DIRETTA/ Genoa Inter (risultato finale 0-2) streaming video: la chiude D’Ambrosio

- Claudio Franceschini

Diretta Genoa Inter streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 5^ giornata della Serie A, squadre in campo al Luigi Ferraris.

Pandev Ranocchia Genoa Inter lapresse 2020 640x300
Diretta Genoa Inter, Serie A 5^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA GENOA INTER (RISULTATO FINALE 0-2): LA CHIUDE D’AMBROSIO

Barella ci prova da fuori area ma trova sulla sua strada Bani. Nell’Inter esce Lautaro Martinez ed entra Pinamonti. Quindici minuti alla fine, il Genoa deve osare per provare a riprenderla. Goldaniga chiude su Lukaku che stava per arrivare in area da solo contro Perin. D’Ambrosio! Arriva il raddoppio dell’Inter. Brozovic la mette in mezzo con Ranocchia che allunga per D’Ambrosio che da due passi non sbaglia. Pinamonti ci prova da fuori area, palla fuori. Cinque minuti alla fine per una gara che sembra ormai avere poco da dire. Bani ferma Barella a centrocampo e si becca il giallo. Kolarov da fuori area, para facile Perin. Termina il match, decidono Lukaku e D’Ambrosio. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA LUKAKU!

Inizia la ripresa tra Genoa e Inter, si riparte dallo zero a zero. Nel Genoa c’è Pellegrini per Czyborra. Ghiglione in mezzo, Ranocchia tempestivo su Pellegrini. Ottima chiusura di Ranocchia su Pjaca, non si sblocca la gara. Il Genoa sta tenendo bene il campo in questa seconda frazione. Nell’Inter escono Eriksen per Barella e Perisic per Hakimi. Nel Genoa entrano Radovanovic e Zajc. Ci prova Pandev da fuori area, blocca facile Handanovic. Lukaku! La sblocca l’Inter grazie ad un gran gol del belga! Il centravanti scambia con Barella entra in area ed in caduta non lascia scampo a Perin. Si sblocca il match grazie al centravanti belga autore di un bel gol. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA GENOA INTER IN STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Genoa Inter verrà affidata alla televisione satellitare, dunque sarà un appuntamento in esclusiva per tutti gli abbonati: questa partita di Serie A sarà visibile sul canale Sky Sport Serie A (numero 202 del decoder) con la possibilità di assistervi anche in diretta streaming video, utilizzando il servizio fornito dalla stessa emittente tramite l’applicazione Sky Go che, senza costi aggiuntivi, può essere installata su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

SQUADRE AL RIPOSO

Ottima chiusura di Ghiglione su Perisic. Lukaku in area, Zapata chiude in angolo il belga. Grande aggancio di Vidal che calcia a botta sicura, Bani compie una grandissima chiusura. Bani chiude in angolo su Darmian. Inter padrona del campo, difende bene il Genoa. D’Ambrosio pesca Lautaro Martinez, Goldaniga si immola e salva. Bani chiude Lukaku in angolo, ottima prestazione del difensore. Lautaro Martinez si prende il giallo dopo un intervento su Goldaniga. Pjaca prova l’assolo ma sbaglia il passaggio finale. Pandev libera bene Ghiglione che sbaglia il controllo. Termina a reti bianche una prima frazione con pochissime emozioni. Leggermente meglio l’Inter ma serve qualcosa in più. (agg. Umberto Tessier)

CI PROVA LAUTARO MARTINEZ

Inizia il match tra Genoa e Inter, Hakimi è in panchina, Ranocchia sostituisce De Vrji anche lui in panchina. Pandev in mezzo, Ranocchia libera di testa. Zapata ferma bene Lukaku imbeccato da Eriksen. Pandev viene beccato in fuorigioco, era da solo contro Handanovic. Perisic di testa, la difesa del Genoa respinge. Perisic la mette in mezzo, blocca Perin. Ottimo inizio dell’Inter con il Genoa che difende bene. Darmian la mette in mezzo, libera Ghiglione. Perisic per Lautaro Martinez, la sfera termina oltre il montante. Siamo intanto giunti al quindicesimo minuto di gioco, siamo sempre sullo zero a zero. Rovella ferma Eriksen all’ingresso in area, ottima chiusura della difesa del Genoa. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Per Genoa Inter adesso è tutto pronto a Marassi, ci resta dunque solo qualche minuto per vedere le statistiche con cui le due formazioni arrivano alla partita della quinta giornata di Serie A. Il Genoa ha una partita ancora da recuperare causa Covid e nelle altre tre ha raccolto una vittoria, un pareggio e una sconfitta, per un totale di quattro punti in classifica. I gol segnati sono quattro ma quelli subiti ben sette, per cui la differenza reti del Grifone è pari a -3. Dall’altra parte l’Inter ha sette punti in classifica: due vittorie, un pareggio e una sconfitta per i nerazzurri di Antonio Conte, che hanno segnato ben undici gol ma ne hanno pure subiti otto, di conseguenza la differenza reti (+3) non è esaltante per una squadra che è candidata allo scudetto. Adesso però basta numeri e parole, perché sarà il campo a parlare: leggiamo le formazioni ufficiali di Genoa Inter, poi la partita comincia! GENOA (3-5-2): 1 Perin; 13 Bani, 2 Zapata, 5 Goldaniga; 18 Ghiglione, 11 Behrami, 47 Badelj, 65 Rovella, 99 Czyborra; 19 Pandev, 37 Pjaca. A disposizione: 22 Marchetti, 32 Paleari, 14 Biraschi,16 Zajc, 21 Radovanovic, 23 Destro, 24 Melegoni, 55 Masiello, 61 Shomurodov, 70 Parigini, 88 Pellegrini, 90 Dumbravanu. Allenatore: Rolando Maran. INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 13 Ranocchia, 95 Bastoni; 36 Darmian, 22 Vidal, 77 Brozovic, 14 Perisic; 24 Eriksen; 9 Lukaku, 10 Lautaro. A disposizione: 27 Padelli, 35 Stankovic, 2 Hakimi, 6 de Vrij, 11 Kolarov, 23 Barella, 42 Moretti, 44 Nainggolan, 46 Vezzoni, 48 Carboni, 49 Satriano, 99 Pinamonti. Allenatore: Antonio Conte. (Agg. di Mauro Mantegazza)

GENOA INTER: FOCUS SU ANTONIO CONTE

Ci avviciniamo alla diretta di Genoa Inter: chissà se Antonio Conte avrà nuovamente qualcosa da dire in caso di risultato negativo. Alla prova dei fatti i nerazzurri non vincono dal 30 settembre, da quando cioè hanno segnato cinque gol a Benevento: da quel momento due pareggi e la sconfitta nel derby, non si può ancora parlare di crisi ma certo il rendimento va messo sotto esame. Conte è rimasto in panchina dopo il tira e molla estivo, ad un certo punto sembrava che l’addio fosse scritto; oggi torna a Marassi dove con la Juventus aveva pareggiato senza reti nel campionato del suo primo scudetto, e si era discusso a lungo per un potenziale fallo di mano di Granqvist non segnalato. Al netto di questo, l’anno scorso le uscite del salentino contro la società sono diventate celebri; sembra che per caricarsi e dare il meglio abbia sempre bisogno di individuare qualcuno sul quale sfogarsi, una sorta di Mourinho 2.0 anche se qui i destinatari non sono i giornalisti ma più che altro i suoi datori di lavoro. intanto vediamo come si comporterà contro il Genoa, poi eventualmente apriremo un altro capitolo nel suo personale show (non necessariamente in accezione negativa)… (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

La diretta di Genoa Inter a Marassi si è giocata già 53 volte con il bilancio che ci parla di 18 successi per il Grifone, 19 pareggi e 16 vittorie per i nerazzurri dunque tutto sull’onda dell’equilibrio. Il Genoa in queste sfide ha segnato 70 reti le stesse siglate dalla beneamata. Negli ultimi due incontri la squadra meneghina ha segnato veramente molto vincendo 4-0 il 3 aprile del 2019 e 3-0 il 25 luglio scorso. Due anni fa fu decisivo un grande Gagliardini autore di una doppietta con in mezzo i gol di Icardi e Perisic. Il Genoa rimase in dieci alla mezzora per il cartellino rosso preso da Romero. Nel luglio scorso la squadra di Antonio Conte andava invece al Ferraris per vincere 3-0 con la doppietta di Romelu Lukaku e la rete di Alexis Sanchez. Subito prima di queste due partite c’è l’ultima vittoria del Genoa contro questo avversario, col risultato di 2-0. Il match fu aperto da un’autorete di Andrea Ranocchia e chiuso da un gol di Goran Pandev.

CONTE NON PUÒ SBAGLIARE

Genoa Inter verrà diretta dal signor Davide Massa: si gioca alle ore 18:00 di sabato 24 ottobre presso lo stadio Luigi Ferraris, e rappresenta uno degli anticipi per la 5^ giornata del campionato di Serie A 2020-2021. I nerazzurri sono reduci dal pareggio di Champions League contro il Borussia Monchengladbach, agguantato all’ultimo respiro: un’altra battuta d’arresto per Antonio Conte, che in campionato aveva già perso il derby e sta vivendo un periodo complicato. La stagione è appena cominciata ma naturalmente serve subito rialzare la testa per evitare altri processi e sforzi supplementari per recuperare; il Genoa ha una partita in meno in Serie A e finora ha conosciuto ogni tipo di risultato, dopo aver battuto il Crotone e perso di schianto a Napoli ha ottenuto un buon pareggio sul campo del Verona, per ora situazione abbastanza tranquilla per Rolando Maran che questo pomeriggio cerca il grande colpo. Vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Genoa Inter; aspettando che le due squadre scendano sul terreno di gioco possiamo analizzare quelle che sono le scelte da parte dei due allenatori, leggendo insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA INTER

Maran ritrova i giocatori che erano risultati positivi al Coronavirus, ma in Genoa Inter dovrebbero andare tutti in panchina; nel suo 3-5-2 in difesa rivedremo Cristian Zapata stretto tra Goldaniga e Andrea Masiello, questa linea difensiva proteggerà Perin mentre sulle corsie laterali dovrebbero essere Ghiglione e Luca Pellegrini ad affiancare la zona nevralgica, nella quale Radovanovic e Zajc si posizionano sulle mezzali accompagnando (soprattutto il serbo) la regia di Badelj, per una mediana tutta balcanica. Da valutare l’attacco: scalpitano Pjaca e Scamacca, ma il partner di Pandev potrebbe essere ancora una volta Shomurodov.

Nell’Inter si sono rivisti in Champions League Alessandro Bastoni e Nainggolan, ma si è fermato Hakimi: per questo sul versante destro di centrocampo Conte utilizzerà Darmian, mentre in difesa D’Ambrosio e De Vrij completeranno il reparto davanti ad Handanovic. Perisic giocherà nuovamente a sinistra perché la mediana nerazzurra è nuovamente in emergenza; da vedere se ci sarà Sensi (tornato dalla squalifica) con Barella e Brozovic o un trequartista in Vidal, che però ha bisogno di riposo. Torna titolare poi Lautaro Martinez che giocherà accanto a Romelu Lukaku, si accomoda in panchina Alexis Sanchez.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote che l’agenzia Snai ha fornito per il pronostico su Genoa Inter ci dicono che la squadra favorita è quella ospite, e anche abbastanza nettamente: il segno 2 che identifica la vittoria dei nerazzurri vi permetterebbe infatti di guadagnare una somma corrispondente a 1,40 volte quanto messo sul piatto, per contro il segno 2 per il successo del Grifone porta in dote una vincita che ammonta a 7,25 volte la puntata. Il segno X, da giocare per l’ipotesi del pareggio, per questo bookmaker ha un valore pari a 4,75 volte l’importo che avrete investito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA