DIRETTA/ Genoa Sassuolo Primavera (risultato finale 3-0) video tv: Grifone spietato!

- Mauro Mantegazza

Diretta Genoa Sassuolo Primavera streaming video tv: risultato live della partita valida per la 2^ giornata del nuovo campionato che comincia in questi minuti

Genoa Primavera
Diretta Genoa Bologna Primavera, campionato 1 (da facebook.com/ViareggioCupOfficial)

DIRETTA GENOA SASSUOLO PRIMAVERA (FINALE 3-0): GRIFONE SPIETATO!

All’ottantaduesimo il Genoa trova la via del raddoppio e chiude virtualmente la sfida contro il Sassuolo Primavera. Bianchi si intrufola dentro l’area da rigore neroverde, con un dribbling fulmineo che lo porta a trafiggere con il destro l’estremo difensore degli emiliani. Con la vittoria ormai in tasca il Genoa opta per un cambio in attacco: Moro prende il posto dell’autore del gol Bianchi. I rossoblu controllano il match con autorità, il Sassuolo lentamente sparisce dal campo. Al novantesimo c’è ancora tempo per un gol: il Grifone allunga con il nuovo entrato Moro, pronto a depositare in rete il suggerimento di Rovella. Al triplice fischio finale fa festa la squadra di Chiappino, che stende con un secco 3-0 il Sassuolo. Brutta doccia fredda per la compagine emiliana, ottima prova invece per il Genoa. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GOL DI AGUDELO!

Mancano circa quindici minuti al termine della sfida tra Genoa Sassuolo Primavera, con il Grifone che conduce per una rete a zero. Decide al momento una rete di Agudelo al cinquantaduesimo minuto del match, con un’ottima conclusione di potenza che non ha lasciato scampo al portiere del Sassuolo Turati. I neroverdi provano a reagire con Mattioli, la difesa del Grifone però copre bene. Ancora Genoa pericoloso al sessantesimo, sempre con il numero 7 Agudelo, il cui tiro a giro costringe Turati ad un intervento super. Spinge la formazione rossoblu, alla ricerca del due a zero che chiuderebbe la contesa. Al settantasettesimo sugli sviluppi di un corner i rossoblu spaventano il Sassuolo con un rasoterra di Calolon, deviato da Bianchi, Turati è attento e non si lascia sorprendere. Ancora dieci minuti abbondanti, più recupero, a disposizione della squadra emiliana per cercare di rimetterla in piedi. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

MIRACOLO DRAGO!

Primi venticinque minuti della diretta di Genoa Sassuolo Primavera e risultato ancora inchiodato sullo zero a zero, nonostante le numerose occasioni fin qui. Avvio ottimo da parte del Genoa, che chiude la compagine neroverde nella propria metà campo, con un’intensità apprezzabile. I neroverdi rischiano molto attorno al quarto d’ora, con un retropassaggio che per poco non favorisce l’attacco genoano. Al diciottesimo bel cross di Lisboa dentro l’area avversaria: il Genoa protesta per un presunto rigore non concesso. Dalla bandierina è Bianchi a creare scompiglio, ma il risultato non cambia. Passano circa cinque minuti e il Sassuolo si affaccia finalmente in avanti, impensierendo il Grifone con una conclusione ravvicinata da parte di Manzari: ottima la risposta di Drago, che rischia sul corner successivo con un colpo di testa che rotola fuori. Bel primo tempo in corso tra Genoa Sassuolo Primavera. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Pochi minuti d’attesa ancora per Genoa Sassuolo Primavera. Per quel poco che ci possono dire le statistiche dopo la prima giornata di campionato, possiamo osservare che il Genoa Primavera ha raccolto il suo primo punto in classifica avendo pareggiato per 1-1 sul campo del Cagliari, per una differenza reti pari ovviamente a zero con una rete segnata e un gol incassato per il Grifone ligure. Discorso diverso per il Sassuolo Primavera, che nella prima giornata ha perso in casa per 2-3 contro la Lazio, dunque ha ancora zero punti e differenza reti evidentemente pari a -1 a causa di due gol segnati e tre subiti. Nello scorso campionato invece il Genoa ha chiuso al quattordicesimo posto nella classifica della Primavera 1, salvandosi per ripescaggio dopo la mancata iscrizione del Palermo, mentre il Sassuolo aveva ottenuto il dodicesimo posto e si era di conseguenza salvato subito. Adesso però basta numeri, perché la parola deve passare al campo: Genoa Sassuolo Primavera infatti sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo a tutti gli appassionati che anche quest’anno gli incontri del campionato Primavera saranno una proposta del canale Sportitalia. La diretta tv di Genoa Sassuolo Primavera dunque sarà visibile appunto su Sportitalia: il canale è disponibile al numero 60 del vostro televisore (eventualmente raggiungibile al 5060 dal satellite) e ancora una volta, senza costi aggiuntivi, ci sarà la possibilità di seguire la sfida anche in diretta streaming video, visitando il sito www.sportitalia.com con dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

TESTA A TESTA

Verso la diretta di Genoa Sassuolo Primavera, possiamo osservare che questa partita vanta un più che discreto numero di precedenti negli ultimi anni, dal 2008 in poi. Per la precisione, in questo periodo di tempo contiamo un totale di 17 confronti fra le formazioni Primavera di Genoa e Sassuolo, con il seguente bilancio: otto vittorie per il Genoa, cinque pareggi e quattro successi per il Sassuolo. Il Grifone rossoblù è di conseguenza in vantaggio anche per quanto riguarda il numero dei gol segnati, che sono 27 per il Genoa e 24 per il Sassuolo. Limitandoci invece a considerare le nove partite disputate in Liguria, ecco che contiamo cinque vittorie per i padroni di casa del Genoa, due pareggi e altrettanti successi esterni per il Sassuolo. Gli emiliani tuttavia hanno splendidi ricordi della scorsa stagione, quando vinsero entrambi i confronti con il Genoa: 1-2 in trasferta all’andata il 21 gennaio 2019 e 2-0 casalingo al ritorno, giocato il 25 maggio scorso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Genoa Sassuolo Primavera, diretta dall’arbitro Enrico Maggio che appartiene alla sezione Aia di Lodi, si gioca alle ore 17.00 di oggi pomeriggio, sabato 21 settembre 2019, per la seconda giornata del nuovo campionato Primavera 1 2019-2020. Genoa Sassuolo Primavera potrebbe aiutarci a chiarirci le idee su quale potrebbe essere il ruolo di queste due compagini nella nuova stagione della massima categoria del calcio giovanile italiano. Al momento possiamo dire che cosa è successo nella prima giornata per Genoa e Sassuolo: i rossoblù liguri – l’anno scorsi salvi solo tramite ripescaggio – hanno debuttato con un pareggio per 1-1 sul campo del Cagliari, notizie meno buone invece per i neroverdi emiliani, che sono stati infatti sconfitti per 2-3 in casa per mano della Lazio.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA SASSUOLO PRIMAVERA

In conclusione, ecco uno sguardo anche alle probabili formazioni per Genoa Sassuolo Primavera. Nel Grifone attenzione alla squalifica di Vodisek, fra i pali dunque agirà Drago; davanti a lui una linea difensiva a quattro composta da Piccardo, Gasco, Ruggeri e Tiago Goncalves da destra a sinistra; nel 4-3-3 di mister Luca Chiappino potremmo poi avere Eboa Ebongue, Masini e Gennaro a centrocampo, infine Klimavicius, Kallon e la prima punta Bianchi nel tridente d’attacco. La replica del Sassuolo di Francesco Turrini potrebbe basarsi su uno speculare 4-3-3: i titolari potrebbero essere Turati in porta; Shiba, Midolo, Pilati e Aurelio nella difesa a quattro; in mediana il terzetto formato da Ahmetaj, Artioli e Marginean, infine Pellegrini e Manzari ali ai fianchi del centravanti Mattioli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA