e si oppone con prontezza. Cresce la Svizzera di Petkovic, senza però trovare l’affondo decisivo. Al quarantesimo minuto Seferovic cerca la porta di potenza, ma il suo tentativo si impenna alto sopra la traversa. Galles Svizzera sono ora negli spogliatoi per ricaricare le pile in vista della ripresa. Ritmi bassi e poche emozioni fin qui, molto probabilmente anche a causa delle elevate temperature a Baku. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

RITMI MOLTO BLANDI

Galles Svizzera tra pochi intimi allo stadio Olimpico di Baku. Risultato live fermo sullo 0-0 dopo i primi quindici minuti di gioco. Partita fin qui abbastanza soporifera, con ritmi blandi e nessuna occasione degna di nota. Le due Nazionali sembrano volersi studiare in questa prima fase del match. Primo affondo gallese al secondo minuto, con un traversone innocuo di James dalla corsia sinistra. Il Galles insiste sulle laterali, ci prova Roberts ma la difesa elvetica allontana. Prova a farsi vedere anche la Svizzera, dopo aver rubato palla con Embolo: il suo cross è però di facile lettura per Ward che fa sua la sfera in presa alta. Chance per Bale al tredicesimo sulla destra: l’estroso giocatore gallese fa partire uno spiovente che però non preoccupa Sommer. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA

Tutto è pronto per Galles Svizzera, partita valida per il girone A degli Europei di calcio che inizia fra pochissimi minuti a Baku. Siamo appunto nel girone A che comprende anche l’Italia, per cui questa sfida ci interessa molto da vicino. Possiamo ricordare che i precedenti ufficiali tra Galles e Svizzera sono solamente sette, con un bilancio nettamente favorevole agli elvetici che vantano infatti ben cinque vittorie a fronte di due successi per il Galles e zero pareggi. Anche il bilancio delle reti segnate logicamente sorride alla Svizzera, che vanta 16 gol all’attivo contro le 6 del Galles. Il primo precedente è un’amichevole del 1949 vinta per 4-0 dalla Svizzera, il Galles invece vinse per 3-2 un’altra amichevole nel 1951, poi si salta fino al 1996 quando la Svizzera aprì una serie di quattro vittorie consecutive interrotta dal Galles con il successo per 2-0 di venerdì 7 ottobre 2011, che fino ad oggi resta l’ultimo incrocio tra Galles e Svizzera. Adesso però dobbiamo cedere senza indugio la parola all’attualità: Galles Svizzera comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA GALLES SVIZZERA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Galles Svizzera verrà trasmessa su Rai Uno, essendo una di quelle del calendario degli Europei scelte dalla tv di Stato: il canale è disponibile a tutti sul digitale terrestre con la possibilità dell’alta definizione, e in assenza di un televisore sarà possibile assistere all’amichevole anche tramite il servizio di diretta streaming video, che viene fornito dalla stessa emittente mediante il sito (www.raiplay.it) o l’app Rai Play, senza costi aggiuntivi. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY Tutti gli abbonati Sky Calcio avranno comunque la possibilità di seguire il match anche sul satellite, con Sky che trasmette per intero la competizione continentale, e anche in diretta streaming video via internet tramite l’applicazione o il sito Sky Go.

DIRETTA GALLES SVIZZERA: IL CALENDARIO

Manca sempre meno alla diretta di Galles Svizzera, può essere interessante adesso scoprire il calendario dei prossimi impegni di queste due formazioni nel gruppo A della fase a gironi di Euro 2020, che tra l’altro è quello che comprende anche l’Italia e di conseguenza pure la Turchia, che saranno le prossime avversarie di Galles e Svizzera. Nella seconda giornata degli Europei i due appuntamenti saranno dunque a Baku per la partita tra la Turchia e il Galles alle ore 18.00 italiane di mercoledì 16 giugno, mentre alle ore 21.00 della sera dello stesso giorno lo stadio Olimpico di Roma vedrà scendere in campo la Svizzera, naturalmente contro l’Italia. Si arriverà così alla terza e ultima giornata della fase a gironi, quella nella quale vige la contemporaneità: appuntamento allora per domenica 20 giugno alle ore 18.00, quando a Baku la Svizzera giocherà contro la Turchia, mentre a Roma sarà la volta del match che vedrà il Galles sfidare evidentemente l’Italia. Agli ottavi la vincente del gruppo giocherà a Londra, la seconda ad Amsterdam, mentre staremo a vedere se la terza riuscirà a qualificarsi… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA GALLES SVIZZERA: LA TRADIZIONE

