Diretta/ Genoa Bologna (risultato finale 0-1): decide Barrow, il Grifone saluta la A

- Claudio Franceschini

Diretta Genoa Bologna streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 38^ giornata di Serie A, squadre in campo al Luigi Ferraris.

Bologna
Probabili formazioni Juventus Bologna (LaPresse)

DIRETTA GENOA BOLOGNA: RISULTATO FINALE 0-1

È terminata sul risultato finale di 0-1 la diretta di Genoa Bologna. A decidere il match valido per l’ultima giornata del campionato di Serie A è stata una rete messa a segno da Barrow al 67′. Ai padroni di casa non sono serviti i tanti cambi effettuati dall’allenatore ad andare a segno e chiudere quantomeno con un pari questa stagione disastrosa. Il Grifone saluta la massima categoria infatti con l’ennesima sconfitta e all’ultimo posto della classifica a quota 36 punti. I felsinei invece si porta a 46 punti, senza infamia e senza lode: una stagione con la salvezza sempre in pugno, ma senza puntare a palcoscenici più alti. A questo si potrà pensare l’anno prossimo, mentre gli uomini di Blessin dovranno ripartire dalla Serie B. (aggiornamento di Chiara Ferrara)

BOLOGNA IN VANTAGGIO

Gli ospiti sono passati in vantaggio nel corso della diretta del secondo tempo di Genoa Bologna. A firmare lo 0-1 al 67′ è stato Barrow. L’attaccante riceve palla in area e, dopo un rimpallo sui piedi di Hernani, si presenta davanti a Semper e non sbaglia. L’ennesimo brutto colpo per il Grifone, che in questa stagione non è davvero riuscito a dare mostra delle proprie qualità. La matematica retrocessione in Serie B ottenuta con ampio anticipo ne è purtroppo l’emblema della dimostrazione. La squadra di Sinisa Mihajlovic invece si dimostra ben strutturata, soprattutto nel reparto offensivo, anche se finora la partita dello Stadio Luigi Ferraris non aveva regalato molte emozioni. Intanto, altre sostituzioni da ambo le parti. Per i padroni di casa dentro Cambiaso, Rovella ed Ekuban al posto di Amiri, Hernani e Criscito. Per i felsinei dentro Hickey e Vignato al posto di Amey e Raimondo. (aggiornamento di Chiara Ferrara)

RETI ANCORA BIANCHE

È appena iniziata la diretta del secondo tempo di Genoa Bologna ma il risultato è ancora fermo sullo 0-0: nella prima frazione di gioco nessuna delle due squadre è riuscita a sbloccare il punteggio, complice la poca valenza che ha questa sfida valida per l’ultima giornata del campionato di Serie A. Adesso che è in corso la ripresa i due allenatori hanno attuato diverse sostituzioni: da un lato per dare una scossa alla gara, dall’altro lato per far calcare il campo a tutta la rosa in questo ultimo atto della stagione. Il Grifone, in particolare, saluta quest’oggi la massima categoria. Per gli uomini di Blessin dunque dentro Frendrup e Melegoni al posto di Galdames e Portanova. Per gli uomini di Mihajlovic invece dentro Stivanello e Urbanski al posto di Binks e Schouten. (aggiornamento di Chiara Ferrara)

TENTATIVI DA AMBO LE PARTI

Nel corso della diretta del primo tempo di Genoa Bologna qualche tentativo blando di sbloccare il risultato da entrambe le parti. Per i padroni di casa ci ha provato Hernani con un destro violentissimo che però è centrale e non impensierisce l’estremo difensore avversario. Poco dopo arriva la risposta degli ospiti con un colpo di testa di De Silvestri su un pallone messo in area da Dijks, ma anche questa volta c’è la gran risposta di Semper. Niente da fare: si resta sullo 0-0. La partita finora non ha regalato grandi emozioni, tanto che le due squadre ci stanno provando in modo timido. Vedremo se una delle due riuscirà a portarsi in vantaggio prima dell’intervallo oppure nel secondo tempo. (aggiornamento di Chiara Ferrara)

AVVIO A RITMI BLANDI

È iniziata da qualche minuto la diretta di Genoa Bologna ma i ritmi sono si sono ancora accesi. La partita odierna d’altronde ha ben poca valenza: il Grifone è ormai da tempo matematicamente retrocesso in Serie B, mentre i felsinei sono salvi e non lottano più per nulla. Allo Stadio Luigi Ferraris dunque si gioca per l’onore. Le due squadre stanno gestendo il possesso palla senza sporgersi più di tanto in area avversaria. Ad andare a caccia della rete finora è stato soltanto Portanova con una bella rovesciata su cross dalla sinistra di Criscito, ma il pallone è stato respinto in angolo da Bardi. Poche emozioni fino a questo momento, ma vedremo cosa accadrà con lo scorrere del cronometro. (aggiornamento di Chiara Ferrara)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Con la diretta di Genoa Bologna salutiamo ufficialmente il Grifone, che dopo 15 anni torna in Serie B. Campionato pessimo, passato anche dall’esonero di Davide Ballardini e il breve interregno di Andriy Shevchenko e Abdoulay Konko prima che Alexander Blessin provasse, senza riuscirci, a dare una scossa. Il Genoa ha fatto 14 punti in meno dell’anno scorso, quando era arrivato undicesimo con 9 punti di vantaggio sulla zona retrocessione; peggioramento evidente e Serie B meritata, come del resto esplicitato anche dal presidente Zangrillo. Il Bologna invece ha fatto meglio del 2020-2021: con ancora una giornata da giocare ha due punti in più, dunque Sinisa Mihajlovic ha davvero operato un buon lavoro in una società che ormai conosce alla perfezione, e che si sta confermando una solida realtà della nostra Serie A.

Adesso per noi è arrivato il momento di metterci comodi e leggere insieme le formazioni ufficiali, perché finalmente ci siamo: la parola passa al campo senza indugiare oltre, la diretta di Genoa Bologna comincia! GENOA (4-2-3-1): Semper; Hefti, Ostigard, Vasquez, Criscito; Galdames, Hernani; Portanova, Amiri, Gudmunsson; Yeboah. All. Blessin. BOLOGNA (3-5-2): Bardi; Amey, Binks, Bonifazi; De Silvestri, Aebischer, Schouten, Dominguez, Dijks; Raimondo, Barrow. All. Mihajlovic. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA GENOA BOLOGNA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Genoa Bologna non sarà una di quelle che per questa 38^ giornata di campionato verranno trasmesse sui canali della televisione satellitare. Di conseguenza l’unico modo per assistere a Genoa Bologna sarà quello della diretta streaming video, tramite la piattaforma DAZN (anche questa in abbonamento) che fornisce l’intera programmazione del massimo campionato di calcio, e la cui attivazione può passare anche attraverso una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

ALLENATORI

La diretta di Genoa Bologna per l’ultima giornata di campionato è anche il confronto tra Sinisa Mihaijlovic ed Alexander Blessin. Il tecnico tedesco è arrivato a stagione in corso, subentrando a Shevchenko, con l’arduo compito di salvare la squadra ligure. Nonostante la grande solidità difensiva ed i principi della scuola Red Bull, l’obiettivo non è stato raggiunto ed i rossoblù sono già ufficialmente retrocessi in Serie B. Nonostante il risultato negativo, Blessin ha instaurato un rapporto molto forte con i giocatori e soprattutto la tifoseria. La sua conferma non è da escludere, magari con un progetto a lungo termine.

Mihaijlovic è al terzo anno sulla panchina del Bologna, e la sua squadra anche questa stagione ha navigato tranquilla a metà classifica senza mai rischiare di finire immischiata nella lotta per non retrocedere. Nonostante le difficoltà legate alla malattia, il serbo è riuscito sempre a far rendere la squadra, migliorando addirittura nei dettagli: lo scorso anno i Felsinei subivano troppi gol, mentre questa stagione si è visto un ampio miglioramento dal punto di vista della solidità. Si tratta del primo confronto assoluto tra i due allenatori. La gara d’andata, infatti, è terminata 2-2, ma sulla panchina del Genoa c’era seduto Ballardini. (Aggiornamento di Samir Bertolotto)

TESTA A TESTA

Si avvicina la diretta di Genoa Bologna: il Genoa occupa la 19esima e penultima posizione in classifica, a quota 28 punti ed è matematicamente retrocessa in Serie B. L’ultima retrocessione del Grifone è datata 1995, nel primo campionato dell’era dei tre punti. L’ultima volta, invece, che i rossoblù hanno giocato la serie cadetta risale alla stagione 2006/07, in compagnia di Napoli e Juventus. Blessin proverà a chiudere questa Serie A con onore, cercando di evitare matematicamente l’umiliante ultima posizione. I liguri quest’anno hanno ottenuto soltanto 4 vittorie in campionato, l’ultima in casa contro i bianconeri.

Il Bologna occupa la tredicesima posizione in classifica a quota 43 punti e non ha più concreti obiettivi in questa stagione. Da quando Mihaijlovic è tornato a sedere sulla panchina rossoblù la squadra ha sempre perso: due sconfitte contro Venezia e Sassuolo. I Felsinei hanno ottenuto soltanto 16 punti nel girone di ritorno, nonostante la striscia di 6 risultati utili consecutivi realizzata ad aprile, resistendo addirittura contro Milan, Juventus ed Inter. Complessivamente, in ogni caso, il campionato degli emiliani può essere valutato positivamente. (Aggiornamento di Samir Bertolotto)

AMARO COMMIATO PER IL GRIFONE

Genoa Bologna è in diretta dallo stadio Luigi Ferraris, alle ore 17:15 di sabato 21 maggio: la partita valida per la 38^ giornata di Serie A 2021-2022 chiude il campionato delle due squadre, con sentimenti opposti. Il Bologna, pur reduce dal ko interno contro il Sassuolo, è salvo da tempo e ha condotto una stagione positiva, considerando anche che per qualche tempo il suo sanguigno allenatore Sinisa Mihajlovic si è dovuto nuovamente ricoverare per combattere la leucemia; una squadra combattiva come il serbo, che forse ha raccolto anche meno di quanto avrebbe potuto ma chiude con segno positivo.

Il Genoa invece torna in Serie B dopo 15 anni: nessun miracolo sul campo del Napoli, dopo aver sfiorato più volte la retrocessione in epoca recente il giorno infausto è arrivato, frutto forse di scelte sbagliate nel corso degli anni che hanno portato una società gloriosa a tornare in cadetteria. Alexander Blessin ci ha provato, ma anche per lui era troppo tardi: ora bisognerà ragionare in maniera lucida sul futuro, per evitare di vivere altre 12 stagioni come quelle tra il 1995 e il 2007. Aspettando che la diretta di Genoa Bologna prenda il via, proviamo a fare una rapida analisi sulle scelte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA BOLOGNA

Evidentemente per la diretta Genoa Bologna possiamo aspettarci turnover da parte di entrambi gli allenatori. Blessin punta sul 4-2-3-1: davanti a Sirigu dovrebbero giocare Ostigard e Bani (o Vasquez) con la conferma di Hefti e Criscito a correre sulle fasce, in mezzo al campo invece l’indisponibilità di Badelj potrebbe aprire le porte della squadra titolare a uno tra Sturaro e Frendrup, che si adatterebbe da mediano per affiancare Galdames. Amiri e Manolo Portanova possono essere i due esterni sulla trequarti, con Melegoni riferimento centrale e uno tra Kelvin Yeboah, Destro e Piccoli da prima punta.

Mihajlovic ha tutta la rosa a disposizione, e potrebbe puntare sui soliti nel suo 3-5-2: Soumaoro, Medel e Theate davanti al portiere Skorupski, poi i due laterali che avanzano a centrocampo sarebbero nuovamente De Silvestri a destra e Hickey in mezzo al campo. In cabina di regia potremmo vedere Schouten; dunque Roberto Soriano sarebbe una delle due mezzali con Svanberg a giocare sull’altro versante del campo. La coppia offensiva, anche se Musa Barrow spera ovviamente in una maglia, sarebbe composta da Arnautovic e Orsolini: per l’austriaco l’obiettivo diventa quello di raggiungere i 15 gol in campionato, ma la sua stagione è stata già così ampiamente positiva.

QUOTE E PRONOSTICO

Diamo ora uno sguardo a quello che l’agenzia Snai ci può raccontare per un pronostico sulla diretta Genoa Bologna. Nella partita della 38^ giornata di Serie A il segno 1 per la vittoria del Grifone vi farebbe guadagnare 2,40 volte quello che avrete pensato di mettere sul piatto; l’ipotesi del pareggio viene regolata dal segno X e porta in dote una vincita che ammonta a 3,40 volte l’importo investito, mentre l’eventualità del successo esterno della squadra felsinea, identificata come sempre dal segno 2, ha un valore che con questo bookmaker corrisponde a 2,85 volte la vostra giocata.





© RIPRODUZIONE RISERVATA