Mentre aspettiamo la diretta di Galles Svizzera, possiamo dire qualcosa in più sulla tradizione di queste due Nazionali agli Europei. Il Galles non partecipò alla prima edizione del 1960, poi dal 1964 non era mai riuscito ad ottenere la qualificazione per la fase finale fino al 2016, quando l’allargamento a 24 squadre magari favorì i Dragoni, che però poi furono bravissimi e diedero vita a una meravigliosa avventura, che terminò solamente in semifinale al cospetto del Portogallo, un cammino da sogno per il Galles che mai fino ad allora aveva partecipato alla fase finale di un Europeo di calcio. Un traguardo che la Svizzera non ha mai nemmeno sfiorato, nonostante la Nazionale elvetica abbia partecipato per quattro volte alla fase finale degli Europei. Le prime tre furono nel 1996, 2004 e 2008 (in casa), tutti tornei a 16 squadre in cui la Svizzera però si fermò subito alla prima fase, mentre nel 2016 – con fase finale a 24 squadre – gli elvetici raggiunsero gli ottavi di finale, entrando dunque per la quarta volta fra le migliori 16 Nazionali d’Europa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA GALLES SVIZZERA: PARTITA EQUILIBRATA!

Galles Svizzera, in diretta sabato 12 giugno 2021 alle ore 15.00 presso lo stadio Olimpico di Baku, sarà una sfida valevole per la prima giornata della fase a gironi dei campionati Europei di calcio. Azzurri osservatori interessati dopo il match d’esordio allo stadio Olimpico di Roma contro la Turchia, visto che si affrontano le altre due formazioni inserite nel girone dell’Italia. Il Galles si presenta ai nastri di partenza dell’Europeo dopo la straordinaria performance del 2016, in cui i Dragoni si spinsero fino alla semifinale, un piazzamento tra le prime quattro migliore anche dei quarti di finale raggiunti ai Mondiali del 1958.

La Svizzera però si presenta con ottime credenziali all’appuntamento, la formazione allenata da Vladimir Petkovic arriva in grande spolvero all’Europeo, reduce da 6 vittorie consecutive in impegni ufficiali. Un filotto contro Ucraina, Bulgaria, Lituania, Finlandia, Stati Uniti e Lichtenstein che ora la Svizzera vuole proseguire per ottenere un risultato di prestigio che manca dal 1954, quando nei Mondiali in casa si è spinta per l’ultima volta almeno ai quarti di finale di una grande competizione.

PROBABILI FORMAZIONI GALLES SVIZZERA

Le probabili formazioni della sfida tra Galles e Svizzera presso lo stadio Olimpico di Baku. I gallesi allenati da Robert Page scenderanno in campo con un 3-4-3 e questo undici titolare: Ward; Mepham, Rodon, Lawrence; Roberts, Ampadu, Morrell, Williams; James, Wilson, Bale. Risponderà la formazione elvetica guidata in panchina da Vladimir Petkovic con un 3-4-2-1 così disposto dal primo minuto: Sommer; Elvedi, Akanji, Mbabu, Schar; Xhaka, Freuler, Benito; Shaqiri, Vargas; Embolo.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Galles Svizzera possiamo consultare le quote ufficiali che sono state emesse dall’agenzia Snai: secondo questo bookmaker il segno 1 per la vittoria della squadra di casa porta in dote un guadagno pari a 3.60 volte la puntata, valore di 2.95 posto sul segno X che identifica l’eventualità del pareggio mentre il segno 2, a regolare il successo della formazione ospite, vi permetterebbe di intascare una vincita corrispondente a 2.25 volte l’importo che avrete deciso di investire sulla partita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA